Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Pagina 133 di 142 PrimaPrima ... 3383123131132133134135 ... UltimaUltima
Risultati da 1,321 a 1,330 di 1411

Discussione: L'angolo del tennis

  1. #1321
    Junior Member L'avatar di medjai
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Valencia (Spagna)
    Messaggi
    945
    Citazione Originariamente Scritto da AcetoBalsamico Visualizza Messaggio
    Il migliore sulla terra, perché se guardiamo i bilanci sulle altre superfici sia erba che cemento vedono Federer davanti. La verità è che lo svizzero ha sempre raggiunto tutte le finali su tutte le superfici, incappando in un Nadal praticamente ingiocabile sui campi a lui più congeniali, mentre lo spagnolo nel periodo 2006-2011 prevalentemente arrivava in fondo a determinati tornei in cui puntualmente sconfiggeva Federer. 13-2 sulla terra, la differenza è tutta li, senza nulla togliere a Nadal che secondo è una leggenda, non un semplice campione.
    Ma ovvio. Il head to head fra entrambi è 14-23 per lo spagnolo. La differenza la fa la terra. Sull'erba vince Federer 2-1 e su pista dura 10-9. Ma si vede che la differenza è minima. La terra è dove Nadal distrugge a Federer con un 2-13. Ma per questo si dice che è il migliore tra entrambi, perche sono troppo stretti in tutte le superfici tranne terra dove Nadal non ha parangone.

    Detto questo, non credo che ci sia nessuno che dica che Nadal è meglio di Federer. Io sono fan di Nadal ma Federer ha un'altra categoria. Ma anche ne ha avuto fortuna, se Nadal fosse iniziato quando Federer e Federer quando Nadal, sicuramente ora lo spagnolo sarebbe irraggiungibile in GS, ne avrebbe più di 20. C'è stato un periodo dove Federer giocava da solo. Non c'era nessun giocatore al suo livello finche Nadal ha iniziato. Rodick e Ferrero per esempio sono stati numero 1. Impensabile che due giocatori come loro possano arrivare adesso a quel posto.

    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Nadal sono 5 anni che fatica a Wimbledon, mica da ieri. Semplicemente non puoi pensare di fare strada sull'erba rispondendo da 3 metri fuori dal campo e con quella laboriosa preparazione del dritto. La sfortuna c'entra poco. Per me avrebbe faticato anche con CIlic
    Wimbledon è stata sempre la superficie più difficile per lui. Ma arrivava ad un livello altissimo, sicuramente avrebbe vinto a Cilic, ma è vero che contro Federer ipermotivato in una finale di Wimbledon, sarebbe stato molto difficile. Ma bello allo stesso tempo. Ancora ricordo la finale di Wimbledon 2008. La migliore partita di tennis della storia.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #1322
    Junior Member L'avatar di PheelMD
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Nadal comunque ha vinto 2 volte Wimbledon giocando ben 4 finali in 5 anni..non so se le leggende sull'erba tagliata più alta per rallentare il gioco e "portarlo in finale" fossero vere..ma quando stava al top anche sel verde era ingiocabile..
    Poi da 7 anni a Londra va a fare il turista..e sinceramente mi fa anche piacere..

    Nadal è un grande sportivo, ma tennisticamente parlando sarebbe davvero imbarazzante immaginarlo come il recordman di slam o master 1000..no dai..
    Questa credenza di Nadal poco valido tecnicamente credo sia una leggenda (mio pensiero condiviso anche da Federer).
    Quali sono i limiti tecnici di Nadal?
    Dritto devastante, sia piatto che top-spin (colpo caratteristico). L'inside-out è tecnicamente meraviglioso e alla pari con quello di Federer. Rovescio lungolinea solidissimo e incrociato che è diventato decisivo da una decina di anni a questa parte. Gioco a rete impeccabile: è evidente giochi poco in avanzamento e le volèe che propone sono di chiusura, ma tecnicamente non è deficitario da nessun punto di vista ed oggettivamente superiore a quello di Djokovic o Murray.
    Prima di servizio chirurgica, pochi ace in proporzione ma tanti punti costruiti dal servizio: sia quando gioca ad uscire che quando gioca al corpo. Seconda precisa e smash a punto nel 100% dei casi (Djokovic, per esempio, non lo sa fare).
    Federer ha un ventaglio tecnico molto più ampio e una varietà di colpi irraggiungibile (solo McEnroe può essere vagamente paragonato) che comprende dropshot e una serie di tocchi impensabili per qualsiasi tennista (il rovescio incrociato in backspin che gioca è una delle cose più belle del mondo, ne ricordo un paio da metafisica dello sport), ma che Nadal sia limitato tecnicamente non posso condividerlo.

