Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 13 di 22 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 212

  1. #121
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,296
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco alcuni tweet vecchi dell'avvocato, nonché assessore all'urbanistica del Comune di Milano, Ada Lucia de Cesaris. Nella seconda foto invece ci sono le pressioni che sta ricevendo dai cittadini e la sua risposta:



    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Clamorosa presa di posizione del Comitato No stadio. Ecco le parole del portavoce, Alda Damiani, nell'inserto Milan&Lombardia: "È stata presa una decisione nel totale disprezzo dei cittadini, del loro diritto alla salute e qualità della vita. Uno stadio al Portello è una prepotenza e ritengo assolutamente vergognoso che un soggetto terzo decida come farci vivere i nostri futuri anni. Non possono giocare a poker con le nostre vite".
    Già non ne posso più. Non mi fanno manco gioire per la decisione.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #122
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Clamorosa presa di posizione del Comitato No stadio. Ecco le parole del portavoce, Alda Damiani, nell'inserto Milan&Lombardia: "È stata presa una decisione nel totale disprezzo dei cittadini, del loro diritto alla salute e qualità della vita. Uno stadio al Portello è una prepotenza e ritengo assolutamente vergognoso che un soggetto terzo decida come farci vivere i nostri futuri anni. Non possono giocare a poker con le nostre vite".
    Questi in centro a Milano pretendono di bloccare lo sviluppo urbanistico della città per i loro comodi...Ma vadano a stare in mezzo ai campi se vogliono serenità..ridicoli, come il 90% dei comitati del NO fatti solo da gente che avrebbe voluto fare il politichetto di turno ma non ce l'ha fatta..
    Detto ciò, se ci saranno scassature esagerate (vedi le follie NO TAV) sposteremo il progetto e anche Casa Milan magari, mi auguro quindi in futuro l'area perda di valore e finisca nel degrado, con arrivo di ghetti per immigrati e spacciatori, così saranno più contenti i residenti

  4. #123
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,035
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Clamorosa presa di posizione del Comitato No stadio. Ecco le parole del portavoce, Alda Damiani, nell'inserto Milan&Lombardia: "È stata presa una decisione nel totale disprezzo dei cittadini, del loro diritto alla salute e qualità della vita. Uno stadio al Portello è una prepotenza e ritengo assolutamente vergognoso che un soggetto terzo decida come farci vivere i nostri futuri anni. Non possono giocare a poker con le nostre vite".
    Ah ma quindi stiamo costruendo un lazaretto per lebbrosi e non uno stadio?

  5. #124
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Clamorosa presa di posizione del Comitato No stadio. Ecco le parole del portavoce, Alda Damiani, nell'inserto Milan&Lombardia: "È stata presa una decisione nel totale disprezzo dei cittadini, del loro diritto alla salute e qualità della vita. Uno stadio al Portello è una prepotenza e ritengo assolutamente vergognoso che un soggetto terzo decida come farci vivere i nostri futuri anni. Non possono giocare a poker con le nostre vite".
    Ma stiamo costruendo uno stadio o il nuovo Auschwitz?
    I am the one who KNOCKS!

  6. #125
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Clamorosa presa di posizione del Comitato No stadio. Ecco le parole del portavoce, Alda Damiani, nell'inserto Milan&Lombardia: "È stata presa una decisione nel totale disprezzo dei cittadini, del loro diritto alla salute e qualità della vita. Uno stadio al Portello è una prepotenza e ritengo assolutamente vergognoso che un soggetto terzo decida come farci vivere i nostri futuri anni. Non possono giocare a poker con le nostre vite".
    VA beh ma lasciamo perdere andiamo a fare lo stadio altrove.quando è stato fatto lo stadio qui a Torino per Juve non c'è stato tutto questo casino, avanti di sto passo manco nel 2050 avremo lo stadio per colpa di questi soggetti.
    13/04/2017 Finalmente liberi!

    "È una scelta di cuore. Ci ho pensato per tre settimane e ora torno a casa. Non vado in un club di scappati di casa, ma al Milan" cit Ringhio Gattuso

  7. #126
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,369
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Clamorosa presa di posizione del Comitato No stadio. Ecco le parole del portavoce, Alda Damiani, nell'inserto Milan&Lombardia: "È stata presa una decisione nel totale disprezzo dei cittadini, del loro diritto alla salute e qualità della vita. Uno stadio al Portello è una prepotenza e ritengo assolutamente vergognoso che un soggetto terzo decida come farci vivere i nostri futuri anni. Non possono giocare a poker con le nostre vite".
    Ridicoli!!!

