Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 36 di 36

  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Clamorosa svolta sul fronte Ufo e Alieni. Nel corso di una conferenza tenuta a Washington, gli astronomi presenti hanno dichiarato che la ricerca di pianeti simili alla Terra prosegue ed i risultati sono ottimi. La dichiarazione bomba, però, è arrivata da Charles Bolden, Amministratore della Nasa, il quale ha dichiarato:"L'Universo è vasto ed illimitato. Ed è altamente improbabile che noi esseri umani siamo soli". L'astrono Kevin Hand ha aggiunto:" Credo che nei prossimi 20 anni scopriremo che esistono altri pianeti abitati ed altre forme di vita".
    old
    Charles Bolden arriva in ritardo, lo aveva già annunciato Morgan anni fa

     



    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Io sul contatto sono scettico perché assodato che altre civiltà esistano, assodato che data la nostra età come specie ce ne potrebbero essere molte più sviluppate(come molte altre meno sviluppate), tuttavia le leggi della fisica sono quelle, non si possono modificare a proprio piacimento e viste le enormi distanze che intercorrono tra un sistema planetario e un altro(questo se vogliamo restare nella nostra galassia)dubito riuscirebbero a visitarci. Dite voi che son così sviluppati da possedere delle tecnologie capaci di viaggiare alla velocità della luce(o oltre, ma sarebbe possibile?)ed arrivare fin qua? Ma anche alla velocità della luce dovremmo ammettere che si trovino in un sistema planetario tipo i due Gliese dai quali è possibile arrivare in una ventina di anni luce, già da un sistema come quello della Pulsar ci vorrebbero 1000 anni... tutto questo restando nella nostra galassia, viaggiare da una galassia all'altra, poi, credo sia pressoché impossibile dato che in quel caso intercorrono milioni di anni luce e dovremmo ipotizzare forme di vita capaci di sopravvivere per milioni di anni o forme di vita immortali. Insomma, sono mille i problemi su un presunto contatto.


    A lungo ho creduto che l'Area 51 nascondesse grossi segreti in merito ma negli ultimi tempi, cercando di evitare del sensazionalismo, mi son semplicemente ridotto a credere che di segretissimo ci siano gli esperimenti militari. Anzi, non escludo che siano proprio americani tutti i dischi volanti che si avvistano ovunque nel mondo.
    quoto
    è già stato detto tante volte che la velocità della luce (ma neanche velocità "molto" più basse a dire il vero) non sono raggiungibili, ne ora ne mai. Non è una questione di tecnologia ma di limite fisico

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Mille e una notte Visualizza Messaggio
    quoto
    è già stato detto tante volte che la velocità della luce (ma neanche velocità "molto" più basse a dire il vero) non sono raggiungibili, ne ora ne mai. Non è una questione di tecnologia ma di limite fisico

    Non esserne così certo, checche se ne pensi la nostra conoscenza della fisica universale non è molto avanzata,
    ogni anno si fanno scoperte che contraddicono teorie considerate corrette

    Per fare degli esempi:

    una delle ultime scoperte, piuttosto clamorosa, è che i buchi neri emettono materia (gas)

    Si pensava che certi tipi di pianeti fossero rari, invece paiono piuttosto abbondanti,

    Si sta scoprendo che l'acqua nell'universo è molto più diffusa di quanto sospettato

    Su Europa sarebbe sorprendente non trovare forme di vita (naturalmente batteri o simili)

    Non si è ancora appurato con certezza quante sono le dimensioni, ma appare scontato che ve ne siano altre

    Rispetto alla conoscenza dell'universo noi siamo più arretrati dei cavernicoli rispetto alla tecnologia conosciuta

  4. #33
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    E poi pemettetemi di essere un pò sognatore

    Se le leggi universali hanno permesso di evolvere a degli aminoacidi in una forma senziente o quasi (l'uomo) non mi sembra impossibile che questa forma di vita si possa evolvere in qualcosa che trascienda i limiti fisici conosciuti,
    naturalmente non nel giro di una settimana, ma nel corso dei prossimi miliardi di anni

    Io non credo particolarmente al nostro Dio antropizzato ma sono certo che nulla nell'universo sia casuale, anche se lo stesso universo va avanti per tentativi tutto è in evoluzione

  5. #34
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Non esserne così certo, checche se ne pensi la nostra conoscenza della fisica universale non è molto avanzata,
    ogni anno si fanno scoperte che contraddicono teorie considerate corrette

    Per fare degli esempi:

    una delle ultime scoperte, piuttosto clamorosa, è che i buchi neri emettono materia (gas)

    Si pensava che certi tipi di pianeti fossero rari, invece paiono piuttosto abbondanti,

    Si sta scoprendo che l'acqua nell'universo è molto più diffusa di quanto sospettato

    Su Europa sarebbe sorprendente non trovare forme di vita (naturalmente batteri o simili)

    Non si è ancora appurato con certezza quante sono le dimensioni, ma appare scontato che ve ne siano altre

    Rispetto alla conoscenza dell'universo noi siamo più arretrati dei cavernicoli rispetto alla tecnologia conosciuta
    Certo ovviamente le scoperte dell'uomo non si fermano e ogni giorno si fanno passi avanti.

