Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,052
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    già che c'è fai pure 100% I due titoli li ha vinti con altre due all star, giocatori che erano franchise player nelle rispettive squadre prima di fare pappa e ciccia con James.
    Wade e Bosh hanno aiutato ma parliamoci chiaro, le due vittorie degli Heat sono arrivate solo perché LeBron ha giocato a livelli Jordaniani, poi per carità, servono tutti e ci mancherebbe, serve Ray Allen che all'ultimo azzecca la tripla e impedisce agli Spurs di vincere, ma non si può negare il peso di James che infatti è da 5 anni che va regolarmente in finale e l'anno scorso si è arreso solo di fronte a una squadra super e perché di fatto era rimasto solo..ma ha giocato dei play off da infarto..
    Statistiche e premi individuali parlano abbastanza chiaro, poi che Kobe sia stato uno dei migliori 25 di sempre nessun dubbio ma per dire io già un Duncan lo metto un pelo sopra..James è da olimpo NBA e a fine carriera sarà là su con i vari Jordan, Jhonson, Bird, Robertson etc..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,977
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Wade e Bosh hanno aiutato ma parliamoci chiaro, le due vittorie degli Heat sono arrivate solo perché LeBron ha giocato a livelli Jordaniani, poi per carità, servono tutti e ci mancherebbe, serve Ray Allen che all'ultimo azzecca la tripla e impedisce agli Spurs di vincere, ma non si può negare il peso di James che infatti è da 5 anni che va regolarmente in finale e l'anno scorso si è arreso solo di fronte a una squadra super e perché di fatto era rimasto solo..ma ha giocato dei play off da infarto..
    Statistiche e premi individuali parlano abbastanza chiaro, poi che Kobe sia stato uno dei migliori 25 di sempre nessun dubbio ma per dire io già un Duncan lo metto un pelo sopra..James è da olimpo NBA e a fine carriera sarà là su con i vari Jordan, Jhonson, Bird, Robertson etc..
    Giocò una gran finale con OKC, con gli Spurs m'è sembrato tutt'altro che Jordaniano, Jordan che canna emotivamente 3-4 gare in una finale io non l'ho mai visto. Quanto a Wade direi che fare una post season a 20 abbondanti di media prendendosi all'occorrenza la squadra sulle spalle è molto più che un semplice aiutare. Caso strano con Wade alla canna del gas ne han presi 30 a partita contro la stessa squadra un anno dopo, nonostante James giocò una serie quasi perfetta.

    Su Kobe direi che ti sei tenuto molto largo, per legacy, traguardi individuali, longevità ad alto livello e talento puro non esce da una ipotetica top 10 all time.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,052
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Giocò una gran finale con OKC, con gli Spurs m'è sembrato tutt'altro che Jordaniano, Jordan che canna emotivamente 3-4 gare in una finale io non l'ho mai visto. Quanto a Wade direi che fare una post season a 20 abbondanti di media prendendosi all'occorrenza la squadra sulle spalle è molto più che un semplice aiutare. Caso strano con Wade alla canna del gas ne han presi 30 a partita contro la stessa squadra un anno dopo, nonostante James giocò una serie quasi perfetta.

