Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 49

  1. #31
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Allegri è l'unica ragione per cui al 1 febbraio abbiamo ancora un campionato di serie a.
    Un allenatore BRAVO a quest'ora era +8 sul Napoli.

    Mi sembra che davvero non ci si renda conto di che giocatori abbia la Juve e che giocatori abbiano le altre squadre.

    Koulibaly? Albiol? Allan? Reina? Jorginho?

    Pogba? Marchisio? Dybala? Alex Sandro? Morata? Barzagli?

    La juve dovrebbe essere il Bayern dell'Italia in questo momento storico. Anche un pupazzo vincerebbe la serie A con una squadra così. Allegri è riuscito a creare un campionato regalando un mese di preparazione estiva in più agli avversari.
    E, terminata la questione Italia, la juve NON ha una squadra per competere seriamente a livello Europeo.
    La finale dell'anno scorso è il prequel del girone di andata dell'inter di fine anno. Una galoppata stile Monaco del 2004. Ci fosse stato Conte sarebbe stato uguale.
    Quest'anno il deretano è finito subito (anche se....occhio agli infortuni in difesa...).
    C'è da dire che doveva amalgamare una compagine prima delle 3 pedine fondamentali della scorsa stagione (Vidal, Pirlo e Tevez). Quindi non era inimmaginabile una partenza a rilento.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Black1897 Visualizza Messaggio
    Non sai di cosa parli.
    Sarà.

    Basta vedere le inseguitrici e basta vedere che, realisticamente, un milan che fa letteralmente vomitare potrebbe pure arrivare terzo, in questa serie a.
    Basta vedere che il Napoli l'unica ragione per cui è lì è per via di un Higuain che segna un gol a partita, altrimenti sarebbe pure lui invischiato in quel mischione di mediocrità che c'è dietro.

    Bisogna dire per forza che Allegri è un bravo allenatore perché gli son partiti Tevez Vidal e Pirlo?

    Bella forza. Higuain e Handanovic a parte la Juve ha tutti i migliori giocatori del campionato per ruolo in rosa (e quando non sono i primi, sono i secondi) chi lo deve vincere il campionato, l'empoli?



    Dire che Allegri è un grande allenatore è come dire che Mancini è un grande allenatore.
    Né più né meno.

    Tutta gente che non ha mai dovuto competere contro nessuno, e quando ha dovuto competere, ha perso.

  4. #33
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    C'è da dire che doveva amalgamare una compagine prima delle 3 pedine fondamentali della scorsa stagione (Vidal, Pirlo e Tevez). Quindi non era inimmaginabile una partenza a rilento.
    Come sopra.

    Juve Udinese 0-1
    Roma Juve 2-1
    Juve chievo 1-1
    Juve Genoa 2-0
    Juve frosinone 1-1

    Cioè nel primo mese 5 punti in 5 partite (di cui 2 temibili con frosinone e udinese) e il problema era l'assenza di Pirlo Tevez e Vidal.

    Ma dai su.

    Una juve normale (normale) già qui ha di base 7 punti in più.

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Allegri al Milan arrivava dal Cagliari ed era alla prima esperienza su una big è in Europa...è un uomo intelligente e solo uno con la zucca vuota alla Fester si sarebbe lanciato in chissà quali parole ambiziose per poi essere perculato alla prima sconfitta..(soprattutto visto che era un milan assolutamente normale, che veniva da due anni molto deludenti)

    Adesso è un allenatore 2 volte campione d'Italia e finalista di Champions, ha in bacheca 6 trofei e lavora in una società organizzatissima.. ci credo che ha una mentalità più ambiziosa..
    Bravo, hai centrato il punto. Anche Mihajlovic all'inizio pareva volesse prendere i fannulloni presenti in rosa per mandarli a vangare. Poi ha capito come funzionano le cose al circo Milan e di conseguenza ha dovuto moderare il tiro. Alla fine le dichiarazioni sono lo specchio delle condizioni in cui navigano squadra e società; Allegri è un vincente (nel senso più letterale del termine) e allena la squadra più forte, è quindi normale che possa permettersi il lusso di dire quello che gli juventini vogliono sentirsi dire.


