Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Dopo le ultime operazioni di calciomercato sono sempre più schifato, sconfortato, sconcertato. Questa società non ha davvero più stimolo alcuno. E molti di quelli che erano favorevoli all'arrivo di Seedorf erano convinti che il presidente avrebbe trovato nuovi stimoli e si sarebbe messo di nuovo a spendere soldi per il Milan. Ho come l'impressione, invece, che in questo modo ne verranno spesi ancora meno, tanto comunque l'allenatore è un uomo di fiducia del presidente stesso. Tristezza infinita.

    Citazione Originariamente Scritto da Beefheart Visualizza Messaggio
    Quello della cattiva gestione, perfettamente calzante al Milan, è un concetto generico che comprende tutta una serie di fattori negativi che ci interessano molto da vicino e che comprende anche la mancanza di programmazione. Ma ce ne sono anche molti altri...
    gestione economica ridicola
    gestione delle trattative non parliamone
    divisioni interne societarie
    immobilismo di mercato
    incapacità di valorizzare i giovani
    incapacità di scovare talenti
    scarsissima tenuta atletica dei giocatori
    eccessiva fragilità
    scarsa professionalità che a volte sfocia nell'anarchia
    assenza di personalità
    ipocrisia e goffaggini nelle relazioni col pubblico
    e forse ci sta anche un "ecc... ecc... ecc..."
    Già ho scritto tanto, non sarebbe bastato un capitolo di storia in questo modo

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    secondo ci facciamo troppe pippe mentali....se spendessimo anche solo 40/50 mln sul mercato rivinceremmo la Campioni in poco tempo....

    ovviamente non essendoci dovremo fare 80000000000 cose per tornare grandi!!

  4. #13
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Perché continuare a buttare via soldi per giocatori che non sono in grado di farci fare il salto di qualità? Posso capire che non si vogliono più spendere le cifre di una volta, che non si riescono più a prendere i campioni, ma non sarebbe il caso di fare piuttosto un solo acquisto all'anno, al limite un paio, ma di valore e di prospettiva invece di andare a prendere i soliti giocatori sul viale del tramonto? Questi giocatori almeno in un futuro avranno pur sempre un mercato e potranno essere rivenduti a cifre superiori, a differenza dei rottami che continuiamo a prendere da almeno 6/7 anni.
    L'essenza del topic sta in queste righe.
    E' ciò che molti non capiscono (e si leccano i baffi per Essien) e che Galliani nemmeno concepisce. Il nostro AD è calcisticamente impreparato per la maggior parte dei plurimi ruoli che svolge, tra cui quelli di DS, DT e osservatore. Perchè questo ha la presunzione di fare: tutto lui. I risultati sono evidenti e la stiamo pagando da anni ed anni ed anni. Il Milan non riesce ad autofinanziarsi non perchè non ha uno stadio di proprietà (che sicuramente darebbe una grande mano), ma perchè ha una rosa allestita male e troppo costosa.
    Quelli che fanno i calcoli matematici sugli acquisti attuali fanno ridere i polli. Nel calcio bisogna spendere bene, che non significa spendere tanto, significa non prender i pacchi che il Gallo si vanta di riuscire a prendere. Non finirò mai di ribadirlo.

  5. #14
    Citazione Originariamente Scritto da alexrossonero Visualizza Messaggio
    L'essenza del topic sta in queste righe.
    E' ciò che molti non capiscono (e si leccano i baffi per Essien) e che Galliani nemmeno concepisce. Il nostro AD è calcisticamente impreparato per la maggior parte dei plurimi ruoli che svolge, tra cui quelli di DS, DT e osservatore. Perchè questo ha la presunzione di fare: tutto lui. I risultati sono evidenti e la stiamo pagando da anni ed anni ed anni. Il Milan non riesce ad autofinanziarsi non perchè non ha uno stadio di proprietà (che sicuramente darebbe una grande mano), ma perchè ha una rosa allestita male e troppo costosa.
    Quelli che fanno i calcoli matematici sugli acquisti attuali fanno ridere i polli. Nel calcio bisogna spendere bene, che non significa spendere tanto, significa non prender i pacchi che il Gallo si vanta di riuscire a prendere. Non finirò mai di ribadirlo.
    Quotone. Per me il gallo è un ottimo Amministratore delegato ma per i ruoli che hai detto tu è INADEGUATO. Speriamo che con Sogliano si cambi musica. Non sopporto più acquisti alla essien, kakà, Honda (che sia chiaro NON mi fanno schifo... anzi) senza gli acquisti utili per un progetto VINCENTE.

