Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 6 di 6

  1. #1

    La Figc introduce il Fair Play Finanziario. Ufficiale.

    Il Consiglio Federale FIGC, con il Comunicato Ufficiale n. 263/A, ha approvato il testo definitivo del “Manuale applicativo del Pareggio di Bilancio per le Società di Serie A”, che verrà utilizzato per il rilascio della Licenza Nazionale a partire dalla Stagione 2018/2019.

    In altre parole, quindi, in Italia è stato introdotto un sistema simile a quello già funzionante in europa. Ma come funziona? E quali sono le sanzioni?

    Nel nostro caso, bisognerà mettere a posto i conti già dalla prossima stagione. Infatti per applicare il regolamento nella stagione 18/19, si terranno in considerazione le perdite dei prossimi due esercizi (poi il periodo di rilevazione sarà triennale). A differenza del FPF Uefa, la normativa prevede che ogni società non possa avere un deficit superiore al 25% del valore della produzione media nel periodo di rilevazione.
    In caso contrario, se il proprietario non interverrà con un aumento di capitale, non verrà rilasciata la licenza per l'iscrizione al campionato. In poche parole: più fatturi, più è alta la perdita che ti puoi permettere. Inoltre, per aiutare le squadre messe peggio, nel primo periodo di riferimento la norma transitoria prevede che l'eventuale deficit sarà conteggiato solo al 50%. Ma non finisce qui.
    Se il deficit è talmente grande da superare il 50% del valore della produzione nel periodo di rilevazione, la COVISOC bloccherà le operazioni di mercato per due sessioni consecutive. La prima stagione di applicazione di questa sanzione sarà la 2019/2020.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Per la '19-'20 le squadre (si spera) saranno a posto.
    "La vittoria è del forte che ha fede" - Frontespizio di Hurrà Juventus, 1915.

  4. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    7,078
    hahahahahahahahaha falliscono almeno 18 squadre di A
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Io non ho veramente parole, vanno a regolarizzare cose di questo tipo ed invece non fanno nulla per combattere un vergognoso fenomeno del calcio minore, parlo di B e Lega Pro. Le squadre più ambiziose non pagano le tasse, coscenti di andare incontro a punti di penalità (che tanto con i ricorsi vengono perlomeno dimezzate) ed usano quel denaro per allestire una squadra forte che possa centrare promozioni, salvezze. Poi accettano di pagare la multa, di prendersi la penalità ma nel frattempo hanno raggiunto risultati sportivi che altrimenti non avrebbero centrato.

    Ultimo esempio? Il vergognoso Novara lo scorso anno in Lega Pro.

  6. #5
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Io non ho veramente parole, vanno a regolarizzare cose di questo tipo ed invece non fanno nulla per combattere un vergognoso fenomeno del calcio minore, parlo di B e Lega Pro. Le squadre più ambiziose non pagano le tasse, coscenti di andare incontro a punti di penalità (che tanto con i ricorsi vengono perlomeno dimezzate) ed usano quel denaro per allestire una squadra forte che possa centrare promozioni, salvezze. Poi accettano di pagare la multa, di prendersi la penalità ma nel frattempo hanno raggiunto risultati sportivi che altrimenti non avrebbero centrato.

    Ultimo esempio? Il vergognoso Novara lo scorso anno in Lega Pro.
    Intanto hanno regolarizzato queste cose e non ci vedo nulla di male. Poi chiaro, bisogna intervenire anche nelle serie minori, ma questa mi sembra una decisione ottima.
    Tenacemente gobbo!

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Il Consiglio Federale FIGC, con il Comunicato Ufficiale n. 263/A, ha approvato il testo definitivo del “Manuale applicativo del Pareggio di Bilancio per le Società di Serie A”, che verrà utilizzato per il rilascio della Licenza Nazionale a partire dalla Stagione 2018/2019.

    In altre parole, quindi, in Italia è stato introdotto un sistema simile a quello già funzionante in europa. Ma come funziona? E quali sono le sanzioni?

    Nel nostro caso, bisognerà mettere a posto i conti già dalla prossima stagione. Infatti per applicare il regolamento nella stagione 18/19, si terranno in considerazione le perdite dei prossimi due esercizi (poi il periodo di rilevazione sarà triennale). A differenza del FPF Uefa, la normativa prevede che ogni società non possa avere un deficit superiore al 25% del valore della produzione media nel periodo di rilevazione.
    In caso contrario, se il proprietario non interverrà con un aumento di capitale, non verrà rilasciata la licenza per l'iscrizione al campionato. In poche parole: più fatturi, più è alta la perdita che ti puoi permettere. Inoltre, per aiutare le squadre messe peggio, nel primo periodo di riferimento la norma transitoria prevede che l'eventuale deficit sarà conteggiato solo al 50%. Ma non finisce qui.
    Se il deficit è talmente grande da superare il 50% del valore della produzione nel periodo di rilevazione, la COVISOC bloccherà le operazioni di mercato per due sessioni consecutive. La prima stagione di applicazione di questa sanzione sarà la 2019/2020.
    Questo creerà ancora più disparità tra le grandi del campionato e le realtà più piccole che non vedono gli stessi introiti di sponsor ma sopratutto di diritti tv
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.