    Su Kobe direi che ti sei tenuto molto largo, per legacy, traguardi individuali, longevità ad alto livello e talento puro non esce da una ipotetica top 10 all time.
    Ok Su Kobe facciamo primi 15 allora, primi 10 se escludiamo un po' di NBA troppo datata.
    Su LeBon confermo, senza di lui quegli Heat erano roba normale (altro che 4 finali di fila) e per me avrebbero forse fatto una finals, lo dico seriamente...ogni volta chi ama ridimensionare James tira fuori che vincevano quando girava anche Wade...grazie al piffero eh..Jordan pure (che è stato il GOAT) vinceva perché tutti i Bulls erano eccezionali, ma tra James che tira la carretta per 80 partite e Wade che ne risolve forse 12 credo ce ne passi nel peso della squadra..
    Nel dopo Jordan l'unico che gli si può paragonare come peso specifico in campo è James..Kobe è un giocatore più simile a Durant (a cui gli anelli mancano perché gioca in una squadra mediocre) anche se il ragazzo di Oklahoma ne deve ancora mangire di pane per arriva ai livelli del Mamba..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  5. #14
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,977
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ok Su Kobe facciamo primi 15 allora, primi 10 se escludiamo un po' di NBA troppo datata.
    Su LeBon confermo, senza di lui quegli Heat erano roba normale (altro che 4 finali di fila) e per me avrebbero forse fatto una finals, lo dico seriamente...ogni volta chi ama ridimensionare James tira fuori che vincevano quando girava anche Wade...grazie al piffero eh..Jordan pure (che è stato il GOAT) vinceva perché tutti i Bulls erano eccezionali, ma tra James che tira la carretta per 80 partite e Wade che ne risolve forse 12 credo ce ne passi nel peso della squadra..
    Nel dopo Jordan l'unico che gli si può paragonare come peso specifico in campo è James..Kobe è un giocatore più simile a Durant (a cui gli anelli mancano perché gioca in una squadra mediocre) anche se il ragazzo di Oklahoma ne deve ancora mangire di pane per arriva ai livelli del Mamba..
    pure se comprendi l'Nba del paleolitico non ne trovo 10 superiori. Per me sta in quel club con Duncan, Shaq, Hakeem che viene subito dopo i 5-6 mostri sacri, poi si può discutere se uno è meglio dell'altro ma la fascia è quella.

    Non discuto l'impatto superiore di James ma il rapporto non è certamente 80 a 20, che poi io parlo principalmente di playoff.

    P.S. Dopo Jordan? Shaq ce lo metto tranquillamente davanti a Lebron come peso specifico, forse anche Duncan finchè è stato il vero Duncan. Parlo di entrambi al loro peak, probabile che Lebron avrà una carriera più longeva ad alto livello di entrambi ma questo è un altro discorso. Non per sminuire James ma giocare in una conference patetica come l'est degli ultimi 6-7 anni lo ha agevolato molto a fare finali una dietro l'altra, Duncan, Shaq, Kobe stesso i titoli che han vinto li han vinti giocando sostanzialmente delle vere e proprie finali anticipate ad ovest dove il livello era sempre più competitivo, non a caso pure Iverson c'è arrivato in finale ad est con 4 scappati di casa e poteva arrivarci pure Carter quell'anno, giocatori forti ma che non sono minimamente paragonabili a quelli citati prima. Lo stesso Kidd coi Nets delle due finali di fila...

  6. #15
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,052
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    pure se comprendi l'Nba del paleolitico non ne trovo 10 superiori. Per me sta in quel club con Duncan, Shaq, Hakeem che viene subito dopo i 5-6 mostri sacri, poi si può discutere se uno è meglio dell'altro ma la fascia è quella.

    Non discuto l'impatto superiore di James ma il rapporto non è certamente 80 a 20, che poi io parlo principalmente di playoff.

    P.S. Dopo Jordan? Shaq ce lo metto tranquillamente davanti a Lebron come peso specifico, forse anche Duncan finchè è stato il vero Duncan. Parlo di entrambi al loro peak, probabile che Lebron avrà una carriera più longeva ad alto livello di entrambi ma questo è un altro discorso. Non per sminuire James ma giocare in una conference patetica come l'est degli ultimi 6-7 anni lo ha agevolato molto a fare finali una dietro l'altra, Duncan, Shaq, Kobe stesso i titoli che han vinto li han vinti giocando sostanzialmente delle vere e proprie finali anticipate ad ovest dove il livello era sempre più competitivo, non a caso pure Iverson c'è arrivato in finale ad est con 4 scappati di casa e poteva arrivarci pure Carter quell'anno, giocatori forti ma che non sono minimamente paragonabili a quelli citati prima. Lo stesso Kidd coi Nets delle due finali di fila...
    Quando James è approdato ai Cavs la Est conference non era uno schifo come ora, infatti Detroit e Heat oltre ai Celtics hanno vinto buona parte dei titoli, ma dico, LeBron che porta in finale quei cavs mi pare roba assurda..
    Va via e diventano la peggior franchigia della lega, torna e li riporta in finale..
    Secondo me dopo il trio delle meraviglie (Jordan, Magic, Bird) io ci metto James, poi i vari Duncan, Shaq, Hakeem, Robertson tutti giocatori eccezionali ma non completi come James

    PS: citi Iverson come se fosse uno scarso..

