Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 30 di 30

  1. #21
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio

    Ma sì, teniamoceli stretto Galliani, un 70enne che al massimo può prenderti uno scarto del Real a 0 (applausi!!), due del PSG a 0 (standing ovation!!), poi se ti porta Niang, Traorè, Zaccardo, Mesbah, Albertazzi, Essien, Muntari, Agazzi, ecc.ecc., riempie la squadra di scappati di casa, spende in ingaggi più delle big del nostro campionato per finire ottavo, mette sulla panchina il peggior allenatore in circolazione, non è colpa sua.
    Teniamocelo, perchè gente come Sabatini o Sogliano mica hanno le conoscenze per farsi dare il secondo portiere del Real a 0?
    Tralasciando la prima parte del post (hai completamente stravolto il mio messaggio,io ho detto che in alcuni frangenti siamo stati sfortunati e tu hai risposto con "ih ih ih Galliano è sfigato XD XD XD")
    Ho solo detto che Pogba a 0 è l'eccezione,non la regola,perché i giovani il più delle volte si pagano. Non mi sembrava così difficile da capire,onestamente.

    Se avessimo reinvestito i soldi della cessione di Ibra e T.Silva,forse,e dico forse,sarebbe arrivata gente più forte di Niang,Zaccardo e Mesbah. Se Berlusconi ci avesse dato il via libera per prendere Nainngolan,forse sarebbe arrivato lui e non Essien. Albertazzi e Agazzi sono due acquisti incomprensibili,ma mi fa ridere il pensiero che abbiamo un budget per gli acquisti pari a zero per colpa loro. Albertazzi prende 300.000 euro l'anno. Di che parliamo?
    Che poi,io non ho mai detto: "Galliani non ha mai sbagliato un acquisto",non capisco che senso abbia fare l'elenco delle pippe arrivate negli ultimi anni.

    Rimane il fatto che,ripeto: "i giovani li devi anche tenere. Puoi anche avere un dirigente fenomeno che ti prende un Pogba all'anno a parametro zero. Ma poi l'acquisto è inutile,se la proprietà si mette a pecora alla prima offerta dello sceicco di turno,e poi ti dice: "Abbiamo preso 70 milioni? Ma certo,sei libero di investirne una decina"

    Ma tanto il budget per gli acquisti è irrilevante,qui dentro pensate solo al monte ingaggi. Che poi,una volta il nostro monte ingaggi era del 30% più alto: perché la differenza non viene spesa per i cartellini?
    Eeeeh,mistero della fede,specchio riflesso,lo stipendio di Javi Moreno,ho vinto io,dammi le tue figurine.

    E io ho detto che comunque Sogliano lo vorrei lo stesso,come DS.


    Inoltre,se va via Galliani non è che lo sostituisce Sabatini (che comunque ha buttato nel WC 30 milioni per Iturbe. Però insomma,almeno lui non ha preso Cardacio a parametro zero11!!!1!).
    Arriva Barbara Berlusconi affiancata da Albertini o Maldini. In pratica è come sostituire Inzaghi con Allegri.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Member L'avatar di AndrasWave
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di Cuneo
    Messaggi
    1,053
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    Ma tanto il budget per gli acquisti è irrilevante,qui dentro pensate solo al monte ingaggi. Che poi,una volta il nostro monte ingaggi era del 30% più alto: perché la differenza non viene spesa per i cartellini?
    Eeeeh,mistero della fede,specchio riflesso,lo stipendio di Javi Moreno,ho vinto io,dammi le tue figurine.
    Peccato che a bilancio le due voci siano strettamente collegate. E che la mal gestione degli ingaggi abbia praticamente affossato i conti di questa società. Ecco perché contano tanto.
    Ma scusa, parlando in termini aziendali, secondo te la spesa del personale e del mantenimento macchinari non è fondamentale quanto i soldi che si investono per comprarli?
    No perché qui siamo ancorati all'idea che le squadre di calcio siano scolapasta per il denaro e basta. Società come esistevano una volta dove i bilanci non contano nulla non esistono più, tranne in casi eccezionali. Ragazzi i tempi sono cambiati, siamo in Italia e alle porte non c'è la fila di sceicchi o magnati pronti a spendere 200 milioni l'anno per il Milan. Mettetevelo in testa.
    In Germania ci sono club in grande ascesa che non hanno nessun magnate alle spalle, ma che fanno dell'organizzazione aziendale e investimenti strutturali il loro punto di forza. Peché è così difficile anche solo cercare di avvicinarsi alla gestione della Juventus?

