Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 53

Discussione: La Sacra Sindone

  1. #41
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,247
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio

    Fammi capire, sulla base di questo ragionamento quindi tu non dovresti credere all'esistenza storica di.. per esempio, Alessandro Magno, Nabucodonosor, Dario, Ciro, qualche svariata decina di faraoni egiziani, Maometto, Buddha, Giulio Cesare etc.?
    è il verbo che è sbagliato

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Citazione Originariamente Scritto da jaws Visualizza Messaggio
    è il verbo che è sbagliato
    Come definisci allora l'esistenza di personaggi vissuti del passato di cui si hanno poche notizie storiche?

  4. #43
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    Come definisci allora l'esistenza di personaggi vissuti del passato di cui si hanno poche notizie storiche?
    nessuno è esistito non avendo la certezza assoluta che giulio cesare sia esistito,allora non esiste. lo stesso vale per gesù battute a parte,che gesù sia storicamente esistito ormai è accertato. la certezza assoluta al 100% non si ha di NESSUN personaggio cosi' "remoto". che poi non si voglia credere che moltiplicava il pane e i pesci allora ci sta,ma riguardo l'esistenza storica non c'è neanche da discutere.

  5. #44
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    nessuno è esistito non avendo la certezza assoluta che giulio cesare sia esistito,allora non esiste. lo stesso vale per gesù battute a parte,che gesù sia storicamente esistito ormai è accertato. la certezza assoluta al 100% non si ha di NESSUN personaggio cosi' "remoto". che poi non si voglia credere che moltiplicava il pane e i pesci allora ci sta,ma riguardo l'esistenza storica non c'è neanche da discutere.
    Di Giulio Cesare abbiamo notizie precise e dettagliate,da numerose fonti, circa la sua vita. Di Gesù le uniche notizie un po' più approfondite le abbiamo dai Vangeli: non la più attendibile delle fonti. Per cui se il fatto in sé dell'esistenza del personaggio può anche dirsi non revocabile in dubbio, è tuttavia lecito ipotizzare che tra il Gesù storico e il Gesù evangelico ci sia in mezzo un significativo processo di mitizzazione.

  6. #45
    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    Di Giulio Cesare abbiamo notizie precise e dettagliate,da numerose fonti, circa la sua vita. Di Gesù le uniche notizie un po' più approfondite le abbiamo dai Vangeli: non la più attendibile delle fonti. Per cui se il fatto in sé dell'esistenza del personaggio può anche dirsi non revocabile in dubbio, è tuttavia lecito ipotizzare che tra il Gesù storico e il Gesù evangelico ci sia in mezzo un significativo processo di mitizzazione.
    Sicuro sicuro sicuro? Non sono solo i vangeli che ne parlano, come ha ricordato qualcuno sopra ci sono anche scritti di illustri storici romani. (Plinio il giovane, per esempio, è lo stesso che descrisse accuratamente l'eruzione del Vesuvio che distrusse Pompei ed Ercolano).
    Come ha detto dexter sopra, occorre saper scindere da entrambe le posizioni, la figura storica con il significato "religioso" della sua esistenza.

  7. #46
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    Sicuro sicuro sicuro? Non sono solo i vangeli che ne parlano, come ha ricordato qualcuno sopra ci sono anche scritti di illustri storici romani. (Plinio il giovane, per esempio, è lo stesso che descrisse accuratamente l'eruzione del Vesuvio che distrusse Pompei ed Ercolano).
    Come ha detto dexter sopra, occorre saper scindere da entrambe le posizioni, la figura storica con il significato "religioso" della sua esistenza.
    Sì, ma non offrono descrizioni dettagliate della sua vita. Infatti non so se è chiaro il senso del mio commento: possiamo pure essere sicuri della sua esistenza, ma non sappiamo molto della sua vita

    - - - Aggiornato - - -

    Tra l'altro, non vorrei sbagliarmi, ma Plinio il Giovane, da te citato, nel suo passo fa riferimento alla comunità dei cristiani, non a Gesù stesso e mi pare che l'autenticità del passaggio testuale fosse pure dibattuta....non ricordo per cui poter tranquillamente errare

  8. #47
    tacito non è una fonte evangelica,i suoi annales sono una fonte storica più che attendibile.

