Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 48 di 48

  1. #41
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Io avrei speso anche 70 milioni per prendere verratti... Invece di spenderli per bertolacci e compagnia bella
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,728
    Citazione Originariamente Scritto da 666psycho Visualizza Messaggio
    Io avrei speso anche 70 milioni per prendere verratti... Invece di spenderli per bertolacci e compagnia bella
    Il PSG avreve rifiutato piu meno quella cifra del Real

  4. #43
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non ci vedo niente di anomalo, le squadre forti si costruiscono con giocatori forti, a prescindere dal loro ruolo in campo. La Roma è capace di giocare con De Rossi, Nainggolan e Strootman e nessuno dei tre è come dici te un regista di classe, eppure parliamo di una mediana fortissima e fantastica.

    Magari prendessimo Witsel, tra l'altro mi sfugge la tua descrizione "mediano statico". E' un ottimo giocatore, che ama giocare il pallone.
    Le squadre forti hanno e devono avere almeno un calciatore a metà campo che sappia usare i piedi nella costruzione e nella fase offensiva. Noi siamo l'unica squadra a non possederlo. Tra l'altro l'esempio che mi citi è di idee diametralmente opposte a quelle che stai spiegando. De Rossi non è De Jong, sa costruire e ha la bomba da fuori nonostante sia un mediano. Strootman valutato come mero interditore significa non conoscerlo. E' stato il perno di regia e costruzione dell'olanda di Van Gaal, ha tiro da fuori, inserimento e lancio lungo. E' un calciatore principalmente tecnico e poi di incontrismo. Per di più anche per l'infortunio non ha giocato con Nainggolan. E nella linea a tre o mette il belga o l'olandese a sinistra, non lascia fuori Pjanic. Secondo me sei semplicemente condizionato dall'affetto/stima/quelcheè per De Jong. Con tre mediani non si va da nessuna parte. Come detto, tutte le squadre hanno almeno un CC di doti tecniche e di costruzione.

    Anch'io mi accontenterei di Witsel, seppur lo veda più come CC da centrocampo a due e non propriamente come regista. Inoltre non l'ho chiamato mediano, ma centrocampista statico, cosa che è, perché è poco mobile e principalmente lento, come Montolivo.

    Citazione Originariamente Scritto da Tobi Visualizza Messaggio
    perché costano
    Ma non credo. Volevano spendere 40 mln per Kondogbia che è un mediano d'interdizione...

    Citazione Originariamente Scritto da Chrissonero Visualizza Messaggio
    Witsel e Tielemans insieme sarebbe tanta roba
    Magari.

    Non arrivasse nessun CC tecnico almeno vorrei una cosa simile:

    Bertolacci Montolivo Bonaventura
    Honda

    Rigenerando l'ex-Fiorentina nel suo vero ruolo, dove fece vedere ottime cose nella famosa annata. E' stato distrutto dal rientro di De Jong, che è un equivoco tattico e nulla più. Per di più sono incompatibili.

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    5,165
    Secondo me il motivo sta che risentiamo ancora dell'avvento di Allegri. E' da quando è arrivato lui al Milan che abbiamo cominciato a mettere da parte centrocampisti tecnici e preferire gente alla Flamini, Muntari, ecc..
    E Mihailovic non so se potrà far cambiare il trend, perchè non mi sembra che prediliga centrocampisti tecnici, ma più dinamici.

  6. #45
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Black Visualizza Messaggio
    Secondo me il motivo sta che risentiamo ancora dell'avvento di Allegri. E' da quando è arrivato lui al Milan che abbiamo cominciato a mettere da parte centrocampisti tecnici e preferire gente alla Flamini, Muntari, ecc..
    E Mihailovic non so se potrà far cambiare il trend, perchè non mi sembra che prediliga centrocampisti tecnici, ma più dinamici.
    Sì però da che mondo e mondo nel 4-3-1-2 in una Big c'è bisogno di almeno un playmaker... Dovrebbe saperlo anche lui

  7. #46
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    908
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Come da titolo. Dagli addii di Pirlo e Seedorf non abbiamo più avuto un sol calciatore a metà campo con doti tecniche dello stesso livello e con visione di gioco. Anche quando si era alla fine del vecchio ciclo gli unici acquisti che venivano fatti a metà campo erano incursori o mediani. Dal 2012 in poi ci siamo poi riempiti di quel tipo di calciatori. Senza soldi abbiamo continuato a raccattare unicamente dei ruba palloni. Ora che abbiamo i soldi abbiamo puntato un mediano difensivo come Kondogbia, incursori come Bertolacci, centrocampisti statici come Witsel, mediani come Mario Suarez ecc. Non un solo centrocampista tecnico o un regista, la nostra vera e primaria necessità. Escludo Gundogan perché credo sia una suggestione giornalistica creata dopo aver letto le discussioni qui.

