Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 72

  1. #51
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    I bilanci della serie A dall'ultima inchiesta della Gazzetta: La Gazzetta dello Sport sintetizza i numeri della Serie A: 292 milioni di perdita, debiti a 1,62 miliardi | La Biblioteca del Tifoso "Bilanciato"

    Ha la metà dei debiti che hanno Milan ed Inter.
    Questa è vecchia, nel 2013 la perdita del Milan è pari a 6.8 mln, quella juventina superiore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Questa è vecchia, nel 2013 la perdita del Milan è pari a 6.8 mln, quella juventina superiore.
    E' l'ultima inchiesta sui bilanci fatta dalla Gazzetta, del 29 marzo 2013. Se si hanno dati più aggiornati si possono postare. Se in tre mesi il Milan ha abbattuto i debiti di circa 80 milioni di euro, tanto di cappello.

  4. #53
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Innanzitutto Matri è arrivato alla Juve in prestito con diritto di riscatto. Alla Juve serviva a tutti i costi una punta già pronta e in giro c'era poco. Matri in mezza stagione ha segnato 9 gol, senza rigori mi pare. Solo un folle non l'avrebbe riscattato. Prezzo alto? Può darsi, ma alla Juve serviva.
    Se Matri viene acquistato dal Milan e segna gol decisivi, ci interessa se è stato pagato 8mln, 18mln o 45mln?
    Al tifoso del Milan interessa che Matri non venga pagato 18mln perché sa che poi non ci sono soldi per altri giocatori.
    Ma la Juve si può permettere di fare la sborona e prendere Matri a 18 e poi comprare anche Vidal a 10 e Pogba a 0 senza problemi e vincere 2 scudetti.

    Il "tifoso ragioniere" del Milan, nato dalla copula di Galliani con Football Manager, si interessa dei soldi spesi e non di quello che il giocatore dà alla squadra. Il tifoso ragioniere del Milan ritiene Tevez alla Juve un acquisto oneroso, El Shaarawy da vendere perchè "eeeeh ma 40 milioni"...

    Se il Milan spendesse 18mln per Matri? se poi ne spende 60 per fabregas, 65 per cavani, 30 per verratti.... che problema c'è? sono soldi loro, mica miei!!
    Io pretendo che la squadra venga rinforzata. Non mi interessa a che prezzo. Non credo che i tifosi del Monaco sia scontenti di aver pagato Moutinho e Rodriguez così tanto!!

    Ritengo eccessivi 18mln per Matri solo perché so che non avremmo soldi per altri acquisti. ma se ci fossero, che ben venga anche Matri a 18mln! basta che mi portate giocatori bravi e funzionali! Spendete quanto volete!!!

    Al tifoso possono interessare le conseguenze delle azioni dei dirigenti... se la società fallisce ti ritrovi in Eccellenza. Ovvio che sia così. Ma se una squadra non ha problemi di bilancio a te interessa se compra un giocatore, comunque funzionale, pagandolo troppo? A me onestamente no.
    Col senno di poi, avessimo pagato Kakà 20mln non mi sarei per nulla arrabbiato, ad esempio.

    Ma il tifoso con l'aspetto economico ha poco da spartire perché è forse l'unico aspetto su cui non può intervenire e su cui non ha voce in capitolo. Non vuoi un acquisto: protesti, manifesti. Ma non puoi manifestare perché hanno comprato un giocatore pagandolo troppo.
    Purtroppo le società devono gestirsi finanziarmente, non possono ragionare da semplici tifosi (esclusi i casi di sceicchi e petrolieri). Poi ti viene meno l'aiuto del maggior azionista allora devi fare i conti dell'oste. Purtroppo noi veniamo da pessime gestioni societarie passate e pagheremo le conseguenza di ciò ancora per qualche anno e comportarsi da "non m'interessa a che prezzo, voglio i campioni", non mi sembra tanto logico, per dire un eufemismo.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    E' l'ultima inchiesta sui bilanci fatta dalla Gazzetta, del 29 marzo 2013. Se si hanno dati più aggiornati si possono postare. Se in tre mesi il Milan ha abbattuto i debiti di circa 80 milioni di euro, tanto di cappello.
    Ha pubblicato il bilancio, vai sul sito, lo trovi. La perdita è dovuta all'IRAP, ed è pari a 6.8 mln circa. Peraltro è un'inchiesta sulla serie 2011-12 A(è presente anche il lecce e il Novara).