  4. #1323
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    21,347
    Citazione Originariamente Scritto da PheelMD Visualizza Messaggio
    Questa credenza di Nadal poco valido tecnicamente credo sia una leggenda (mio pensiero condiviso anche da Federer).
    Quali sono i limiti tecnici di Nadal?
    Dritto devastante, sia piatto che top-spin (colpo caratteristico). L'inside-out è tecnicamente meraviglioso e alla pari con quello di Federer. Rovescio lungolinea solidissimo e incrociato che è diventato decisivo da una decina di anni a questa parte. Gioco a rete impeccabile: è evidente giochi poco in avanzamento e le volèe che propone sono di chiusura, ma tecnicamente non è deficitario da nessun punto di vista ed oggettivamente superiore a quello di Djokovic o Murray.
    Prima di servizio chirurgica, pochi ace in proporzione ma tanti punti costruiti dal servizio: sia quando gioca ad uscire che quando gioca al corpo. Seconda precisa e smash a punto nel 100% dei casi (Djokovic, per esempio, non lo sa fare).
    Federer ha un ventaglio tecnico molto più ampio e una varietà di colpi irraggiungibile (solo McEnroe può essere vagamente paragonato) che comprende dropshot e una serie di tocchi impensabili per qualsiasi tennista (il rovescio incrociato in backspin che gioca è una delle cose più belle del mondo, ne ricordo un paio da metafisica dello sport), ma che Nadal sia limitato tecnicamente non posso condividerlo.
    Non parliamo di essere scarso tecnicamente immaginando Nadal che gioca indifferentemente con una clava o una racchetta eh..
    Ma credo sia evidente a tutti che nel gioco di Nadal la componente fisica è sempre stata predominante, è quella che gli ha permesso di vincere quello che ha vinto..
    I suoi colpi sono tutti colpi nella norma per un pro di quel livello lì, la differenza l'ha sempre fatta il colpire 90 volte su 100 la palla arrivando giusto e quindi potendo impostare il colpo, la differenza l'ha sempre fatta riuscire a recuperare anche quella palla ormai punto e costringere l'avversario a fare il punto 3/4 volte nello stesso scambio...non a caso quando era al top nella voce "vincenti" Nadal era sempre dietro al suo avversario che però aveva sempre un numero imbarazzante di "errori non forzati"

    Ripeto che Nadal è un grande atleta e un tennista incredibile, il migliore di sempre sul rosso; ma non può essere il re degli slam davanti a uno come Federer..già che sia secondo grazie a 10 (DIECI) RG è un po' troppo..

    Per esempio Djokovic, quando è stato al top ha mostrato un gioco di ben altro livello

  5. #1324
    Junior Member L'avatar di PheelMD
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Non parliamo di essere scarso tecnicamente immaginando Nadal che gioca indifferentemente con una clava o una racchetta eh..
    Ma credo sia evidente a tutti che nel gioco di Nadal la componente fisica è sempre stata predominante, è quella che gli ha permesso di vincere quello che ha vinto..
    I suoi colpi sono tutti colpi nella norma per un pro di quel livello lì, la differenza l'ha sempre fatta il colpire 90 volte su 100 la palla arrivando giusto e quindi potendo impostare il colpo, la differenza l'ha sempre fatta riuscire a recuperare anche quella palla ormai punto e costringere l'avversario a fare il punto 3/4 volte nello stesso scambio...non a caso quando era al top nella voce "vincenti" Nadal era sempre dietro al suo avversario che però aveva sempre un numero imbarazzante di "errori non forzati"

    Ripeto che Nadal è un grande atleta e un tennista incredibile, il migliore di sempre sul rosso; ma non può essere il re degli slam davanti a uno come Federer..già che sia secondo grazie a 10 (DIECI) RG è un po' troppo..

    Per esempio Djokovic, quando è stato al top ha mostrato un gioco di ben altro livello
    Sono cose che si dicevano di Nadal quando aveva 20 anni. 12-13 slam dopo credo che siano sbagliate.
    Nessun pro con più di 5 scontri ha un h2h favorevole con Nadal, ad eccezione di Djokovic (sono 24-26 con Djokovic che ha vinto 8 delle ultime 9, dal 2015).

  6. #1325
    Senior Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    5,132
    la rotazione della palla di Nadal ha ben poco di normale

  7. #1326
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    21,347
    Citazione Originariamente Scritto da PheelMD Visualizza Messaggio
    Sono cose che si dicevano di Nadal quando aveva 20 anni. 12-13 slam dopo credo che siano sbagliate.
    Nessun pro con più di 5 scontri ha un h2h favorevole con Nadal, ad eccezione di Djokovic (sono 24-26 con Djokovic che ha vinto 8 delle ultime 9, dal 2015).
    Facciamo finta di non aver visto che il tennis da 10 anni a sta parte è diventato uno sport sempre più fisico e questo ha avvantaggiato non poco questi gladiatori del circuito?
    Io ripeto che la tecnica e "la mano" del tennista sono una cosa, il suo rendimento in campo un altro.
    Ad esempio uno come Del Potro ha vinto uno slam, e ne avrebbe forse vinti altri 2 senza il problema al polso, e parliamo di uno che usa la racchetta come una padella..

