Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 28

Discussione: Juventus su De Jong?

  1. #11
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Andasse alla Juventus tutti i tifosi del Milan direbbero ''La società lo ha trattato da schifo, non gli ha rinnovato, giusto si sia comportato così e sia andato in bianconero''..
    E' quello che si dice di Pirlo. Dimenticando che ha giocato mesi da schifo. Ho sempre pensato che lo avesse fatto apposta perchè aveva già programmato il passaggio alla Juve: troppa differenza di gioco da quello che era.


    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Quando si parla di Andrea Pirlo, però, è un traditore infame. Ah... la vita.
    Non è stato un traditore, ha semplicemente scelto di cambiare squadra andando a guadagnare di più. Ha fatto bene, essendo un professionista. Ha fatto male mettendosi a riposo anzitempo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Se ci lascia va in Inghilterra. Ma se andasse alla Juve non ce l'avrei con lui, con noi ha sempre dato tutto ed oltre, è un esempio e uomo vero. Se siamo dei pezzenti che non gli vogliono rinnovare l'ingaggio non può certo giocare per noi gratis.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Andasse alla Juventus tutti i tifosi del Milan direbbero ''La società lo ha trattato da schifo, non gli ha rinnovato, giusto si sia comportato così e sia andato in bianconero''.

    Quando si parla di Andrea Pirlo, però, è un traditore infame. Ah... la vita.
    Le situazioni sono simili, ma non uguali. Vero che Pirlo non accettò una proposta di rinnovo scandalosa da parte nostra, un pò come succederebbe con Nigel, ma la differenza sta nel fatto che De Jong arriva da stagioni in cui ha dato tutto e anche di più per la causa, mentre Pirlo arrivava da annate decisamente demotivate.

    E ad ogni modo i tifosi hanno scaricato quasi in toto Andrea dal momento in cui è uscito il suo libro, in cui parla del Milan come di una seconda scelta o di esserci rimasto per forza in qualche occasione.

  5. #14
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Andasse alla Juventus tutti i tifosi del Milan direbbero ''La società lo ha trattato da schifo, non gli ha rinnovato, giusto si sia comportato così e sia andato in bianconero''.

    Quando si parla di Andrea Pirlo, però, è un traditore infame. Ah... la vita.
    Aspetta...Pirlo in un suo libro pubblicato dopo il trasferimento alla Juve, ha parlato male del Milan e di alcuni compagni. Io di certo non ce l'ho con lui perchè è andato alla Juve, lì ha fatto benissimo.

  6. #15
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da osvaldobusatti Visualizza Messaggio
    E' quello che si dice di Pirlo. Dimenticando che ha giocato mesi da schifo. Ho sempre pensato che lo avesse fatto apposta perchè aveva già programmato il passaggio alla Juve: troppa differenza di gioco da quello che era.




    Non è stato un traditore, ha semplicemente scelto di cambiare squadra andando a guadagnare di più. Ha fatto bene, essendo un professionista. Ha fatto male mettendosi a riposo anzitempo.
    Pirlo ha sempre da tutto in modo esemplare, così come Gattuso, Seedorf e Ambrosini. Un periodo in calo è normale, specie a grandi livelli. Oltretutto il Milan ha iniziato a non quadrare bene dal dopo Ancelotti. Ed è il periodo che si imputa a Pirlo. Guarda caso il periodo in cui sono stati più volte rivoluzionati moduli e tattiche. In cui TUTTI fecero schifo.

    Ti correggo. Non voleva affatto più soldi. Lui chiedeva un altro triennale, o quantomeno un biennale. Il Milan voleva dargli solo un annuale e gli disse pure, testualmente, ''Il nostro mister Allegri pensa che tu non sia più adatto a giocare davanti la difesa e preferisce giocatori come Ambrosini in quella posizione. Anche senza di te abbiamo vinto il campionato e dovessi rimanere dovresti fare la riserva per poi fare la mezzala in campo. Il tutto con rinnovo annuale.'' Parole di Adriano Galliani, non mie.

    Una società che dice così merita di essere sputata in un occhio. Andrea è stato fin troppo signore. Che doveva fare? Rimanere? Oppure lasciarsi in pace privo di rancore dopo come è stato trattato?

    La verità è che Andrea Pirlo è stato il primo di una lunga serie. Maldini, Ambrosini, Seedorf etc... tutti allontanati dal Milan e trattati da schifo, senza rispetto, senza gratitudine, senza dignità. La società deve vergognarsi su questo e pure tanto. Per me Pirlo era una bandiera tanto quanto lo erano Gattuso, Ambrosini e gli altri. E lo ricorderò sempre come una bandiera rossonera. Sarebbe rimasto volentieri senza fiatare se ci fosse stata una società seria, rispettabile, che avesse creduto in lui e l'avesse trattato nel modo dovuto.

    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Se ci lascia va in Inghilterra. Ma se andasse alla Juve non ce l'avrei con lui, con noi ha sempre dato tutto ed oltre, è un esempio e uomo vero. Se siamo dei pezzenti che non gli vogliono rinnovare l'ingaggio non può certo giocare per noi gratis.
    E' lo stesso che posso dire di Pirlo. Eppure non vale lo stesso per lui.

