Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 23 di 23

  1. #21
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    243
    Leggendo certi interventi, viene il dubbio che alcuni non conoscono la lunga storia del juve-doping.
    Non sanno chi è il medico Agricola, e non sanno che lui e Giraudo non sono stati condannati solo perchè è scattata una provvidenziale prescrizione.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    79
    Citazione Originariamente Scritto da Carlo Visualizza Messaggio
    Leggendo certi interventi, viene il dubbio che alcuni non conoscono la lunga storia del juve-doping.
    Non sanno chi è il medico Agricola, e non sanno che lui e Giraudo non sono stati condannati solo perchè è scattata una provvidenziale prescrizione.
    Si, anche se soprattutto furono assolti dall'accusa più grave, quella relativa all'uso di Epo che non fu provato perchè gli armadietti furono svuotati prima credo..(il fatto che si sia sospettato addirittura l'Epo già di per se è molto grave, certo che se uno vedeva quanto correvano in quegli anni anche ad Aprile inoltrato o Maggio, era effettivamente qualcosa che non poteva non saltare all'occhio..come accade poi adesso per l'Atletico Madrid eh..).

    Che la Juve e il doping "vadano a braccetto" sin dai tempi dei tempi però effettivamente è vero..già nella "mitica" finale persa nell'83 ad Atene con l'Amburgo si lesse poi (anche qui mai provato ma ci mancherebbe) di un "doping errato" alla base di una prestazione che, invece in quel caso fu sconcertante ma in negativo;
    ma ai tempi poi di Agricola e Ventrone ricordo benissimo la reazione che ebbe Mennea quando gli fecero leggere la lista dei cosiddetti "consulenti medici" di cui si avvaleva la Juve in quegli anni..fra questi il compianto ex velocista dichiarò di aver "fatto un salto sulla sedia" (testuale..) nel leggere due nomi assai noti di dopatori, conosciutissimi nel mondo dell'atletica; sempre bene ricordo una intervista dell'estate 1997 a carletto Mazzone che allenava il Bologna e che a proposito dichiarò, senza fare nomi, che "effettivamente durante una partita di fine stagione mi voltai verso il mio assistente e gli chiesi se secondo lui era possibile che una squadra corresse così a metà Maggio e pure lui mi guardava perplesso.."..andai a controllare contro chi aveva giocato il Bologna in quel mese e....ovviamente...un bel Bologna - Juve in quel maggio non mancava..tutte coincidenze magari, chi lo sa...
    ma mi si lascino anche i miei bei dubbi sulla prima Juve di Conte eh...che annunciò un restyling in primis nei preparatori atletici, con l'arrivo fra gli altri di due nomi in particolare: un certo Julio Tous spagnolo che aveva operato anche nel Barcellona di Rijkaard e che in spagna pare fosse già abbastanza chiaccherato e in odore di "operaccion Puerto - dottor Fuentes" e un altro che di cognome faceva Sassi ed era fratello del Sassi preparatore della nazionale italiana di..ehmm..ciclismo...e sarà come non sarà..un Pirlo che era arrivato fra mille dubbi (di Conte in primis) e che da un paio di anni al Milan ormai non andava più nemmeno a spingerlo, improvvisamente rifiorì come una rosa...mah...boh..sarà sempre come non sarà..quella Juve che non è che avesse poi chissà chi di fenomenale soprattutto in attacco (Quagliarella, Vucinic, Borriello, Matri..buoni eh si ma insomma...) epperò a fine stagione questi andavano al doppio degli avversari di turno, boh....

    Per analogia, in Spagna e proprio (ma vah..) nell'Atletico Madrid dei miracoli, gioca titolare come niente fosse un Nino Torres ampiamente dato per finito prima in Inghilterra e che sempre nel Milan anche lui, come Pirlo, bisognava spingerlo perchè "andasse" (e poi e poi...)..adesso è li che viaggia come quasi un ragazzetto in un Atletico Madrid che non ci si spiega come faccia a correre sempre così tanto ma l'altra cosa per me misteriosa è come mai Simeone non è richiesto da tutte le big d'europa se con una squadra così nettamente inferiore riesce da anni a giocarsela spesso anche vincendo con certe corazzate che ha in Spagna ma non solo...che misteri eh?

  4. #23
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    ..e sarà come non sarà..un Pirlo che era arrivato fra mille dubbi (di Conte in primis) e che da un paio di anni al Milan ormai non andava più nemmeno a spingerlo, improvvisamente rifiorì come una rosa...mah..
    Mai pensato che quel Milan fosse costruito male?

    Non prendendo in considerazione l’ultima stagione con Allegri (12 presenze da titolare, e tanti infortuni), l’anno prima giocò con Leonardo. In quel Milan doveva fare il mediano in un 4-2 - più 4 giocatori offensivi, Ronaldinho, Pato, Seedorf e Borriello. Da un punto di vista tattico, direi proprio l'ideale per farlo rendere.
    Prendiamo in considerazione anche la stagione 2008-09, l’ultima con Ancelotti.
    In quella stagione il Milan utilizzò 15 giocatori sopra i 30 anni, l'età media dell'11 "titolare", era 31 anni.
    Giocatori sopra i 30 anni fatti giocare da Conte nella sua prima stagione? Tre: Pirlo (unico giocatore di ruolo sopra i 30 anni utilizzato con continuità), Grosso e Del Piero: 180 i minuti giocati da Grosso, 521 per Del Piero.
    Quindi è bastato metterlo in una squadra messa bene in campo, senza giocatori sopra i 30 anni (e che giocava una volta a settimana), per faro tornare a grandi livelli.
    Rinascite di giocatori sopra i 30 anni e dati per “morti” le ho viste anche al Milan. Penso a Cafu, inguardabile nell'ultima stagione a Roma. Al Milan (e che Milan), per almeno due stagioni è tornato il grande giocatore che era.
    Mi limito a parlare di calcio, e per me mettere Pirlo in una squadra vecchia, e che quindi correva poco, o fargli fare il mediano, imho non era certamente il modo per farlo rendere al meglio.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.