Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Secondo la Gazzetta dello Sport, Berlusconi non sarebbe affatto preoccupato. Il presidente ha visto soltanto il primo tempo della partita contro l'Olympiakos e al termine della partita, malgrado il pesante passivo, si è sentito con Galliani apparendo allegro e di buon umore, per nulla irritato dalla sconfitta.
    Prendiamo palloni a destra e a manca da anni, non si chiedono come mai? Non si domandano che forse la rosa è scarsa, eh?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Bannato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    1,161
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Secondo la Gazzetta dello Sport, Berlusconi non sarebbe affatto preoccupato. Il presidente ha visto soltanto il primo tempo della partita contro l'Olympiakos e al termine della partita, malgrado il pesante passivo, si è sentito con Galliani apparendo allegro e di buon umore, per nulla irritato dalla sconfitta.
    ciò dimostra quanto sia instabile di mente questo psico.nano

    siamo legati a un pazzo finito economicamente e politicamente (almeno si spera) che si aggrapperà alla squadra per farla affondare insieme a lui...un incubo.

  4. #13
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,232
    tolti Menez e Alex che sono i soliti parametri 0, possiamo solo ringraziare Rami che si è quasi riscattato da solo... Inzaghi si sarebbe tolto più soddisfazioni continuando ad allenare la primavera o andando al Sassuolo. La cosa preoccupante è che neanche un campionato inguardabile come lo scorso ha cambiato qualcosa in questa dirigenza. Nessuna contestazione può far rinsavire questa gente, tanto vale rassegnarsi e prendere lo schifo che ci propinano...

  5. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riporta Tuttosport, lo stato d'animo di Pippo Inzaghi sta cambiando. Il tecnico, rispetto alle ultime interviste rilasciate, appare meno sereno e sempre più preoccupato dalla situazione del Milan. Vorrebbe un intervento netto della società sul mercato. Nuovi acquisti, rinforzi sugli esterni ed in linea mediana. Ma la proprietà, al momento, sembra pensare ad altro e tutti i nomi che erano stati fatti nel corso dei vari summit (Mandzukic, Iturbe, Romulo, Cerci) sono saltati o (come Cerci) rischiano di accasarsi altrove. Inzaghi in ansia aspetta una svolta sul mercato.
    Sinceramente non mi dispiace nemmeno un po' per Pippo, sapeva benissimo a cosa andava incontro e la testa di Seedorf impalata davanti Milanello doveva essergli da monito.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  6. #15
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Chissà cosa ne pensa Suma... sarà un tifoso da tastiera pure Inzaghi?
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  7. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,130
    Di sicuro la società ha sbagliato ancora una volta la comunicazione con i tifosi, che una volta era molto più curata.
    Non dovevano far trasparire che ci sarebbe stato un grande mercato, dovevano volare a testa bassa. Hanno dato per scontato che avrebbero ceduto Kaka entro giugno e avevano lasciato trasparire che Balotelli e Robinho sarebbero andati via nello stesso periodo, potendosi così permettere i fondi per almeno due acquisti importanti.
    Ed è stato un errore ulteriore quello di non cedere Balotelli prima dei Mondiali.

    A parte questo, hanno fatto delle assicurazioni ad Inzaghi. Se a Pippo gli girano si dimette senza pensarci. Anche Leonardo si stava per dimettere quando Pirlo era a un passo dalla cessione nell'estate del 2009.

    Inoltre, il Milan per questioni di sponsor deve tornare in Champions il più presto possibile. Se non dovesse arrivare almeno terzo verrebbero compromessi dei contratti in essere. Paradossalmente il Milan ci rimetterebbe di più perdendo quei contratti di sponsorizzazione piuttosto che facendo un mercato importante. Per questo ci saranno degli investimenti, non può essere altrimenti.
    La squadra così com'è non potrebbe mai arrivare in Champions, ad andare bene arriverebbe quarta e non ci sarebbe da sorprendersi se arrivasse sesta. Lo sa Inzaghi, lo sa Gallaini e lo sa anche Berlusconi, nonostante viva nel suo piccolo mondo.
    Questo comunque non significa che vogliano spendere con faciloneria, altrimenti l'avrebbero già fatto e non tirerebbero per le lunghe certe trattative come quella per Rami.
    Il Milan deve spendere con molta parsimonia, sia perchè non è più un club ricco sia perchè ha spese eccessive a causa degli errori gestionali che si trascina ancora (casi Robinho e Mexes in primis). Un milione di euro risparmiato per una trattativa tiratissima su un giocatore di media importanza è un milione che può essere aggiunto nella trattativa per un campione. E anche se è innegabilmente fastidioso vedere Real e PSG che spendono cifre folli, quando il Milan fa il taccagno con CSKA, Valencia ecc. manda un messaggio chiaro agli altri club: il Milan non scende a compromessi. Poco utile, e a tratti dannoso, nel calciomercato di giugno e luglio, ma un'arma affilatissima ad agosto nel momento in cui certi club hanno urgenza di vendere e il Milan è l'unico acquirente per un giocatore che non vuole altre destinazioni (la trattativa per Ibra è uno dei migliori esempi).

