Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 35

  1. #21
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,503
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Se questa squadra avesse la maglia del Chievo addosso, probabilmente sarebbero nella parte sinistra della classifica.

    La verità è che quando sei il Milan, devi lottare per la parte alta della classifica. Questi giocatori, invece sono da medio bassa classifica. Giocatori che senza obiettivi, potrebbero tranquillamente fare bene.

    D'altronde quando prendi giocatori dalla Samp, genova, atalanta...
    Concordo. Tutti giocatori NON da Milan.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Ragazzi aldilà dei limiti tecnico-tattici, il Milan soffre di una paurosa fragilità mentale. Vedendo ogni stramaledetta partita, alla prima difficoltà la squadra scompare letteralmente. Si scioglie come neve al sole. Sempre e comunque ad ogni gara la magagna si ripresenta. Non penso che la cosa abbia eguali in serie A. Talvolta sembriamo un micino impaurito in balia degli eventi. E la colpa evidentemente è anche di chi allena la squadra. Quindi Miha dovrebbe fare un mea culpa, aldilà degli errori fatti in sede di mercato, colpa dell'omino di giallo cravattato (ma questo è un altro discorso....).
    Discorso,ahinoi, tristemente inutile perché è ormai cosa lapalissiana e risaputa. Quando in questo Milan torneranno giocatori da Milan,tecnicamente e umanamente,allora sarà un altro paio di maniche. Finché saremo pieni di giocatori carenti sotto tutti i punti di vista non faremo altro che ribadire gli stessi concetti.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  4. #23
    Citazione Originariamente Scritto da Lambro Visualizza Messaggio
    niente al momento, ma se abbiamo tenuto inzaghi l'anno scorso tutto l'anno, credi che con altri 2 allenatori a stipendio faranno la bella cosa di licenziare sinisa e metterci montella con n'altro lauto ingaggio?
    no perchè a parte montella non vedo uno che dico uno che possa andare bene x noi in tutta europa (di quelli che verrebbero, quindi solo quelli che non lavorano o quelli che lavorano alle faroer)
    spalletti è un bluff e la sua roma la facevo giocare bene anche io con la gente che aveva mentre allo zenit ha sistematicamente fallito in europa, cosa che la dirigenza gli chiedeva di non fare.
    Ho capito però non è che dobbiamo andare in serie B perchè ci troviamo già 2 allenatori sul groppone,
    con Sinisa e chiaro che si arrivera dal 7° al 13° posto senza giocare un minimo di calcio, Montella e
    risaputo che sa dare un gioco alla squadra, io lo prenderei subito anche in previsione della prossima
    stagione poi magari non arrivano i risultati però almeno vediamo un pò di calcio vediamo una squadra
    messa bene in campo, tanto peggio di così..

  5. #24
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,660
    Una squadra il cui capitano è IL mediocre per definizione...

    Ma più che fragilità MENTALE, che per me resta una scusa, siamo una squadra che non sa giocare A CALCIO.
    Puoi essere anche timido, ma se sai giocare a calcio qualche risultato arriva.
    Non credo proprio che il SASSUOLO giochi con 11 leader in campo.

    Bisogna insegnare a questi giocatori come si gioca a calcio, e chi non lo sa fare STA FUORI.

    Per me gente come Bertolacci, Montolivo, Honda, Cerci, Abate ecc.. se li metti nel Carpi non riuscirebbero ad emergere sugli altri.

  6. #25
    Junior Member L'avatar di Lambro
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    986
    bertolacci emergeva alla grande nel genoa altrochè, cerci emergeva alla grandissima nel torino...

  7. #26
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,271
    Con Guardiola, Conte o Mourinho non cambiava nulla.
    I problemi sono a monte:

    -caos nella proprietà e nella società
    -dirigenza non più adeguata
    -zoccolo duro della squadra composto da giocatori che hanno esaurito la carica mentale per poter continuare a stare nel Milan

    Il resto è tutto una conseguenza.

