Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486

    La Germania ed il suo ruolo di "controllo" oggi

    Apro il topic qui che è la sezione più giusta. Mi ricollego al topic su Cipro. Non sono uno storico, ma scrivo brevemente un corto sulla Germania in questi 100 anni.

    - Scoppia la Prima Guerra Mondiale, la Germania cerca di espandare e creare il suo impero. Fallisce, al paese viene tolto un esercito, alcuni territori e devono pagare i danni di guerra.

    -Si instaura la reppublica di Weimar, si rivela un didastro sul piano politico ed economico.

    - Nel 1923 (5 anni dopo la fine della guerra) arriva un populista con nuove ideologie ( che oggi vomiteremo) e tenta il colpo di stato. Viene arrestato e messo in prigione.

    -Nel 1934 il ragazzino che nel 1923 aveva tentato il colpo di stato, viene eletto Cancelliere (democraticamente), il decrepito muore ed Hilter assume altre cariche. Al popolo sentitetosi in "debito" che Hilter aveva restituito una grande economia, esercito, sistema sociale e lavoro, accetto la "dittatura"

    -Scoppia la Seconda Guerra mondiale
    -la Germania perde ancora, il paese sta volta viene diviso in 4 parti una per i Russi, americani, francesi e inglesi

    -1989 cade il muro di Berlino e la Germania si riunisce.

    -Dopo la riunione l'economia tedesca inizia a crescere ancora di più, ed 10 anni diventano la potenza economica e politica in Europa, mandando a cuccia Inglesi e Francesi, decide di creare una moneta unica crea un banca centrale (ovviamente sta niente popodimeno che.... in Germania a Francoforte)

    - Oggi la Germania è paese LIIIIIDER (non c'èntra niente Antonini)


    Quando la Germania era divisa aveva un peso minore ed infatti per 40 anni, non hanno creato "Problemi"
    in 20 anni dalla riunione di tutta la Geramania sono incredibilmente riusciti a mettere le mani ovunque. Insomma hanno perso le due guerre ed allora oggi tentano un'altra strada, quella economica.

    Buffo senza bombardare, senza invadere qualche paese, i nostri amici crucchi stanno costruendo un altro impero.
    Chiaro se hai per le mani l'economia della Grecia e Cipro, hai anche il controllo del paese alla fine, non è forse cosi?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Questo accade perchè la Gran Bretagna si gode il suo magnifico isolamento pensando di essere immune da problemi e perché i francesi, al solito, pensano di essere dei degni interlocutori della Germania e dunque di poter "governare" insieme a loro il resto dei popoli. A bene vedere più o meno è la situazione che precedeva la seconda guerra mondiale.
    Poi quando la Germania prese a calci nel deretano De Gaulle e mise Vichy al suo posto e cominciò a bombardare Londra la cosa cambiò.

    Manca solo Mussolini Italia e siamo al posto

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Intervengo estemporaneamente solo per dire che la Repubblica di Weimar non fu un totale fallimento. Anzi, per determinati aspetti fu una stagione straordinaria, in cui per la prima volta trovarono alloggiamento giuridico i principi della democrazia economica e si posero le basi del moderno Diritto del lavoro. Ovviamente tutto questo è stato oscurato -come del resto era naturale - dall'immagine della Germania divorata dall'iperinflazione galoppante, ma è giusto sottolinearlo.

  5. #4
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Vorrei solo sottolineare che l'ascesa del nazismo nasce dalla disoccupazione, non dall'iperinflazione. Gli stessi tedeschi si dimenticano di questa cosa.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,246
    Un qualsiasi altro paese dopo i fatti accaduti sarebbe ai livelli di una Rep. Ceca qualunque (Con tutto il rispetto) mentre la Germania per l'ennesima volta è la più forte potenza europea, ma la cosa più preoccupante è che per l'ennesima volta si sono messi spadroneggiare in lungo e in largo. Io non capisco come sia possibile concedere il dominio ad una nazione che "solo" 70 anni fa fu responsabile della morte di milioni di persone.

  7. #6
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Qualcuno mi sa dire che è il comune denominatore del Piano Dawes del 24,del Piano Marshall,della ricreazione di un Sistema Monetario in Tedeschia dopo il conflitto mondiale e della caduta del Muro di Berlino,tutti avvenimenti che hanno salvato sistematicamente il deretano ai crucchi???Io la risposta credo di averla.

  8. #7
    Junior Member L'avatar di Hell Krusty
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    499
    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Questo accade perchè la Gran Bretagna si gode il suo magnifico isolamento pensando di essere immune da problemi e perché i francesi, al solito, pensano di essere dei degni interlocutori della Germania e dunque di poter "governare" insieme a loro il resto dei popoli. A bene vedere più o meno è la situazione che precedeva la seconda guerra mondiale.
    Poi quando la Germania prese a calci nel deretano De Gaulle e mise Vichy al suo posto e cominciò a bombardare Londra la cosa cambiò.

    Manca solo Mussolini Italia e siamo al posto
    Vichy non è una persona ma una città. A capo della Francia di Vichy c'era Petain...
    [QUOTE]From this day to the ending of the world,
    But we in it shall be remember'd;
    We few, we happy few, we band of brothers;
    For he to-day that sheds his blood with me
    Shall be my brother[/QUOTE]

  9. #8
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Qualcuno mi sa dire che è il comune denominatore del Piano Dawes del 24,del Piano Marshall,della ricreazione di un Sistema Monetario in Tedeschia dopo il conflitto mondiale e della caduta del Muro di Berlino,tutti avvenimenti che hanno salvato sistematicamente il deretano ai crucchi???Io la risposta credo di averla.
    A mio avviso non si aspettavano manco loro l'ascesa dei crucchi.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,246
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Qualcuno mi sa dire che è il comune denominatore del Piano Dawes del 24,del Piano Marshall,della ricreazione di un Sistema Monetario in Tedeschia dopo il conflitto mondiale e della caduta del Muro di Berlino,tutti avvenimenti che hanno salvato sistematicamente il deretano ai crucchi???Io la risposta credo di averla.
    Dimmi tutto

  11. #10
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Darren Marshall Visualizza Messaggio
    Dimmi tutto
    Non ti ricordi di quando aiutasti i paese europei in difficoltà dopo il secondo conflitto bellico???

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.