Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 54

  1. #41
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Lo schifo vero è aver trasformato questa vicenda in un caso mediatico da gossip becero..la gente dovrebbe vergognarsi a seguire in modo morboso queste storie..
    Che avvengano errori nella giustizia è chiaro, succede in tutto il mondo (in america quanti innocenti sono perfino stati giustiziati?)..
    Purtroppo la verità è che quando il popolo chiede a gran voce un colpevole è dura dirgli: signori, ci spiace, ma chi ha compiuto il reato ha coperto troppo bene le prove e non si può definire con certezza il responsabile e fino a prova contraria uno è innocente anche se sembra lui il colpevole..
    Ad ogni modo io sono un sostenitore del common law come ordinamento giuridico che alla fine credo sia più efficace rispetto al nostro sistema..inoltre trovo che l'utilizzo di una giuria di persone anziché del solo parere dei giudici rispecchi in modo più giusto la reale volontà dei cittadini..
    Sono d'accordo su tutto. Volevo anche aggiungere che personalmente non so che in spazio-tempo vive la gente che considera pochi 16 anni.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,031
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo su tutto. Volevo anche aggiungere che personalmente non so che in spazio-tempo vive la gente che considera pochi 16 anni.
    Diciamo che dipende dal reato..16 anni se uno ha ucciso una persona a sangue freddo o volontariamente non sono niente..cioè, non esiste una pena adeguata per me..il punto è che ha preso 16 anni perché ha scelto il rito abbreviato e per questo gli si ridotta la pena..

  4. #43
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Diciamo che dipende dal reato..16 anni se uno ha ucciso una persona a sangue freddo o volontariamente non sono niente..cioè, non esiste una pena adeguata per me..il punto è che ha preso 16 anni perché ha scelto il rito abbreviato e per questo gli si ridotta la pena..
    Certo, ma se la pena servisse a far pagare quello che si è commesso staremmo ancora al codice di Hammurabi. Niente riporterà in vita quella povera ragazza, l'obiettivo che si deve perseguire è quello di far si che Guedè torni in società rieducato e responsabilizzato e da quello che ho letto pare che sia sulla buona via (si è anche laureato).

  5. #44
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,449
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    l'obiettivo che si deve perseguire è quello di far si che Guedè torni in società rieducato e responsabilizzato e da quello che ho letto pare che sia sulla buona via (si è anche laureato).
    Per me bisognerebbe rieducarli dando l'esempio: annullamento laurea per gli assassini secchioni e blocco totale degli studi con permesso di svolgere soltanto lavori pesanti. Se non passa il messaggio che anche una volta scontata la pena gli assassini saranno cittadini di serie B c'è poco da fare.

  6. #45
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,031
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Certo, ma se la pena servisse a far pagare quello che si è commesso staremmo ancora al codice di Hammurabi. Niente riporterà in vita quella povera ragazza, l'obiettivo che si deve perseguire è quello di far si che Guedè torni in società rieducato e responsabilizzato e da quello che ho letto pare che sia sulla buona via (si è anche laureato).
    Guarda io sinceramente faccio fatica a fare determinate considerazioni..perché finché le cose non ci toccano personalmente è facile parlare per grandi principi, però la realtà è che certi reati non hanno scusante e non possono venire perdonati, io questo principio fatico a capirlo, davvero..se uno stuprasse e poi uccidesse seviziandola la mia fidanzata o mia figlia io so solo che spererei uscisse presto di prigione..così potrei andare ad ammazzarlo di persona..e mi reputo una persona a modo e tranquilla, non ho mai fatto male ad una mosca e sono perfino vegetariano perché non accetto che si infliggano sofferenze inutili agli animali....ma ci sono dei limiti inviolabili per me..chi uccide senza ragione e in modo violento, chi tortura, chi violenta o devasta gli altri in modo abominevole (tipo chi getta acido sulle persone) non merita pietà..come pietà non ne ha avuta lui..perché gli andrebbe data una seconda possibilità? A che pro?..io non dico si alla pena di morte, dico solo che la vendetta a volte è comprensibile e io non condannerei mai qualcuno per aver ammazzato chi ha inflitto certe sofferenze in modo volontario e gratuito..