    Sabatini non ha buttato nel cesso 30 milioni per Iturbe visto e considerato che ha fatto mezza stagione e se te la senti di bollare come bidone un ragazzo di 21 anni molto promettente mi sa che hai una visione decisamente diversa dalla mia.

    Il nostro monte ingaggi ora é 30% in meno? Peccato che adesso anche i nostri introiti lo sono, come gli ingressi allo stadio e guadagni derivanti dalle prestazioni sportive. E' un circolo vizioso in cui si entrati perché non abbiamo più nessuno alle spalle che fa grandi iniezioni di denaro e soprattutto perché negli anni non ci si è attrezzati per sopperire a questa mancanza, malgrado si sapesse da anni che Berlusconi avrebbe speso meno per il Milan.

  4. #23
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    Tralasciando la prima parte del post (hai completamente stravolto il mio messaggio,io ho detto che in alcuni frangenti siamo stati sfortunati e tu hai risposto con "ih ih ih Galliano è sfigato XD XD XD")
    Ho solo detto che Pogba a 0 è l'eccezione,non la regola,perché i giovani il più delle volte si pagano. Non mi sembrava così difficile da capire,onestamente.

    Se avessimo reinvestito i soldi della cessione di Ibra e T.Silva,forse,e dico forse,sarebbe arrivata gente più forte di Niang,Zaccardo e Mesbah. Se Berlusconi ci avesse dato il via libera per prendere Nainngolan,forse sarebbe arrivato lui e non Essien. Albertazzi e Agazzi sono due acquisti incomprensibili,ma mi fa ridere il pensiero che abbiamo un budget per gli acquisti pari a zero per colpa loro. Albertazzi prende 300.000 euro l'anno. Di che parliamo?
    Che poi,io non ho mai detto: "Galliani non ha mai sbagliato un acquisto",non capisco che senso abbia fare l'elenco delle pippe arrivate negli ultimi anni.

    Rimane il fatto che,ripeto: "i giovani li devi anche tenere. Puoi anche avere un dirigente fenomeno che ti prende un Pogba all'anno a parametro zero. Ma poi l'acquisto è inutile,se la proprietà si mette a pecora alla prima offerta dello sceicco di turno,e poi ti dice: "Abbiamo preso 70 milioni? Ma certo,sei libero di investirne una decina"

    Ma tanto il budget per gli acquisti è irrilevante,qui dentro pensate solo al monte ingaggi. Che poi,una volta il nostro monte ingaggi era del 30% più alto: perché la differenza non viene spesa per i cartellini?
    Eeeeh,mistero della fede,specchio riflesso,lo stipendio di Javi Moreno,ho vinto io,dammi le tue figurine.

    E io ho detto che comunque Sogliano lo vorrei lo stesso,come DS.


    Inoltre,se va via Galliani non è che lo sostituisce Sabatini (che comunque ha buttato nel WC 30 milioni per Iturbe. Però insomma,almeno lui non ha preso Cardacio a parametro zero11!!!1!).
    Arriva Barbara Berlusconi affiancata da Albertini o Maldini. In pratica è come sostituire Inzaghi con Allegri.
    non mi trovo d'accordo sul giudizio dato su iturbe , pure l'anno scorso qui dentro si rideva dell'acquisto di ljacic e quest'anno , se non vado errato , è il capocannoniere della roma . Voglio ricordare che l'infallibilità non è qualità di questo mondo e manco la chiedo a galliani , pero credo che dopo anni di gestione scellerata si possa giustamente criticare il suo operato
    Il fu frenguzzo

  5. #24
    Zio bello L'avatar di addox
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    997
    La differenza tra Milan e Rube sono almeno cento anni di ruberie....e non a nostro favore.
    Nano malefico, zio fester veniamo con i bastoni

