Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 52

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Ivan Rakitic vs Toni Kroos

    Proseguo col progetto innescato insieme col buon Fabry, ecco un altro confronto.

    Toni Kroos contro Ivan Rakitic. Un confronto tra i due super acquisti dei centrocampi di Real Madrid e Barcelona. Partendo, soprattuto, dal presupposto che entrambi vengano da buonissime stagioni e che altrettanto abbiano dovuto reggere la pressione delle attese, seppur con prospettiva differente. Al tedesco l'arduo compito di non far rimpiangere Xabi Alonso, probabilmente il regista più completo che sia rimasto in attività (soprattutto per apporto difensivo, cosa che né Pirlo, tantomeno Xavi sono in grado di dare con continuità), visti i ritiri di Scholes e Van Bommel. Il croato, invece, doveva dimostrare di essere pronto al grande, grandissimo salto, dopo aver dimostrato ottime cose con la maglia del Siviglia. E altrettanto doveva essere in grado di distogliere l'attenzione dal futuro partente Xavi. A mio modo di vedere i risultati di entrambi sono stati più che buoni, se non ottimi, dimostrandosi più che degni ad alti, altissimi livelli. Ritengo, comunque, la stagione di Rakitic superiore sia per continuità che per esplosività. Probabilmente la vera ''rivelazione'' del centrocampo blaugrana. Il confronto, poi, scinde dall'anno appena conclusosi e sfocia verso il generico;


    Toni Kroos è probabilmente uno dei prototipi di centrocampista moderno, uno dei veri prodotti del calcio attuale. L'ex-Bayern Monaco è infatti capace di abbinare solidi attributi fisici ad eleganti caratteristiche tecniche. Il tedesco ha nelle sue corde l'abilità di contribuire a tutto campo sia in fase offensiva che difensiva. La sua visione di gioco, poi, si congiunge perfettamente anche ad una discreta interdizione, probabilmente più che discreta, in grado di donargli un equilibrio assolutamente invidiabile. Potrebbe viaggiare dal mediano puro, al centrocampista centrale, finendo con l'essere persino un trequartista atipico. E' in grado di ragionare palla al piede con un ottimo ritmo ed è encomiabile sia nel lancio che nella giocata a pochi tocchi. Probabilmente l'errore più grande del Bayern Monaco è stato proprio quello di cedere lui, un calciatore chiave si desidera tecnica, equilibrio e copertura in determinate zolle del campo. Tuttavia si può scorgere in lui una personalità non così eccelsa e leggermente carente. In Germania era oscurato da personalità come quelle di Ribery e Muller (forse, caratterialmente, il calciatore più tosto di cui il Bayern dispone). E non è di certo un trascinatore. Non a caso la mancanza di Modric si è sentita pesantemente e il buon Toni non è riuscito a colmare la sua assenza, nonostante le straordinarie doti ed il buon rendimento. Vedo in lui, dunque, un incapacità di farsi carico della squadra. Ed è assolutamente curioso quanto risulti un comprimario, viste le sue eccezionali capacità. L'abilità nel costruire la manovra resta comunque sublime, nonostante abbia ancora margini di miglioramento e debba certamente macinare gioco per raggiungere il livello del suo compagno di reparto.


    Quanto a Rakitic, è un calciatore senza dubbio più esplosivo. E' senza dubbio micidiale nell'innescare il reparto d'attacco. In questa generazione moderna ritengo sia il numero 10 con maggior qualità nella giocata per i compagni. Non si tratta solo di altruismo, ma semplicemente di qualità. Nei filtranti risulta quasi perfetto e se si getta un occhio sul numero di assist ci si accorge di quanto possa essere fatale e precisa la sua visione di gioco. E' il calciatore più simile a Rui Costa dei bei tempi per tali caratteristiche. Ma è decisamente più dinamico, vede anche la porta, ha un tiro potente ed è rapido. Sorprendenti, poi, sono i mutamenti in mezzala, i quali danno vita ad inserimenti ben organizzati dai tagli dei compagni. E' un calciatore totale in fase offensiva. E a differenza di Kroos è un vero e proprio trascinatore, con un buon carisma. Lo era nel Siviglia e, per quanto assurdo, ha mostrato di poterlo essere anche nel Barcelona, nonostante venga oscurato da nomi di alta classe sulla carta irraggiungibili. Non è facile distinguersi per personalità in un Barcelona con personaggi di un certo calibro. Ritengo però che il croato, dal nulla, in partita, possa sbloccare la situazione semplicemente creando un'occasione. A differenza del tedesco, però, non rispetta spesso la posizione in campo e tende ad avanzare troppo o a trovarsi fuori posizione, finendo spesso con l'essere troppo insistente e inconcludente. In fase di ripiego mostra delle difficoltà ma non tali da renderlo un disastro, seppur abbia diverse lacune in questo.