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Lo schifo vero è aver trasformato questa vicenda in un caso mediatico da gossip becero..la gente dovrebbe vergognarsi a seguire in modo morboso queste storie..
    Che avvengano errori nella giustizia è chiaro, succede in tutto il mondo (in america quanti innocenti sono perfino stati giustiziati?)..
    Purtroppo la verità è che quando il popolo chiede a gran voce un colpevole è dura dirgli: signori, ci spiace, ma chi ha compiuto il reato ha coperto troppo bene le prove e non si può definire con certezza il responsabile e fino a prova contraria uno è innocente anche se sembra lui il colpevole..
    Ad ogni modo io sono un sostenitore del common law come ordinamento giuridico che alla fine credo sia più efficace rispetto al nostro sistema..inoltre trovo che l'utilizzo di una giuria di persone anziché del solo parere dei giudici rispecchi in modo più giusto la reale volontà dei cittadini..
    Sono d'accordo sulla prima parte, ma sei d'accordo che il non aver trovato un colpevole è una... colpa?

    Non sono d'accordo sulla giuria: la giustizia deve rispecchiare la verità, non l'opinione e la volontà di un gruppo (?) di cittadini
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  8. #47
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Volevo anche aggiungere che personalmente non so che in spazio-tempo vive la gente che considera pochi 16 anni.
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Niente riporterà in vita quella povera ragazza, l'obiettivo che si deve perseguire è quello di far si che Guedè torni in società rieducato e responsabilizzato e da quello che ho letto pare che sia sulla buona via (si è anche laureato).
    Nello spazio-tempo di chi ragiona guardando dall'ottica dei familiari di Meredith, e non dell'assassino.

  9. #48
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,031
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo sulla prima parte, ma sei d'accordo che il non aver trovato un colpevole è una... colpa?

    Non sono d'accordo sulla giuria: la giustizia deve rispecchiare la verità, non l'opinione e la volontà di un gruppo (?) di cittadini
    Ma vedi è che si ragiona un po' con la mentalità chi io definisco "della Fletcher" ovvero che la polizia se fa bene le indagini può sempre risolvere un caso..e invece non è vero per niente!!..a volte per quante indagini puoi fare rimarrà sempre un ragionevole dubbio infugabile e in quel caso chi indaga deve alzare bandiera bianca ma non si può dirlo apertamente perché questo minerebbe il sistema di fiducia nella giustizia che la gente invece deve avere..la certezza che il colpevole può sempre venire beccato..
    Sulla giuria io la penso così: sono campioni creati omogeneamente che rispecchiano la società..e alla fine "la giustizia" è un concetto che non esiste in senso astratto, un giudice applica semplicemente delle leggi (a volte prodotte da politici corrotti)..una giuria può valutare molti più aspetti e soprattutto rappresenta (per quanto possibile) cosa pensa davvero la società e alla fine è la società, il popolo, che deve comandare...c'erano arrivati perfino i romani che infatti al popolo affidavano la sorte dei gladiatori e non al volere dell'imperatore..

  10. #49
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Nello spazio-tempo di chi ragiona guardando dall'ottica dei familiari di Meredith, e non dell'assassino.
    Non si può punire per soddisfare i bisogni emotivi di chiunque sia, è un aberrazione

  11. #50
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Non si può punire per soddisfare i bisogni emotivi di chiunque sia, è un aberrazione
    La questione Louis è capire come si può stabilre con esattezza quale sia la giusta pena per un determinato crimine. E dall'analisi dell'aggettivo "giusta" non si può non sfociare nella soggettività. Volevo solo dire che non mi ritengo affatto strano o anormale solo perchè ritengo 16 anni troppo pochi per un omicidio, semplicemente abbiamo due visioni diverse in merito.

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.