    Faccio presente che io non sono un adoratore di LeBron eh..il mio idolo assoluto è sempre stato Garnett..ma James visto da fuori è oggettivamente di un livello superiore a tutta la lega da almeno 8 anni
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  7. #16
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,977
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Quando James è approdato ai Cavs la Est conference non era uno schifo come ora, infatti Detroit e Heat oltre ai Celtics hanno vinto buona parte dei titoli, ma dico, LeBron che porta in finale quei cavs mi pare roba assurda..
    Va via e diventano la peggior franchigia della lega, torna e li riporta in finale..
    Secondo me dopo il trio delle meraviglie (Jordan, Magic, Bird) io ci metto James, poi i vari Duncan, Shaq, Hakeem, Robertson tutti giocatori eccezionali ma non completi come James

    PS: citi Iverson come se fosse uno scarso..

    Faccio presente che io non sono un adoratore di LeBron eh..il mio idolo assoluto è sempre stato Garnett..ma James visto da fuori è oggettivamente di un livello superiore a tutta la lega da almeno 8 anni
    Si ma io parlo principalmente delle ultime 4-5 finali di fila che ha fatto, la finale del 2007 è oggettivamente un'impresa niente da dire ma parliamo di una vita fa, quelle con Miami e l'anno scorso il livello era bassissimo, secondo me se ci metti Westbrook o Durant nei Cavs dell'anno scorso in finale ci vanno lo stesso, sono giocatori troppo dominanti per squadre come gli Hawks dell'anno scorso che vanno di sistema ma non hanno un giocatore che può caricarsi il peso dell'attacco negli ultimi 5 minuti di una partita di playoff.

    Iverson non era uno scarsone, era per dire che in quell'est negli ultimi 10-12 anni è successo altre volte che una squadra mediocre fosse trascinata da un solo giocatore e Iverson con tutto il rispetto non c'entra niente con Kobe, James, Shaq o lo stesso Wade tant'è vero che poi quando è andato ad ovest a stento avrà vinto una partita in post season.

    P.S. Per me nel classificare questi giocatori l'argenteria ha un peso e Lebron con due titoli soltanto oggi io non lo metto mai nella vita davanti a chi c'ha la mano piena di anelli, anche perchè poi parliamoci chiaro, passi 2007, 2014 e quest'anno ma la finale persa con Dallas è una macchia indelebile e non perchè l'ha persa ma nel modo in cui l'ha persa, con un Lebron normale quel titolo lo vinceva Miami.

  8. #17
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,052
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Si ma io parlo principalmente delle ultime 4-5 finali di fila che ha fatto, la finale del 2007 è oggettivamente un'impresa niente da dire ma parliamo di una vita fa, quelle con Miami e l'anno scorso il livello era bassissimo, secondo me se ci metti Westbrook o Durant nei Cavs dell'anno scorso in finale ci vanno lo stesso, sono giocatori troppo dominanti per squadre come gli Hawks dell'anno scorso che vanno di sistema ma non hanno un giocatore che può caricarsi il peso dell'attacco negli ultimi 5 minuti di una partita di playoff.

    Iverson non era uno scarsone, era per dire che in quell'est negli ultimi 10-12 anni è successo altre volte che una squadra mediocre fosse trascinata da un solo giocatore e Iverson con tutto il rispetto non c'entra niente con Kobe, James, Shaq o lo stesso Wade tant'è vero che poi quando è andato ad ovest a stento avrà vinto una partita in post season.

