Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

  1. #11
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Chrissonero Visualizza Messaggio
    io venderei Menez, Matri e Niang e punterei su di lui e Destro, insieme un ataco da Milan
    concordo, lui è davvero forte

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ma quindi Jovetic sarebbe dovuto rimanere a vita a Firenze per riconoscenza? Cosi come ogni talento che non gioca in una grande?
    Ci mancherebbe Jino. Ma questo discorso vale per chi gioca in un ultraprovinciale, tipo il Torino, il Genoa. Non vale per squadre medio-alte come Dortmund, Roma e così via. Un giocatore con gli attributi cerca di rendere quella squadra grande. Come fatto da Reus ed Hummels. Non scappa da mercenario come Lewandowski o come Jovetic. Inoltre ciò che alimenta il mio sdegno è la loro scelta: vuoi andar via per una grande? Allora si parli di Barcellona, Chelsea, Real Madrid, United, Juventus e così via. Non certo di City e PSG, che sono il nulla a livello storico e che continuano ad esserlo perché privi di progetto, preferendo comporre una squadra di sole figurine, per poi non vincere niente. E' pur vero che il Chelsea ha iniziato comprando molto, ma non comprava i giocatori al centro delle mode, non si affidava a tecnici particolari, non faceva tutto quel marketing, quelle pubblicità inutili. E soprattutto vinceva, si costruiva i propri senatori senza doverli rubare ad altre Top. Queste scelte fatte per soldi meritano solo la carriera in salita, come capitato adesso a Jovetic. Ben gli sta, secondo me.

    Oltremodo apprezzerei chi dicesse ''Voglio andar via. Voglio vincere in una grande'', invece di prendere in giro i tifosi con ''Resto, sono felice qui'', sventolando la maglia dal balcone per poi smentirsi da solo, come fece Kakà.

  4. #13
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,669
    prima i soldi, dopo il progetto e solo poi la storia della squadra o della cita, i Maldini o Totti non ci sono piu

    poi non e vero che il City e il PSG non hanno un progetto e che non vincono

  5. #14
    Junior Member L'avatar di WyllyWonka91
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    674
    Io concordo col discorso di non vendersi per soldi, ma non con quello della storia: QUALUNQUE squadra ha il diritto di divemtare una grande. Se un giocatore giovane e ambizioso vuole andare in una squadra con un progetto importante e con i fondi necessari, ha tutto il diritto di farlo.
    Non aprlo nello specifico di city e psg, ma in generale penso che il presente é la storia di domani, tutte le squadre hanno il diritto di scrivere la storia così come tutte squadre, grandi comprese, possono fallire ed essere dimenticate.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.