    Le soluzioni sono tre:

    1-cessione del club

    2-rifondazione dell'assetto societario e della rosa, se la proprietà congela la cessione

    3-nel breve termine, panchinare definitivamente i giocatori che non hanno più la testa per giocare nel Milan: Montolivo, De Jong, Abate, De Sciglio, Zapata e Poli. Lanciare invece Donnarumma, Calabria, Jose Mauri, Niang (quando recupera), eventualmente uno/due della primavera e fare un ultimo tentativo per Balotelli (visto che è lì e la stagione è comunque già andata).
    Ovviamente questa soluzione non la vedremo mai con Mihajlovic.

  8. #27
    Ragazzi, come qualcuno ha fatto notare la questione è semplice e un dirigente che lavora da 30 anni in questo ambiente dovrebbe capirlo. Ma Galliani è un dirigente finito.

    Il Milan è composto al 99% da giocatori che renderebbero senz'altro meglio in provincia perché giocherebbero con meno pressioni, in un ambiente a loro più congeniale visto che si tratta di gente che non ha mai vinto NULLA nella loro carriera. Non è un caso che tra i nuovi arrivi l'unico giocatore che stia facendo la differenza è Bacca, che infatti ha alzato le ultime due EL da protagonista. E che sono convinto in una squadra forte renderebbe molto ma molto di più.

    Tutti gli altri sono giocatorini da mezza classifica che altrove possono anche sembrare un'iradiddio (Cerci, Niang, Bertolacci) ma che appena mettono piede in un ambiente che pretende da loro obiettivi a cui non hanno MAI ambito (zona CL) ecco che vengono fuori tutti i limiti caratteriali.

    Il Milan doveva ripartire da poche ma assolute certezze. Quei 90M andavano spesi anche solo per 2 giocatori ma che grazie alla loro esperienza e al loro carattere avrebbero aumentato il livello degli altri giocatorini presenti in rosa. Invece noi abbiamo fatto il contrario, ossia abbiamo speso 90M per gente che non sposta una virgola (Bacca a parte) pretendendo da loro di arrivare nei primi 3 posti perché "sono nazionali" e sono stati "pagati tanto". Galliani è un dirigente finito, e dovrebbe avere la decenza di accorgersene da solo prima che la gente perda definitivamente la pazienza.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  9. #28
    Junior Member L'avatar di Lambro
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    986
    Amen.

  10. #29
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    908
    Citazione Originariamente Scritto da Kaladin85 Visualizza Messaggio
    Esatto, questa squadra ha tre giocatori con le palle: Mexes, de Jong e Honda.
    Mexes dovrebbe essere titolare fisso e capitano della squadra, invece per motivi inspiegabili non gioca, gli altri due hanno enormi limiti tecnici(de jong) o fisici (honda), ma almeno potrebbero dare qualcosa a livello di carattere se non fossero esiliati ai limiti della rosa
    Honda giocatore con le palle non si può sentire a meno che tu ti riferisca allo sfogarsi contro mister e società "casualmente" dopo esser stato accantonato dal campo.. se così fosse, per me quello non è sinonimo di coraggio o personalità

  11. #30
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    908
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Con Guardiola, Conte o Mourinho non cambiava nulla.
    I problemi sono a monte:

    -caos nella proprietà e nella società
    -dirigenza non più adeguata
    -zoccolo duro della squadra composto da giocatori che hanno esaurito la carica mentale per poter continuare a stare nel Milan

    Il resto è tutto una conseguenza.

    Le soluzioni sono tre:

    1-cessione del club

    2-rifondazione dell'assetto societario e della rosa, se la proprietà congela la cessione

    3-nel breve termine, panchinare definitivamente i giocatori che non hanno più la testa per giocare nel Milan: Montolivo, De Jong, Abate, De Sciglio, Zapata e Poli. Lanciare invece Donnarumma, Calabria, Jose Mauri, Niang (quando recupera), eventualmente uno/due della primavera e fare un ultimo tentativo per Balotelli (visto che è lì e la stagione è comunque già andata).
    Ovviamente questa soluzione non la vedremo mai con Mihajlovic.
    sono d'accordo

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.