Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: La virtuosa Germania

  1. #11
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    manco un po' guarda.
    Chissà perché poi se non eravamo in linea coi parametri ci hanno fatto entrare lo stesso. Inoltre, non mi stancherò mai di ripeterlo, il problema a monte non riguarda i bilanci pubblici ma il livello di indebitamento privato estero
    Avere i conti in ordine e 0 crescita è come avere i capelli in ordine dentro una bara,VERO. Ma infatti il problema dell'Italia da 20-30 anni è la COMPETITIVITA',uno stato ipertrofico che scialacqua e tassa,categorie iperprotette e 0 mercato e 0 trasparenza.
    Pfff

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,000
    Citazione Originariamente Scritto da Solo Visualizza Messaggio

    Dedicato a tutti quelli che pensano che la Germania sia il paese di Bengodi.
    Sono stato in Germania 2 settimane fa(ospite di italiani che ci vivono da anni) e ti posso assicurare che I PRIMI ad essere contenti della situazione tedesca sono gli immigrati che lavorano lì, grazie alle ottime paghe e ai sussidi vari che ti fanno vivere meglio di chi ad esempio fa l'ingegnere in Italia. Un aneddoto: stavo al Galerie (enorme centro commerciale al centro di Monaco), vedo un commesso che ha la targhetta con il cognome italiano, lo avvicino perché devo comprare un orologio. Lui (accento del sud) mi chiede: perché sei in Germania? Io: In vacanza Lui: ma VOI ITALIANI ce li avete i soldi per venire in vacanza in Germania? . Cioè un italiano che trovatosi in una realtà migliore disconosce le sue origini e si comporta come il più sborone dei tedeschi!!!

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Avere i conti in ordine e 0 crescita è come avere i capelli in ordine dentro una bara,VERO. Ma infatti il problema dell'Italia da 20-30 anni è la COMPETITIVITA',uno stato ipertrofico che scialacqua e tassa,categorie iperprotette e 0 mercato e 0 trasparenza.
    La priorità ORA è risolvere la questione monetaria e la questione Europa in generale. Poi si possono fare discorsi sul resto.

  5. #14
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    La priorità ORA è risolvere la questione monetaria e la questione Europa in generale. Poi si possono fare discorsi sul resto.
    Ovvio che l'austerity Merkel-Monty (NON diminuzione della spesa pubblica,aumento delle tasse e bassa) è mortifero,inoltre il ruolo della BCE è limitato,ma i problemi STRUTTURALI dell'Italia sono la causa della nostra situazione,non facciamo gli gnorri
    Pfff

  6. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Ovvio che l'austerity Merkel-Monty (NON diminuzione della spesa pubblica,aumento delle tasse e bassa) è mortifero,inoltre il ruolo della BCE è limitato,ma i problemi STRUTTURALI dell'Italia sono la causa della nostra situazione,non facciamo gli gnorri
    Problemi strutturali quanti ne vuoi (attenti però all'equazione Privato=bello, Pubblico=brutto), ma la causa dell'attuale situazione di deflazione economica è principalmente l'euro.

  7. #16
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Ovvio che l'austerity Merkel-Monty (NON diminuzione della spesa pubblica,aumento delle tasse e bassa) è mortifero,inoltre il ruolo della BCE è limitato,ma i problemi STRUTTURALI dell'Italia sono la causa della nostra situazione,non facciamo gli gnorri
    Avessero lasciato il tempo di lavorare, senza mettere i bastoni tra le ruote...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    Problemi strutturali quanti ne vuoi (attenti però all'equazione Privato=bello, Pubblico=brutto), ma la causa dell'attuale situazione di deflazione economica è principalmente l'euro.
    L'euro non è il demone, non raccontiamoci favole. E' male, ma il problema risiede altrove.

    Euro o lira, se una camicia in italia costa 15 e in Vietnam costa 1 (il rapporto non è fatto a caso), puoi fare tutte le politiche monetarie che vuoi...

  8. #17
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Il Vietnam e la Cina non c'entrano niente con la crisi. La crisi è dovuta all'euro e al fallimento del mercato. I dati stanno lì a testimoniarlo. Che poi ci sia un problema di competitività con i Paesi in via di sviluppo mi pare un fatto conclamato, ma non credo che questo c'entri qualcosa con il fatto di avere un'esposizione debitoria insostenibile con i Paesi del Centro Europa

  9. #18
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    Il Vietnam e la Cina non c'entrano niente con la crisi. La crisi è dovuta all'euro e al fallimento del mercato. I dati stanno lì a testimoniarlo. Che poi ci sia un problema di competitività con i Paesi in via di sviluppo mi pare un fatto conclamato, ma non credo che questo c'entri qualcosa con il fatto di avere un'esposizione debitoria insostenibile con i Paesi del Centro Europa
    Le imprese italiane non stanno chiudendo per colpa dell'euro, fidati.

    Purtroppo o per fortuna, sono pratico del settore.

  10. #19
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Nessuno nega che in Germania molte cose funzionino meglio che in Italia, e che il nostro paese vada pesantemente riformato. Il fatto è che anche all'estero NON è tutto oro quel che luccica.

    Citazione Originariamente Scritto da Albijol Visualizza Messaggio
    Sono stato in Germania 2 settimane fa(ospite di italiani che ci vivono da anni) e ti posso assicurare che I PRIMI ad essere contenti della situazione tedesca sono gli immigrati che lavorano lì, grazie alle ottime paghe e ai sussidi vari che ti fanno vivere meglio di chi ad esempio fa l'ingegnere in Italia. Un aneddoto: stavo al Galerie (enorme centro commerciale al centro di Monaco), vedo un commesso che ha la targhetta con il cognome italiano, lo avvicino perché devo comprare un orologio. Lui (accento del sud) mi chiede: perché sei in Germania? Io: In vacanza Lui: ma VOI ITALIANI ce li avete i soldi per venire in vacanza in Germania? . Cioè un italiano che trovatosi in una realtà migliore disconosce le sue origini e si comporta come il più sborone dei tedeschi!!!
    Aspetta un paio d'anni e vedrai quanto saranno contenti i lavoratori tedeschi degli immigrati che lavorano in Germania.

    - - - Aggiornato - - -

    Monti ha ucciso la domanda interna perché altrimenti finivamo gambe all'aria col debito estero pure noi.

  11. #20
    Morto che parla
    Ospite
    Io comunque non riesco davvero capire come si possa ignorare che 2.000.000.000 di persone che da semicavernicole diventano lavoratrici industriali a costi iperconpetitivi possano sfasciare completamente l'economia di chi si basa sugli stessi prodotti.

    Ma davvero credete che siamo in crisi per la moneta unica, per i subprime, per le speculazioni, dal 2008?

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.