Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 63
  1. #1
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,383

    La sfida di Gazidis a Maldini

    L’intervista fiume (finalmente) di Gazidis è stata illuminante, come giusto che sia, sul nuovo corso del Diavolo.

    Parole chiare e dirette, niente giochetti: il Milan ha rischiato la bancarotta, qualcuno ha speso tempo e denaro a creare illusioni; oggi si torna coi piedi per terra, il posto più sicuro da cui ripartire per tornare ad essere protagonisti nel panorama calcistico nazionale ed europeo.

    In questo passaggio cruciale della nostra storia Gazidis, da manager navigato, ha lanciato una vera a propria sfida niente di meno che a Paolo Maldini.
    Lo ha elogiato, lo ha definito l’incarnazione stessa del Milan (parere che condivido appieno), ma le parole al miele nascondo anche una sfida vera, diretta, di quelle che se raccogli o meno ti definiscono: ricostruire il Milan insieme.

    Insomma, Gazidis ha marcato stretto Paolo e l’ha messo all'angolo senza possibilità di vie di fuga, ora a lui la palla.
    Questa intervista è un contropiede da professionista, prima che si favoleggi troppo sui giornali su ruoli e altro ha messo in chiaro che Paolo non è in discussione ma anzi, è al centro del progetto, ma deve volerlo lui.
    Poteri pieni, disponibilità per collaboratori, insomma sono quei poteri che Maldini ha sempre chiesto, ma sono anche la sfida personale, una sorta di “vediamo che sai fare”.

    Io voglio credere che Paolo non dirà di no a questo progetto, è una occasione che più stimolante non si può.
    Voglio credere che il Capitano sia pronto a condurre il Milan in alto anche da dietro la scrivania, in fondo, è quello che andava chiedendo da anni.
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  2. #2
    Maldini imho sta riflettendo per capire se avrà vero potere decisionale o meno, gli hanno fatto la stessa offerta di Fassone al che lui chiese "ma se io e il Ds (Mirabelli) la vediamo differentemente chi la spunta?" per Fassone contava Mirabelli, da vedere per Gazidis, lì si decide la permanenza o meno di Maldini

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,383
    Citazione Originariamente Scritto da Garrincha Visualizza Messaggio
    Maldini imho sta riflettendo per capire se avrà vero potere decisionale o meno, gli hanno fatto la stessa offerta di Fassone al che lui chiese "ma se io e il Ds (Mirabelli) la vediamo differentemente chi la spunta?" per Fassone contava Mirabelli, da vedere per Gazidis, lì si decide la permanenza o meno di Maldini
    Di solito c'è un organigramma e lì sta tutto
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  4. #4
    Member
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    3,514
    Si è quello che chiedeva da anni e spero accetti...se non accetta non sarà perchè il progetto non vale...perchè chi è dentro la società sapeva i paletti del fpf e tutti i problemi da risolvere...se accetta spero non sia vero che voglia giampaolo o donadoni come allenatori...abbiamo bisogno di un allenatore vero...uno che faccia bene e che ci porti in champions,cosa fondamentalissima,prima che valorizzare i giovani...i giornali scriveranno di ridimensionamento del Milan..è una palla clamorosa...il Milan vuole ritornare in alto dal basso...con un progetto serio e vincente...puntando su giovani forti e di prospettiva..il Milan adesso come non mai ha un progetto...era quello che chiedevamo da anni...sbaglio?

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,383
    Citazione Originariamente Scritto da Love Visualizza Messaggio
    Si è quello che chiedeva da anni e spero accetti...se non accetta non sarà perchè il progetto non vale...perchè chi è dentro la società sapeva i paletti del fpf e tutti i problemi da risolvere...se accetta spero non sia vero che voglia giampaolo o donadoni come allenatori...abbiamo bisogno di un allenatore vero...uno che faccia bene e che ci porti in champions,cosa fondamentalissima,prima che valorizzare i giovani...i giornali scriveranno di ridimensionamento del Milan..è una palla clamorosa...il Milan vuole ritornare in alto dal basso...con un progetto serio e vincente...puntando su giovani forti e di prospettiva..il Milan adesso come non mai ha un progetto...era quello che chiedevamo da anni...sbaglio?
    a me piace questa nuova sfida
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  6. #6
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,053
    Citazione Originariamente Scritto da Garrincha Visualizza Messaggio
    Maldini imho sta riflettendo per capire se avrà vero potere decisionale o meno, gli hanno fatto la stessa offerta di Fassone al che lui chiese "ma se io e il Ds (Mirabelli) la vediamo differentemente chi la spunta?" per Fassone contava Mirabelli, da vedere per Gazidis, lì si decide la permanenza o meno di Maldini
    Gazidis è stato chiarissimo ha detto che non arriva Campos ha sfanculato tutti i giornaloni ha detto che ha proposto Maldini di fare il mercato.
    L'intervista di Gazidis è stata perfetta di una serietà ed onestà estrema.L'unico dubbio è se Maldini sarà in grado o si sente in grado di accettare una responsabilità del genere.
    Però se Gazidis gli ha offerto un ruolo del genere avrà valutato insieme a Leonardo che è pronto.
    Speriamo bene perchè sarebbe tanta roba.