    Comunque non capisco una cosa su Conte. L'attuale ct della nazionale, per quanto affermato, ha paradossalmente disputato solamente due edizioni di Champions da allenatore. Il secondo anno è stato molto deludente, alla prima esperienza invece ha vinto il girone (sfruttando benissimo il momento no del Chelsea) per poi cadere ai quarti contro la squadra più forte. Facendo un paragone con la prima in bianconero di Allegri: è arrivato secondo nel girone, è arrivato in finale (sfruttando benissimo il momento no del Real) per poi capitolare contro la squadra più forte a Berlino. Insomma, sembra quasi che l'unica differenza sia il fatto che nel 2013 la Juve ha trovato i più forti ai quarti, mentre nel 2015 in finale. Se l'anno scorso ai quarti invece che pescare il Monaco aveste pescato il Barca di cosa staremmo parlando ora ? domanda assolutamente non retorica.
    Personalmente anch'io ritengo Allegri superiore a Conte nella preparazione delle partite da dento o fuori. Però, come detto sopra, a livello internazionale, per quanto paradossale, Conte ha un'esperienza molto limitata (solo due anni, di cui uno buono e uno brutto). Aspettiamo l'Europeo (che come struttura è torneo molto simile alla Champions) prima di etichettarlo come un fallito.

  6. #35
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Come sopra.

    Juve Udinese 0-1
    Roma Juve 2-1
    Juve chievo 1-1
    Juve Genoa 2-0
    Juve frosinone 1-1

    Cioè nel primo mese 5 punti in 5 partite (di cui 2 temibili con frosinone e udinese) e il problema era l'assenza di Pirlo Tevez e Vidal.

    Ma dai su.

    Una juve normale (normale) già qui ha di base 7 punti in più.
    Aggiungi alle 3 pedine anche l'inserimento dei nuovi. Non è facile per qualsiasi allenatore.

  7. #36
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Aggiungi alle 3 pedine anche l'inserimento dei nuovi. Non è facile per qualsiasi allenatore.
    Dybala è in rosa dal 1 luglio.
    Mandzukic è in rosa dal 1 luglio.
    Khedira è in rosa dal 1 luglio (rotto, ok, ma sai di averlo, in funzione delle scelte tattiche che vuoi fare).

    A fine agosto sono arrivati giocatori che AD OGGI hanno spostato poco (Alex Sandro, Cuadrado).

    Quelli che hanno "fatto" la juve di quest'anno hanno avuto due mesi prima che partisse il campionato.
    E, ripeto, la Juve ha per distacco (ma NETTAMENTE) la rosa più forte del campionato, non è che senza Dybala e Mandzukic ha ficarra e picone in attacco.

    Con Morata e Zaza, tanto per capirci, sicuramente sarebbe più in giù di così, ma non è che con Zaza e Morata non batti Udinese Chievo e Frosinone.

    Sono qui a gasarsi delle "leggendarie" 12 vittorie in fila, partono sondaggi per dire "riuscirà la juve a fare il record di 17 dell'inter"? Ecco, stessa, IDENTICA situazione di quella Inter. Squadra di livello inferiore a quello delle grandi d'europa, che però non può fare altro che vincere in italia, essendoci 0 avversari.

  8. #37
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Dybala è in rosa dal 1 luglio.
    Mandzukic è in rosa dal 1 luglio.
    Khedira è in rosa dal 1 luglio (rotto, ok, ma sai di averlo, in funzione delle scelte tattiche che vuoi fare).

    A fine agosto sono arrivati giocatori che AD OGGI hanno spostato poco (Alex Sandro, Cuadrado).

    Quelli che hanno "fatto" la juve di quest'anno hanno avuto due mesi prima che partisse il campionato.
    E, ripeto, la Juve ha per distacco (ma NETTAMENTE) la rosa più forte del campionato, non è che senza Dybala e Mandzukic ha ficarra e picone in attacco.

