Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 41

  1. #31
    Member L'avatar di Tobi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,636
    Ucciso il generale turcomanno che ha coordinato l'abbattimento dell'aereo

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    908
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Pretendere di capire non è facile,
    la situazione è molto complessa, per cominciare il gruppo dei ribelli in Siria non è compatto, si combattono anche tra loro,

    per farla breve la Russia assieme all'Irak, all'Iran e alla Cina sostiene il governo sciita di Assad e bombarda tutti i ribelli non solo l'ISIS,
    La Turchia assieme all'Arabia e al Quatar e alla nato sostiene i ribelli sunniti che vorrebbero instaurare la Sharia, in passato hanno aiutato militarmente l'ISIS che ora ha dichiarato guerra a tutti ma fa ancora affari con la Turchia vendendogli il petrolio.
    La Russia tra l'altro ha bombardato pozzi e raffinerie petrolifere dell'ISIS (penalizzando economicamente di fatto la Turchia) oltre alle minoranze ribelli turcomanni alleate con i Turchi.

    In pratica l'abbattimento dell'aereo Turco è stata una vendetta.

    Da notare che in tutto questo gli USA e l'Europa sono schierati con i ribelli sunniti molto più estremisti e intolleranti degli sciiti,
    questi se vincerebbero applicherebbero la Sharia e massacrerebbero i Curdi al momento più vicini ad Assad.
    Da notare che i sunniti più moderati o laici sono schierati o con i Curdi o con il governo di Assad.
    grazie per il trattato :-)), ma la mia era una domanda finalizzata a capire così tanta certezza nel sapere come è andata la faccenda

  4. #33
    I Turchi hanno sospeso i voli militari in Siria

    Gli è preso il cagotto a questi

  5. #34
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Stanis La Rochelle Visualizza Messaggio
    I Turchi hanno sospeso i voli militari in Siria

    Gli è preso il cagotto a questi
    Hanno anche dichiarato che se avessero saputo che era un caccia Russo non lo avrebbero abbattuto
    intanto la Russia è partita con le ritorsioni commerciali...

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Pretendere di capire non è facile,
    la situazione è molto complessa, per cominciare il gruppo dei ribelli in Siria non è compatto, si combattono anche tra loro,

    per farla breve la Russia assieme all'Irak, all'Iran e alla Cina sostiene il governo sciita di Assad e bombarda tutti i ribelli non solo l'ISIS,
    La Turchia assieme all'Arabia e al Quatar e alla nato sostiene i ribelli sunniti che vorrebbero instaurare la Sharia, in passato hanno aiutato militarmente l'ISIS che ora ha dichiarato guerra a tutti ma fa ancora affari con la Turchia vendendogli il petrolio.
    La Russia tra l'altro ha bombardato pozzi e raffinerie petrolifere dell'ISIS (penalizzando economicamente di fatto la Turchia) oltre alle minoranze ribelli turcomanni alleate con i Turchi.

    In pratica l'abbattimento dell'aereo Turco è stata una vendetta.

    Da notare che in tutto questo gli USA e l'Europa sono schierati con i ribelli sunniti molto più estremisti e intolleranti degli sciiti,
    questi se vincerebbero applicherebbero la Sharia e massacrerebbero i Curdi al momento più vicini ad Assad.
    Da notare che i sunniti più moderati o laici sono schierati o con i Curdi o con il governo di Assad.
    Ottima analisi.

  7. #36
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,308
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Pretendere di capire non è facile,
    la situazione è molto complessa, per cominciare il gruppo dei ribelli in Siria non è compatto, si combattono anche tra loro,

    per farla breve la Russia assieme all'Irak, all'Iran e alla Cina sostiene il governo sciita di Assad e bombarda tutti i ribelli non solo l'ISIS,
    La Turchia assieme all'Arabia e al Quatar e alla nato sostiene i ribelli sunniti che vorrebbero instaurare la Sharia, in passato hanno aiutato militarmente l'ISIS che ora ha dichiarato guerra a tutti ma fa ancora affari con la Turchia vendendogli il petrolio.
    La Russia tra l'altro ha bombardato pozzi e raffinerie petrolifere dell'ISIS (penalizzando economicamente di fatto la Turchia) oltre alle minoranze ribelli turcomanni alleate con i Turchi.