  7. #7
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,053
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    a me piace questa nuova sfida
    Pure a me la aspettavo da circa 10 anni

  8. #8
    Junior Member L'avatar di overlord
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    824
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    L’intervista fiume (finalmente) di Gazidis è stata illuminante, come giusto che sia, sul nuovo corso del Diavolo.

    Parole chiare e dirette, niente giochetti: il Milan ha rischiato la bancarotta, qualcuno ha speso tempo e denaro a creare illusioni; oggi si torna coi piedi per terra, il posto più sicuro da cui ripartire per tornare ad essere protagonisti nel panorama calcistico nazionale ed europeo.

    In questo passaggio cruciale della nostra storia Gazidis, da manager navigato, ha lanciato una vera a propria sfida niente di meno che a Paolo Maldini.
    Lo ha elogiato, lo ha definito l’incarnazione stessa del Milan (parere che condivido appieno), ma le parole al miele nascondo anche una sfida vera, diretta, di quelle che se raccogli o meno ti definiscono: ricostruire il Milan insieme.

    Insomma, Gazidis ha marcato stretto Paolo e l’ha messo all'angolo senza possibilità di vie di fuga, ora a lui la palla.
    Questa intervista è un contropiede da professionista, prima che si favoleggi troppo sui giornali su ruoli e altro ha messo in chiaro che Paolo non è in discussione ma anzi, è al centro del progetto, ma deve volerlo lui.
    Poteri pieni, disponibilità per collaboratori, insomma sono quei poteri che Maldini ha sempre chiesto, ma sono anche la sfida personale, una sorta di “vediamo che sai fare”.

    Io voglio credere che Paolo non dirà di no a questo progetto, è una occasione che più stimolante non si può.
    Voglio credere che il Capitano sia pronto a condurre il Milan in alto anche da dietro la scrivania, in fondo, è quello che andava chiedendo da anni.
    Bravo.
    Ma anche non accettasse Paolo...sono fiducioso. Poche parole da Gazidis ma significanti e promettenti.

  9. #9
    in effetti se Maldini non accettasse sarebbe una palese contraddizione,visto che ogni volta durante la gestione Galliani-Berlusconi abbiamo sentito da lui spiegare di non essere stato chiamato o di non voler entrare perchè senza autonomia con lo strapotere del geometra.
    ora ha la situazione da sempre richiesta con autonomia e rispetto dei ruoli in una società finalmente moderna senza gestione padronale con servi della gleba attorno,cosa sta aspettando?
    Leonardo mi ha deluso ma già in passato si è comportato male,invece da Maldini sarebbe dura digerirlo.

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,383
    Citazione Originariamente Scritto da showtaarabt Visualizza Messaggio
    Gazidis è stato chiarissimo ha detto che non arriva Campos ha sfanculato tutti i giornaloni ha detto che ha proposto Maldini di fare il mercato.
    L'intervista di Gazidis è stata perfetta di una serietà ed onestà estrema.L'unico dubbio è se Maldini sarà in grado o si sente in grado di accettare una responsabilità del genere.
    Però se Gazidis gli ha offerto un ruolo del genere avrà valutato insieme a Leonardo che è pronto.
    Speriamo bene perchè sarebbe tanta roba.
    Paolo ha sempre detto di avere qualcosa da dare al Milan, dove può esprimerlo di più se non coordinando l'area tecnica?
    Ovviamente con un DS che collabori strettamente con lui e che diriga il mercato..

    Vedremo che deciderà, certo se non accetta perché il ruolo è troppo "gravoso" poi però spero non leggeremo che il problema è che non l'ha convinto il "progetto"

    Qui non ci sono progetti oscuri..è tutto chiaro, si tratta di lavorare per crescere
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600