  5. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    E' l'ultima inchiesta sui bilanci fatta dalla Gazzetta, del 29 marzo 2013. Se si hanno dati più aggiornati si possono postare. Se in tre mesi il Milan ha abbattuto i debiti di circa 80 milioni di euro, tanto di cappello.
    Uno juventino che ha fede nei bilanci pubblicati dalla Gazzetta?

  6. #55
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Al tifoso oggi dovrebbero interessare anche i bilanci, perchè sei fai crac poi fallisci e non arrivano più neppure le vittorie o devi venderti i campioni. Circa la Juventus, l'indebitamento netto è di 48 milioni. Per l'Inter si parla di 89 milioni e per il Milan di 87 milioni. Poi che vuol dire "autofinanziarsi"? Vendere i giocatori per coprire i debiti? O allestire squadre competitive senza chiedere soldi alla proprietà? Perchè, se è quest'ultimo il caso, non mi sembra ancora quello del Milan.

    Per arrivare ad autofinanziarsi serve aumentare gli introiti. Dunque servono stadi di proprietà, servono investimenti immobiliari, servono i diritti tv ed i soldi della champions, oltre al merchandisig, sponsorizzazioni ecc...Non lo si fa dall'oggi al domani, bisogna strutturarsi per quell'obiettivo.
    Autofinanziarsi credo sia una parola che si definisce da sola: Ricavi=Spese, e la Juve in questo non ce l'ha. Non ancora. Poi appunto avere pochi "debiti" può anche significare una ricapitalizzazione, quindi non autofinanziamento, che è ben diverso. In più i bilanci che stai guardando, almeno per quanto riguarda il Milan, sono vecchi. Quest'anno il Milan ha chiuso con -6,8 mln ad esempio. Poi fra l'autofinanziamento e il crac c'è un abisso, è quello che intendo quando dico che al tifoso dei bilanci eccetera dovrebbe importare relativamente.

  7. #56
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Purtroppo le società devono gestirsi finanziarmente, non possono ragionare da semplici tifosi (esclusi i casi di sceicchi e petrolieri). Poi ti viene meno l'aiuto del maggior azionista allora devi fare i conti dell'oste. Purtroppo noi veniamo da pessime gestioni societarie passate e pagheremo le conseguenza di ciò ancora per qualche anno e comportarsi da "non m'interessa a che prezzo, voglio i campioni", non mi sembra tanto logico, per dire un eufemismo.

    - - - Aggiornato - - -



    Ha pubblicato il bilancio, vai sul sito, lo trovi. La perdita è dovuta all'IRAP, ed è pari a 6.8 mln circa. Peraltro è un'inchiesta sulla serie 2011-12 A(è presente anche il lecce e il Novara).
    si, ma il tifoso ha a cuore 2 cose:
    A) il destino della squadra (non vuole che retroceda/fallisca, vuole che vinca ecc...ecc..)
    B) giocatori bravi e/o di cui affezionarsi.

    Questo è il tifo.
    L'aspetto economico non c'entra, se non come fattore di A) e di B). Gli interessa che la dirigenza spenda soldi per migliorare la squadra e gli interessa, al contempo, che non fallisca a causa di una gestione economica pessima.
    Tutto qui.

    A noi milanisti, che siamo un po' pionieri anche in questo, ci interessa l'aspetto economico perché sappiamo che il budget è minimo.

    Ma se arrivasse Berlusconi e dicesse:"Non c'è problema, abbiamo 100mln da spendere", ti interesserebbe se tutti quei soldi venissero utilizzati o meno? Ti interesserebbe qualcosa se alla fine ne esci notevolmente rinforzato anche se hai speso 4/5mln in più per ogni giocatore acquistato? A me interessa solo che la squadra esca rinforzata da una sessione di mercato. Stop.
    I conti sono sicuro che tutte le società, soprattutto dopo il 2006 e il 2008, se li sappiano fare. O almeno i club che bazzicano nelle coppe europee ogni anno.

  8. #57
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    si, ma il tifoso ha a cuore 2 cose:
    A) il destino della squadra (non vuole che retroceda/fallisca, vuole che vinca ecc...ecc..)
    B) giocatori bravi e/o di cui affezionarsi.

    Questo è il tifo.
    L'aspetto economico non c'entra, se non come fattore di A) e di B). Gli interessa che la dirigenza spenda soldi per migliorare la squadra e gli interessa, al contempo, che non fallisca a causa di una gestione economica pessima.
    Tutto qui.

    A noi milanisti, che siamo un po' pionieri anche in questo, ci interessa l'aspetto economico perché sappiamo che il budget è minimo.

