Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 9 di 9

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,776

    L'area sportiva del Milan

    Prendendo spunto dai vari posts denuncianti l'assenza di un direttore sportivo vero in questa società, è proprio su questo problema che oggi voglio creare una discussione.
    Beh, io credo che in una società seria ci debba essere una rete di osservatori sparsi nei migliori campionati del mondo, ad esempio uno, se non due, in Spagna, in Germania, in Inghilterra, in Francia e così via... una rete che quindi faccia capo al direttore sportivo, al DS, il quale sceglie e scarta i giocatori arrivati sul suo tavolo, consulta le esigenze dell'allenatore e dà l'ordine per avviare la trattativa, magari all'AD, nel nostro caso Galliani, che avrebbe il solo compito di trattare i problemi economici e contrattuali, più in generale gli aspetti burocratici.
    Purtroppo da noi non esistente nulla di tutto ciò, è tutto nelle mani di Galliani che degli aspetti sportivi non sa assolutamente nulla e continua a vivere di connivenze, intrallazzi e piaceri.
    In queste condizioni non si può andare avanti perché anche quando si hanno i soldi, com'è stato in questa sessione di mercato, si finisce per strapagare calciatori come Adriano o Bertolacci, quando a minor prezzo se ne potrebbero prendere altri più funzionali.
    Io non sono uno di quelli che ritiene necessari 200 milioni di euro a sessione di mercato per costruire una squadra competitiva ma credo assolutamente nello scouting e nella competenza sportiva, grazie alla quale si possono costruire grandi squadre senza spendere troppi soldi. Un esempio?

    Diego Lopez
    Darmian De Vrij Manolas De Sciglio
    Pogba Verratti Vidal
    De Bruyne
    Icardi Menez

    Lasciando qualche nostro giocatore, una squadra del genere ti sarebbe venuta a costare meno di 100 milioni di euro, giusto per dare un'idea. Quindi il mio sogno è che Bee prenda presto la maggioranza, Galliani vada fuori dalle palle e si realizzi il progetto di cui sopra. Quanto sarebbe meravigliosa una rete con gente come Boban in Croazia, Rui Costa in Portogallo e così via e Maldini, magari, direttore sportivo?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member L'avatar di sipno
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    132
    Quoto tutto... io sostengo da sempre che il male del milan è Galliani...

  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Milàn l'è un gran Milàn
    Messaggi
    455
    Tutto condivisibile. Peró noi tifosi continuiamo a ragionare(per amore sia chiaro) con poca lucidità sul Milan, su QUESTO Milan. Da noi non c'è razionalità, non c'è mai stato un progetto.. Finiti i soldi/interesse di Berlusconi sono finite le vittorie. Poi grazie ad una rosa talmente forte che si è lentamente spenta abbiamo ottenuto gli ultimi successi(ci metto anche la champions 2007 festeggiata col rinnovo di tutta la rosa), ma oramai sono quasi 10 anni che si va avanti di bugia in bugia.. Di amico procuratore in amico procuratore.
    E ogni santa sessione di mercato facciamo mille ragionamenti, se e ma giustissimi.. Ma la storia è sempre la stessa.
    Il Milan è morto, e non resusciterà fino a che non sarà sparito l'ultimo Berlusconi... Idem per Galliani.
    Prova a pensare a quanti "progetto giovani, progetto under23,italMilan,autofinanziamento, puntare tutto sulla primavera(pederzoli fatto fuori dopo sei mesi), milan ai milanisti ecc ecc.. Quanti progetti hanno sbandiersto SOLO per non ammetere la verità?!
    Il Milan è morto.

  5. #4
    Junior Member L'avatar di sipno
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    132
    Citazione Originariamente Scritto da Pamparulez Visualizza Messaggio
    Tutto condivisibile. Peró noi tifosi continuiamo a ragionare(per amore sia chiaro) con poca lucidità sul Milan, su QUESTO Milan. Da noi non c'è razionalità, non c'è mai stato un progetto.. Finiti i soldi/interesse di Berlusconi sono finite le vittorie. Poi grazie ad una rosa talmente forte che si è lentamente spenta abbiamo ottenuto gli ultimi successi(ci metto anche la champions 2007 festeggiata col rinnovo di tutta la rosa), ma oramai sono quasi 10 anni che si va avanti di bugia in bugia.. Di amico procuratore in amico procuratore.
    E ogni santa sessione di mercato facciamo mille ragionamenti, se e ma giustissimi.. Ma la storia è sempre la stessa.
    Il Milan è morto, e non resusciterà fino a che non sarà sparito l'ultimo Berlusconi... Idem per Galliani.
    Prova a pensare a quanti "progetto giovani, progetto under23,italMilan,autofinanziamento, puntare tutto sulla primavera(pederzoli fatto fuori dopo sei mesi), milan ai milanisti ecc ecc.. Quanti progetti hanno sbandiersto SOLO per non ammetere la verità?!
    Il Milan è morto.
    Berlusconi è un Kazzaro.. nulla di nuovo..
    Ma almeno Galliani poteva qualcosa, visto che è lui che teneva le chiavi del Milan.