  7. #16
    Pirlo ha fatto schifo anche gli anni prima del suo addio, vederlo pascolare in campo era come una martellata sui testicoli..De Jong invece non è affatto a quei livelli lì, nè ha screditato il Milan sputandoci in faccia come ha fatto quell'altro..poi se succederà darò addosso anche a De Jong, ma le situazioni non sono paragonabili e comunque valuteremo se e solo se questo passaggio ci sarà e Nigel parlerà male di noi

  8. #17
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    E ad ogni modo i tifosi hanno scaricato quasi in toto Andrea dal momento in cui è uscito il suo libro, in cui parla del Milan come di una seconda scelta o di esserci rimasto per forza in qualche occasione.
    Parla del Milan come seconda scelta rispetto al Real Madrid. Chi è che ha il coraggio di pensare il contrario? Tutti pensano che il Real Madrid sia migliore, è l'apice del calcio.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabriman94 Visualizza Messaggio
    Aspetta...Pirlo in un suo libro pubblicato dopo il trasferimento alla Juve, ha parlato male del Milan e di alcuni compagni. Io di certo non ce l'ho con lui perchè è andato alla Juve, lì ha fatto benissimo.
    Pirlo non ha MAI parlato male del Milan né tantomeno dei tifosi. Ha parlato male di quelli che lo hanno trattato in modo vergognoso e da schifo: Allegri, Galliani, Berlusconi. Non ha mai parlato male dei compagni, anzi, ne ha parlato solo bene. Forse non avete letto. E non citatemi il fatto di Inzaghi, lo trovo un aneddoto divertente. Ha detto cose particolari anche su Matri e non vedo cosa ci sia di male.

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Parla del Milan come seconda scelta rispetto al Real Madrid. Chi è che ha il coraggio di pensare il contrario? Tutti pensano che il Real Madrid sia migliore, è l'apice del calcio.



    Pirlo non ha MAI parlato male del Milan né tantomeno dei tifosi. Ha parlato male di quelli che lo hanno trattato in modo vergognoso e da schifo: Allegri, Galliani, Berlusconi. Non ha mai parlato male dei compagni, anzi, ne ha parlato solo bene. Forse non avete letto. E non citatemi il fatto di Inzaghi, lo trovo un aneddoto divertente. Ha detto cose particolari anche su Matri e non vedo cosa ci sia di male.
    Sul Real hai ragione, ma ripeto il concetto di base se non l'hai letto, De Jong arriva da stagioni in cui ha sputato sangue, Pirlo arrivava da stagioni in cui passeggiava svogliato, la differenza è sostanziale ed hai tifosi ha dato fastidio questo, stop. Ad Andrea viene rinfacciato di non aver avuto voglia di dare tutto per il Milan negli ultimi anni nonostante fosse coccolato e strapagato, ecco tutto.

  10. #19
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Sul Real hai ragione, ma ripeto il concetto di base se non l'hai letto, De Jong arriva da stagioni in cui ha sputato sangue, Pirlo arrivava da stagioni in cui passeggiava svogliato, la differenza è sostanziale ed hai tifosi ha dato fastidio questo, stop. Ad Andrea viene rinfacciato di non aver avuto voglia di dare tutto per il Milan negli ultimi anni nonostante fosse coccolato e strapagato, ecco tutto.
    Con te è bello discutere perché mi sa che sei il più obiettivo di tutti, seppur troppo ottimista. Rispondendo al tuo concetto di base, hai ragione su De Jong. Ma De Jong è con il Milan da un anno e mezzo. Pensi forse che se fosse stato in rossonero un decennio come Andrea avrebbe avuto la stessa voglia e la stessa carica?

    Tu mi parli di Pirlo che passeggiava in campo. Concordo con te dal 2009 al 2011. Non prima. Ma sono gli anni dell'addio di Ancelotti dove tutto è stato rivoluzionato tatticamente e dove non è esistito più un gioco. Come poteva emergere Andrea in questo senso? Oltretutto sì, avrà fatto schifo, ma anche tutti gli altri ''senatori'' hanno fatto schifo uguale. Cambia poco.

  11. #20
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    ..........

    Tu mi parli di Pirlo che passeggiava in campo. Concordo con te dal 2009 al 2011. Non prima. Ma sono gli anni dell'addio di Ancelotti dove tutto è stato rivoluzionato tatticamente e dove non è esistito più un gioco. Come poteva emergere Andrea in questo senso? Oltretutto sì, avrà fatto schifo, ma anche tutti gli altri ''senatori'' hanno fatto schifo uguale. Cambia poco.
    Certo che dopo aver vagato per il campo due anni a 5 Mio pretendere un rinnovo triennale era un pò ambizioso...
    Forse poteva considerare che prima di arrivare al Milan era NESSUNO. Il Milan gli ha dato TUTTO. Compresi i quattrini.
    Avesse considerato il suo ultimo rendimento, poteva rendersi conto del perchè di un'offerta al ribasso, a mio parere giustificata.
    Invece ha preferito, giustamente, passare agli avversari, però tirando i remi in barca.
    Certo che nel suo libro mica lo va a raccontare...
    E con questo chiudo sull'argomento Pirlo. Rimarrò sempre della mia idea.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.