Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 50 di 50

  1. #41
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    Citazione Originariamente Scritto da Sherlocked Visualizza Messaggio
    Orgogliosi ? Mah. Hanno il giocatore di riferimento, Ibrahimovic, che sputa su Francia e francesi ogni due per tre. Gli altri vanno al psg palesemente per gli ingaggi folli, del club gliene frega meno di zero. E fino ad oggi hanno vinto solo il campionato francese che è ridicolo, spendendo qualcosa come triliardi di euro. Sarà che sono più sentimentale, ma per me sentirsi orgogliosi del proprio club è un altra cosa.
    Il PSG prima degli ultimi campionati vinti ne aveva vinti due o tre da quando sono nati.

    E' inutile fare i presuntuori con il campionato francese che ad oggi vale più o meno come la serie A (basta pensare che squadre ridicole come l'inter o la fiorentina sono quarte).

    Il PSG sta costruendo in tutti i ruoli con giocatori giovani e fortissimi e a differenza del city, united o real l'unico giocatore che hanno veramente strapagato è stato David Luiz.

    Io sarei orgoglioso di avere una squadra come la loro che ad oggi è sotto solo ad Bayern e Barcellona e non era scontato, certo devono ringraziare Galliani che gli ha dato la base su cui partire.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    tifoso distaccato L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,726
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Il proprietario del PSG non finisce di stupire.
    Dopo aver minacciato il Barcellona di pagare la clausola rescissoria di Messi, qualora quest'ultimi si fossero interessati a Thiago Silva, Al Kehailifi è tornato ad intimorire i suoi rivali. Questa volta è il turno dell'Atletico Madrid, che tramite Simeone in estate aveva fatto di tutto per portare Thiago Motta in Spagna. Il tecnico, infatti, aveva anche chiamato il giocatore.
    La cosa ovviamente non è piaciuta per niente al patron del PSG che per tutta risposta ha chiamato il presidente dell'Ateltico Madrid, Miguel Angel Gil, dicendogli che se avessero continuato a cercare Thiago Motta, avrebbe comprato tutta la società spagnola.

    A riportarlo è il Mundo Deportivo.

    Vomitevole per supponenza, aldilà di tutto.

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Da una parte sarebbe figo avere un Presidente che ti fa sparate del genere (per esempio quella su Messi).

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Sherlocked Visualizza Messaggio
    Non è assolutamente la stessa metodologia di Al Khelaifi e sei tu a dovertene fare una ragione. Perchè hai torto marcio. Dici di conoscere la storia del Psg ma al massimo hai letto qualcosa su wikipedia. Il fatto che un canterano talentuoso trovi poco spazio è dovuto ad una scelta ben precisa, quella di costruire la squadra basandosi solo sui cartellini strapagati dei giocatori. Immagino quanto spazio troverà Augustin. E per concludere, ti ripeto: Berlusconi ad oggi è un povero vecchio afflitto da demenza senile, ma ai tempi non si è limitato a spendere, ma ha innovato, ha avuto trovate geniali, gli stessi Sacchi e Capello per dirne due. Il Milan di quei tempi ha cambiato il calcio e non solo per le cifre spese (anche per quelle ovviamente).
    Per me stai sbagliando proprio di brutto. Il PSG ha speso molto per il settore giovanile ed i risultati sono ottimi. La rosa ad ogni stagione la sta migliorando, con lungimiranza ed attenzione.

    Berlusconi è arrivato in un momento storico dove il denaro, nel calcio, manco si sapeva che cosa fosse. Silvio è stato il primo a dare certi ingaggi e pagare certe cifre per i cartellini, il primo! Il calcio l'ha rivoluzionato cosi semmai, con il denaro. Poi sul campo sono stati gli allenatori, non certo Berlusconi a stravolgere il gioco del pallone.

  6. #45
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Sherlocked Visualizza Messaggio
    E per concludere, ti ripeto: Berlusconi ad oggi è un povero vecchio afflitto da demenza senile, ma ai tempi non si è limitato a spendere, ma ha innovato, ha avuto trovate geniali, gli stessi Sacchi e Capello per dirne due. Il Milan di quei tempi ha cambiato il calcio e non solo per le cifre spese (anche per quelle ovviamente).

    Concordo, quando Berlusconi irruppe nel mondo del calcio e iniziò a parlare di turn-over, di un Milan che doveva andare ad imporre il gioco anche in trasferta (dopo decenni di calcio all'italiana: difesa e contropiede), quando prese Sacchi e gli diede la mission di vincere e convincere, in molti si lasciarono scappare dei risolini ironici, ed in prima fila ci fu Gianni Agnelli, quello che poi tentò maldestramente di imitare Berlusconi con Maifredi....

    L'ironia ed i risolini aumentarono quando si presero: Ancelotti che tutti davano per bidone rotto, Virdis che veniva da anni di magra ed un olandese sconosciuto che giocava nell'Ajax....

    Quando si venne eliminati dalla coppa UEFA e si perse in casa con la Fiorentina, nell'ufficio di Berlusca ci fu la fila di persone che gli chiedevano di cacciare Sacchi e di smetterla con le idee strampalate.

    Sicuramente i soldi ebbero un ruolo importante nella costruzione del Milan vincente: ma non furono assolutamente il motivo principale che ha permesso al Milan ed al calcio italiano di dominare per 20 anni.

    Il Psg degli arabi non ha rivoluzionato un bel niente. Sicuramente il progetto c'è ed è valido, ma confrontare questo PSG al Milan del ventennio '87-2007 è, scusate il termine, un'emerita idiozia.

    Il Milan di Sacchi ha rivoluzionato per sempre il calcio, il PSG non ha rivoluzionato nulla.

    Che poi oggi Berlusca sia uscito di senno è sicuro, ma il Berlusconi che prese il Milan era tutt'altro che scemo.

