Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

  1. #1
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783

    La Juventus e gli "affari" made in Udine

    Una collaborazione imbarazzante, che ha permesso a Pozzo di farsi tanti milioni. Ma andiamo con ordine e vediamoli tutti questi "affaroni".
    Estate 2007
    Iaquinta passa alla Juventus per 11,3 milioni di euro. Il campione del mondo 2006 giocherà due buone annate da riserva coi colori bianconeri per poi finire completamente ai margini a causa di continui infortuni. Giocatore marcio, vecchio (aveva già 28 anni quando fu preso), pagato una cifra discreta. Insomma un pessimo affare.
    Estato 2008 e 2009
    Nisba (per fortuna).
    Estate 2010
    La collaborazione coi friulani si fa più intensa. Arrivano a Torino due gran bei cessi, tutt'ora al pascolo di Vinovo. Stiamo parlando di Marco Motta (costato in totale tra prestito e riscatto 5 milioni) e Simone Pepe (10 milioni tondi tondi tra prestito e riscatto). Poteva essere un tris, ma l'acquisto di Di Natale sfuma proprio sul finale. Costo totale 15 milioni per un giocatore scarsissimo e MAI utile e un giocatorino che ha disputato una stagione mediocre ed una buona, prima di spaccarsi e diventare un ex-calciatore.
    Estate 2011
    Pausa
    Estate 2012
    Arrivano alla Juventus Isla e Asamoah, pagati rispettivamente 9 milioni per la compartecipazione del primo (tutt'ora in comproprietà) e 18 milioni complessivi per il secondo (comproprietà+riscatto). Il risultato? Un mediocre terzinaccio e un interno continuamente ed ossessivamente fatto giocare fuori ruolo.
    Estate 2013
    Nuova pausa
    Estate 2014
    Pozzo fa il suo capolavoro. Vende alla Juventus un giocatore scarso, mediocre, esaltato dalla mediocrità del campionato italiano per la bellezza di 15 miloni (1+14 di riscatto, ma chissà perché sono convinto che non va posto manco il problema). Il suo nome è Roberto Pereyra, e dopo 1/4 di stagione è tutt'ora un oggetto misterioso.
    Estate 2015
    Coming soon, ma tutti gli indizi portano a Widmer. Bisogna solo capire la cifra.

    Costo totale di queste operazioni: 68,3 completamente sprecati per giocatorini mediocri, facilmente sostituibili coi vari giovani che la Juventus ha in giro in prestito.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Una collaborazione imbarazzante, che ha permesso a Pozzo di farsi tanti milioni. Ma andiamo con ordine e vediamoli tutti questi "affaroni".
    Estate 2007
    Iaquinta passa alla Juventus per 11,3 milioni di euro. Il campione del mondo 2006 giocherà due buone annate da riserva coi colori bianconeri per poi finire completamente ai margini a causa di continui infortuni. Giocatore marcio, vecchio (aveva già 28 anni quando fu preso), pagato una cifra discreta. Insomma un pessimo affare.
    Estato 2008 e 2009
    Nisba (per fortuna).
    Estate 2010
    La collaborazione coi friulani si fa più intensa. Arrivano a Torino due gran bei cessi, tutt'ora al pascolo di Vinovo. Stiamo parlando di Marco Motta (costato in totale tra prestito e riscatto 5 milioni) e Simone Pepe (10 milioni tondi tondi tra prestito e riscatto). Poteva essere un tris, ma l'acquisto di Di Natale sfuma proprio sul finale. Costo totale 15 milioni per un giocatore scarsissimo e MAI utile e un giocatorino che ha disputato una stagione mediocre ed una buona, prima di spaccarsi e diventare un ex-calciatore.
    Estate 2011
    Pausa
    Estate 2012
    Arrivano alla Juventus Isla e Asamoah, pagati rispettivamente 9 milioni per la compartecipazione del primo (tutt'ora in comproprietà) e 18 milioni complessivi per il secondo (comproprietà+riscatto). Il risultato? Un mediocre terzinaccio e un interno continuamente ed ossessivamente fatto giocare fuori ruolo.
    Estate 2013
    Nuova pausa
    Estate 2014
    Pozzo fa il suo capolavoro. Vende alla Juventus un giocatore scarso, mediocre, esaltato dalla mediocrità del campionato italiano per la bellezza di 15 miloni (1+14 di riscatto, ma chissà perché sono convinto che non va posto manco il problema). Il suo nome è Roberto Pereyra, e dopo 1/4 di stagione è tutt'ora un oggetto misterioso.
    Estate 2015
    Coming soon, ma tutti gli indizi portano a Widmer. Bisogna solo capire la cifra.