  8. #127
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,181
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Questi in centro a Milano pretendono di bloccare lo sviluppo urbanistico della città per i loro comodi...Ma vadano a stare in mezzo ai campi se vogliono serenità..ridicoli, come il 90% dei comitati del NO fatti solo da gente che avrebbe voluto fare il politichetto di turno ma non ce l'ha fatta..
    Detto ciò, se ci saranno scassature esagerate (vedi le follie NO TAV) sposteremo il progetto e anche Casa Milan magari, mi auguro quindi in futuro l'area perda di valore e finisca nel degrado, con arrivo di ghetti per immigrati e spacciatori, così saranno più contenti i residenti
    I No Tav, senza prendere una posizione in merito, hanno ragioni molto valide dietro alle loro opposizioni.

    Questa protesta contro lo stadio sembra invece fatta per il gusto di ostacolare il potente di turno.
    Manco si stesse facendo una discarica a cielo aperto.

    Si lamentano del traffico procurato dallo stadio, come se a Milano non ci fosse mai problemi di traffico (sarebbe come andare a vivere in montagna e lamentersi del freddo).
    Si lamentano della svalutazione degli immobili, come se gli immobili non fossero già svalutati per la crisi e come se uno stadio di nuovissima generazione possa ridurre il valore degli immobili come una discarica (lo stadio farà proprio il contrario, aumentando il valore dell'area circostante).

    L'unica lamentela secondo me sensata è quella sul rischio degli scontri tra ultrà fuori dallo stadio, che richiederà per forza di cose un impegno congiunto tra personale di sicurezza privato del Milan e le autorità ufficiali.
    Comunque, con tutte le opere inutili e a volte dannose che fanno a Milano, opporsi con tale veemenza a uno stadio mi lascia molto perplesso.

  9. #128
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    452
    Sono contento della decisione perchè uno stadio di proprietà oggi è fondamentale ma il progetto non mi convince per niente. Innanzitutto trovo la questione della capienza non così secondaria come alcuni pensano. Chelsea e Manchester City che hanno strutture da 40/45.000 posti a sedere hanno già fatto richiesta per allargare lo stadio e raggiungere una capienza di almeno 60.000 spettatori. La Roma ha in cantiere uno stadio da 60.000 posti. E perchè il Milan, che si fregia del titolo di club più titolato al mondo, dovrebbe accontentarsi di 48.000 posti quando anche negli ultimi anni di Ancelotti si viaggiava su medie spettatori più alte? Per carità capisco perfettamente le ragioni della scelta: la vicinanza alla sede, la posizione centrale etc... Tutto vero ma ciò non toglie che anche con un rincaro dei prezzi se hai la possibilità e la capacità di riempire uno stadio da 60.000 persone è sempre meglio e più renumerativo rispetto ad uno di 48.000. Avrei molti dubbi anche sulla frase "uno stadio da vivere 7 giorni su 7". Sono curioso di leggere i progetti che hanno in mente per rendere l'area veramente sfruttabile a livello commerciale anche quando non ci saranno le partite...

    Personalmente sono innamorato dell'Allianz Arena, stadio situato nella periferia di Monaco di Baviera ma capace di generare introiti come pochissime altre realtà simili in Europa. La zona Expo l'avrei trovata semplicemente perfetta, anche se il costo era effettivamente elevato. Condivido le preoccupazione degli abitanti della zona anche se trovo strumentali e "politiche" certe uscite mediatiche e certe manifestazioni. Stanno presentando sui volantini lo stadio come un'arena dove disputare simulazioni di guerriglia urbana quando invece anche a San Siro fatico a ricordare l'ultimo scontro armato e violento tra tifoserie avversarie. Il vero problema sarà il traffico e come arrivare allo stadio visto che ad oggi fatico ad immaginare una metro non congestionata con il servizio che offrono attualmente. Detto questo, non mi piace l'idea di uno stadio imposto alla cittadinanza. Saranno prevenuti, saranno bolscevichi, saranno interisti, saranno amici di Seedorf ma quelle persone sono comunque cittadini milanesi ed uno stadio nuovo dovrebbe essere un momento di festa e condivisione perchè il Milan appartiene alla città ed ai suoi tifosi. In questo senso trovo che il metodo seguito dal Bayern per la costruzione dell'Allianz fosse più trasparente e partecipativo visto che indirono un referendum chiedendo alla cittadinanza se si poteva costruire il nuovo stadio nella zona prescelta (vinsero con oltre il 60% dei consensi). Non dico che il Milan avrebbe dovuto fare lo stesso ma se ad esempio avesse investito nell'area Expo avrebbe trovato molto meno difficoltà e questo aperto ostracismo. Anzi considerando il bisogno della Regione di "rientrare" gli avrebbero fatto le ole e steso i tappeti rosso(neri) anche i più oltranzisti oppositori politici di Berlusconi.