    Dunque la domanda è: perché da tanti anni tutta questa riluttanza della società verso centrocampisti tecnici e registi? Eppure ce ne sono, sia Top che futuribili, sia giovani promesse. E i nomi li abbiamo fatti sino allo sfinimento.

    Ciao, direi per un insieme di fattori che sono l'incompetenza dirigenziale nel capire quali siano le reali necessità della squadra, ma anche le indicazioni che, negli ultimi anni hanno dato gli allenatori di turno. Ti ricordo, infatti, che chi diede via al tutto, diciamo così, ovvero al sacrificio di un regista a favore di un rubapalloni fu Allegri che al suo primo anno spostò Pirlo sulla fascia dando un bel segnale su come la squadra avrebbe dovuto giocare e non a caso uno dei suoi pilastri in seguito fu Van Bommel piazzato davanti alla difesa. Con Seedorf, la cosa non cambiò, ma sappiamo che fu fatto fuori anche perchè prospettava l'idea (chissà perchè eh) di far fuori quasi metà squadra per ripartire. Inzaghi.. beh, Pippo non avrebbe saputo imporsi neppure con una dirigenza di bambini per cui anche lui si accontentò di quel che passava il convento. Poi, certo, la mancanza di soldi ed il fatto che, generalmente, i registi costano parecchio ha influito, ma non le metterei come cause primarie perchè vediamo anche attualmente e spero che Gundogan mi smentisca, come, pur essendoci della liquidità, il Milan stenti a capire l'importanza di avere un regista tanto è vero che si sta concentrando tutto in attacco e si al centrocampo, ma con altri ruoli. Qui torno al punto primo, ovvero l'incompetenza della dirigenza di non vedere o non voler vedere le reali mancanze della rosa anche perchè,se ben ricordi, molto influenza l'idea che viene da Berlusconi per cui sono più importanti gli attaccanti rispetto ai difensori e centrocampisti. Spero che quest'estate mi smentisca clamorosamente

  8. #47
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    602
    La risposta è molto semplice: la società crede che Montolivo sia il nostro centrocampista tecnico e che sia all'altezza, aggiungiamoci che è risaputo essere **** e camicia con Galliani, nonchè la spia dello spogliatoio ed ecco che Fester fa di tutto per garantirgli il posto escludendo giocatori che vadano a mettere a rischio la sua titolarità in campo.

  9. #48
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Come da titolo. Dagli addii di Pirlo e Seedorf non abbiamo più avuto un sol calciatore a metà campo con doti tecniche dello stesso livello e con visione di gioco. Anche quando si era alla fine del vecchio ciclo gli unici acquisti che venivano fatti a metà campo erano incursori o mediani. Dal 2012 in poi ci siamo poi riempiti di quel tipo di calciatori. Senza soldi abbiamo continuato a raccattare unicamente dei ruba palloni. Ora che abbiamo i soldi abbiamo puntato un mediano difensivo come Kondogbia, incursori come Bertolacci, centrocampisti statici come Witsel, mediani come Mario Suarez ecc. Non un solo centrocampista tecnico o un regista, la nostra vera e primaria necessità. Escludo Gundogan perché credo sia una suggestione giornalistica creata dopo aver letto le discussioni qui.

    Dunque la domanda è: perché da tanti anni tutta questa riluttanza della società verso centrocampisti tecnici e registi? Eppure ce ne sono, sia Top che futuribili, sia giovani promesse. E i nomi li abbiamo fatti sino allo sfinimento.
    i centrocampisti tecnici piacciono a tutti ma molti milanisti schifano un allenatore come Montella che alla Fiorentina giocava spesso con 3 centrocampisti di qualità...mistero

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.