Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 34

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Galliani in questo è fenomenale, d'altronde quando lavori senza soldi e devi prendere calciatori per vincere devi fare questo tipo di discorsi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Mi fa abbastanza ridere l'analisi di bilancio nel calcio... L'ammortamento dei cartellini dei giocatori spalmando il valore su più anni come il costo di un capannone o della flotta auto non ha né capo né coda, come tutti i bilanci delle società sportive.

    In merito a Thuram, avendo giocato alla Juve fino ai 34 anni, sicuramente il valore di cessione era corretto, ma ho qualche dubbio sul valore di acquisto... un difensore a 29 anni come può costare € 41.500.000?
    Opinione curiosa.

    Comunque, come già evidenziato, le minusvalenze sono errate.

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Mi fa abbastanza ridere l'analisi di bilancio nel calcio... L'ammortamento dei cartellini dei giocatori spalmando il valore su più anni come il costo di un capannone o della flotta auto non ha né capo né coda, come tutti i bilanci delle società sportive.

    In merito a Thuram, avendo giocato alla Juve fino ai 34 anni, sicuramente il valore di cessione era corretto, ma ho qualche dubbio sul valore di acquisto... un difensore a 29 anni come può costare € 41.500.000?
    Non fa assolutamente ridere, al massmo è fraudolento

    Ma qualsiasi esercizio finanziario ne deve tener conto, e ha una sua logica visto che il bilancio economico annuale deve tener conto per legge di ammortamenti e appunto plusvalenze, in pratica non si calcolano mai perdite e ricavi totali ma sempre inerenti al periodo annuale

  5. #14
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Mi fa abbastanza ridere l'analisi di bilancio nel calcio... L'ammortamento dei cartellini dei giocatori spalmando il valore su più anni come il costo di un capannone o della flotta auto non ha né capo né coda, come tutti i bilanci delle società sportive.

    In merito a Thuram, avendo giocato alla Juve fino ai 34 anni, sicuramente il valore di cessione era corretto, ma ho qualche dubbio sul valore di acquisto... un difensore a 29 anni come può costare € 41.500.000?
    quoto

  6. #15
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    Citazione Originariamente Scritto da Brontolo Visualizza Messaggio
    quoto
    Ma per cortesia,un calciatore,come qualsiasi bene che abbia una utilità pluriennnale,SI AMMORTA,PUNTO
    Pfff

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    Mi sembra un ottimo accordo, degno per altro dei nostri.

    Non mi capacito di come Fester non abbia agito
    E' stato pagato 5 milioni di euro pagabili in tre comode rate però noi abbiamo deciso di puntare sul giovane Matri,che ha solo 29 anni,Villa purtroppo ne ha 32 (come Kakà)...Quindi 11 milioni di euro di cartellino il valore dei giocatori non si discute,ovviamente Matri è molto più forte

  8. #17
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Alekos Visualizza Messaggio
    Farà ridere ma alle società interessa eccome.
    Certo che interessa, se non fosse così sarebbero tutte fallite in partenza...

    Citazione Originariamente Scritto da #Dodo90# Visualizza Messaggio
    Le minusvalenze non si calcolano così. Ad esempio, Il Real ha ammortizzato Kakà per 4 anni e nel 2009 ha firmato un contratto di 6 anni, quindi la minusvalenza è di 21milioni circa, non di 64.
    Ovviamente non si calcolano così le minusvalenze, ma è altamente discutibile che la perdite reali ed economiche del Real Madrid per Kakà siano state di appena 21 milioni di euro.
    Basti pensare che per acquistarlo hanno speso 67 milioni di Euro e che hanno versato stipendi da 13 milioni lordi per 4 anni; a mio parere le perdite vanno calcolate partendo dai 119 milioni di Euro.
    Valutando che il giocatore non ha dato nulla alla squadra, sia in termini di prestazioni che di vittorie, l'unico valore reale attivo è stata la vendita di qualche migliaio di magliette nel 2009 che sicuramente non ha coperto nemmeno una annualità del suo stipendio.