  10. #129
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Sono contento della decisione perchè uno stadio di proprietà oggi è fondamentale ma il progetto non mi convince per niente. Innanzitutto trovo la questione della capienza non così secondaria come alcuni pensano. Chelsea e Manchester City che hanno strutture da 40/45.000 posti a sedere hanno già fatto richiesta per allargare lo stadio e raggiungere una capienza di almeno 60.000 spettatori. La Roma ha in cantiere uno stadio da 60.000 posti. E perchè il Milan, che si fregia del titolo di club più titolato al mondo, dovrebbe accontentarsi di 48.000 posti quando anche negli ultimi anni di Ancelotti si viaggiava su medie spettatori più alte? Per carità capisco perfettamente le ragioni della scelta: la vicinanza alla sede, la posizione centrale etc... Tutto vero ma ciò non toglie che anche con un rincaro dei prezzi se hai la possibilità e la capacità di riempire uno stadio da 60.000 persone è sempre meglio e più renumerativo rispetto ad uno di 48.000. Avrei molti dubbi anche sulla frase "uno stadio da vivere 7 giorni su 7". Sono curioso di leggere i progetti che hanno in mente per rendere l'area veramente sfruttabile a livello commerciale anche quando non ci saranno le partite...

    Personalmente sono innamorato dell'Allianz Arena, stadio situato nella periferia di Monaco di Baviera ma capace di generare introiti come pochissime altre realtà simili in Europa. La zona Expo l'avrei trovata semplicemente perfetta, anche se il costo era effettivamente elevato. Condivido le preoccupazione degli abitanti della zona anche se trovo strumentali e "politiche" certe uscite mediatiche e certe manifestazioni. Stanno presentando sui volantini lo stadio come un'arena dove disputare simulazioni di guerriglia urbana quando invece anche a San Siro fatico a ricordare l'ultimo scontro armato e violento tra tifoserie avversarie. Il vero problema sarà il traffico e come arrivare allo stadio visto che ad oggi fatico ad immaginare una metro non congestionata con il servizio che offrono attualmente. Detto questo, non mi piace l'idea di uno stadio imposto alla cittadinanza. Saranno prevenuti, saranno bolscevichi, saranno interisti, saranno amici di Seedorf ma quelle persone sono comunque cittadini milanesi ed uno stadio nuovo dovrebbe essere un momento di festa e condivisione perchè il Milan appartiene alla città ed ai suoi tifosi. In questo senso trovo che il metodo seguito dal Bayern per la costruzione dell'Allianz fosse più trasparente e partecipativo visto che indirono un referendum chiedendo alla cittadinanza se si poteva costruire il nuovo stadio nella zona prescelta (vinsero con oltre il 60% dei consensi). Non dico che il Milan avrebbe dovuto fare lo stesso ma se ad esempio avesse investito nell'area Expo avrebbe trovato molto meno difficoltà e questo aperto ostracismo. Anzi considerando il bisogno della Regione di "rientrare" gli avrebbero fatto le ole e steso i tappeti rosso(neri) anche i più oltranzisti oppositori politici di Berlusconi.
    Nell'area Expo l'ultimo prezzo fatto (300M sull'unghia per tutto il milione di mq) era improponibile. E non si sa se i lotti verranno divisi ed a che prezzi. Alternative valide, ad oggi, non ce ne sono. Il nostro stadio sarà sicuramente un motivo di festa e di partecipazione, se poi qualche cittadino sarà scontento pazienza... anche il Bayern, come dici, ha ricevuto il 40% di no. E' impossibile accontentare tutti. E sono convinto che anche in zona Expo spunterebbe fuori l'oppositore di turno. I referendum direi di lasciarli per le questioni assai più serie. Non stiamo costruendo un inceneritore
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  11. #130
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Clamorosa presa di posizione del Comitato No stadio. Ecco le parole del portavoce, Alda Damiani, nell'inserto Milan&Lombardia: "È stata presa una decisione nel totale disprezzo dei cittadini, del loro diritto alla salute e qualità della vita. Uno stadio al Portello è una prepotenza e ritengo assolutamente vergognoso che un soggetto terzo decida come farci vivere i nostri futuri anni. Non possono giocare a poker con le nostre vite".
    In Italia c'è un comitato "NO" per ogni cosa che proponi. No apertura dei bar, no rumore oltre le dieci di sera, no locali, no taglio degli alberi, no metro, no tutto
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 13 di 22 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.