    Costo totale di queste operazioni: 68,3 completamente sprecati per giocatorini mediocri, facilmente sostituibili coi vari giovani che la Juventus ha in giro in prestito.
    Tutto giusto e forse l'unico giocatore che dovevate prendere e spendere veramente ( almeno fino all'arrivo di Tevez), ovvero Sanchez, non lo avete preso

  4. #3
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    sembra la storia milan - genoa.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Tutto giusto. Udine purtroppo è un mondo a sé, lì i giocatori rendono al di sopra delle loro possibilità, io ricordo ancora il magico centrocampo dell'Udinese con Basta largo a destra, Armero largo a sinistra, in mezzo Inler e ai suoi fianchi Asamoah e Isla. Inutile dire che son falliti tutti diventando giocatori assolutamente mediocri.
    In teoria l'Udinese non dovrebbe ingannare, perché oltre ad essere un mondo a sé, è anche una piazza calcisticamente mediocre, voglio dire, posso capire che tu voglia pescare a Dortmund e anche lì bisogna far attenzione, pur essendo una piazza di risonanza europea ma Udine? Che ci vuoi tirare fuori da Udine? L'unico vero gioiello uscito da lì è Sanchez, un po' poco per una piazza che ha la fama di scovare talenti.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Ti ricordi il quasi acquisto di D'Agostino per 20 milioni?
    I am the one who KNOCKS!

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,069
    Citazione Originariamente Scritto da Z A Z A' Visualizza Messaggio
    Ti ricordi il quasi acquisto di D'Agostino per 20 milioni?
    Quella storia fu incredibile .. era li li per andare alla juve e cambiare definitivamente la sua vita e invece no .. immagino la sua reazione .

  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Quella storia fu incredibile .. era li li per andare alla juve e cambiare definitivamente la sua vita e invece no .. immagino la sua reazione .
    Quest'estate ha confessato di essere stato vicinissimo anche al Real Madrid in quella sessione di mercato, ma Pozzo bloccò tutto

  9. #8
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Una collaborazione imbarazzante, che ha permesso a Pozzo di farsi tanti milioni. Ma andiamo con ordine e vediamoli tutti questi "affaroni".
    Estate 2007
    Iaquinta passa alla Juventus per 11,3 milioni di euro. Il campione del mondo 2006 giocherà due buone annate da riserva coi colori bianconeri per poi finire completamente ai margini a causa di continui infortuni. Giocatore marcio, vecchio (aveva già 28 anni quando fu preso), pagato una cifra discreta. Insomma un pessimo affare.
    Estato 2008 e 2009
    Nisba (per fortuna).
    Estate 2010
    La collaborazione coi friulani si fa più intensa. Arrivano a Torino due gran bei cessi, tutt'ora al pascolo di Vinovo. Stiamo parlando di Marco Motta (costato in totale tra prestito e riscatto 5 milioni) e Simone Pepe (10 milioni tondi tondi tra prestito e riscatto). Poteva essere un tris, ma l'acquisto di Di Natale sfuma proprio sul finale. Costo totale 15 milioni per un giocatore scarsissimo e MAI utile e un giocatorino che ha disputato una stagione mediocre ed una buona, prima di spaccarsi e diventare un ex-calciatore.
    Estate 2011
    Pausa
    Estate 2012
    Arrivano alla Juventus Isla e Asamoah, pagati rispettivamente 9 milioni per la compartecipazione del primo (tutt'ora in comproprietà) e 18 milioni complessivi per il secondo (comproprietà+riscatto). Il risultato? Un mediocre terzinaccio e un interno continuamente ed ossessivamente fatto giocare fuori ruolo.
    Estate 2013
    Nuova pausa
    Estate 2014
    Pozzo fa il suo capolavoro. Vende alla Juventus un giocatore scarso, mediocre, esaltato dalla mediocrità del campionato italiano per la bellezza di 15 miloni (1+14 di riscatto, ma chissà perché sono convinto che non va posto manco il problema). Il suo nome è Roberto Pereyra, e dopo 1/4 di stagione è tutt'ora un oggetto misterioso.
    Estate 2015
    Coming soon, ma tutti gli indizi portano a Widmer. Bisogna solo capire la cifra.

    Costo totale di queste operazioni: 68,3 completamente sprecati per giocatorini mediocri, facilmente sostituibili coi vari giovani che la Juventus ha in giro in prestito.
    L'Udinese ha venduto diversi pacchi in giro, uno su tutti Inler, meglio non fare affari con loro anche perchè costano tantissimo,Isla che delusione mi piaceva parecchio come giocatore ma ha floppato, Asamoah ha fatto meglio ma nulla di clamoroso, Pereyra giocatore normale ma pagato troppo e credo che alal fine la Juventus lo riscatterà, gli unici forti usciti da li che hanno dimostrato qualcosa sono Sanche e Benatia.

  10. #9
    Pereyra non è poi così scarso dai

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Pereyra scarso e mediocre? Oggetto misterioso dove? Quando ha giocato ha fatto bene e avrebbe sicuramente meritato più spazio, soprattutto al posto di Vidal che in alcune partite era impresentabile.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.