Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36
  1. #1
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,935

    La forzatura della questione "bandiere in società"

    Premesso che tutti saremmo contenti di rivedere il Numero 3 in società, ma anche Ambro, Rui e quant'altro. Ma poniamo l'attenzione su un altro aspetto: ma davvero è così fondamentale? Non sarebbe ora di creare un staff dirigenziale coi contro-cavoli dopo anni? Perchè davvero si sta sfiorando il ridicolo. Fassone sta svolgendo un ottimo lavoro, ovvero cercare gente capace in modo che il Milan possa ripartire. E invece cosa pensiamo? "Perchè non riportano i nostri miti in società?". Tipo ho letto che sarebbe l'ideale avere Maldini come DS? Aldilà che necessiterebbe del patentino, ma con quale esperienza ricoprirebbe una simile carica, primaria e fondamentale? Il tanto schifato Mirabelli ha anni e anni di gavetta, nell'ombra di gente più conclamata e molti ne parlano alla grande, come uno dalle grandi capacità. E invece? Al posto di giudicarlo per il suo operato cosa facciamo? Lo malediciamo per la sua militanza nero-blu? Ma è un circo o cosa? La cosa fondamentale è tornare ad essere il MILAN. Non m'interessa con chi. Forse il problema sapete qual è? E' che da troppi anni viviamo nella mediocrità e abbiamo perso lo spirito della grande squadra......

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di Old.Memories.73
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Como
    Messaggi
    2,060
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Premesso che tutti saremmo contenti di rivedere il Numero 3 in società, ma anche Ambro, Rui e quant'altro. Ma poniamo l'attenzione su un altro aspetto: ma davvero è così fondamentale? Non sarebbe ora di creare un staff dirigenziale coi contro-cavoli dopo anni? Perchè davvero si sta sfiorando il ridicolo. Fassone sta svolgendo un ottimo lavoro, ovvero cercare gente capace in modo che il Milan possa ripartire. E invece cosa pensiamo? "Perchè non riportano i nostri miti in società?". Tipo ho letto che sarebbe l'ideale avere Maldini come DS? Aldilà che necessiterebbe del patentino, ma con quale esperienza ricoprirebbe una simile carica, primaria e fondamentale? Il tanto schifato Mirabelli ha anni e anni di gavetta, nell'ombra di gente più conclamata e molti ne parlano alla grande, come uno dalle grandi capacità. E invece? Al posto di giudicarlo per il suo operato cosa facciamo? Lo malediciamo per la sua militanza nero-blu? Ma è un circo o cosa? La cosa fondamentale è tornare ad essere il MILAN. Non m'interessa con chi. Forse il problema sapete qual è? E' che da troppi anni viviamo nella mediocrità e abbiamo perso lo spirito della grande squadra......
    Potrei risponderti che il Bayern Monaco amministrato dagli ex non è poi così male...
    Magari valutando ruolo da svolgere e preparazione si potrebbe arrivare alla conclusione che sarebbe più proficuo affidarsi a chi il Milan l'ha vissuto dal di dentro..
    Visto che sono all'oscuro dell'accaduto mi piacerebbe conoscere piu dettagliatamente il l'ottimo lavoro svolto fin qua da Fassone
    Il tanto schifato Mirabelli...siamo partiti dal ballottaggio Sabatini-Pradè per arrivare all'artefice dei miracoli Rende e Cosenza...permetti che non sono esattamente la stessa cosa?

    Perdonami il tono polemico della risposta ma faccio parte dei ''disfattisti'' che nutrono dubbi sulle scelte (sia ben chiaro legittime) che sta facendo il nuovo AD del Milan...ed in questo momento non tira una buona aria per noi
    "A pallone ci possono giocare tutti...a calcio soltanto in pochi." (Arrigo Sacchi)

  4. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,583
    Non credo sua una forzatura, per tanti aspetti ma sopratutto per identità è una necesità.

  5. #4
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,935
    Citazione Originariamente Scritto da Old.Memories.73 Visualizza Messaggio
    Potrei risponderti che il Bayern Monaco amministrato dagli ex non è poi così male...
    Magari valutando ruolo da svolgere e preparazione si potrebbe arrivare alla conclusione che sarebbe più proficuo affidarsi a chi il Milan l'ha vissuto dal di dentro..
    Visto che sono all'oscuro dell'accaduto mi piacerebbe conoscere piu dettagliatamente il l'ottimo lavoro svolto fin qua da Fassone
    Il tanto schifato Mirabelli...siamo partiti dal ballottaggio Sabatini-Pradè per arrivare all'artefice dei miracoli Rende e Cosenza...permetti che non sono esattamente la stessa cosa?