    Ma se arrivasse Berlusconi e dicesse:"Non c'è problema, abbiamo 100mln da spendere", ti interesserebbe se tutti quei soldi venissero utilizzati o meno? Ti interesserebbe qualcosa se alla fine ne esci notevolmente rinforzato anche se hai speso 4/5mln in più per ogni giocatore acquistato? A me interessa solo che la squadra esca rinforzata da una sessione di mercato. Stop.
    I conti sono sicuro che tutte le società, soprattutto dopo il 2006 e il 2008, se le sappiano fare. O almeno i club che bazzicano nelle coppe europee ogni anno.
    Esatto.

  9. #58
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio


    Ha pubblicato il bilancio, vai sul sito, lo trovi. La perdita è dovuta all'IRAP, ed è pari a 6.8 mln circa. Peraltro è un'inchiesta sulla serie 2011-12 A(è presente anche il lecce e il Novara).
    Ho trovato questo, sempre dal sito che si occupa di bilanci e finanza delle squadre:

    Credo sia quello a cui ti riferisci tu, c'è anche il comunicato della società.

  10. #59
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da SuperMilan Visualizza Messaggio
    Autofinanziarsi credo sia una parola che si definisce da sola: Ricavi=Spese, e la Juve in questo non ce l'ha. Non ancora. Poi appunto avere pochi "debiti" può anche significare una ricapitalizzazione, quindi non autofinanziamento, che è ben diverso. In più i bilanci che stai guardando, almeno per quanto riguarda il Milan, sono vecchi. Quest'anno il Milan ha chiuso con -6,8 mln ad esempio. Poi fra l'autofinanziamento e il crac c'è un abisso, è quello che intendo quando dico che al tifoso dei bilanci eccetera dovrebbe importare relativamente.
    Il punto focale, parlando di grandi squadre, è coniugare un bilancio sostenibile (che non vuol dire necessariamente in "attivo" od in "pareggio". Si possono fare debiti "sani", nel senso che ricavi e patrimonio li coprono e servono per intervenire nelle spese) con i risultati sportivi. Spendere quanto si guadagna è un discorso che, detto così, può star bene all'Udinese. Chi deve allestire squadre nate per vincere deve fare un passo in più: mantenere il livello qualitativo della rosa senza far soffrire eccessivamente i bilanci. Il Milan, se vende Ibra e Silva, è chiaro che ne trova un giovamento a livello finanziario, ma è questo che intendiamo per "autofinanziamento"? O non è piuttosto fare in modo di avere un bilancio che ti permetta di tenerti Ibra e Silva e un equilibrio finanziario sano o quasi? Perchè se "autofinanziamento" vuol dire riduzione della competitività, allora non so se sono tutti d'accordo sulla definizione del termine.

    Autofinanziamento per una grande squadra vuol dire allestire team vincenti o competitivi senza chiedere soldi alla proprietà, ma utilizzando ciò che la società produce da sè. Questa è la linea da raggiungere.

  11. #60
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Il punto focale, parlando di grandi squadre, è coniugare un bilancio sostenibile (che non vuol dire necessariamente in "attivo" od in "pareggio". Si possono fare debiti "sani", nel senso che ricavi e patrimonio li coprono e servono per intervenire nelle spese) con i risultati sportivi. Spendere quanto si guadagna è un discorso che, detto così, può star bene all'Udinese. Chi deve allestire squadre nate per vincere deve fare un passo in più: mantenere il livello qualitativo della rosa senza far soffrire eccessivamente i bilanci. Il Milan, se vende Ibra e Silva, è chiaro che ne trova un giovamento a livello finanziario, ma è questo che intendiamo per "autofinanziamento"? O non è piuttosto fare in modo di avere un bilancio che ti permetta di tenerti Ibra e Silva e un equilibrio finanziario sano o quasi? Perchè se "autofinanziamento" vuol dire riduzione della competitività, allora non so se sono tutti d'accordo sulla definizione del termine.

    Autofinanziamento per una grande squadra vuol dire allestire team vincenti o competitivi senza chiedere soldi alla proprietà, ma utilizzando ciò che la società produce da sè. Questa è la linea da raggiungere.
    Certamente. Su questo siamo d'accordo. Ad esempio credo, anche se non ne sono certo, che in Germania ci sia l'obbligo di pareggio di bilancio eppure le tedesche sono le squadre "del momento". E, almeno per il Bayern Monaco, hanno costruito belle squadre.
    Comunque sia, a meno a quanto detto da Galliani, il Milan ha un bilancio "sano" strutturale, non solamente per le cessioni di Ibrahimovic e Thiago Silva.

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.