    è il primo e il più celebre che mi viene in mente,ce ne sono parecchie di fonti non evangeliche.

  9. #48
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    tacito non è una fonte evangelica,i suoi annales sono una fonte storica più che attendibile.

    è il primo e il più celebre che mi viene in mente,ce ne sono parecchie di fonti non evangeliche.
    Tacito parla delle comunità cristiane perseguitate da Nerone, non direttamente di Gesù e comunque il suo passo è una più che probabile interpolazione cristiana. ribadisco: le uniche notizie dettagliate sulla vita di Gesù le offrono i Vangeli. Il che mi porta a pensare che egli sia esistito, ma che il suo personaggio sia passato attraverso una cospicua revisione "mitizzante". In altre parole Gesù era null'altro che uno dei tanti sotèr che affollavano la Palestina al tempo, predicando la liberazione dal giogo romano. E' stato poi Paolo a dare alla storia di Gesù dei connotati universalistici tali da rendere la religione cristiana appetibile anche ai non ebrei. Questa è l'idea che mi sono fatto io ovviamente.

  10. #49
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,247
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    Come definisci allora l'esistenza di personaggi vissuti del passato di cui si hanno poche notizie storiche?
    Si ma non mi puoi paragonare le notizie storiche che si hanno su Giulio Cesare con quelle che si hanno su Gesù, la differenza è abissale

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    Tacito parla delle comunità cristiane perseguitate da Nerone, non direttamente di Gesù e comunque il suo passo è una più che probabile interpolazione cristiana. ribadisco: le uniche notizie dettagliate sulla vita di Gesù le offrono i Vangeli. Il che mi porta a pensare che egli sia esistito, ma che il suo personaggio sia passato attraverso una cospicua revisione "mitizzante". In altre parole Gesù era null'altro che uno dei tanti sotèr che affollavano la Palestina al tempo, predicando la liberazione dal giogo romano. E' stato poi Paolo a dare alla storia di Gesù dei connotati universalistici tali da rendere la religione cristiana appetibile anche ai non ebrei. Questa è l'idea che mi sono fatto io ovviamente.
    Condivido la tua idea, e aggiungo che c'è la possibilità che la storia di Gesù dei vangeli sia l'unione delle storie di vari sacerdoti cristiani oltre ovviamente alle numerose invenzioni

  11. #50
    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    Tacito parla delle comunità cristiane perseguitate da Nerone, non direttamente di Gesù e comunque il suo passo è una più che probabile interpolazione cristiana. ribadisco: le uniche notizie dettagliate sulla vita di Gesù le offrono i Vangeli. Il che mi porta a pensare che egli sia esistito, ma che il suo personaggio sia passato attraverso una cospicua revisione "mitizzante". In altre parole Gesù era null'altro che uno dei tanti sotèr che affollavano la Palestina al tempo, predicando la liberazione dal giogo romano. E' stato poi Paolo a dare alla storia di Gesù dei connotati universalistici tali da rendere la religione cristiana appetibile anche ai non ebrei. Questa è l'idea che mi sono fatto io ovviamente.
    veramente tacito,cosi come svetonio,nominano proprio cristo. poi ci sono apuleio e petronio che invece ne parlano indirettamene, parlando delle comunità cristiane. vabè ognuno la pensa come meglio crede,di fatto le prove che la persona gesù sia storicamente esistita sono abbastanza concrete,come tu stesso ammetti. che poi sia stata mitizzata la sua figura è fuori discussione,io parlo del personaggio storico,non di quello che fa i miracoli o vola.

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.