    Però diciamo che, ad oggi, a parte tutte le problematiche "secondarie" (ma ognuna di essa da sola impedisce il viaggio), le conoscenze ci dicono che le particelle dotate di massa non possono raggiungere la vel della luce. Solo i fotoni possono farlo, perchè privi di massa.
    L'unica ipotesi fantasiosa è che l'aereo si trasformi in una specie di insieme di fotoni. Come ritorni aereo non si sa, e nemmeno cosa succede all'equipaggio.

    Cercando su wikipedia finora l'oggetto più veloce creato dall'uomo è una sonda che ha raggiunto i 70 km/s (ben 250,000 km/orari)
    Se la luce andando a 300,000 km/s ci mette un anno per fare un anno luce (mi pare che la stella più vicina al sole dista 3 anni luce), l'uomo con quel veicolo di mette 4285 anni. Senza contare che quella era una sonda senza equipaggio e che ha raggiunto i 70km/s per la spinta del campo gravitazionale del sole.

    Per andare un pò più veloce di 70 km/s si potrebbe provare col nucleare...ci sarebbe da capire come controllare e concentrare l'energia a piacimento ed evitare effetti collaterali come le radiazioni. E possibilmente anche non accelerare tutto d'un botto, perchè il corpo umano ha certamente un limite. E anche il metallo dell'astronave

    Purtroppo le tecnologie e le conoscenze scientifiche oggi sono ancora limitate, però come hai detto tu chissà nel lontano futuro

    A proposito, a fine anno esce Interstellar il nuovo film di Nolan, che si propone di essere abbastanza realistico, grazie anche alla collaborazione e ai lavori di un famoso fisico teorico...un certo Kip Thorne.
    Da vedere ASSOLUTAMENTE !

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Io sul contatto sono scettico perché assodato che altre civiltà esistano, assodato che data la nostra età come specie ce ne potrebbero essere molte più sviluppate(come molte altre meno sviluppate), tuttavia le leggi della fisica sono quelle, non si possono modificare a proprio piacimento e viste le enormi distanze che intercorrono tra un sistema planetario e un altro(questo se vogliamo restare nella nostra galassia)dubito riuscirebbero a visitarci. Dite voi che son così sviluppati da possedere delle tecnologie capaci di viaggiare alla velocità della luce(o oltre, ma sarebbe possibile?)ed arrivare fin qua? Ma anche alla velocità della luce dovremmo ammettere che si trovino in un sistema planetario tipo i due Gliese dai quali è possibile arrivare in una ventina di anni luce, già da un sistema come quello della Pulsar ci vorrebbero 1000 anni... tutto questo restando nella nostra galassia, viaggiare da una galassia all'altra, poi, credo sia pressoché impossibile dato che in quel caso intercorrono milioni di anni luce e dovremmo ipotizzare forme di vita capaci di sopravvivere per milioni di anni o forme di vita immortali. Insomma, sono mille i problemi su un presunto contatto.


    A lungo ho creduto che l'Area 51 nascondesse grossi segreti in merito ma negli ultimi tempi, cercando di evitare del sensazionalismo, mi son semplicemente ridotto a credere che di segretissimo ci siano gli esperimenti militari. Anzi, non escludo che siano proprio americani tutti i dischi volanti che si avvistano ovunque nel mondo.
    Credo che quello noi sappiamo con certezza è che questo 4% dell'Universo che conosciamo Conosciamo il 4% dell'Universo non esistono pianeti popolati (oltre al nostro).

    Su un presunto contatto infatti l'unica spiegazione è che sono immortali...perchè se quello che ho scritto sopra è vero, come possono esserci contatti con loro (Se ci vogliono milioni di anni per viaggiare da una galassia all'altra e chissà quanto per questi alieni che vengono da una parte dell'universo che noi non conosciamo)?
    Poi la vita di un Pianeta è quella che è...se ci mettono miliardi di anni non trovano niente

    E' più facile che li fanno spuntà gli Americani con qualche invenzione loro.
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  7. #36
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Credo che quello noi sappiamo con certezza è che questo 4% dell'Universo che conosciamo Conosciamo il 4% dell'Universo non esistono pianeti popolati (oltre al nostro).

    Su un presunto contatto infatti l'unica spiegazione è che sono immortali...perchè se quello che ho scritto sopra è vero, come possono esserci contatti con loro (Se ci vogliono milioni di anni per viaggiare da una galassia all'altra e chissà quanto per questi alieni che vengono da una parte dell'universo che noi non conosciamo)?
    Poi la vita di un Pianeta è quella che è...se ci mettono miliardi di anni non trovano niente

    E' più facile che li fanno spuntà gli Americani con qualche invenzione loro.
    Appunto, io mi basi su leggi come le interazioni fondamentali, come la legge della relatività, ecc. queste non sono cose modificabili da un giorno all'altro, sono leggi universali, dubito le scopriranno mai essere sbagliate. E sulla base di ciò ipotizzare un contatto è pura fantascienza, altro discorso sarebbe comunicare con messaggi musicali, messaggi radio, sonde o cose simili.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.