Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Pagina 126 di 142 PrimaPrima ... 2676116124125126127128136 ... UltimaUltima
Risultati da 1,251 a 1,260 di 1411

Discussione: L'angolo del tennis

  1. #1251
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    7,231
    Non seguo il tennis, e neanche me ne intendo, ma i complimenti son d'obbligo

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #1252
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    11,423
    La cosa più incredibile è che c'è ancora chi sostiene che non sia da considerarsi il più grande di sempre. Boh, io mi chiedo che sport guardino questi...
    Ero un fiero e schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter
    "La sinistra ama talmente i poveri, che ogni volta che va al potere li aumenta di numero" (Indro Montanelli)
    Il sonno della ragione genera l’europeismo

  4. #1253
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    21,425
    Vi chiedo una cosa però: qualcuno sa cos'è successo a Djokovic?

    Cioé questo è ormai da 6 mesi che non è più lui..dopo il RG 2016 non ha più mostrato i suoi livelli..sinceramente non mi aspettavo questo calo di rendimento, tanto più qui in australia dove ha vinto 6 volte..

    Non capisco se aver completato il grande slam virtuale lo ha svuotato di energie mentali o cosa..è evidente che non riesce più a mantenere quell'intensità che ne faceva un giocatore di fatto invincibile.

    considerando che il circuito oggi è più povero che mai queste prestazioni di un campione come Djoko una volta di più esaltano quanto riuscì a fare Federer tra il 2004 e il 2010 (23 semifinali slam di fila) e le 10 finali consecutive tra il 2005 e il 2007 (cioé per due anni e mezzo questo ha sempre raggiunto la finale in ogni torneo dello slam)...un alieno

  5. #1254
    settore229 L'avatar di SecondoRosso
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    440
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Vi chiedo una cosa però: qualcuno sa cos'è successo a Djokovic?

    Cioé questo è ormai da 6 mesi che non è più lui..dopo il RG 2016 non ha più mostrato i suoi livelli..sinceramente non mi aspettavo questo calo di rendimento, tanto più qui in australia dove ha vinto 6 volte..

    Non capisco se aver completato il grande slam virtuale lo ha svuotato di energie mentali o cosa..è evidente che non riesce più a mantenere quell'intensità che ne faceva un giocatore di fatto invincibile.

    considerando che il circuito oggi è più povero che mai queste prestazioni di un campione come Djoko una volta di più esaltano quanto riuscì a fare Federer tra il 2004 e il 2010 (23 semifinali slam di fila) e le 10 finali consecutive tra il 2005 e il 2007 (cioé per due anni e mezzo questo ha sempre raggiunto la finale in ogni torneo dello slam)...un alieno
    Crisi di matrimonio...
    La moglie ha scoperto un tradimento con un attrice e ha chiesto il divorzio.
    Tra l'altro dopo tre anni ha chiuso anche con Becker il suo allenatore nonché ex stella del tennis che lo ha accusato di allenarsi poco nell'ultimo periodo.

  6. #1255
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    21,631
    Citazione Originariamente Scritto da SecondoRosso Visualizza Messaggio
    Crisi di matrimonio...
    La moglie ha scoperto un tradimento con un attrice e ha chiesto il divorzio.
    Tra l'altro dopo tre anni ha chiuso anche con Becker il suo allenatore nonché ex stella del tennis che lo ha accusato di allenarsi poco nell'ultimo periodo.
    già
    e oltre a questo probabilmente dopo essere riuscito a vincere il RG ha mollato un po' di motivazioni... comunque a inizio stagione ha vinto a Doha in finale su Murray, quindi non credo abbia del tutto perso la bussola, penso che sia lui che Andy abbiano solo bisogno un attimo di resettare e ripartire.
    sicuramente aver visto una finale come quella di ieri tra i due eterni Roger-Rafa sarà uno stimolo nuovo per il serbo e il britannico

    comunque ben venga una stagione tennistica più combattuta e imprevedibile delle precedenti, adesso mi aspetto che Nadal vinca a Parigi e poi a Wimbledon potrebbe essere uno spettacolo senza favoriti
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #PR25 #AR13 #MC33 #MM22 #CZ17 #RR68 #IS23 #AC12 #IA20 #DC2 #DL93 #TB14 #LB21 #FK79 #AB91 #RM18 #JM4 #GB5 #HC10 #AH77 #FB11 #SC7 #JFS8 #GH9 #PC63

  7. #1256
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    La cosa più incredibile è che c'è ancora chi sostiene che non sia da considerarsi il più grande di sempre. Boh, io mi chiedo che sport guardino questi...
    Beh, lo dico da tifosissimo di lunga data di Roger: ci sono molti argomenti a favore di questa tesi, ma c'è una grossissima riserva, e quella riserva si chiama Rafa Nadal. Se vuoi aspirare ad essere il GOAT il bilancio con il principale rivale della tua epoca non può essere così sbilanciato a tuo sfavore. Non è un dato che si può ignorare. Sampras, ad esempio, negli HtH era in vantaggio rispetto a tutti i più grandi avversari della sua epoca.
    Io ad ogni modo, resto sempre favorevole alla tesi che non abbia senso eleggere il più grande di tutti i tempi in uno sport così soggetto ad evoluzione tecnologica come il tennis. Borg e McEnroe giocavano con racchette di legno, era un altro sport. A Laver mancano parecchi slam, a causa della distinzione tra professionisti e dilettanti. All'Australian open negli anni 70 i più forti neppure si presentavano perché era considerato un torneo minore. Troppe differenze tra un epoca ed un'altra, tracciare linee nette non ha senso, IMO.

