Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

  1. #1
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783

    La cricca di Galliani, Lotito, Tavecchio & co.

    Abbiamo già parlato di Galliani e Infront qui Infront-Milan-Juventus: l'intreccio dietro la polemica., ma sinceramente sento il bisogno di aprire un thread per discutere in maniera più diretta su una questione che sta affondando inesorabilmente il nostro calcio.
    E' inutile fare troppi giri di parole: il signor Adriano Galliani, oltre a tenere in qualche modo per palle la proprietà del Milan (unica ragione plausibile per spiegare il suo non-licenziamento), è palese che abbia affondato (e sta affondando tutt'ora) gli artigli sul nostro calcio, e con lui il suo fido braccio destro Lotito.
    E sono troppi gli indizi a favore di questa teoria:
    -La questione Tavecchio
    -La questione Infront
    -I vari movimenti di Lega occulti
    -Le polemiche di Milan-Juventus e la regola sulla regia cambiata il giorno dopo

    Prima di lasciare a voi commenti e spunti di riflessione chiarisco subito che questa non vuole essere una discussione del tipo "che mafioso Galliani!!!!111!! Gli Agnelli, RCS e i Della Valle sono i buoni!!!!111!!!111" poiché a me non interessa fare discorsi del bar dello sport di stampo becero, ma semplicemente esprimere la massima preoccupazione per come il nostro calcio è gestito e da chi è gestito.
    Quindi cerchiamo di fare interventi costruttivi, grazie

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,296
    Lotito, Galliani, Tavecchio...rispecchiano in pieno l'inerzia che c'è in Italia.

    Ma lo stesso valeva anche 20 anni fa, solo che tutto il sistema calcio era un pò meno spettacolarizzato.

    Per i prossimi anni la situazione sarà questa imho, il modo più rapido per cambiarlo sarebbe trovarsi una lega serie A con più presidenti esteri.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    è evidente che se il sistema calcio in italia è crollato la colpa è soprattutto di chi l'ha gestito per anni..un giocattolo rotto ormai e che non diverte più (quasi) nessuno..

  5. #4
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    a me sembra che il vero capo della baracca sia diventato Lotito,Tavecchio è solo un pupazzo e Galliani fa il ruffiano

  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Parliamo di gente come Lotito e Tavecchio, che hanno la fedina penale tutt'altro che pulita, Galliani, che anche lui fu immischiato per falso in bilancio insieme a SB... insomma, questi soggetti guidano il calcio italiano, di che ci vogliamo sorprendere?

  7. #6
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Servirebbe un'altra Calciopoli (stavolta senza nostro coinvolgimento ovviamente ) per fare fuori questi personaggi.

  8. #7
    Member L'avatar di tifosa asRoma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,147
    Lotito mi sembra quello a capo di tutto ha le mani sulla lega di A e su quella di lega pro visto che è proprietario anche della Salernitana ed è uno molto pericoloso vedasi la vicenda che ha raccontato il presidente dell'Ischia.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Anche a me Lotito sembra il capo e Galliani un ruffiano.

  10. #9
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Eh si certo ora il calcio italiano è in crisi per colpa di Lotito...troppo onore...evidentemente il sistema Moggi ha fatto solo del bene al nostro calcio, i campionati vinti in modo scandaloso da una squadra (vedi quello del '98) hanno prodotto una pubblicità positiva. Il fatto che nei match clou, che riguardano una certa squadra, 9 volte su 10 questo club venga favorito ha portato milioni di spettatori ad appassionarsi alla nostra serie A.

    Inoltre Lotito ha così tanto potere che solo nell'ultima di campionato ha subito un rigore + espulsione del portiere, il Milan ha un espulso ogni 2 partite ed occupa la posizione che merita.

    Inoltre quando Galliani era presidente di Lega (2002-06) la Juve non ha vinto nulla, ed è stata sfavorita nella cessione dei diritti tv, invece il Milan ha vinto tantissimi scudetti ed è stato favorito nella ripartizione dei diritti.

    Se al posto dell'idiota Tavecchio, eletto da Galliani & C., ci fosse stato un idiota eletto dagli Agnelli sarebbe stato uguale, ma non credo che ci sarebbero state le polemiche che ci sono ora...chissà perché, ora che la Juve è stata democraticamente sconfitta, ci si accorge che il sistema calcio è obsoleto.

    Il nostro calcio è in crisi? Certo. Ma c'è davvero qualcuno che pensa che, se gli Agnelli avessero eletto un loro candidato, costui avrebbe fatto gli interessi del nostro calcio? O piuttosto non avrebbe fatto quelli della Juve?

    Perché dal topic pare di capire che, se al posto di Tavecchio, persona pessima eh, ci fosse stato un'altra marionetta teleguidata da un'altra cricca sarebbero state tutte rosa e fiori.

    La verità nuda e cruda è solo una: chiunque avesse vinto avrebbe fatto gli interessi dei suoi "elettori", e non certo quelli globali.

    Finché in Italia i responsabili delle squadre di calcio non riusciranno a rinunciare ai loro interessi privati (e questo vale sia per il Milan, ma anche per la Juve) non cambierà nulla.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Eh si certo ora il calcio italiano è in crisi per colpa di Lotito...troppo onore...evidentemente il sistema Moggi ha fatto solo del bene al nostro calcio, i campionati vinti in modo scandaloso da una squadra (vedi quello del '98) hanno prodotto una pubblicità positiva. Il fatto che nei match clou, che riguardano una certa squadra, 9 volte su 10 questo club venga favorito ha portato milioni di spettatori ad appassionarsi alla nostra serie A.

    Inoltre Lotito ha così tanto potere che solo nell'ultima di campionato ha subito un rigore + espulsione del portiere, il Milan ha un espulso ogni 2 partite ed occupa la posizione che merita.

    Inoltre quando Galliani era presidente di Lega (2002-06) la Juve non ha vinto nulla, ed è stata sfavorita nella cessione dei diritti tv, invece il Milan ha vinto tantissimi scudetti ed è stato favorito nella ripartizione dei diritti.

    Se al posto dell'idiota Tavecchio, eletto da Galliani & C., ci fosse stato un idiota eletto dagli Agnelli sarebbe stato uguale, ma non credo che ci sarebbero state le polemiche che ci sono ora...chissà perché, ora che la Juve è stata democraticamente sconfitta, ci si accorge che il sistema calcio è obsoleto.

    Il nostro calcio è in crisi? Certo. Ma c'è davvero qualcuno che pensa che, se gli Agnelli avessero eletto un loro candidato, costui avrebbe fatto gli interessi del nostro calcio? O piuttosto non avrebbe fatto quelli della Juve?

    Perché dal topic pare di capire che, se al posto di Tavecchio, persona pessima eh, ci fosse stato un'altra marionetta teleguidata da un'altra cricca sarebbero state tutte rosa e fiori.

    La verità nuda e cruda è solo una: chiunque avesse vinto avrebbe fatto gli interessi dei suoi "elettori", e non certo quelli globali.

    Finché in Italia i responsabili delle squadre di calcio non riusciranno a rinunciare ai loro interessi privati (e questo vale sia per il Milan, ma anche per la Juve) non cambierà nulla.
    Con me sfondi un cancello aperto. D'altronde lo avevo già scritto all'inizio che questa non voleva essere una discussione contro Galliani e Tavecchio e allo stesso tempo pro-Agnello, Thohir o chicchessia. Di sicuro però converrai con me che Galliani, Tavecchio e Lotito nel fare i propri interessi stanno facendo peggio del peggio del peggio.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.