    Detto ciò, io ritengo la stagione 2014-2015 di Rakitic migliore e forse neanche di poco. Ma nonostante il mio amore per i trequartisti veri, preferisco, generalmente, Toni Kroos. Ritengo che quest'ultimo possa migliorare ancor di più e penso che la sua intelligenza tattica superi abbastanza quella del croato, anche per disciplina negli schemi. In lui vedo inoltre una quantità di classe che nell'ex-Siviglia non vedo. Restano comunque due centrocampisti dalla grande evoluzione che, se potessi, prenderei al volo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Rakitic è l'unico degno centrocampista del Barcellona. Forte, ma non uno dei migliori in circolazione.

    Toni Kroos è in giocatore che amo. Intelligente, tecnico, bravo a togliere il pallone, gran tiro (anche se a Madrid lo sta provando pochissimo).
    Quest'anno ha giocato benissimo nonostante si vedeva che gli mancava il fiato (forse per via del Mondiale).
    Non è un giocatore che ti fa vincere una partita, ma averlo in squadra è una garanzia.
    Poi per me è stato il miglior giocatore dei mondiali 2014 e mi sembra che vinse pure un premio su questo...

    A soli 25 anni sta facendo una carriera da sogno Toni...protagonista con il Bayern Monaco vincendo tutto, vince il mondiale e passa al Real Madrid. Meglio di così non si può...

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Due giocatori diversi, il tedesco è un giocatore più statico e di posizione, un giocatore a mio avviso più di equilibrio. Il secondo è un giocatore più dinamico, più a tutto campo. Per me sono perfetti per giocare assieme in un centrocampo a tre.

  6. #5
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,979
    Sono due giocatori completamente diversi, Kroos regista classico, Rakitic trequartista incursore che nel Barca si è dovuto adattare a giocare da mezz'ala ma in realtà il suo ruolo non è quello, il vero Rakitic è quello visto in Andalusia dove venivano esaltate al massimo le sue doti di incursore in una squadra che giocava prevalentemente di contrattacco, non a caso nel Barca quest'anno ha segnato meno gol e distribuito meno assist. Giudico la sua stagione molto positiva proprio per il fatto che si è dovuto sacrificare e adattare in un ruolo delicato facendo tanto lavoro sporco cosa di cui il Barca aveva disperatamente bisogno con Xavi ormai non più in grado di reggere certi ritmi.

    Per quanto riguarda Kroos ha pagato un sovra utilizzo che lo ha portato all'esaurimento fisico negli ultimi mesi della stagione, lo considero comunque un giocatore di categoria superiore rispetto al croato.

  7. #6
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    Per me Kroos è superiore a Rakitic, e forse anche a Modric.

    Impazza la moda dei confronti su Milanworld

  8. #7
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,476
    Fino a qualche mese fa avrei detto Kroos senza pensarci. Sicuramente gli ultimi mesi hanno spostato leggermente gli equilibri, ma bisogna anche stare attenti a farsi influenzare in maniera eccessiva dai risultati conseguiti di recente.
    Rakitic ha avuto forse la sfortuna (o il demerito) di aver perso qualche anno prima di esprimere al meglio il suo potenziale. E' arrivato tardi in una big, ma ha dimostrato di sapersi adattare alla grande in un contesto di gioco non facile, modificando in parte il suo modo di giocare, ma al tempo stesso mantenendo nel suo arsenale alcuni sprizzi di fantasia che in "provincia" gli permettevano di essere leader assoluto della trequarti e custode delle trame offensive della squadra.
    Kroos è praticamente il prototipo del regista moderno. La puntualità, la compattezza e la precisione teutonica applicata al ruolo. Il che è sicuramente un merito, ma può finire col renderlo, nei momenti di minore brillantezza sua e della squadra, un po' più prevedibile e meno capace di far saltare il banco con una giocata.
    In generale comunque penso che tra i due il tedesco sia superiore. Sicuramente ha avuto finora una carriera migliore e ha probabilmente margini di crescita maggiori.
    In ogni caso le somme si tireranno tra qualche anno...

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Per me Kroos è superiore a Rakitic, e forse anche a Modric.

    Impazza la moda dei confronti su Milanworld
    a modric no, comunque per me si può fare il paragone modric rakitic, ma kroos lo puoi paragonare a busquets mscherano, a questa gente qua, ormai è diventato un giocatore di equilibrio anche se è bravo ad organizzare il gioco e ha un bel tiro, per me kroos è il vertice basso più forte in circolazione..

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Kroos è uno dei miei calciatori preferiti in assoluto tra quelli in attività.

  11. #10
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,023
    Preferisco Kroos che mi penso sia uno dei giocatori più simili a Pirlo. Rakitic è comunque fortissimo e credo sottovalutato.

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.