    Perdonami il tono polemico della risposta ma faccio parte dei ''disfattisti'' che nutrono dubbi sulle scelte (sia ben chiaro legittime) che sta facendo il nuovo AD del Milan...ed in questo momento non tira una buona aria per noi
    Il Bayern Monaco? Perchè non citiamo la Juventus? Aldilà di Nedved, che non ha certo un peso determinante, quale DNA bianconero viene espresso dalla sua dirigenza? La risposta è semplice e scontata.....

  6. #5
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,935
    Citazione Originariamente Scritto da Chrissonero Visualizza Messaggio
    Non credo sua una forzatura, per tanti aspetti ma sopratutto per identità è una necesità.
    Necessità di cosa? Io voglio gente competente. Questo viene prima di tutto. Poi il resto.

  7. #6
    Junior Member L'avatar di patriots88
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    813
    è una polemica inutile

  8. #7
    Member L'avatar di Old.Memories.73
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Como
    Messaggi
    2,060
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il Bayern Monaco? Perchè non citiamo la Juventus? Aldilà di Nedved, che non ha certo un peso determinante, quale DNA bianconero viene espresso dalla sua dirigenza? La risposta è semplice e scontata.....
    Perdonami ma sei tu a chiedere perchè dovremmo affidarci alle bandiere...ed io ti ho citato un esempio ben riuscito
    E così a memoria...Barca e Real hanno sempre avuto un grande ex tra le file dirigenziali...in particolar modo per quanto riguarda la parte sportiva...
    "A pallone ci possono giocare tutti...a calcio soltanto in pochi." (Arrigo Sacchi)

  9. #8
    Member
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    1,509
    Dico solo che serve un Ds importante...

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da Old.Memories.73 Visualizza Messaggio
    Potrei risponderti che il Bayern Monaco amministrato dagli ex non è poi così male...
    Magari valutando ruolo da svolgere e preparazione si potrebbe arrivare alla conclusione che sarebbe più proficuo affidarsi a chi il Milan l'ha vissuto dal di dentro..
    Visto che sono all'oscuro dell'accaduto mi piacerebbe conoscere piu dettagliatamente il l'ottimo lavoro svolto fin qua da Fassone
    Il tanto schifato Mirabelli...siamo partiti dal ballottaggio Sabatini-Pradè per arrivare all'artefice dei miracoli Rende e Cosenza...permetti che non sono esattamente la stessa cosa?

    Perdonami il tono polemico della risposta ma faccio parte dei ''disfattisti'' che nutrono dubbi sulle scelte (sia ben chiaro legittime) che sta facendo il nuovo AD del Milan...ed in questo momento non tira una buona aria per noi
    Si ma gli ex-Bayern Monaco sono gente competente e lo hanno dimostrato.
    Non è che il sistema Bayern funziona perché ci sono gli ex. Funziona perché c'è gente capace che sa fare il suo lavoro!
    I nostri ex chi sono, al di là del morboso e malato attaccamento alla vecchia dirigenza di molti di loro?
    Albertini? Gran tifoso, ma è riuscito ad essere più conservatore di Tavecchio alle elezioni per la presidenza in FIGC.
    Costacurta? Prova a fare l'allenatore. Fallisce. Si para il sederino andando a fare l'opinionista in Sky dicendo una marea di stupidaggini, senza mai azzeccarne una.
    Leonardo? Gran DS, ma non lo ritengo una bandiera, è un traditore. E per altro anche uno schifoso lecchino, capace di dire che Galliani "ha fatto miracoli".
    Ambrosini? Può essere competente (non lo so neanche), ma io non dimentico. "Non guardo al passato, vedo solo viola". E le foto con gente con la maglietta "Rigore per il Milan".
    Maldini? Bravo, competente, ma con zero esperienza. Ed ha troppe pretese rispetto le bandiere delle altre società. Non capisce che la gavetta è necessaria. Speriamo capisca che deve prima essere più un semplice uomo-immagine, poi piano piano gli si assegnano ruoli più operativi.

    I veri ex, le vere bandiere da provare a prendere sono Boban e Rui Costa. Punto.

    A me non importa se sono leggende. Prima di tutto devono essere competenti

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    5,828
    È importante per tanti motivi, ma non è fondamentale. Ciò che è fondamentale è avere dirigenti competenti

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.