Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    25,978

    La politica sportiva del Paris Saint-Germain

    Riprendendo l'altro topic: Ibrahimovic

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    E' venuto nel calcio non solo con disponibilità economica e voglia di spendere ma con voglia di vincere e l'ha fatto. Non ha mai voluto comprare solo per moda o spettacolarizzazione come fa il PSG, ha comprato sempre con l'obiettivo di vincere. Il PSG, invece, segue una pseudo-politica basata sulle tendenze e non sul centrare realmente l'obiettivo. Non si spiegherebbe, altrimenti, come ogni anno si dedichi a comprare giocatori appena esplosi. Ah, Berlusconi ha lasciato fare in questi ultimi anni, sì, già, menomale e si è visto che fine abbiamo fatto.
    La voglia di vincere ce l'ha anche il PSG, punto uno. La spettacolarizzazione ce l'ha nel sangue anche Berlusconi, dalla politica al calcio, punto due. La politica del PSG non è pseudo-politica perché nel post precedente ti ho dimostrato(e ti dimostrerò nel successivo)che un progetto tecnico lo stanno portando avanti.
    Sull'ultima frase: Berlusconi nei primi tempi è stato chiaramente aiutato e meno male perché sarebbe stato un disastro, tuttavia pur non essendo capace da solo la sua voglia è sempre stata necessaria, dunque con la sua voglia e un supporto tecnico da parte della società siamo diventati la società più vincente di sempre. Negli ultimi tempi non stiamo facendo una brutta fine perché sta lasciando fare ma stiamo facendo una brutta fine perché è venuta meno in primis la sua voglia.

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    E' il tuo futuro quello errato. Dici che io mi baso su certezze matematiche ed omissioni, ma poi basi le tue previsioni sulle stesse certezze matematiche, adoperando come esempio delle statistiche a dir poco ridicole. Io non faccio nichilismo, né profetizzo, con la stessa capacità con le quali ti improvvisi statista, ti dico che le tue statistiche si basano su cementazioni a dir poco molli. Mi dici che è un dato di fatto che stiano dominando la Ligue 1 da due anni e questo non può che farmi sorridere e stra sorridere, è una motivazione eccessiva e labile. E' come se tu mi dici che un laureato di 30 anni con vari master sta dominando in una classe di bambini delle elementari. La Ligue 1 è il campionato più mediocre che vi sia in circolazione e, tra l'altro, chiunque vincerebbe lì, perfino la nostra Fiorentina, scambiata col PSG, vincerebbe quella Ligue 1. Il tasso qualitativo di quel campionato è il più basso confrontato con gli altri. Solo dall'anno prossimo si potrà fare delle vere valutazioni, visto che sarà il secondo anno di un AS Monaco finalmente rodato. E poi voglio vedere dove finisce il predominio. Pormi come esempio la vittoria di due Ligue 1 è una sconfitta di partenza. E continui a mettermi di mezzo il Chelsea, sbagliando. Il Chelsea non ha mai adottato un mercato basato sulla mera moda e sulla tendenza, ma soprattutto non ha mai prelevato bandiere di tutte le big, ma ne ha sapute costruire delle proprie, come Lampard, Drogba, Ashley Cole e compagnia varia. Ciò che il PSG non fa, dato che sa solo comprare giocatori in esplosione, simboli di altre squadre e non propri. Oltretutto nel Chelsea c'erano progetti tecnici e su quella panchina sedeva un certo Mou, che per quanto fallimentare in Europa, aveva le sue strategie. Il PSG, tra l'altro, sta solo cambiando allenatori. Le squadre con mentalità vincente si costruiscono con precisi progetti tecnici e con una filosofia, cosa che il PSG non ha, neanche a livello calcistico. Per altro stai citando un giovanissimo come Rabiot, che ti passo anch'io stesso, ma con Digne e Sirigu è poca roba, non a livello di qualità, ma d'esempio, visto che è comunque poco materiale rispetto alle bandiere che di norma una squadra crea. Inoltre citandomi la Champions continui a non dare basi solide alle tue argomentazioni, visto che tutte le squadre escono ai quarti e agli ottavi, ma non hanno la mega rosa del PSG e questo fa pensare quanto fallimentare esso sia. Usare il fatto che io odi un determinato modo di fare come quello degli sceicchi, è solo una scusa, più flebile delle parole, mi spiace ma ciò non ti fa dimostrare i concetti che stai esplicando.
    A me non interessa un fico secco che il PSG giochi in Francia. Ecco qua, mezzo post buttato alle ortiche, è forse colpa degli sceicchi che il PSG sia una squadra francese? Se io spendo soldi è per vincere, se il PSG gioca in Francia, e a me interessa meno di zero che il PSG giochi in un campionato ridicolo, ma vince, l'obiettivo non è stato raggiunto? Tu dici di no, dici che non è stato raggiunto perché essendo la Ligue 1 un campionato imbarazzante, con tutti i soldi che spendono, devono vincere tutto e subito anche in Europa ma figlio mio, non è così che funziona.
    I soldi devono essere spesi e ne devono essere spesi anche tanti perché spendendo prima tanti soldi, seminando tanto prima e raccogliendo poco all'inizio si riuscirà a raccogliere tanto poi, è così... è così. Ti cito ancora il Chelsea, non sbagliando perché non sto sbagliando se una squadra prima dei tuoi amati Terry e Drogba spende fior di quattrini per Duff, Hasselbaink, un vecchio Veron, Torres o Wright-Phillips... e invece di fare orecchie da mercante giustificami le folli spese per tutte queste mezze tacche. Il Real Madrid spende da una vita e non riesce a raccogliere, allora che mi dici? Mi dirai che il Real Madrid ha la tradizione e la storia, sì e allora? Per questo motivo non deve cercare il PSG di costruirsi una storia? Il progetto tecnico il PSG ce l'ha e te l'ho scritto nell'altro topic.
    Vabbè, io resto insoddisfatto delle risposte su Digne, Rabiot e Sirigu, hai letteralmente scritto: "poca roba, non a livello di qualità, ma d'esempio, visto che è comunque poco materiale rispetto alle bandiere che di norma una squadra crea", non m'interessa, possono diventare bandiere loro? Sì e allora non dire che non ne avrà mai il PSG. Per carità, magari non diventerà nessuno una bandiera ma la differenza tra me e te è che tu hai la certezza matematica che non lo diventeranno, io no, io sono disposto a vedere cosa combinerà il PSG, traendo poi le giuste conclusioni.