  6. #25
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    non mi trovo d'accordo sul giudizio dato su iturbe , pure l'anno scorso qui dentro si rideva dell'acquisto di ljacic e quest'anno , se non vado errato , è il capocannoniere della roma . Voglio ricordare che l'infallibilità non è qualità di questo mondo e manco la chiedo a galliani , pero credo che dopo anni di gestione scellerata si possa giustamente criticare il suo operato
    Iturbe è stato strapagato perché la Roma doveva dimostrare alla Juve di avercelo più lungo,sostanzialmente. Ed è stato preso affinché potesse fare la differenza sin da subito,non per aspettarlo 2-3 anni.
    Credo che se avessimo fatto noi un acquisto del genere ci saremmo arrabbiati tantissimo.
    Comunque hai centrato il punto: l'infallibilità non è di questo mondo. Solo che alcuni dirigenti hanno un margine di errore più alto rispetto ad altri. Qui dentro sembra che Matri l'abbiamo pagato 60 milioni. Ok,è stato un acquisto inutile,un flop annunciato,la colpa è tutta di Galliani,ma non è che adesso non possiamo fare più calciomercato per i prossimi 10 anni per colpa del suo arrivo.

    Citazione Originariamente Scritto da AndrasWave Visualizza Messaggio
    Peccato che a bilancio le due voci siano strettamente collegate. E che la mal gestione degli ingaggi abbia praticamente affossato i conti di questa società. Ecco perché contano tanto.
    Ma scusa, parlando in termini aziendali, secondo te la spesa del personale e del mantenimento macchinari non è fondamentale quanto i soldi che si investono per comprarli?
    No perché qui siamo ancorati all'idea che le squadre di calcio siano scolapasta per il denaro e basta. Società come esistevano una volta dove i bilanci non contano nulla non esistono più, tranne in casi eccezionali. Ragazzi i tempi sono cambiati, siamo in Italia e alle porte non c'è la fila di sceicchi o magnati pronti a spendere 200 milioni l'anno per il Milan. Mettetevelo in testa.
    In Germania ci sono club in grande ascesa che non hanno nessun magnate alle spalle, ma che fanno dell'organizzazione aziendale e investimenti strutturali il loro punto di forza. Peché è così difficile anche solo cercare di avvicinarsi alla gestione della Juventus?

    Sabatini non ha buttato nel cesso 30 milioni per Iturbe visto e considerato che ha fatto mezza stagione e se te la senti di bollare come bidone un ragazzo di 21 anni molto promettente mi sa che hai una visione decisamente diversa dalla mia.

    Il nostro monte ingaggi ora é 30% in meno? Peccato che adesso anche i nostri introiti lo sono, come gli ingressi allo stadio e guadagni derivanti dalle prestazioni sportive. E' un circolo vizioso in cui si entrati perché non abbiamo più nessuno alle spalle che fa grandi iniezioni di denaro e soprattutto perché negli anni non ci si è attrezzati per sopperire a questa mancanza, malgrado si sapesse da anni che Berlusconi avrebbe speso meno per il Milan.
    Vabbè,fino a qualche anno fa tutte le squadre avevano i conti sottozero. L'Inter di Mancini/Mourinho non mi pare che abbia vinto tenendo i bilanci in ordine,eh? Idem la Roma prima degli americani,per vincere quelle quattro coppette si sono indebitati un casino. E la Juve? Prima di Moratti la gestione della squadra era disastrosa.

    La differenza sta nel fatto che la Roma e la Juve hanno usufruito di capitali nuovi,e quindi hanno in qualche modo "azzerato" gli errori commessi in passato (basti pensare agli americani che al loro primo anno mettono 60 milioni come budget per gli acquisti,o a Marotta che vince il primo scudetto dopo aver speso una quarantina di milioni),NOI NO. Noi siamo rimasti con un Presidente che ancora un po' e ci rinfacciava l'acquisto di Lentini. Che poi,in un anno che abbiamo speso due lire (che poi,comunque avevamo incassato 25 milioni per la cessione di Huntelaar e Borriello) abbiamo vinto lo scudetto.

    Quindi si,direi che le squadre che stanno messe meglio di noi (Juve e Roma su tutte) in tempi recenti hanno usufruito di grandi iniezioni di denaro. Noi no. Il Napoli non ha un presidente ricco,ma almeno se incassa 60 milioni ti prende Higuain,Mertens e Callejon.

