Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 93

  1. #21
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    E' vero, non è un film per tutti. Ma non in senso dispregiativo, ci mancherebbe.

    Chi è abituato a guardare film con una trama abbastanza lineare difficilmente capirà La Grande Bellezza. Ed infatti in tantissimi hanno cambiato canale o si sono addormentati davanti alla tv.

    Se conosci e sei abituato (pro e contro) al surrealismo di Lynch allora è probabile che riesca a capire anche La Grande Bellezza.
    Ecco, quello che intendevo io. Ma non ne faccio mica una colpa al regista. Ognuno ha un suo stile ed è giusto che sia così.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Ma gia il regista che dice che maradona è fonte di ispirazione, per me non merita di essere guardato anche solo per questo.

  4. #23
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Visto ieri sera, ho retto fino alla fine del primo tempo poi ho inevitabilmente dovuto avviare il dvd recorder e andare a letto. Questa mattina mi sono concesso la licenza di rinunciare ad un'ora di studio per vedere la fine. Che dire, non sono un critico cinematografico quindi non mi addentro in considerazioni troppo tecniche ma a livello personale credo di avere il diritto di affermare che non mi è piaciuto per niente. Probabilmente questa delusione è dovuta in parte al fatto che questo genere è uno di quelli che mi piace meno in assoluto (quindi parto sempre un po' prevenuto) e in parte alla (ora posso dirlo) esagerata pubblicità che da quasi un anno gli viene fatta.

  5. #24
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,181
    Conclusione : " La grande bellezza " è un film di m , lentissimo e noioso.. in più Sorrentino con un Inglese ridicolo ringrazia Maradona in diretta mondiale .... clichè per clichè da Italiano doveva ringraziare sua mamma e tirare fuori il mandolino...

  6. #25
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    I miei si sono addormentati
    Comunque film sopravvalutato per me, mi è piaciuto di più "Il Divo" di Sorrentino, per dire.

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,000
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    da Italiano doveva ringraziare sua mamma e tirare fuori il mandolino...
    Se era onesto doveva ringraziare Mediaset e Fiat che hanno "spinto" il film in tutti i modi
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  8. #27
    Madonna ma potrà dire quello che gli pare o no lol? Poteva ringraziare anche paperino per quel che importa.

    Comunque ancora non l'ho visto ma ormai son curioso e lo farò al più presto, temo mi farà ca*are ma la speranza è l'ultima a morire.

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Film bellissimo, quasi poetico.
    Ero partito con molti pregiudizi, ma lo considero quasi un capolavoro (dico quasi perché secondo me la parte iniziale sarebbe dovuta durare un po' meno).
    Ho apprezzato tantissimo la scena della demolizione della radical chic che predica il marxismo, ma soprattutto il monologo finale è fantastico:

    Finisce sempre così, con la morte, prima però c’è stata la vita, nascosta sotto i bla bla bla bla. È tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio e il rumore, il silenzio e il sentimento, l’emozione e la paura, gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza e poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile. Tutto sepolto nella coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo, bla bla bla bla. Altrove c’è l’altrove, io non mi occupo dell’altrove, dunque che questo romanzo abbia inizio. In fondo è solo un trucco, si è solo un trucco.

    E' un film che apprezzi o trovi inutile/noioso. Non può piacere a tutti come è giusto che sia, ma è un film che divide. Se è riuscito in questo intento significa che è un gran film IMHO.

  10. #29
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Film bellissimo, quasi poetico.
    Ero partito con molti pregiudizi, ma lo considero quasi un capolavoro (dico quasi perché secondo me la parte iniziale sarebbe dovuta durare un po' meno).
    Ho apprezzato tantissimo la scena della demolizione della radical chic che predica il marxismo, ma soprattutto il monologo finale è fantastico:

    Finisce sempre così, con la morte, prima però c’è stata la vita, nascosta sotto i bla bla bla bla. È tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio e il rumore, il silenzio e il sentimento, l’emozione e la paura, gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza e poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile. Tutto sepolto nella coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo, bla bla bla bla. Altrove c’è l’altrove, io non mi occupo dell’altrove, dunque che questo romanzo abbia inizio. In fondo è solo un trucco, si è solo un trucco.

    E' un film che lo apprezzi o lo trovi inutile/noioso. Non può piacere a tutti come è giusto che sia, ma è un film che divide. Se è riuscito in questo intento significa che è un gran film IMHO.
    Concordo. L'unica cosa che non capisco è perchè venga paragonato a "La Dolce Vita" che in comune ha solo Roma.

  11. #30
    Member L'avatar di Canonista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,677
    Da anni le giurie cinematografiche distruggono film con troppe "zone morte", in questo film è più il tempo dedicato alle canzoni e ai balli (canzoni lasciate andare per intero o quasi!!!) del tempo dedicato ai dialoghi e battute.

    Mi ha ricordato il film "Napoleon Dynamite", che odio e mi sogno ancora la notte dal 2005!


    Per la fotografia invece, io non ho trovato particolari diversità tra questo e l'ultimo film di Zalone per dire, forse il viraggio più bello è quello della scena finale.
    [SIGPIC]http://www.milanworld.net/signaturepics/sigpic188_1.gif[/SIGPIC]

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.