Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649

    La mancanza di programmazione

    E' mai possibile che ogni anno in società si navighi a vista?

    A giugno firmiamo 3 acquisti a parametro 0, Alex, Menez e Agazzi per poi renderci conto dopo un mese di preparazione e alcune papere madornali in amichevole che quest'ultimo sia un portierino da Chievo e allora viriamo su Diego Lopez.

    Aspettiamo fine agosto per cedere Balotelli senza esserci mossi per un sostituto, prendendo ovviamente rifiuti da chiunque a cominciare da Jackson Martinez passando per Destro e finendo con Borini..l'ultimo nome disponibile è un giocatore praticamente fuori rosa nel Chelsea e allora arriva lui.

    Cerchiamo un esterno alto, possibilmente mancino, si fanno tanti nomi e Cerci è il preferito da Inzaghi ma costa troppo..alla fine arriva Biabiany che è un destro naturale.

    Arriva Armero in prestito per colmare la partenza di Constant, intanto riscattiamo dal Verona Albertazzi, un altro giocatorino che può fare il centrale o il terzino sinistro, dopo una serie di prestazioni sconcertanti ci si rende conto che serve un altro terzino e allora si prova a prendere Pasqual, ormai finito ai margini a Firenze.

    Riscattiamo dopo mesi di trattative Rami e nel momento in cui arriva un'offerta interessante siamo sul punto di cederlo, per fortuna il giocatore rifiuta il trasferimento restando così a Milano.

    Last but not least, prendiamo in prestito un giocatore di prospettiva a centrocampo senza diritto di riscatto e cediamo l'unico futuribile che abbiamo in rosa, dopo averlo più volte dichiarato incedibile.

    Ora il mercato in entrata non è stato assolutamente pessimo come negli ultimi anni perché in mancanza di denaro si poteva fare poco di più però è abbastanza evidente che le operazioni portate a termine siano state fatte in fretta e senza logica, soprattutto per quanto riguarda Agazzi, Armero e Biabiany.
    Il fatto poi che una società disastrata finanziariamente come la nostra ceda per pochi milioni un giocatore di prospettiva come Cristante, uno dei pochi talenti usciti dal settore giovanile negli ultimi anni, mi fa pensare che: A) non ci sia assolutamente un minimo di programmazione, fatta di comune accordo con il tecnico a inizio anno; B) i vari, o forse è meglio definirli ipotetici, summit di mercato siano solo fumo negli occhi in cui si cercano nomi di grido, per poi passarli ai fidati giornalisti subito pronti a diffonderli via media; C) a livello di bilancio siamo messi veramente male e si stia cercando di vendere il più possibile per ripianare le perdite e chissà vendere delle quote.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Tutto quello che dici tu è la conseguenza di un'altra mancanza, di DENARO!

  4. #3
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    L'unica programmazione del condor è riuscire a mettere in tasca il più possibile

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Tutto quello che dici tu è la conseguenza di un'altra mancanza, di DENARO!
    Mancanza di denaro non implica necessariamente alcune follie di mercato degli ultimi tempi
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    266
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    E' mai possibile che ogni anno in società si navighi a vista?

    A giugno firmiamo 3 acquisti a parametro 0, Alex, Menez e Agazzi per poi renderci conto dopo un mese di preparazione e alcune papere madornali in amichevole che quest'ultimo sia un portierino da Chievo e allora viriamo su Diego Lopez.

    Aspettiamo fine agosto per cedere Balotelli senza esserci mossi per un sostituto, prendendo ovviamente rifiuti da chiunque a cominciare da Jackson Martinez passando per Destro e finendo con Borini..l'ultimo nome disponibile è un giocatore praticamente fuori rosa nel Chelsea e allora arriva lui.

    Cerchiamo un esterno alto, possibilmente mancino, si fanno tanti nomi e Cerci è il preferito da Inzaghi ma costa troppo..alla fine arriva Biabiany che è un destro naturale.

    Arriva Armero in prestito per colmare la partenza di Constant, intanto riscattiamo dal Verona Albertazzi, un altro giocatorino che può fare il centrale o il terzino sinistro, dopo una serie di prestazioni sconcertanti ci si rende conto che serve un altro terzino e allora si prova a prendere Pasqual, ormai finito ai margini a Firenze.

    Riscattiamo dopo mesi di trattative Rami e nel momento in cui arriva un'offerta interessante siamo sul punto di cederlo, per fortuna il giocatore rifiuta il trasferimento restando così a Milano.

    Last but not least, prendiamo in prestito un giocatore di prospettiva a centrocampo senza diritto di riscatto e cediamo l'unico futuribile che abbiamo in rosa, dopo averlo più volte dichiarato incedibile.

    Ora il mercato in entrata non è stato assolutamente pessimo come negli ultimi anni perché in mancanza di denaro si poteva fare poco di più però è abbastanza evidente che le operazioni portate a termine siano state fatte in fretta e senza logica, soprattutto per quanto riguarda Agazzi, Armero e Biabiany.
    Il fatto poi che una società disastrata finanziariamente come la nostra ceda per pochi milioni un giocatore di prospettiva come Cristante, uno dei pochi talenti usciti dal settore giovanile negli ultimi anni, mi fa pensare che: A) non ci sia assolutamente un minimo di programmazione, fatta di comune accordo con il tecnico a inizio anno; B) i vari, o forse è meglio definirli ipotetici, summit di mercato siano solo fumo negli occhi in cui si cercano nomi di grido, per poi passarli ai fidati giornalisti subito pronti a diffonderli via media; C) a livello di bilancio siamo messi veramente male e si stia cercando di vendere il più possibile per ripianare le perdite e chissà vendere delle quote.
    Programmache?

    Io non capisco davvero dove finiscano i soldi. Ma davvero. Sembriamo la pubblica amministrazione: soldi su soldi per tenere in piedi un moloch inefficiente.

    Non capisco il senso di tutto ciò.

    L'unica risposta che mi sono dato è che la società debba far convivere i soldi degli sponsor con la mancanza di investimenti. Quindi si acquistano giocatori con discreta esperienza e costo del cartellino pari a zero o poco più. Tutto questo per ottenere comunque risultati mediocri (qualificazione in Europa League, accesso in Champions al massimo) senza fare investimenti o programmazione.

    Almeno così gli sponsor non scappano e la squadra non subisce un'esagerata svalutazione.
    "Ad ogni modo i giorni del condor sono 3 e io colpisco sempre."

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Tutto quello che dici tu è la conseguenza di un'altra mancanza, di DENARO!
    denaro e mancanza di competenza , perchè se avessimo un ds di sicuro agazzi e armero non li avremmo presi
    Il fu frenguzzo

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Tutto quello che dici tu è la conseguenza di un'altra mancanza, di DENARO!
    Non mi pare che le altre squadre di vertice in questi anni avessero smisurate quantità di soldi, esclusa la Juve ovviamente. Però si sono mosse con un certo criterio, noi invece facciamo le cose a modo nostro e alla fine si vedono i risultati.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Io inizio a pensare alla malafede di chi gestisce perché certe cose sono ben oltre i limiti dell'umana comprensione...

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    La mancanza di programmazione e la cattiva gestione del Milan

    A parte gli scherzi, come vedi passano i mesi, passano gli anni, ma si commettono sempre gli stessi errori, si continua a gestire la società sempre allo stesso modo.

  11. #10
    Per dirvi che programmazione c'è secondo me, se il Condor si rende conto che cresce la protesta e altri due scadenza 2015 rifiutano il Milan secondo me richiama Cristante da Lisbona.
    #fuorigiocoperlajuve

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.