  7. #26
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    Iturbe è stato strapagato perché la Roma doveva dimostrare alla Juve di avercelo più lungo,sostanzialmente. Ed è stato preso affinché potesse fare la differenza sin da subito,non per aspettarlo 2-3 anni.
    Credo che se avessimo fatto noi un acquisto del genere ci saremmo arrabbiati tantissimo.
    Comunque hai centrato il punto: l'infallibilità non è di questo mondo. Solo che alcuni dirigenti hanno un margine di errore più alto rispetto ad altri. Qui dentro sembra che Matri l'abbiamo pagato 60 milioni. Ok,è stato un acquisto inutile,un flop annunciato,la colpa è tutta di Galliani,ma non è che adesso non possiamo fare più calciomercato per i prossimi 10 anni per colpa del suo arrivo.


    magari fosse matri l'unico errore fatto da galliani ultimamente galliani non è un dirigente qualunque che commette errori come tutti gli esseri umani , gli errori di galliani sono figli della sua guerra per il controllo del milan (a mio avviso galliani sta aspettando che berlusca venda a qualche ricco per poter ritornare a gestire il milan come piace a lui) , altrimenti non si spiegherebbero scelte come il non volere un Ds , il pretendere allenatori aziendalisti ecc Ad esempio , quest'anno la rosa non è cosi scarsa pero a causa di inzaghi (scelto da galliani) stiamo facendo una stagione a dir poco pietosa
    Il fu frenguzzo

  8. #27
    Member L'avatar di AndrasWave
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di Cuneo
    Messaggi
    1,053
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    Quindi si,direi che le squadre che stanno messe meglio di noi (Juve e Roma su tutte) in tempi recenti hanno usufruito di grandi iniezioni di denaro. Noi no. Il Napoli non ha un presidente ricco,ma almeno se incassa 60 milioni ti prende Higuain,Mertens e Callejon.
    Noi no? E 160 milioni di euro di perdita (dati del Sole 24 ore) tra il 2010 e il 2013 chi gli ha messi secondo te? Il Napoli può spendere quei soldi perchè non ha queste voragini nei bilanci. Il Milan se incassa 60 milioni, 50 ne deve mettere a bilancio.
    Ma secondo te il Milan viene valutato quasi 1 miliardo di euro solo perché Berlusconi vuole farsi la cresta? O forse perché questa società è indebitata fino al collo? Chi subentrerà si troverà a pagare un mare di debiti, con un settore giovanile da ristrutturare, uno stadio da finire di mettere in piedi e una rosa di capre a cui pagare un ingaggio spropositato.

    Per la Juve hai detto bene. Prima di Marotta, i bianconeri pur avendo una struttura societaria abbastanza forte, fallivano su tutti fronti. Infatti hanno ribaltato completamente la parte sportiva, tra cui il direttore sportivo. Cosa che non riusciamo a fare da anni. Convinti che Galliani sia un martire e basta.

  9. #28
    Ah,intanto l'Inter,con più debiti in noi e senza la Champions tra DUE anni,si è presa pure Brozovic. Immagino che sia merito del mago Fassone,e non del fatto che hanno un presidente che ci tiene,contrariamente al nostro.

    Citazione Originariamente Scritto da AndrasWave Visualizza Messaggio
    Noi no? E 160 milioni di euro di perdita (dati del Sole 24 ore) tra il 2010 e il 2013 chi gli ha messi secondo te? Il Napoli può spendere quei soldi perchè non ha queste voragini nei bilanci. Il Milan se incassa 60 milioni, 50 ne deve mettere a bilancio.
    Ma secondo te il Milan viene valutato quasi 1 miliardo di euro solo perché Berlusconi vuole farsi la cresta? O forse perché questa società è indebitata fino al collo? Chi subentrerà si troverà a pagare un mare di debiti, con un settore giovanile da ristrutturare, uno stadio da finire di mettere in piedi e una rosa di capre a cui pagare un ingaggio spropositato.