  7. #46
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Per me stai sbagliando proprio di brutto. Il PSG ha speso molto per il settore giovanile ed i risultati sono ottimi. La rosa ad ogni stagione la sta migliorando, con lungimiranza ed attenzione.

    Berlusconi è arrivato in un momento storico dove il denaro, nel calcio, manco si sapeva che cosa fosse. Silvio è stato il primo a dare certi ingaggi e pagare certe cifre per i cartellini, il primo! Il calcio l'ha rivoluzionato cosi semmai, con il denaro. Poi sul campo sono stati gli allenatori, non certo Berlusconi a stravolgere il gioco del pallone.
    E gli allenatori che hanno cambiato la storia del calcio chi li ha scelti ? Chi ha dato l'opportunità a Sacchi dopo due esperienze di medio basso livello come Rimini e Parma ? Capello chi l'ha individuato come successore di Sacchi ? Berlusconi a quei tempi di calcio se ne intendeva, c'è poco da dire. Questo Al Khelaifi mette i soldi e basta.

    Poi, rido quando leggo altri che scrivono che il psg ha investito nel settore giovanile. Vediamo quanti giovani lanceranno da oggi in avanti. Il loro è un progetto falso, basato su spese folli. E si, prima o poi vinceranno la champions. E a quel punto guarderemo quanto avranno speso per il loro primo vero titolo. Perchè ripeto per vincere in Francia bastava spendere meno della metà della metà.

  8. #47
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Concordo, quando Berlusconi irruppe nel mondo del calcio e iniziò a parlare di turn-over, di un Milan che doveva andare ad imporre il gioco anche in trasferta (dopo decenni di calcio all'italiana: difesa e contropiede), quando prese Sacchi e gli diede la mission di vincere e convincere, in molti si lasciarono scappare dei risolini ironici, ed in prima fila ci fu Gianni Agnelli, quello che poi tentò maldestramente di imitare Berlusconi con Maifredi....

    L'ironia ed i risolini aumentarono quando si presero: Ancelotti che tutti davano per bidone rotto, Virdis che veniva da anni di magra ed un olandese sconosciuto che giocava nell'Ajax....

    Quando si venne eliminati dalla coppa UEFA e si perse in casa con la Fiorentina, nell'ufficio di Berlusca ci fu la fila di persone che gli chiedevano di cacciare Sacchi e di smetterla con le idee strampalate.

    Sicuramente i soldi ebbero un ruolo importante nella costruzione del Milan vincente: ma non furono assolutamente il motivo principale che ha permesso al Milan ed al calcio italiano di dominare per 20 anni.

    Il Psg degli arabi non ha rivoluzionato un bel niente. Sicuramente il progetto c'è ed è valido, ma confrontare questo PSG al Milan del ventennio '87-2007 è, scusate il termine, un'emerita idiozia.

    Il Milan di Sacchi ha rivoluzionato per sempre il calcio, il PSG non ha rivoluzionato nulla.

    Che poi oggi Berlusca sia uscito di senno è sicuro, ma il Berlusconi che prese il Milan era tutt'altro che scemo.
    Bravissimo. Chi dice che furono solo i soldi a lanciare l'epopea del Milan di Berlusconi sbaglia ed è superficiale e disattento. Tu hai citato molte cose che avvalorano la nostra tesi. Al Khelaifi si sogna di avere queste competenze e questa lungimiranza. Si limita a investire centinaia e centinaia di milioni come fossero noccioline, sperando, prima o dopo per la legge dei grandi numeri, di vincere qualcosa di importante.

  9. #48
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,757
    Citazione Originariamente Scritto da Serginho Visualizza Messaggio
    Che schifo di personaggi che girano nel calcio contemporaneo
    Diciamo che è un calcio "gonfiato" all'inverosimile e destinato a scoppiare tra non molto. Quanto costerebbe oggi comprarsi una rosa come quelle dei più grandi Milan dell'era berlusconiana con le cifre che girano adesso? 500 milioni non basterebbero minimamente. Se gente come Sterling viene pagata 50 milioni quanto potrebbe valere il trio Van basten, Gullit, Rijkard? Ormai siamo fuori dalla grazia di Dio, come lo è questa minaccia dell'emiro.
    Liberi ma......ancora brutti....

  10. #49
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    342
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Wanda Group ha un fatturato di 40 miliardi di dollari, mentre il presidente Wang Jianlin ha un patrimonio di circa 30 miliardi.

    Il fondo sovrano del Qatar, proprietario del PSG, nel 2013 viaggiava sui 170 miliardi di dollari.
    Su wikipedia si parla di 600 miliardi di dollari,non pensavo avesse tutti questi soldi,si può parlare quasi di persona più ricca del mondo?
    Wang ha i soldoni,credo sia l'uomo più ricco della Cina,vuole "spostare" Hollywood in Cina con un progetto assurdo,inoltre ultimamente è entrato in modo pesante nella Fifa.
    Mi sembrava molto strano ci fosse una tale differenza di patrimonio tra i due.

  11. #50
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,369
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Per me stai sbagliando proprio di brutto. Il PSG ha speso molto per il settore giovanile ed i risultati sono ottimi. La rosa ad ogni stagione la sta migliorando, con lungimiranza ed attenzione.

    Berlusconi è arrivato in un momento storico dove il denaro, nel calcio, manco si sapeva che cosa fosse. Silvio è stato il primo a dare certi ingaggi e pagare certe cifre per i cartellini, il primo! Il calcio l'ha rivoluzionato cosi semmai, con il denaro. Poi sul campo sono stati gli allenatori, non certo Berlusconi a stravolgere il gioco del pallone.
    .

    Mi sa che nemmeno la nostra storia conoscono.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.