  6. #15
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    880
    Il problema nostro è che non si ha pazienza: si parla prima di mantenere i top in squadra vantandosi di essere gli unici a non cederli poi da kakà in poi la calata di braghe...sheva non lo conto perchè era un caso veramente particolare e sappiamo tutti che quell'estate se non ci fosse stata calciopoli sarebbe arrivato Ibra con molta probabilità.
    Proseguendo nel discorso: dopo si è parlato di progetto giovani grazie ad una pescata da **** come De Sciglio e il faraone che (pagato non poco) ha imbroccato un girone di andata da sogno. Son poi proseguiti i Saponara i Salomon i Vergara i Cristante ecc. ecc. ecc.
    Sembra un corto circuito, pare si vada per tentativi, il che in parte è vero non essendo il calcio una scienza esatta e sono ovviamente d'accordo. Ma questa confusione non poteva che generare una squadra costruita male ed incompleta, pensata con un allenatore ed un preciso modulo e che in stagione in corso (si parla di neppure 6 mesi...) si è cambiato tutto per poi adesso dover ripartire.

  7. #16
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,577
    Un antennaro non può fare l'AD come io non posso mettermi a tradurre dei versi di latino, né posso avere la presunzione di saperlo fare come un laureato in lettere antiche o moderne. Non ci si improvvisa neanche conoscitori di calcio. Moggi (farabutto, per carità) è partito dal basso, capendo ben presto il mestiere che doveva fare.

    Ciò che mi dà fastidio di Galliani non è solo l'incapacità, ma soprattutto la spocchia e la presunzione di saper fare tutto. Non smetterò mai di dire che la sua più grande fortuna è stata quella di incontrare Berlusconi, altrimenti ora starebbe ancora a montare antenne.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  8. #17
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Ciò che mi dà fastidio di Galliani non è solo l'incapacità, ma soprattutto la spocchia e la presunzione di saper fare tutto.
    Nelle ultime 3 sessioni di mercato (considero anche questa in corso, tanto ormai le cose non cambieranno nei prossimi 3 giorni) è riuscito a cedere 2 soli giocatori in via definitiva cioè Pato e Boateng: con la cessione del primo siamo riusciti a prendere Balotelli mentre con il secondo ha reinvestito i soldi ricavati per Matri
    Se dobbiamo autofinanziarci come è stato detto più volte, Galliani è la persona peggiore per farlo, non riesce mai a piazzare i giocatori in esubero dal momento che fa contratti lunghi e troppo elevati a mediocri che arrivano da squadrette come Genoa, Palermo o Parma.

    La Roma con 3 cessioni (Lamela, Osvaldo e Marquinhos) ha ricavato qualcosa come 80 milioni rifacendo la squadra, a gennaio cedendo una riserva come Bradley che è un onestissimo giocatore e niente di più ha finanziato l'acquisto di Nainggolan, noi invece siamo fermi, prendiamo solo giocatori in scadenza o attraverso scambi inutili.

  9. #18
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,577
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    Nelle ultime 3 sessioni di mercato (considero anche questa in corso, tanto ormai le cose non cambieranno nei prossimi 3 giorni) è riuscito a cedere 2 soli giocatori in via definitiva cioè Pato e Boateng: con la cessione del primo siamo riusciti a prendere Balotelli mentre con il secondo ha reinvestito i soldi ricavati per Matri
    Se dobbiamo autofinanziarci come è stato detto più volte, Galliani è la persona peggiore per farlo, non riesce mai a piazzare i giocatori in esubero dal momento che fa contratti lunghi e troppo elevati a mediocri che arrivano da squadrette come Genoa, Palermo o Parma.

    La Roma con 3 cessioni (Lamela, Osvaldo e Marquinhos) ha ricavato qualcosa come 80 milioni rifacendo la squadra, a gennaio cedendo una riserva come Bradley che è un onestissimo giocatore e niente di più ha finanziato l'acquisto di Nainggolan, noi invece siamo fermi, prendiamo solo giocatori in scadenza o attraverso scambi inutili.
    Il problema è che Galliani col discorso della buonuscita milionaria non te lo levi facilmente di torno. Barbara se dipendesse da lei lo manderebbe via a calci nel giro di due secondi, però non è semplice. Quindi bisogna sciropparselo, con le sue convinzioni di essere un grande dirigente di calcio. Con lui alla guida, il Milan è riuscito a creare un unico ciclo di vittorie, un po' fortunosamente a mio avviso perché se da un lato Berlusconi c'ha messo i soldi, Moratti ha contribuito non poco con i suoi regali (Pirlo e Seedorf, senza i quali avremmo vinto la metà secondo me) ad aiutarci. Oltre quel ciclo di vittorie, non ha saputo costruirne altri, creando buchi di bilancio che sono diventati voragini. Poi è un vigliacco, perché quando si perde è il primo a scappare e a non avere il coraggio di metterci la faccia.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.