    Per l'inizio del campionato il Milan avrà una rosa buona, quello che però è ancora incerto è se sarà una squadra fatta per arrivare agevolmente al terzo posto (e a fare da outsider per lo scudetto) o se dovrà lottare con le unghie e con i denti per centrare la qualificazione alla Champions.

  8. #17
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    E anche se è innegabilmente fastidioso vedere Real e PSG che spendono cifre folli, quando il Milan fa il taccagno con CSKA, Valencia ecc. manda un messaggio chiaro agli altri club: il Milan non scende a compromessi. Poco utile, e a tratti dannoso, nel calciomercato di giugno e luglio, ma un'arma affilatissima ad agosto nel momento in cui certi club hanno urgenza di vendere e il Milan è l'unico acquirente per un giocatore che non vuole altre destinazioni (la trattativa per Ibra è uno dei migliori esempi).
    Peccato che le rose si costruiscano solitamente in giugno e in luglio, mentre ad agosto si acquistano gli esuberi che, tranne in rari casi, si rivelano delle sòle.
    #fuorigiocoperlajuve

  9. #18
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Secondo la Gazzetta dello Sport, Berlusconi non sarebbe affatto preoccupato. Il presidente ha visto soltanto il primo tempo della partita contro l'Olympiakos e al termine della partita, malgrado il pesante passivo, si è sentito con Galliani apparendo allegro e di buon umore, per nulla irritato dalla sconfitta.
    L'ha vista dormendo e con i copriocchi...

  10. #19
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,130
    Citazione Originariamente Scritto da SuperMilan Visualizza Messaggio
    Peccato che le rose si costruiscano solitamente in giugno e in luglio, mentre ad agosto si acquistano gli esuberi che, tranne in rari casi, si rivelano delle sòle.
    Una volta club italiani finivano il mercato estivo prima ancora dei raduni.
    Altri tempi purtroppo.

    Nessun club italiano ha completato la campagna acquisti, neanche Juve e Roma nonostante abbiano Paratici e Sabatini e pur avendo una situazione finanziaria migliore della nostra.
    Tutta la Serie A (ma anche club spagnoli, tedeschi e inglesi che non appartengono alla lista delle big) devono aspettare i saldi d'agosto. Il Milan avrebbe potuto fare a meno di aspettare se avesse ceduto Balotelli, Kaka e Robinho un mese fa. Non è successo e ora si è costretti ad aspettare.
    Meglio comunque attendere fine agosto e prendere qualcuno di buono piuttosto che niente.
    Le fregature le prendi se compri male. C'è chi a fine agosto prese Robben e Sneijder e chi invece si prese Huntelaar. (che tra l'altro avremmo fatto bene a tenerci visto il rendimento dei suoi successori, vedi Robinho, Pazzini e Matri).

  11. #20
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,982
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Una volta club italiani finivano il mercato estivo prima ancora dei raduni.
    Altri tempi purtroppo.

    Nessun club italiano ha completato la campagna acquisti, neanche Juve e Roma nonostante abbiano Paratici e Sabatini e pur avendo una situazione finanziaria migliore della nostra.
    Tutta la Serie A (ma anche club spagnoli, tedeschi e inglesi che non appartengono alla lista delle big) devono aspettare i saldi d'agosto. Il Milan avrebbe potuto fare a meno di aspettare se avesse ceduto Balotelli, Kaka e Robinho un mese fa. Non è successo e ora si è costretti ad aspettare.
    Meglio comunque attendere fine agosto e prendere qualcuno di buono piuttosto che niente.
    Le fregature le prendi se compri male. C'è chi a fine agosto prese Robben e Sneijder e chi invece si prese Huntelaar. (che tra l'altro avremmo fatto bene a tenerci visto il rendimento dei suoi successori, vedi Robinho, Pazzini e Matri).
    sicuro che cedendo balo kaka e robinho subito la rosa sarebbe gia stata pronta ?

    io ricordo le cessioni di sheva, kaka, ibra e thiago... e i rinforzi non sono MAI arrivati subito.

    quindi anche cedendo balotelli, galliani avrebbe girato spagna, francia e inghilterra a chiedere se e possibile prendere benzema a 15, falcao a 16 e suarez in prestito con obligo di riscatto se riesce a giocare 39 partite di campionato

    non si puo essere ostaggi delli errori di galliani per cosi tanto tempo... va bene 2 o 3 anni per cedere qualche bidone... ma questo ogni anno ne prende nuovi... e cosi la situazione non migliora MAI.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.