Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: La Roma su Klopp

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    L'Italia è un campionato di seconda fascia. Di fatto la Germania ha preso il nostro posto.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Klopp è un grandissimo MAESTRO DI CALCIO, cosi come lo è Zeman.
    Dici che Zeman avrebbe dovuto guidare una squadra grossa ?

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Dici che Zeman avrebbe dovuto guidare una squadra grossa ?
    No, io dico che gli allenatori di calcio sono di due tipi:

    - Gestori: coloro che hanno bisogno di campioni, di gente già pronta. E sono maestri nel gestire un gruppo forte fatto di tante grandi personalità. Mourinho ne è l'esempio.

    - Maestri di calcio: sono bravi nell'insegnare calcio ai giovani, nel creare e valorizzare un gruppo. Esempio Zeman, Klopp.

    PS. Poi come Allegri ci sono gli allenatori che non stanno ne in una nell'altra, stanno nella categoria delle pippe!

  5. #14
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Klopp è un vincente a differenza di Zeman
    Con Guardiola al Bayern, Klopp potrebbe diventare l'erede di Ferguson allo United

  6. #15
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    No, io dico che gli allenatori di calcio sono di due tipi:

    - Gestori: coloro che hanno bisogno di campioni, di gente già pronta. E sono maestri nel gestire un gruppo forte fatto di tante grandi personalità. Mourinho ne è l'esempio.

    - Maestri di calcio: sono bravi nell'insegnare calcio ai giovani, nel creare e valorizzare un gruppo. Esempio Zeman, Klopp.

    PS. Poi come Allegri ci sono gli allenatori che non stanno ne in una nell'altra, stanno nella categoria delle pippe!
    Non sono assolutamente d'accordo.
    Secondo la tua classificazione Sacchi è un gestore, quando invece è stato un innovatore.
    Secondo me si dà troppo per scontato il fatto "avere campioni = vincere".
    I campioni devi saperli gestire, metterli insieme, metterli nella condizione di dare il massimo, stimolarli ecc... E avere campioni non significa che la squadra debba giocare bene per forza di cose. Secondo la tua classificazione Ferguson cos'è?
    Non esiste solo bianco e nero...esistono varie sfumature.
    Wenger cos'è? Un maestro? ma proprio no.... e Mancini?
    E Ancelotti?

    Per me TUTTI gli allenatori che allenano grandi squadre sono lì perché hanno capacità. Tra i maestri di calcio metti Klopp e Zeman...ma Klopp riesce ad esaltare IL GRUPPO, Zeman no... Zeman riesce ad esaltare i singoli. Lo dimostra il fatto che nel suo modo di intendere il calcio bisogna per forza di cose sacrificare qualcosa (ad esempio la fase difensiva).
    Klopp non lascia nulla al caso. Fase difensiva eccellente, centrocampo (fulcro della sua idea di gioco) dinamico e che sa giocare a pallone (non ci sono i Flamini nel Borussia), fase offensiva ottima.
    C'è anche da dire che Klopp è arrivato al successo in un periodo molto fortunato per il calcio tedesco (vivai di qualità, grande potere economico....).
    In ogni caso il paragone non regge proprio: Zeman e Klopp sono due categorie antitetiche.

    e poi ci sono gli allenatori da "piccola squadra", che magari finiranno la carriera senza trofei nel palmares ma che sono dei perfezionisti. Ad esempio Guidolin per me è un maestro di calcio, lo è Mazzone, Boskov ecc...

    In ogni caso non esiste big europea senza allenatore capace.

  7. #16
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Le uniche sfumature è l'esser vincente o meno. Dire che Zeman non è un maestro di calcio mi sembra assurdo, la lista dei calciatori che ha reso grandi è lunga lunga lunga. Zeman non sa far giocare le squadre? L'anno scorso ha compiuto un autentico miracolo DI SQUADRA a Pescara. A Foggia cos'ha fatto?! Che poi in una grande squadra abbia fatto poco e nulla ci può stare, anche se c'è da dire che opportunità ne avute poche e niente, ovviamente per via del suo carattere polemico.

    Un allenatore non si può definire grande perchè in un club ha fatto grandi cose, il grande allenatore è colui che in più squadre dimostra di esserlo. Klopp nel contesto Dortmund sta facendo cose eccezionali, per entrare nell'elitè deve farle anche da altre parti.

    Altrimenti fai la fine di Villas Boas.

  8. #17
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Le uniche sfumature è l'esser vincente o meno. Dire che Zeman non è un maestro di calcio mi sembra assurdo, la lista dei calciatori che ha reso grandi è lunga lunga lunga. Zeman non sa far giocare le squadre? L'anno scorso ha compiuto un autentico miracolo DI SQUADRA a Pescara. A Foggia cos'ha fatto?! Che poi in una grande squadra abbia fatto poco e nulla ci può stare, anche se c'è da dire che opportunità ne avute poche e niente, ovviamente per via del suo carattere polemico.

    Un allenatore non si può definire grande perchè in un club ha fatto grandi cose, il grande allenatore è colui che in più squadre dimostra di esserlo. Klopp nel contesto Dortmund sta facendo cose eccezionali, per entrare nell'elitè deve farle anche da altre parti.

    Altrimenti fai la fine di Villas Boas.
    Infatti ti ho citato allenatori di squadre piccole come Mazzone.

    Il "maestro di calcio" è colui che non lascia nulla al caso, che capisce di tattica quanto di gestione, che ha una sua filosofia ma che è anche molto pratico, che studia sui particolari, che si fissa sui dettagli, che esalta il collettivo così come i campioni, che riesce a rendere una squadra forte anche senza i titolari, che riesce a inserire tutti i giocatori nel ruolo che riescono ad interpretare meglio. Ed è, infine, l'allenatore che riesce a imporsi anche in sede di mercato e far acquistare giocatori con un determinato profilo (tattico, atletico, tecnico, umano, ecc...).
    TUTTE queste condizioni, + qualche altra, rendono un allenatore un MAESTRO di calcio.
    Zeman non è un maestro di calcio perché non è uno che non lascia niente al caso. Tutt'altro. La sua idea di calcio è come un bel dipinto per metà completato e per metà abbozzato (perché l'autore non è stato capace di finirlo per manifesta inferiorità nei confronti dell'Arte): affascinante, niente da dire, ma pur sempre incompleta. In queste condizioni non puoi essere un maestro.
    E poi Zeman ha lanciato diversi giovani che sono diventati campioni, ma qui si solleverebbe la clamorosa questione: un campione nasce campione o ci diventa? Un po' e un po', dico io, ma dire che Zeman ha creato campioni è un'inesattezza.

    Zeman è un allenatore particolarmente mediatico. In Italia i giornalisti "gli vogliono bene" e hanno creato quest'aura mistica attorno a lui, quasi fosse un santone. Ma ci sono allenatori DI PICCOLE SQUADRE che mangerebbero Zeman in un sol boccone, dal punto di vista tattico. E la tattica è la condizione essenziale per essere un maestro di calcio.

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Al campione non devi insegnare nulla, devi solo gestirlo. Al giovane devi insegnare tutto, ecco perchè devi essere un maestro e insegnare il gioco del calcio.

    Zeman ha reso calciatori tanti tanti tanti giovani, che senza di lui probabilmente non sarebbero diventati nessuno. Per questo credo sia ingeneroso dire che vale poco e nulla. Che poi sia specializzato nell'insegnamento della fase offensiva a scapito di quella difensiva è un dato di fatto, ma io non ero certo qui a discutere la bravura di Zdenek, quella è un'altra storia.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.