Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 5 di 5

  1. #1
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447

    La reale situazione della Juventus con un occhio al futuro

    Dopo la disfatta di ieri sera mi sembra doverosa una riflessione sulle prossime stagioni.
    La Juventus ha rivelato come contro avversari di un certo livello (il Benfica, nemmeno una squadra top) più di tanto non riesca a pungere, laddove in Italia domina in lungo e in largo senza affanno. Il campionato italiano distorce la percezione che la stessa Juventus (e i suoi tifosi) hanno di se stessi, perché gli avversari da noi sono di un livello davvero basso, e bastano Garay-Luisao per sembrare un muro invalicabile.
    La Juventus ha enormi lacune a livello di rosa. Degli attaccanti, solo 2 sono "in palla" (Tevez e Llorente) mentre gli altri (Quagliarella, Vucinic, Giovinco, Osvaldo) sono totalmente inadeguati per certi palcoscenici. A centrocampo urge trovare un sostituto di Pirlo, a cui non rinnoverei assolutamente, e almeno un altro rincalzo forte, oltre a Asamoah da riportare nel ruolo dove a Udine ha fatto vedere le cose migliori della sua carriera.
    Gli esterni sono un abisso, Lichtsteiner è un terzino e Asamoah un centrocampista centrale. L'esterno è in assoluto il ruolo in cui siamo più carenti, anche perché sapere che la prima alternativa da entrambe le parti è Isla è raccapricciante.
    La difesa ha il suo uomo migliore vecchio e logoro (Barzagli), Bonucci continua a cappellare e Chiellini è un onesto mestierante, un buon giocatore. Le riserve? Caceres si sta confermando una sorpresa che allieta il cuore (da tenere obbligatoriamente) mentre Ogbonna e Peluso sono da profondo rosso.
    Per questo sono preoccupato. La rosa va cambiata e rinforzata in molti elementi, e non tanto solo per l'Europa, ma anche per l'Italia, dove la Roma sta modellando un progetto ambizioso e temibile.
    Tenacemente gobbo!

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di Stex
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Treviso
    Messaggi
    1,634
    Citazione Originariamente Scritto da mourinhomifottotuamoglie Visualizza Messaggio
    Dopo la disfatta di ieri sera mi sembra doverosa una riflessione sulle prossime stagioni.
    La Juventus ha rivelato come contro avversari di un certo livello (il Benfica, nemmeno una squadra top) più di tanto non riesca a pungere, laddove in Italia domina in lungo e in largo senza affanno. Il campionato italiano distorce la percezione che la stessa Juventus (e i suoi tifosi) hanno di se stessi, perché gli avversari da noi sono di un livello davvero basso, e bastano Garay-Luisao per sembrare un muro invalicabile.
    La Juventus ha enormi lacune a livello di rosa. Degli attaccanti, solo 2 sono "in palla" (Tevez e Llorente) mentre gli altri (Quagliarella, Vucinic, Giovinco, Osvaldo) sono totalmente inadeguati per certi palcoscenici. A centrocampo urge trovare un sostituto di Pirlo, a cui non rinnoverei assolutamente, e almeno un altro rincalzo forte, oltre a Asamoah da riportare nel ruolo dove a Udine ha fatto vedere le cose migliori della sua carriera.
    Gli esterni sono un abisso, Lichtsteiner è un terzino e Asamoah un centrocampista centrale. L'esterno è in assoluto il ruolo in cui siamo più carenti, anche perché sapere che la prima alternativa da entrambe le parti è Isla è raccapricciante.
    La difesa ha il suo uomo migliore vecchio e logoro (Barzagli), Bonucci continua a cappellare e Chiellini è un onesto mestierante, un buon giocatore. Le riserve? Caceres si sta confermando una sorpresa che allieta il cuore (da tenere obbligatoriamente) mentre Ogbonna e Peluso sono da profondo rosso.
    Per questo sono preoccupato. La rosa va cambiata e rinforzata in molti elementi, e non tanto solo per l'Europa, ma anche per l'Italia, dove la Roma sta modellando un progetto ambizioso e temibile.
    ma xke i miei amici dicono che chiellini bonucci e barzagli sono i piu forti del mondo?

  4. #3
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Stex Visualizza Messaggio
    ma xke i miei amici dicono che chiellini bonucci e barzagli sono i piu forti del mondo?
    Se il metro di giudizio è il campionato italiano, i giocatori della Juventus sono fenomeni. Ripeto, il dominio in serie A distorce i giudizi pesantemente.
    Tenacemente gobbo!

  5. #4
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,275
    In attacco solo Tevez mi sembra ok. Lo spagnolo è abbastanza improponibile ad alti livelli. In Serie A, può andare. Ma in Europa è davvero poca roba.

    Il centrocampo è senza dubbio il reparto migliore. Mi sembra di livello molto alto.

    In difesa non serve avere "fenomeni" del ruolo (anche perchè non ce ne sono in giro). Basta una grande organizzazione collettiva. Credo che in pochi sappiamo chi sono i difensori dell'Atletico Madrid. Eppure hanno una delle migliori fasi di non possesso in tutta Europa.

    Per fare il salto di qualità in Europa, secondo me, la Juve dovrebbe acquistare un attaccante top top da affiancare a Tevez, non cedere big a centrocampo ed acquistare 1 o 2 esterni in grado di saltare l'uomo, segnare e fare la differenza.

    Ah, e puntare su un allenatore top ovviamente.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  6. #5
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    In attacco solo Tevez mi sembra ok. Lo spagnolo è abbastanza improponibile ad alti livelli. In Serie A, può andare. Ma in Europa è davvero poca roba.

    Il centrocampo è senza dubbio il reparto migliore. Mi sembra di livello molto alto.

    In difesa non serve avere "fenomeni" del ruolo (anche perchè non ce ne sono in giro). Basta una grande organizzazione collettiva. Credo che in pochi sappiamo chi sono i difensori dell'Atletico Madrid. Eppure hanno una delle migliori fasi di non possesso in tutta Europa.

    Per fare il salto di qualità in Europa, secondo me, la Juve dovrebbe acquistare un attaccante top top da affiancare a Tevez, non cedere big a centrocampo ed acquistare 1 o 2 esterni in grado di saltare l'uomo, segnare e fare la differenza.

    Ah, e puntare su un allenatore top ovviamente.
    Pirlo ha rinnovato oggi fino al 2016... Andrò controcorrente ma io sono insoddisfatto, è evidente che a certi livelli ormai la differenza non la fa più, spero rimanga per giocare ogni tanto ma mi sa che è utopia...
    In difesa concordo sull'organizzazione, ma Barzagli è logoro e si infortuna spesso così come Chiellini che è a rischio ricadute, e Bonucci tende pericolosamente alla cappella.
    Sarei disposto a fare a meno di un top davanti per fare posto a due esterni, un nuovo Pirlo e rifare la difesa.
    Tenacemente gobbo!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.