Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,322

    Inzaghi:"Non mi pongo limiti. Il Milan ha un attacco super".

    Filippo Inzaghi, presente a Nyon al forum della Uefa insieme agli altri allenatori dei club europei, parla del Milan. Ecco, di seguito, le parole del tecnico rossonero:

    "Ringrazio la Uefa per questo invito. Per me è un motivo di grande orgoglio rappresentare il Milan e sedermi di fianco a questi grandi allenatori. Spero sia di buon auspicio. Se ho voglia di tornare con il Milan in Europa? Certo, ma non dobbiamo correre. Sappiamo quello che è successo l'anno scorso. Siamo partiti bene me dobbiamo pensare gara dopo gara. C'è un ottimo spirito e i tifosi sono tornati ad esserci vicini. Il mercato ci ha regalato colpi importanti. Sono arrivati ragazzi seri, grandi professionisti. Oggi è difficile dire dove potremo arrivare. Ma sarà un Milan che vuole far bene e riconquistare i tifosi. Cosa mi aspetto da Torres? Non lo scopro certo io. Sta molto bene fisicamente, è un grande professionista e si è presentato molto bene. E' stato due ore a firmare autografi. Il rispetto per i tifosi è la base. In attacco ora abbiamo 7 giocatori molto importanti. Ho l'imbarazzo della scelta e mi auguro di poter far bene. Ieri ho parlato davanti a questi grandi allenatori. E' stata una grande emozione. Ma ho la soddisfazione di essere l'allenatore della squadra che amo. Io mi auguro dopo una vita bellissima da calciatore di avvicinarmi a questi mostri sacri. Ancelotti è il mio esempio. E' un uomo straordinario, un grande esempio. Ed il suo esempio è nel mio cuore e cerco di portarlo ai miei giocatori. Allegri ha detto che il Milan è da primi 3 posti? Qualche giorno fa dicevano che eravamo da decimo. Io non posso stare dietro questo chiacchiere. Comunque non mi pongo limiti. La cosa importante è crescere gara dopo gara. Poi vedremo. Come sono con i giocatori? Io sono me stesso. Voglio rigore, disciplina e un gruppo vero. Bisogna avere cuore e rispetto per la maglia che indossano. Devo ringraziare i miei ragazzi. Piano piano dobbiamo tornare alle parti alte della classifica. Ma non si può fare tutto in mese. Come mi chiamano? Pippo? Come vogliono. Ma credo che Mister sia la parola giusta. Spero di essere qui ancora tra qualche anno dopo aver riportato il Milan dove merita".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member L'avatar di Davidinho22
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    918
    è molto bello tutto questo entusiasmo, speriamo si trasmetta anche in campo! certo è che sto odiando questa pausa per le nazionali...

  4. #3
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,322
    Come già detto ieri, lui secondo me ci crede tantissimo...

    Speriamo bene.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  5. #4
    Member L'avatar di Fabiuzzo90
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,518
    Devo dire che dopo lo scetticismo iniziale Pippo sta conquistando anche me...una grinta assurda per tutti i 90 minuti...i giocatori che si vede lo seguono e lo ascoltano...molto bene...ora però fino al ritorno di Montolivo (sperando che possa tornare simile a quello del primo anno) c'è bisogno assoluto che almeno uno tra Van Ginkel e Bonaventura diventi titolare fisso...xkè con Poli e Muntari mezzali si farebbe fatica pure contro l'Empoli...
    Una squadra...2 colori...7 coppe dei campioni...Nella gioia e nel dolore Milan unico amore!

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Fabiuzzo90 Visualizza Messaggio
    Devo dire che dopo lo scetticismo iniziale Pippo sta conquistando anche me...una grinta assurda per tutti i 90 minuti...i giocatori che si vede lo seguono e lo ascoltano...molto bene...ora però fino al ritorno di Montolivo (sperando che possa tornare simile a quello del primo anno) c'è bisogno assoluto che almeno uno tra Van Ginkel e Bonaventura diventi titolare fisso...xkè con Poli e Muntari mezzali si farebbe fatica pure contro l'Empoli...
    quoto!