    In pratica l'abbattimento dell'aereo Turco è stata una vendetta.

    Da notare che in tutto questo gli USA e l'Europa sono schierati con i ribelli sunniti molto più estremisti e intolleranti degli sciiti,
    questi se vincerebbero applicherebbero la Sharia e massacrerebbero i Curdi al momento più vicini ad Assad.
    Da notare che i sunniti più moderati o laici sono schierati o con i Curdi o con il governo di Assad.
    Su che basi lo presumi ?

  8. #37
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Su che basi lo presumi ?
    ?, è cronaca non deduzione, non esistono ribelli sunniti laici, anche tutte le fazioni più moderate, anche se sono andate in conflitto con l?ISIS, hanno come statuto la missione di applicare la sharia,
    i pochi sunniti moderati o laici sono alleati o con il governo Assad, o con i Curdi.

  9. #38
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,308
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    ?, è cronaca non deduzione, non esistono ribelli sunniti laici, anche tutte le fazioni più moderate, anche se sono andate in conflitto con l?ISIS, hanno come statuto la missione di applicare la sharia,
    i pochi sunniti moderati o laici sono alleati o con il governo Assad, o con i Curdi.
    Ok, non discutevo questo. Non ho mai percepito l'aiuto occidentale, onestamente. Quanto meno lo nascondono bene.

  10. #39
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Ok, non discutevo questo. Non ho mai percepito l'aiuto occidentale, onestamente. Quanto meno lo nascondono bene.
    L'aiuto occidentale e subdolo, non lo fanno ufficialmente ma permettono che paesi sunniti come l'Arabia, il Quatar e la Turchia finanzino e armino questi gruppi.

    Vogliamo poi parlare della primavera araba? in nord africa in partenza le rivolte erano laiche e pseudo socialiste, poi hanno prevalso i gruppi di ispirazione mussulmana fondamentalista, e gli occidentali si son ben visti dall'intervenire, a loro gli interessava solo portare disordine in quelle zone.

    In Siria invece è proprio palese, il governo pur appartenendo alla minoranza sciita era piuttosto tollerante, anche con le molte etnie e religioni di minoranza, solo che erano alleati con la Russia pertanto i paesi nato hanno deliberatamente fatto insorgere (e armato) i sunniti più estremisti. Guarda sto ancora facendo cronaca, infatti tutte le stragi del governo Assad verso questi insorti e anche verso i civili sono vere.

    Comunque, lo dice la storia, gli Usa e l'Europa hanno sempre sostenuto e armato gli estremisti, da Al Qaida, al talebani all'ISIS, che poi quando abbandonati perchè non più utili si sono ribellati.
    non ci chiediamo mai perchè non hanno mai sostenuto e armato gli sciiti, i Curdi o i laici, tutti probabilmente più democratici dei fondamentalisti sunniti?

  11. #40
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    908
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    L'aiuto occidentale e subdolo, non lo fanno ufficialmente ma permettono che paesi sunniti come l'Arabia, il Quatar e la Turchia finanzino e armino questi gruppi.

    Vogliamo poi parlare della primavera araba? in nord africa in partenza le rivolte erano laiche e pseudo socialiste, poi hanno prevalso i gruppi di ispirazione mussulmana fondamentalista, e gli occidentali si son ben visti dall'intervenire, a loro gli interessava solo portare disordine in quelle zone.

    In Siria invece è proprio palese, il governo pur appartenendo alla minoranza sciita era piuttosto tollerante, anche con le molte etnie e religioni di minoranza, solo che erano alleati con la Russia pertanto i paesi nato hanno deliberatamente fatto insorgere (e armato) i sunniti più estremisti. Guarda sto ancora facendo cronaca, infatti tutte le stragi del governo Assad verso questi insorti e anche verso i civili sono vere.

    Comunque, lo dice la storia, gli Usa e l'Europa hanno sempre sostenuto e armato gli estremisti, da Al Qaida, al talebani all'ISIS, che poi quando abbandonati perchè non più utili si sono ribellati.
    non ci chiediamo mai perchè non hanno mai sostenuto e armato gli sciiti, i Curdi o i laici, tutti probabilmente più democratici dei fondamentalisti sunniti?
    oddio, dinastia Assad e tolleranza non vanno d'accordo, ma poi dopo hai riportato la verità

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.