    P.S. Per me nel classificare questi giocatori l'argenteria ha un peso e Lebron con due titoli soltanto oggi io non lo metto mai nella vita davanti a chi c'ha la mano piena di anelli, anche perchè poi parliamoci chiaro, passi 2007, 2014 e quest'anno ma la finale persa con Dallas è una macchia indelebile e non perchè l'ha persa ma nel modo in cui l'ha persa, con un Lebron normale quel titolo lo vinceva Miami.
    Secondo me LeBron ha svoltato da dopo quella stagione (la sconfitta con Dallas)...guarda fino a quella finale pure io avevo qualche dubbio sulla reale tenuta psicologica di James (da sempre troppo caricato di aspettative va detto) ma non si può negare che da li sia diventato un vero leader a tutto tondo..infatti le restanti finali le ha raggiunte pressoché da solo su..Wade sempre mezzo rotto e Bosh versione ectoplasma, se non c'era lui gli Heat non avrebbero vinto nulla altro che due anelli e 4 finali di fila (ok l'est è di livello basso, ma secondo te se metti LeBron in una qualsiasi squadra a ovest non diventa la favorita nr 1?)

    Per me le vittorie vanno pesate..se contiamo solo gli anelli Pippen è meglio di Kobe...
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  9. #18
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,977
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Secondo me LeBron ha svoltato da dopo quella stagione (la sconfitta con Dallas)...guarda fino a quella finale pure io avevo qualche dubbio sulla reale tenuta psicologica di James (da sempre troppo caricato di aspettative va detto) ma non si può negare che da li sia diventato un vero leader a tutto tondo..infatti le restanti finali le ha raggiunte pressoché da solo su..Wade sempre mezzo rotto e Bosh versione ectoplasma, se non c'era lui gli Heat non avrebbero vinto nulla altro che due anelli e 4 finali di fila (ok l'est è di livello basso, ma secondo te se metti LeBron in una qualsiasi squadra a ovest non diventa la favorita nr 1?)

    Per me le vittorie vanno pesate..se contiamo solo gli anelli Pippen è meglio di Kobe...
    Miami era la strafavorita nel 2011 ma non vinse il titolo, lo era anche nel 2013 e senza l'hero shot di Allen perdeva pure quella finale. Se va ad ovest rende quella squadra automaticamente favorita? Può essere ma intanto dovrebbe battere delle vere contender, non squadre che fanno fatica a segnare 80 punti.

    L'argenteria diventa un parametro fondamentale tra giocatori dello stesso status, Pippen chiaramente non è del livello di Kobe, James o altri, non è un paragone da fare.

  10. #19
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,052
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Miami era la strafavorita nel 2011 ma non vinse il titolo, lo era anche nel 2013 e senza l'hero shot di Allen perdeva pure quella finale. Se va ad ovest rende quella squadra automaticamente favorita? Può essere ma intanto dovrebbe battere delle vere contender, non squadre che fanno fatica a segnare 80 punti.

    L'argenteria diventa un parametro fondamentale tra giocatori dello stesso status, Pippen chiaramente non è del livello di Kobe, James o altri, non è un paragone da fare.
    Appunto, secondo me Kobe e James sono giocatori non dello stesso livello (benché entrambi all-star) perché Bryant è stato un grandissimo finalizzatore e un leader però molto meno dotato in tutti gli altri fondamentali rispetto a James (basta guardare le statistiche di James nei play-off e nelle finali dell'anno scorso benché perse)..
    Kobe ha fatto una carriera interamente in una franchigia da sempre vincente ma quando non c'è stato un roster di alto livello da solo non è che ha fatto sfracelli nemmeno lui.
    Comunque dai, qui si parla di Kobe, dell'addio di un grandissimo..i paragoni lasciano il tempo che trovano, alla fine è certo che il Basket perde una delle sue leggende..magari nell'NBA di oggi è un addio che non sposta di nulla i valori (e magari permette ai Lakers di rifondare, chissà un domani magari proprio da James) ma come valore assoluto è un addio pesantissimo..
    Ripeto, per me il suo erede è Durant
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  11. #20
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    6,724
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Purtroppo gli ultimi infortuni lo hanno letteralmente ammazzato. Non tifo Lakers, ma dispiace molto che in questi ultimi non abbia avuto la possibilità di vincere un ultimo anello.
    quello che ha cercato disperatamente per pareggiare MJ

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.