    Nadal è un grandissimo lavoratore, il suo tennis è un tennis del tutto costruito (a partire dal fatto di giocare mancino pur essendo destrorso)..
    Vorrei far notare che il mio sottolineare la tecnica nella norma di Nadal sia un complimento allo spagnolo visto quello che ha raggiunto..

    è come però se uno mi dicesse che Rino Gattuso, 2 volte campione d'europa e campione del Mondo da protagonista assoluto è più tecnico di Baggio che non ha mai vinto nulla..

    I trofei vanno valutati: Nadal li ha portati a casa tutti con prove fisiche impressionanti, l'unico torneo dove ha stupito per il suo gioco un po' meno monotono e per un servizio molto più lavorato è stato lo US Open 2010 (dove se non mi ricordo male ha fatto tipo tutto il torneo a parte la finale senza mai perdere il servizio o quasi)

    Poi dall'anno dopo non ha più raggiunto quei livelli, anche per i noti infortuni

  8. #1327
    Junior Member L'avatar di PheelMD
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Facciamo finta di non aver visto che il tennis da 10 anni a sta parte è diventato uno sport sempre più fisico e questo ha avvantaggiato non poco questi gladiatori del circuito?
    Io ripeto che la tecnica e "la mano" del tennista sono una cosa, il suo rendimento in campo un altro.
    Ad esempio uno come Del Potro ha vinto uno slam, e ne avrebbe forse vinti altri 2 senza il problema al polso, e parliamo di uno che usa la racchetta come una padella..

    Nadal è un grandissimo lavoratore, il suo tennis è un tennis del tutto costruito (a partire dal fatto di giocare mancino pur essendo destrorso)..
    Vorrei far notare che il mio sottolineare la tecnica nella norma di Nadal sia un complimento allo spagnolo visto quello che ha raggiunto..

    è come però se uno mi dicesse che Rino Gattuso, 2 volte campione d'europa e campione del Mondo da protagonista assoluto è più tecnico di Baggio che non ha mai vinto nulla..

    I trofei vanno valutati: Nadal li ha portati a casa tutti con prove fisiche impressionanti, l'unico torneo dove ha stupito per il suo gioco un po' meno monotono e per un servizio molto più lavorato è stato lo US Open 2010 (dove se non mi ricordo male ha fatto tipo tutto il torneo a parte la finale senza mai perdere il servizio o quasi)

    Poi dall'anno dopo non ha più raggiunto quei livelli, anche per i noti infortuni
    Guarda, secondo me, è una visione molto limitata del tennis.

  9. #1328
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    21,347
    Citazione Originariamente Scritto da PheelMD Visualizza Messaggio
    Guarda, secondo me, è una visione molto limitata del tennis.
    A me sembra evidente invece che quando Nadal è giù di condizione, i risultati parlino da soli, non vince un torneo MAI e difficilmente avanza di qualche turno.
    Significa che se il fisico (che è il suo punto di forza) non lo regge non riesce con la tecnica a vincere anche contro giocatori più scarsi di lui.

    Io non capisco davvero sta paura di ammettere che Nadal ha fatto dell'atletismo e della sua attitudine al rosso la fortuna della sua carriera..manco fosse un'offesa..

    Ritengo Nadal uno dei migliori 10 tennisti di sempre

  10. #1329
    Junior Member L'avatar di PheelMD
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    A me sembra evidente invece che quando Nadal è giù di condizione, i risultati parlino da soli, non vince un torneo MAI e difficilmente avanza di qualche turno.
    Significa che se il fisico (che è il suo punto di forza) non lo regge non riesce con la tecnica a vincere anche contro giocatori più scarsi di lui.

    Io non capisco davvero sta paura di ammettere che Nadal ha fatto dell'atletismo e della sua attitudine al rosso la fortuna della sua carriera..manco fosse un'offesa..

    Ritengo Nadal uno dei migliori 10 tennisti di sempre
    Non sto contestando che il suo pregio migliore sia l'atletismo. Ma che tu dica che sia come Gattuso e, come hai detto, non riesce con la tecnica a vincere contro giocatori più scarsi di lui. Nadal ha vinto centinaia di partite nelle quali non si reggeva in piedi, con un solo colpo: dritto in top-spin. La palla rimbalza alta e l'avversario non riesce ad assorbire il colpo. Quella è tecnica, non c'entra con il fisico, è polso. Ci sono decine di giocatori di grandissimo livello che non sanno giocare con Nadal perchè colpiscono malissimo la pallina. Vale lo stesso per Federer, quanti giocatori ci perdono a Wimbledon perchè non sanno rispondere allo slice di rovescio? Praticamente tutti, tolti Nadal, Djokovic, ogni tanto Murray.
    E come ho detto nell'altro post, Nadal sa giocare tutti i colpi del tennis. Cosa che, per esempio, altri non sanno fare.

    Che offesa vuoi che sia, semplicemente non siamo d'accordo. Capita

  11. #1330
    Sono d'accordo con @PheelMD

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600