Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

  1. #1

    La presentazione di Cerci: le parole del giocatore e di Galliani.

    Ecco le parole di Alessio Cerci e Adriano Galliani nel corso della presentazione ufficiale della nuova ala destra del Milan.

    Alessio Cerci: "E' una vera emozione essere qui, e ringrazio il presidente per le belle parole. Per me è un onore essere al Milan. Ho voluto riflettere prima di venire perché la ritenevo una scelta importante. Il mio obiettivo comunque era venire qui. Comunque sapevate la situazione. Le due società di Milano mi volevano e questo mi riempiva d'orgoglio, quindi mi sono preso del tempo. Sono un ragazzo molto rispettoso, ma non posso dire qui se ho chiamato o meno Mancini. Se non sono andato bene in Spagna la colpa è solo la mia e non del mister. Quando parlavo di società che si sono comportate male non mi riferivo al Milan, ma non posso rivelare la squadra. Nel momento in cui uno è arrabbiato magari dice cose che poi a freddo non si direbbe, ma in quel momento le volevo dire. La mia futura moglie ha sbagliato a dire quelle parole sui social, anche lei lo ha detto in un momento d'impeto perché mi ama e volevamo entrambi restare in Italia. Ma comunque ha capito di aver sbagliato. Se segno non esulto contro il Torino, ho troppo rispetto e amore verso di loro. Sono felice di essere qui e voglio solo ritrovare la forma fisica e le mie giocate. La concorrenza c'è ovunque, quindi all'Inter non sarei stato certo agevolato. La mia volontà è di restare qui anche oltre il prestito, non voglio essere di passaggio. Voglio restare tanti anni."

    Adriano Galliani: "Trattativa iniziata il 17 dicembre e chiusa dopo pochi giorni. I rapporti con l'Atletico e Miguel Gil sono meravigliosi da una vita. Ho capito subito che potevamo trovare un accordo, faccio questo mestiere da 29 anni. Dei rinnovi preferiamo non parlare, i rapporti con De Jong e altri sono ottimi. C'è tempo. L'affare Cerci-Torres è in questi termini: il Milan ha ceduto Torres in prestito all'Atletico Madrid per 18 mesi così come l'Atletico ha ceduto Cerci per 18 mesi al Milan ma le proprietà rimangono quelle. Non c'è nessuna clausola che permetta all'Atletico di cedere il giocatore. Poi scaduto il prestito vedremo di trovare un accordo con l'Atletico per prendere definitivamente il giocatore. Sul mercato tutto è possibile, ma non dico i ruoli da rinforzare. Questa settimana incontro 3 operatori di mercato, la maggior parte sono chiacchiere ma poi da queste chiacchiere nascono gli affari... magari anche se non subito, quelle informazioni ti possono essere utili per le successive sessioni. Vi svelo che quest'estate abbiamo trattato Griezmann ma nessuno lo sapeva. Suso è una ipotesi percorribile dal 1 luglio, è in scadenza di contratto e vuole venire da noi ma ancora non abbiamo messo le firme sui contratti."
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco le parole di Alessio Cerci e Adriano Galliani nel corso della presentazione ufficiale della nuova ala destra del Milan.

    Alessio Cerci: "E' una vera emozione essere qui, e ringrazio il presidente per le belle parole. Per me è un onore essere al Milan. Ho voluto riflettere prima di venire perché la ritenevo una scelta importante. Il mio obiettivo comunque era venire qui. Comunque sapevate la situazione. Le due società di Milano mi volevano e questo mi riempiva d'orgoglio, quindi mi sono preso del tempo. Sono un ragazzo molto rispettoso, ma non posso dire qui se ho chiamato o meno Mancini. Se non sono andato bene in Spagna la colpa è solo la mia e non del mister. Quando parlavo di società che si sono comportate male non mi riferivo al Milan, ma non posso rivelare la squadra. Nel momento in cui uno è arrabbiato magari dice cose che poi a freddo non si direbbe, ma in quel momento le volevo dire. La mia futura moglie ha sbagliato a dire quelle parole sui social, anche lei lo ha detto in un momento d'impeto perché mi ama e volevamo entrambi restare in Italia. Ma comunque ha capito di aver sbagliato. Se segno non esulto contro il Torino, ho troppo rispetto e amore verso di loro. Sono felice di essere qui e voglio solo ritrovare la forma fisica e le mie giocate. La concorrenza c'è ovunque, quindi all'Inter non sarei stato certo agevolato. La mia volontà è di restare qui anche oltre il prestito, non voglio essere di passaggio. Voglio restare tanti anni."

