Da Wikipedia:
La cucina vegetariana si riferisce ai cibi che rispettano gli standard vegetariani, dall'esclusione della carne all'esclusione dei prodotti dei tessuti degli animali. Nella cucina vegetariana per il latto-ovo-vegetarismo (quello più diffuso nel mondo occidentale) è consentito l'uso delle uova, e i latticini come il latte e il formaggio. Per il latto-vegetarismo, uno dei primi tipi di vegetarismo conosciuto (registrato in India), è consentito l'uso dei latticini. Le forme più ristrette del vegetarianismo sono il veganismo e il fruttarismo, il quale esclude tutti i prodotti animali, dai latticini al miele, e persino alcuni tipi di zuccheri raffinati se filtrati e sbiancati con ossa animali.

Cosa ne pensate?
Qualche aderente?