    esempio.
    Dopo la 7° si doveva chiudere un ciclo, salutare tanti giocatori ed avere il coraggio di ripartire con idee nuove.

    no.. nulla di tutto questo, seedorf pirlo ambro gattuso e tutti gli altri sono rimasti.. l'anno dopo fini per dover andar via kaka per fare cassa..

    Questo è il problema.. l'AD non sa fare il suo lavoro.

    Se poi ci mettiamo che non conosce il mercato il gioco è fatto... le uniche cose positive sono arrivate con i tramacci di Raiola con ibra, che comunque ricordiamolo, oltre ai suoi 25 mln di cartellino + 11 netti di stipendio ci siamo dovuti prendere gente come binho (18 + 5) didac vila emanuelson e Van Bommel (questo per fortuna era buono).
    Insomma... io vedo i Tare i Secco i sabatini muovesrsi sempre strategicamente.. a loro nomi come ibra che costa di stipendio uno sproposiito nn passa nemmeno per l'anticamera del cervello, ma ovviano sistemando il resto della squadra..
    Galliani no.. ti riempie di punte e poi vuole pure ibra.. i nomi che segue sono quelli dove le aste sono già quasi ultimate, vedi Kondog che era seguito da più tempo dall'inter e ora va su witsel, che non è nulla di che, ma costa 30 mln, quando in olanda con 30 mln ci prendeva Wijnaldum (più forte come mezzala) e Clasie.
    E tralasciamo le cacate come quella di matri che finanziò tevez alla juve...ma non contento quest'anno fa lo stesso con la roma..

    Si Berlusconi sarà colpevolissimo, per carità, lui con una parola può terminare tutto.. ma fino a quando ci sarà il pelato, le colpe saranno sue..
    Come sono le colpe dell'allenatore se la squadra fa peggio di quello che può fare, nonostante nessuno lo esoneri..

  6. #5
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,905
    Tutto giusto ma Galliani non darebbe retta a nessuno. Lui è il padre e padrone dell'area tecnica anche con un ds le cose non cambierebbero di una virgola. Detto e ridetto deve andarsene lui è l'unica soluzione. Spero solo che quando Bee prenderà la maggioranza o chi per lui, lo faccia fuori fino ad allora saremo ostaggi di quest'uomo e dei suoi interessi.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Acquisti 2012: Acerbi, Constant, Zapata, Traorè, Krkic, Pazzini, Montolivo, Balotelli, Niang

    Acquisti 2013: Silvestre, Vergara, Birsa, Poli, Kakà, Saponara, Matri, Rami, Honda, Essien, Taarabt

    Acquisti 2014: Albertazzi, Alex, Armero, Diego Lopez, Torres, Bonaventura, Bocchetti, Paletta, Menez, Destro, Cerci, Suso