    Adriano Galliani: "Trattativa iniziata il 17 dicembre e chiusa dopo pochi giorni. I rapporti con l'Atletico e Miguel Gil sono meravigliosi da una vita. Ho capito subito che potevamo trovare un accordo, faccio questo mestiere da 29 anni. Dei rinnovi preferiamo non parlare, i rapporti con De Jong e altri sono ottimi. C'è tempo. L'affare Cerci-Torres è in questi termini: il Milan ha ceduto Torres in prestito all'Atletico Madrid per 18 mesi così come l'Atletico ha ceduto Cerci per 18 mesi al Milan ma le proprietà rimangono quelle. Non c'è nessuna clausola che permetta all'Atletico di cedere il giocatore. Poi scaduto il prestito vedremo di trovare un accordo con l'Atletico per prendere definitivamente il giocatore. Sul mercato tutto è possibile, ma non dico i ruoli da rinforzare. In questa settimana incontro 3 operatori di mercato, la maggior parte sono chiacchiere ma poi da queste chiacchiere nascono gli affari... magari anche se non subito, quelle informazioni ti possono essere utili per le successive sessioni. Vi svelo che quest'estate abbiamo trattato Griezmann ma nessuno lo sapeva. Suso è una ipotesi percorribile dal 1 luglio, è in scadenza di contratto e vuole venire da noi ma ancora non abbiamo messo le firme sui contratti."
    Immagino che la cena da Giannino a Griezmann non sia bastata per prenderlo... Non capisco il senso di quest'affermazione. C'è da vantarsi nel dire di aver trattato un giocatore e nel non essere riusciti a prenderlo? Voleva dimostrare che la società ha provato a investire e che lo farà in futuro? Ne dubito.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,987
    Citazione Originariamente Scritto da Smarx10 Visualizza Messaggio
    Immagino che la cena da Giannino a Griezmann non sia bastata per prenderlo... Non capisco il senso di quest'affermazione. C'è da vantarsi nel dire di aver trattato un giocatore e nel non essere riusciti a prenderlo? Voleva dimostrare che la società ha provato a investire e che lo farà in futuro? Ne dubito.
    ha detto che lo ha trattato, non ha detto che la societa voleva investire.
    al massimo ha sparato una cosa del tipo "prestito oneroso per 24 mesi a mezzo millione senza obbligo di riscatto"

  5. #4
    Direi che la notizia più interessante ed importante è che Cerci resta sicuramente almeno fino a giugno 2016.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Quando parlavo di società che si sono comportate male non mi riferivo al Milan, ma non posso rivelare la squadra.
    Seee certo...come no...

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Direi che la notizia più interessante ed importante è che Cerci resta sicuramente almeno fino a giugno 2016.
    e che Torres non metterà più piede a Milanello!

  8. #7
    Member L'avatar di gabuz
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,402
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Seee certo...come no...
    Non voglio difendere Cerci anche perché sappiamo bene come l'ipocrisia regni sovrana nel calcio, ma già da allora non ho mai escluso che si riferisse al Toro, più precisamente a Cairo

    Edit: ho letto altre parti della conferenza e non era il Toro il destinatario dello sfogo

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco le parole di Alessio Cerci e Adriano Galliani nel corso della presentazione ufficiale della nuova ala destra del Milan.