    Per la Juve hai detto bene. Prima di Marotta, i bianconeri pur avendo una struttura societaria abbastanza forte, fallivano su tutti fronti. Infatti hanno ribaltato completamente la parte sportiva, tra cui il direttore sportivo. Cosa che non riusciamo a fare da anni. Convinti che Galliani sia un martire e basta.
    A me sembra che ce li abbiamo messi noi con le cessioni di T.Silva,Ibrahimovic e Balotelli. Che poi a me un po' puzza questo fatto: quando il bilancio è in rosso viene fuori che "Santo Silvio da Arcore ha messo di tasca sua 70 milioni",quando raggiungiamo il pareggio di bilancio,il Presidente ci dice: "Io non metto neanche un euro,vedetevela voi". Com'è che in quel caso non mette neanche 5 euro a disposizione?
    Alla fine credo che convenga pure,per motivi fiscali,tenere il Milan col bilancio in rosso. Secondo me comunque i soldi del Milan vengono convogliati in qualche altra azienda: se non riusciamo a raggiungere il pareggio del bilancio neanche dopo aver ceduto Balotelli e non aver preso nessuno,non so che altro si può fare.

    Marmotta,comunque,al suo primo anno di gestione fu disastroso e fece sprofondare la squadra al settimo posto. E tra le varie stupidaggini va annoverato l'acquisto di Matri a 17 milioni. Ecco,l'anno successivo gli Agnelli invece di dirgli: "OMFG IL BUCOH!1! Presto,vendi tutti!1!!1" gli ha dato altri 50 milioni che gli hanno permesso di prendere Vucinic,Quagliarella,Licht,Vidal Giaccherini ed Elia,ed ha vinto lo Scudetto. E non ha venduto NESSUNO. Ecco,Galliani ha tanti difetti,ma dopo essere finito ottavo Berlusconi non gli ha mai detto: "Oh,poverino,tieni questi 50 milioni". La Juve invece ha speso tutti quei soldi anche senza le Champions,e con un monte ingaggi abbastanza alto (ricordo che davano 3 milioni a Iaquinta )
    Giusto per chiarire che non è vero,come pensano alcuni,che Marotta abbia vinto così tanto a suon di acquisti a parametro zero.


    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    magari fosse matri l'unico errore fatto da galliani ultimamente galliani non è un dirigente qualunque che commette errori come tutti gli esseri umani , gli errori di galliani sono figli della sua guerra per il controllo del milan (a mio avviso galliani sta aspettando che berlusca venda a qualche ricco per poter ritornare a gestire il milan come piace a lui) , altrimenti non si spiegherebbero scelte come il non volere un Ds , il pretendere allenatori aziendalisti ecc Ad esempio , quest'anno la rosa non è cosi scarsa pero a causa di inzaghi (scelto da galliani) stiamo facendo una stagione a dir poco pietosa
    Beh,a dire il vero Braida è stato fatto fuori da Barbara Berlusconi,mi sembra. E Galliani mi pare che sia d'accordo nell'assumere Sogliano come DS.
    Ecco,in effetti l'ingaggio di Inzaghi è stata una meenchiata ingiustificata,e francamente mi sembra un errore molto più grave rispetto all'acquisto del Niang di turno. Ad ogni modo,va anche detto che la dottoressa Barbara Berlusconi,che molti indicano come la panacea di tutti i mali,è scesa dal carro pro-Seedorf dopo la sua sconfitta contro il Parma,dicendo "ma che me ne frega,mica l'ho scelto io,lo voleva mio padre".

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    La differenza è netta, palese...una è una società ambiziosa che vuole crescere, sia in campo che fuori...l'altra è una proprietà che da anni ha chiuso i rubinetti e vorrebbe comunque continuare a calcare certi palcoscenici.

  11. #30
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio



    Beh,a dire il vero Braida è stato fatto fuori da Barbara Berlusconi,mi sembra. E Galliani mi pare che sia d'accordo nell'assumere Sogliano come DS.
    Ecco,in effetti l'ingaggio di Inzaghi è stata una meenchiata ingiustificata,e francamente mi sembra un errore molto più grave rispetto all'acquisto del Niang di turno. Ad ogni modo,va anche detto che la dottoressa Barbara Berlusconi,che molti indicano come la panacea di tutti i mali,è scesa dal carro pro-Seedorf dopo la sua sconfitta contro il Parma,dicendo "ma che me ne frega,mica l'ho scelto io,lo voleva mio padre".
    braida è stato il capro espiatorio che ha pagato per tutti la guerra tra i berluscones e l'antennista . Per uscire dallo stallo almeno uno dei due deve andar via , l'ideale sarebbe se si facessero da parte entrambi
    Il fu frenguzzo

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.