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Non arrivi all'incipit di ciò che sto cercando di dire: Finché il PSG è come è adesso, non potrà mai avere quel passo in più e compiere quanto dici o millanti che essi stiano facendo. L'unica filosofia che ha il PSG è comprare i giocatori in voga al momento, senza farsi domande, inserirli nella propria società ed aspettarsi qualcosa, ma soprattutto ergendosi a gran maestra verso le altre società, ponendo il proprio fondo monetario in bella vista, con comportamenti a dir poco esibizionistici, con i quali si spera di porre oblio sulle palesi lacune e mancanze tecniche/di filosofia che la loro società ha. Lì non si ragiona nel costruire un modulo, uno stile di gioco, un'utilità tattica, precisioni di comportamento etc... ma solo ''Quale giocatore va di moda ora? Compriamolo dai''
    E allora? Anch'io potrei fare una formazione simile con il loro budget:
    Casillas
    Montoya - Sergio Ramos - Pique - Alaba
    Pjanic - Gundogan - Iniesta
    Ronaldo - Cavani - Messi
    Secondo te vinco qualcosa al di fuori della Ligue 1? Secondo te un simile 4-3-3 è realmente funzionale? Ma dai. L'esempio che hai fatto è una forzatura e mi hai lanciato un assist incredibile. Mi dici che il PSG ha perso solo 3 partite con quella rosa in un campionato come la Ligue 1. Allora io ti cito la Roma che ha perso solo una partita in un campionato come la Serie A, che per quanto inferiore alla Premier, è comunque meglio. Ed ha una rosa che non raggiunge quei livelli. Sta raggiungendo la qualificazione in Champions e l'ultimo acquisto è Nainggolan il quale va a migliorare un reparto già buono. Differenze tra PSG e Roma? La Roma ha una strategia ben mirata e incastona tutti alla perfezione, ottenendo giocatori essenziali e con caratteristiche differenti quali De Rossi (Mediano d'Impostazione Difensiva) - Strootman (Centrocampista tornante e di inserimento) Pjanic (Centrocampista tecnico e di regia) + Nainggolan (Incontrista con doti di tiro da fuori). Tutti acquisti mirati e di perfetta coesione. Con gli esempi che hai fatto, mi hai reso lecito farti questo che fa capire quanto il tuo non sussista. In Ligue 1 può dominare chiunque ed il PSG dovrebbe vincerle tutte invece che perderne solo 3. Non dovrebbe? Allora ti cito la prima Juve vincente: nessuna sconfitta in un campionato come la Serie A. Il PSG non ha nessun progetto tecnico ed è fallimentare, continuando di questo passo continuerà a non ottenere nulla e non sono profezie, ma nette conclusioni su statistiche pure.
    Rara, rara ma ben rivoltata la tua faziosità. Tanto per cominciare se loro hanno il budget non devono rendere conto a nessuno, hanno i soldi e spendono, beati loro, detto questo io ti ho riportato la formazione attuale del PSG sperando che riuscissi a cogliere la coerenza del loro progetto tecnico e invece no, come il solito cavallo coi paraocchi, continuando a sostenere che non esista un progetto tecnico, mi sei venuto a dire: embé, che ci vuole, anch'io faccio la formazione così.
    Io vedo enorme coerenza nel loro modulo:
    Per quanto riguarda la difesa hanno un pacchetto centrali strutturalmente perfetto, con Thiago Silva e Alex, il primo è il miglior centrale del mondo e l'altro è un giocatore forte e d'esperienza che seppur avanti con l'età può dare ancora molto, proprio perché ha al suo fianco uno come Thiago Silva; in panchina hanno Marquinhos, giovane di grande prospettiva non acquistato per esibizionismo, come ami dire, ma inserito nel progetto difensivo parigino con logica, infatti non è un titolare e non grava su di lui tutto il peso della difesa ma essendo ancora giovane è pronto a subentrare ad uno dei due titolari maturando con calma, infine c'è Camara come quarto che può sempre dare una mano; per quanto riguarda il terzino sinistro hanno preso Digne, più oculato di così un acquisto non so come dovessero farlo, il quale si alterna con Maxwell(altra spesa folle, vero?)mentre a destra hanno Jallet e Van der Wiel e per me dovrebbero ancora rinforzarsi, se poi hanno i soldi e vanno a prendere Daniel Alves fanno soltanto bene, tu in tal caso arriveresti con un brano de "La società dello spettacolo" di Guy Debord, immagino.