    Alessio Cerci: "E' una vera emozione essere qui, e ringrazio il presidente per le belle parole. Per me è un onore essere al Milan. Ho voluto riflettere prima di venire perché la ritenevo una scelta importante. Il mio obiettivo comunque era venire qui. Comunque sapevate la situazione. Le due società di Milano mi volevano e questo mi riempiva d'orgoglio, quindi mi sono preso del tempo. Sono un ragazzo molto rispettoso, ma non posso dire qui se ho chiamato o meno Mancini. Se non sono andato bene in Spagna la colpa è solo la mia e non del mister. Quando parlavo di società che si sono comportate male non mi riferivo al Milan, ma non posso rivelare la squadra. Nel momento in cui uno è arrabbiato magari dice cose che poi a freddo non si direbbe, ma in quel momento le volevo dire. La mia futura moglie ha sbagliato a dire quelle parole sui social, anche lei lo ha detto in un momento d'impeto perché mi ama e volevamo entrambi restare in Italia. Ma comunque ha capito di aver sbagliato. Se segno non esulto contro il Torino, ho troppo rispetto e amore verso di loro. Sono felice di essere qui e voglio solo ritrovare la forma fisica e le mie giocate. La concorrenza c'è ovunque, quindi all'Inter non sarei stato certo agevolato. La mia volontà è di restare qui anche oltre il prestito, non voglio essere di passaggio. Voglio restare tanti anni."

    Adriano Galliani: "Trattativa iniziata il 17 dicembre e chiusa dopo pochi giorni. I rapporti con l'Atletico e Miguel Gil sono meravigliosi da una vita. Ho capito subito che potevamo trovare un accordo, faccio questo mestiere da 29 anni. Dei rinnovi preferiamo non parlare, i rapporti con De Jong e altri sono ottimi. C'è tempo. L'affare Cerci-Torres è in questi termini: il Milan ha ceduto Torres in prestito all'Atletico Madrid per 18 mesi così come l'Atletico ha ceduto Cerci per 18 mesi al Milan ma le proprietà rimangono quelle. Non c'è nessuna clausola che permetta all'Atletico di cedere il giocatore. Poi scaduto il prestito vedremo di trovare un accordo con l'Atletico per prendere definitivamente il giocatore. Sul mercato tutto è possibile, ma non dico i ruoli da rinforzare. Questa settimana incontro 3 operatori di mercato, la maggior parte sono chiacchiere ma poi da queste chiacchiere nascono gli affari... magari anche se non subito, quelle informazioni ti possono essere utili per le successive sessioni. Vi svelo che quest'estate abbiamo trattato Griezmann ma nessuno lo sapeva. Suso è una ipotesi percorribile dal 1 luglio, è in scadenza di contratto e vuole venire da noi ma ancora non abbiamo messo le firme sui contratti."
    Diciamo pure che sono frasi un po' para...Vento. Comunque mi sembra motivato e carico,speriamo possa fare qualcosa di buono,dato le condizioni misere in cui versiamo.
    Sulle frasi di Galliani sorvolo,si vanta di ogni cosa senza capire che non c'è proprio niente di cui andare fieri,in questo momento.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    e che Torres non metterà più piede a Milanello!
    esatto! A questo punto mi piacerebbe conoscere le opinioni di chi criticava l'operazione Cerci unicamente per l'inserimento di quella famigerata clausola.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  11. #10
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    esatto! A questo punto mi piacerebbe conoscere le opinioni di chi criticava l'operazione Cerci unicamente per l'inserimento di quella famigerata clausola.
    Non la criticavo, ne ero dubbioso per via di questo e dissi chiaramente che bisognava aspettare i risvolti ufficiali. Non essendoci più quelle due clausole di Torres e Cerci, beh, è un capolavoro Gallianesco, l'ennesimo dopo Lopez, Alex, Menez, Bonaventura e Suso.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.