  8. #1257
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    21,425
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Beh, lo dico da tifosissimo di lunga data di Roger: ci sono molti argomenti a favore di questa tesi, ma c'è una grossissima riserva, e quella riserva si chiama Rafa Nadal. Se vuoi aspirare ad essere il GOAT il bilancio con il principale rivale della tua epoca non può essere così sbilanciato a tuo sfavore. Non è un dato che si può ignorare. Sampras, ad esempio, negli HtH era in vantaggio rispetto a tutti i più grandi avversari della sua epoca.
    Io ad ogni modo, resto sempre favorevole alla tesi che non abbia senso eleggere il più grande di tutti i tempi in uno sport così soggetto ad evoluzione tecnologica come il tennis. Borg e McEnroe giocavano con racchette di legno, era un altro sport. A Laver mancano parecchi slam, a causa della distinzione tra professionisti e dilettanti. All'Australian open negli anni 70 i più forti neppure si presentavano perché era considerato un torneo minore. Troppe differenze tra un epoca ed un'altra, tracciare linee nette non ha senso, IMO.
    La differenza è che Roger è l'unico secondo me ad aver cavalcato due epoche tennistiche vincendo in entrambe con continuità..ricordiamoci che all'inizio il giovane Roger con tanto di codino giocava con Sampras e Agassi (a fine carriera) un tennis molto diverso da quello odierno, con velocità nemmeno paragonabili, ma lui oltra ad aver dominato nel suo Prime ha continuato ad ottenere risultati incredibili fino al 2012 almeno..e da lì comuqneu non è del tutto sparito..a 35 anni poi riaffermarsi in uno slam contro Nadal..insomma dai..

    Sugli HtH con Rafa è vero, però va detto che tutto lo sbilanciamento è dato dai confronti sulla terra..tra cemento e erba siamo 10 pari..poi logico che aver affrontato 15 volte il più forte terraiolo di sempre lui che nemmeno è un amante del clay..come fa a non essere così il bilancio?
    Anche le finali slam..è vero che siamo 6-3 Nadal, ma anche qui 4 sconfitte sono finali del RG..le altre due sconfitte sono comunque avvenute a termine di match finiti al 5° set...

    Io stesso ti dico, roger contro Nadal ha sofferto un gap psicologico sicuro e tecnico per via del gioco di Rafga assolutamente avverso allo svizzero..ma tra i due esiste un abisso di grandezza sia come tecnica che come longevità agonistica..

  9. #1258
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,784
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Beh, lo dico da tifosissimo di lunga data di Roger: ci sono molti argomenti a favore di questa tesi, ma c'è una grossissima riserva, e quella riserva si chiama Rafa Nadal. Se vuoi aspirare ad essere il GOAT il bilancio con il principale rivale della tua epoca non può essere così sbilanciato a tuo sfavore. Non è un dato che si può ignorare. Sampras, ad esempio, negli HtH era in vantaggio rispetto a tutti i più grandi avversari della sua epoca.
    C'è da dire però che,su 35 incontri,ben 15 si sono disputati sulla terra,superficie sulla quale Rafa è per distacco il più grande di sempre fin da quando aveva 18 anni. Infatti il bilancio dice 2-1 Roger sull'erba e 8-8 sul cemento.
    I am the one who KNOCKS!

  10. #1259
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    11,423
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Beh, lo dico da tifosissimo di lunga data di Roger: ci sono molti argomenti a favore di questa tesi, ma c'è una grossissima riserva, e quella riserva si chiama Rafa Nadal. Se vuoi aspirare ad essere il GOAT il bilancio con il principale rivale della tua epoca non può essere così sbilanciato a tuo sfavore. Non è un dato che si può ignorare. Sampras, ad esempio, negli HtH era in vantaggio rispetto a tutti i più grandi avversari della sua epoca.
    Io ad ogni modo, resto sempre favorevole alla tesi che non abbia senso eleggere il più grande di tutti i tempi in uno sport così soggetto ad evoluzione tecnologica come il tennis. Borg e McEnroe giocavano con racchette di legno, era un altro sport. A Laver mancano parecchi slam, a causa della distinzione tra professionisti e dilettanti. All'Australian open negli anni 70 i più forti neppure si presentavano perché era considerato un torneo minore. Troppe differenze tra un epoca ed un'altra, tracciare linee nette non ha senso, IMO.
    Argomenti assolutamente condivisibili, ma va detto che Roger, come ha già fatto notare qualcuno, è stato finora l'unico in grado di rimanere ai massimi livelli in due epoche tennistiche diverse. Ecco, forse giusto Rafa (che sulla terra è davvero il più forte di sempre) potrebbe far vacillare la tesi, ma parliamoci chiaro: ad oggi praticamente nessuno può vantare la carriera dello svizzero.
    Ero un fiero e schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter
    "La sinistra ama talmente i poveri, che ogni volta che va al potere li aumenta di numero" (Indro Montanelli)
    Il sonno della ragione genera l’europeismo

  11. #1260
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    21,631
    Roger Federer concede il bis contro Nadal a Indian Wells, eliminandolo agli ottavi, stavolta con un netto 6-2, 6-3
    Prosegue la crisi di Djokovic e Murray
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #PR25 #AR13 #MC33 #MM22 #CZ17 #RR68 #IS23 #AC12 #IA20 #DC2 #DL93 #TB14 #LB21 #FK79 #AB91 #RM18 #JM4 #GB5 #HC10 #AH77 #FB11 #SC7 #JFS8 #GH9 #PC63

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600