    Con Morata e Zaza, tanto per capirci, sicuramente sarebbe più in giù di così, ma non è che con Zaza e Morata non batti Udinese Chievo e Frosinone.

    Sono qui a gasarsi delle "leggendarie" 12 vittorie in fila, partono sondaggi per dire "riuscirà la juve a fare il record di 17 dell'inter"? Ecco, stessa, IDENTICA situazione di quella Inter. Squadra di livello inferiore a quello delle grandi d'europa, che però non può fare altro che vincere in italia, essendoci 0 avversari.
    Beh inferiori alle grandi d'Europa si, ma la Juve credo sia dietro solo a Barca e Bayern, nettamente superiori. Attenzione eh.

  9. #38
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Beh inferiori alle grandi d'Europa si, ma la Juve credo sia dietro solo a Barca e Bayern, nettamente superiori. Attenzione eh.
    Per l'amor del cielo, dopo aver visto il triplete di Mr Special Ass mi aspetto di tutto, però è già una roba da ultramiracolati la finale dello scorso anno. Col Bayern (ripeto, sfighe a parte tipo infortuni dei centrali) rischiano lo scoppolone.

  10. #39
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Black1897 Visualizza Messaggio
    Ma non è vero...

    Conte voleva vincerla l'EL così come voleva stravincere il campionato...voleva TUTTO....il problema semmai è un altro...la sua Juve era troppo prevedibile...troppo a corto di idee...era solidissima ma quella solidità aveva un prezzo alto cioè l'impossibilità di alcuni giocatori nel non potersi esprimere al meglio...

    la cosa Grave è che l'atteggiamento tattico della Juve che giocassimo contro Benfica,Real o Verona era lo stesso..Solo che in Europa più che la solidità conta l'estro, l'imprevedibilità...
    La vediamo diversamente. Contro il Benfica Conte schierò i titolari, gli stessi titolari spremuti fino all'osso la domenica prima mi pare a Sassuolo a campionato abbondantemente chiuso in nome di cosa? Del record? Imho vedeva/vede l'Italia come unico terreno di gloria, in Europa è sempre partito con una certa sudditanza associata al suo integralismo tattico che hai ben illustrato tu, che ci portava a fare partire coperte anche contro i danesi di turno (e puntualmente portare a casa pareggini).
    Tenacemente gobbo!

  11. #40
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Ma qualcuno ha mai negato che noi si sia inferiori ad almeno 3 squadre in Europa, ovvero le dominatrici di questi anni (Bayern, Real, Barca)? Inoltre non si deve competere con squadre che hanno disponibilità illimitate (City, PSG, United, altre inglesi)? E allora di che parliamo da quel punto di vista? Anzi, semmai dovrebbe essere esaltato un lavoro che vede una squadra senza quei mezzi riuscire a trovare comunque giocatori validi, e cercare di lottare come può su più fronti.

    Se le giustificazioni del fatturato valgono per le altre nei confronti della Juve in Italia, valgono anche per la Juve nei confronti delle superpotenze in Europa.

    Negare aprioristicamente ogni merito ed ogni valore alla rosa, al tecnico, alla società, solo perchè "in Italia si lotta contro nessuno" e parlare di "culovic" per la finale dello scorso anno (dimenticando come si è giocato un girone quest'anno con City e Siviglia) è miope. E' il solito discorso del non riconoscere i meriti altrui.

    Non sono i tifosi avversari la fonte di legittimità dei valori e del lavoro di una squadra, quindi questi giudizi lasciano il tempo che trovano. La Juventus sta già facendo abbastanza, lavora per l'oggi e per il domani. Ci provino gli altri ad elevare gli spiriti e a far sembrare facili le cose difficili. Ci provino gli altri a vincere quanto sta vincendo la Juve, cambiando interpreti, e ad arrivare nelle finali: solo così si può fare un discorso costruttivo. Se è facile, non ci dovrebbe volere molto, no? Una mossa qua, una là ed è fatta.
    "La vittoria è del forte che ha fede" - Frontespizio di Hurrà Juventus, 1915.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.