    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Opinione curiosa.
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Non fa assolutamente ridere, al massmo è fraudolento

    Ma qualsiasi esercizio finanziario ne deve tener conto, e ha una sua logica visto che il bilancio economico annuale deve tener conto per legge di ammortamenti e appunto plusvalenze, in pratica non si calcolano mai perdite e ricavi totali ma sempre inerenti al periodo annuale
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Ma per cortesia,un calciatore,come qualsiasi bene che abbia una utilità pluriennnale,SI AMMORTA,PUNTO
    Semplicemente trovo assurdo la normativa attuale (per non parlare di quella passata). Come può l'acquisto di uno sportivo essere considerato una immobilizzazione? Questa è solamente una consuetudine comodissima alle società sportive per spalmare i costi da un bilancio all'altro.

    Su quale base logica si potrebbe mai ammortizzare un giocatore? Bisognerebbe considerare gli anni di attività residua, la potenziale inutilità tecnica, i possibili infortuni, la saudade della propria terra, e altre mille variabili incalcolabili.

    Nonsense.

  9. #18
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Certo che interessa, se non fosse così sarebbero tutte fallite in partenza...



    Ovviamente non si calcolano così le minusvalenze, ma è altamente discutibile che la perdite reali ed economiche del Real Madrid per Kakà siano state di appena 21 milioni di euro.
    Basti pensare che per acquistarlo hanno speso 67 milioni di Euro e che hanno versato stipendi da 13 milioni lordi per 4 anni; a mio parere le perdite vanno calcolate partendo dai 119 milioni di Euro.
    Valutando che il giocatore non ha dato nulla alla squadra, sia in termini di prestazioni che di vittorie, l'unico valore reale attivo è stata la vendita di qualche migliaio di magliette nel 2009 che sicuramente non ha coperto nemmeno una annualità del suo stipendio.







    Semplicemente trovo assurdo la normativa attuale (per non parlare di quella passata). Come può l'acquisto di uno sportivo essere considerato una immobilizzazione? Questa è solamente una consuetudine comodissima alle società sportive per spalmare i costi da un bilancio all'altro.

    Su quale base logica si potrebbe mai ammortizzare un giocatore? Bisognerebbe considerare gli anni di attività residua, la potenziale inutilità tecnica, i possibili infortuni, la saudade della propria terra, e altre mille variabili incalcolabili.

    Nonsense.
    Le prestazioni di un calciatore, essendo di natura pluriennale, devono necessariamente essere scomputate secondo principio di competenza, come giustamente previsto da codice civile e principi contabili (siano essi OIC o IAS/IFRS). Non vedo onestamente lo scandalo in ciò.
    Perché mai dovrebbe essere diverso da un macchinario?
    Non esiste la possibilità che esso si rompa senza adeguata garanzia tecnica? Che diventi obsoleto a causa di una innovazione tecnologica intervenuta medio tempore? che, semplicemente, non risulti in futuro coerente con le logiche aziendali risultanti al momento dell'acquisto?

    Mah.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Ma per cortesia,un calciatore,come qualsiasi bene che abbia una utilità pluriennnale,SI AMMORTA,PUNTO
    O più sinteticamente (ma con altrettanta ragione)

  10. #19
    Non si calcolano così le minusvalenze. Altrimenti,il Milan che ha speso 80 miliardi per Rui Costa che poi è andato a zero al Benfica,ha fatto una minusvalenza di 80 miliardi di lire.

  11. #20
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Le prestazioni di un calciatore, essendo di natura pluriennale, devono necessariamente essere scomputate secondo principio di competenza, come giustamente previsto da codice civile e principi contabili (siano essi OIC o IAS/IFRS). Non vedo onestamente lo scandalo in ciò.
    Perché mai dovrebbe essere diverso da un macchinario?
    Non esiste la possibilità che esso si rompa senza adeguata garanzia tecnica? Che diventi obsoleto a causa di una innovazione tecnologica intervenuta medio tempore? che, semplicemente, non risulti in futuro coerente con le logiche aziendali risultanti al momento dell'acquisto?

    Mah.
    Semplicemente non riesco a considerarlo come un macchinario.

    Dopo qualche anno che un giocatore gioca in una squadra il suo costo viene ammortizzato e pertanto il suo valore a bilancio diminuisce o addirittura si azzera; pertanto quando lo stesso viene venduto la società realizza "a bilancio" un gran profitto, semplicemente perchè il ratio di ammortamento basato sulle annualità di contratto residuo ha abbattuto quel valore, senza misurare le reali capacità o lo stato fisico del giocatore.

    Il profitto generato dalla vendita, invece, viene registrato su un solo bilancio permettendo di distorcere completamente i reali valori di mercato a bilancio.

    Per questo motivo i bilanci delle società sportive sono assolutamente irreali.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.