    In tre anni su una trentina di giocatori acquistati sei riuscito a lasciare in eredità alla stagione 2015-16 un solo titolare di livello (Diego Lopez). Sarebbe bastato riuscire nell'impresa di trovare almeno un (ripeto uno) titolare all'anno per rendere molto più agevole la ricostruzione della squadra (e questo ripeto in tre anni, non tre mesi). Prendevi questi 3/4 giocatori, ce ne aggiungevi altri 3 quest'anno e poi potevi tranquillamente completare l'11 titolare con alcuni fra Menez, Bonaventura, De Jong, Suso ecc e invece ti sei trovato costretto a rifondare un'intera squadra, se poi aggiungiamo il fatto che vai a spendere 30 milioni per Bertolacci e Luiz Adriano direi che possiamo tranquillamente prendere un martello e colpire con forza sulle nostre parti intime.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,776
    Citazione Originariamente Scritto da Pamparulez Visualizza Messaggio
    Tutto condivisibile. Peró noi tifosi continuiamo a ragionare(per amore sia chiaro) con poca lucidità sul Milan, su QUESTO Milan. Da noi non c'è razionalità, non c'è mai stato un progetto.. Finiti i soldi/interesse di Berlusconi sono finite le vittorie. Poi grazie ad una rosa talmente forte che si è lentamente spenta abbiamo ottenuto gli ultimi successi(ci metto anche la champions 2007 festeggiata col rinnovo di tutta la rosa), ma oramai sono quasi 10 anni che si va avanti di bugia in bugia.. Di amico procuratore in amico procuratore.
    E ogni santa sessione di mercato facciamo mille ragionamenti, se e ma giustissimi.. Ma la storia è sempre la stessa.
    Il Milan è morto, e non resusciterà fino a che non sarà sparito l'ultimo Berlusconi... Idem per Galliani.
    Prova a pensare a quanti "progetto giovani, progetto under23,italMilan,autofinanziamento, puntare tutto sulla primavera(pederzoli fatto fuori dopo sei mesi), milan ai milanisti ecc ecc.. Quanti progetti hanno sbandiersto SOLO per non ammetere la verità?!
    Il Milan è morto.
    Ma infatti il tuo discorso è giusto e complementare al mio. Io ho iniziato ad avere di nuovo tanta fiducia a partire dall'accordo con Bee ma come hai detto tu i problemi sono rimasti ancora, anzi, IL problema, cioè la premiata ditta B&G. Fino a quando non andranno via questi due demoni sarà dura tornare ad essere competitivi anche con un socio al 48%!!!

  9. #8
    Junior Member L'avatar di mrsmit
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    871
    Che galliani stia sbagliando tutto si sa, ma è anche vero che qualcuno più in alto nella scala gerarchica se ne dovrebbe accorgere e trarre le conclusioni, quindi come si suol dire il pesce inizia a puzzare dalla testa.
    sta di fatto che se anche quest'anno falliamo la champions sarà una mazzata tremenda per bee e company.

  10. #9
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,757
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Prendendo spunto dai vari posts denuncianti l'assenza di un direttore sportivo vero in questa società, è proprio su questo problema che oggi voglio creare una discussione.
    Beh, io credo che in una società seria ci debba essere una rete di osservatori sparsi nei migliori campionati del mondo, ad esempio uno, se non due, in Spagna, in Germania, in Inghilterra, in Francia e così via... una rete che quindi faccia capo al direttore sportivo, al DS, il quale sceglie e scarta i giocatori arrivati sul suo tavolo, consulta le esigenze dell'allenatore e dà l'ordine per avviare la trattativa, magari all'AD, nel nostro caso Galliani, che avrebbe il solo compito di trattare i problemi economici e contrattuali, più in generale gli aspetti burocratici.
    Purtroppo da noi non esistente nulla di tutto ciò, è tutto nelle mani di Galliani che degli aspetti sportivi non sa assolutamente nulla e continua a vivere di connivenze, intrallazzi e piaceri.
    In queste condizioni non si può andare avanti perché anche quando si hanno i soldi, com'è stato in questa sessione di mercato, si finisce per strapagare calciatori come Adriano o Bertolacci, quando a minor prezzo se ne potrebbero prendere altri più funzionali.
    Io non sono uno di quelli che ritiene necessari 200 milioni di euro a sessione di mercato per costruire una squadra competitiva ma credo assolutamente nello scouting e nella competenza sportiva, grazie alla quale si possono costruire grandi squadre senza spendere troppi soldi. Un esempio?

    Diego Lopez
    Darmian De Vrij Manolas De Sciglio
    Pogba Verratti Vidal
    De Bruyne
    Icardi Menez

    Lasciando qualche nostro giocatore, una squadra del genere ti sarebbe venuta a costare meno di 100 milioni di euro, giusto per dare un'idea. Quindi il mio sogno è che Bee prenda presto la maggioranza, Galliani vada fuori dalle palle e si realizzi il progetto di cui sopra. Quanto sarebbe meravigliosa una rete con gente come Boban in Croazia, Rui Costa in Portogallo e così via e Maldini, magari, direttore sportivo?
    Perfetto, quoto anche virgole e spazi
    Liberi ma......ancora brutti....

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.