    Capitolo centrocampo: è una meraviglia il loro centrocampo considerato l'arrivo di Cabaye. Al posto di Motta verrà infatti piazzato centrale proprio Cabaye, uno dei migliori giocatori della Premier, capace di fare entrambe le fasi e dotato da un punto di vista tecnico, quindi hanno preso lui senza pagarlo millanta milioni come avrebbero potuto fare con Alcantara, Xavi o Fabregas(tanto per fare degli esempi) o giusto per fare il colpo ad effetto ma l'hanno preso seguendo il loro progetto tecnico; ai suoi fianchi Matuidi che si occupa della fase di rottura, il quale non mi sembra sia stato preso con chissà quali follie economiche, anche lui, e poi a destra quel fenomeno di Verratti. Insomma, hanno il giocatore che fa entrambe le fasi, il quale può accompagnare Matuidi preposto esclusivamente alla fase di rottura e può accompagnare Verratti preposto alla fase di costruzione, senza dimenticare che tutti e tre, per le capacità di cui sono dotati, potranno partecipare alla fase difensiva e alla fase offensiva. Un progetto coerente, quindi, e neanche tanto dispendioso.
    Infine l'attacco, immagino che anche qui ti servirò un assist, nevvero? Credo proprio di no, perché in attacco ci vogliono i fenomeni, pochi cavoli e loro ce l'hanno: hanno in mezzo Ibrahimovic, capocannoniere del torneo, poi hanno sulla destra Cavani e qui i professoroni dissero in estate: "Eh ma non coesistono, esplodono Ibra e Cavani", invece Ibra e Cavani coesistono alla perfezione, perché? Andiamo ad analizzare le loro caratteristiche:
    Ibrahimovic è un giocatore che svaria su tutto il fronte offensivo, è un registra d'attacco che va prendersi palla, crea gioco, gioca e fa giocare, caratteristiche che si sposano perfettamente con Cavani che essendo un bomber di razza gode delle caratteristiche di Ibrahimovic segnando caterve di goal, di fatto Cavani è il secondo marcatore della Ligue 1, inoltre non si pestano neanche i piedi, perché arretrando spesso Ibra lascia spazio a Cavani per poter aggredire la porta. Cavani a destra? Bla bla bla, non è esterno, e tante chiacchiere così, cavolate! Perché Cavani avendo nelle proprie corde la fase difensiva, e ricordiamo quante volte Edinson tornasse sulla propria bandierina a difendere, aiuta anche in fase difensiva, proprio come Ibra. Infine Lavezzi, il quale non è deputato al goal avendo quei due mostri accanto, porta palla, attira i difensori su di sé, fa salire la squadra e crea spazi per Cavani e Ibra che amano muoversi su tutto il fronte offensivo.
    Ecco, abbi il coraggio di dirmi che questo non è un progetto tecnico serio! Ecco perché il PSG è proprio come la Roma da te citata, con strategia ben mirata, incastonando tutti alla perfezione. Hanno soltanto tanti soldi, li spendono e questo ti acceca d'odio.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,672
    una domanda...quanti debiti hanno PSG, City e Monaco?

  4. #3
    Super Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    17,655

    Per quanto mi riguarda, se un club vuole spendere può fare come vuole. L'importante che i soldi provengono dalle proprie tasche e non come i club spagnoli (dai cittadini)

    Berlusconi lo ha fatto per anni, spendendo a raffica. Per quale motivo PSG, City, Chlesea Monaco non possano fare lo stesso? Poi se spendono male è un altro discorso..
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  5. #4
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,582
    Concordo al 100%, il PSG ha un grandissimo progetto tecnico, non ha comprato solo gli attaccanti con il nome altisonante, ha preso il miglior difensore del mondo, ha preso un giovane difensore dalla Roma che a parte in Italia, nel mondo non conosceva nessuno dimostrazione che non l'hanno preso per il nome, ha preso Veratti che veniva DALLA SERIE B, quindi sicuramente non per il nome dato che anche in Italia c'erano molti scettici su di lui.
    Il PSG sta portando avanti un gran progetto tecnico.
    "Fallo sposare un'altro giorno" Cit. Mihajlovic ad Okaka che voleva saltare un allenamento perchè il fratello si doveva sposare.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.