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Fabiuzzo90 Visualizza Messaggio
    Devo dire che dopo lo scetticismo iniziale Pippo sta conquistando anche me...una grinta assurda per tutti i 90 minuti...i giocatori che si vede lo seguono e lo ascoltano...molto bene...ora però fino al ritorno di Montolivo (sperando che possa tornare simile a quello del primo anno) c'è bisogno assoluto che almeno uno tra Van Ginkel e Bonaventura diventi titolare fisso...xkè con Poli e Muntari mezzali si farebbe fatica pure contro l'Empoli...
    Sicuramente Van Ginkel soprattutto per non pagare i 500.000 al Chelsea (il pagamento scatta se non fa 20 partite inclusa la coppa italia).

  8. #7
    Member L'avatar di Fabiuzzo90
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,518
    Si ma infatti credo anche io che il titolare sarà Van Ginkel...anche xkè lui nel Vitesse giocava prevalentemente mezzala destra...e sappiamo che al Milan Muntari è ben visto e difficilmente lo tengono in panca...
    Una squadra...2 colori...7 coppe dei campioni...Nella gioia e nel dolore Milan unico amore!

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Filippo Inzaghi, presente a Nyon al forum della Uefa insieme agli altri allenatori dei club europei, parla del Milan. Ecco, di seguito, le parole del tecnico rossonero:

    "Ringrazio la Uefa per questo invito. Per me è un motivo di grande orgoglio rappresentare il Milan e sedermi di fianco a questi grandi allenatori. Spero sia di buon auspicio. Se ho voglia di tornare con il Milan in Europa? Certo, ma non dobbiamo correre. Sappiamo quello che è successo l'anno scorso. Siamo partiti bene me dobbiamo pensare gara dopo gara. C'è un ottimo spirito e i tifosi sono tornati ad esserci vicini. Il mercato ci ha regalato colpi importanti. Sono arrivati ragazzi seri, grandi professionisti. Oggi è difficile dire dove potremo arrivare. Ma sarà un Milan che vuole far bene e riconquistare i tifosi. Cosa mi aspetto da Torres? Non lo scopro certo io. Sta molto bene fisicamente, è un grande professionista e si è presentato molto bene. E' stato due ore a firmare autografi. Il rispetto per i tifosi è la base. In attacco ora abbiamo 7 giocatori molto importanti. Ho l'imbarazzo della scelta e mi auguro di poter far bene. Ieri ho parlato davanti a questi grandi allenatori. E' stata una grande emozione. Ma ho la soddisfazione di essere l'allenatore della squadra che amo. Io mi auguro dopo una vita bellissima da calciatore di avvicinarmi a questi mostri sacri. Ancelotti è il mio esempio. E' un uomo straordinario, un grande esempio. Ed il suo esempio è nel mio cuore e cerco di portarlo ai miei giocatori. Allegri ha detto che il Milan è da primi 3 posti? Qualche giorno fa dicevano che eravamo da decimo. Io non posso stare dietro questo chiacchiere. Comunque non mi pongo limiti. La cosa importante è crescere gara dopo gara. Poi vedremo. Come sono con i giocatori? Io sono me stesso. Voglio rigore, disciplina e un gruppo vero. Bisogna avere cuore e rispetto per la maglia che indossano. Devo ringraziare i miei ragazzi. Piano piano dobbiamo tornare alle parti alte della classifica. Ma non si può fare tutto in mese. Come mi chiamano? Pippo? Come vogliono. Ma credo che Mister sia la parola giusta. Spero di essere qui ancora tra qualche anno dopo aver riportato il Milan dove merita".
    Parole veramente belle.Questo è lo spirito giusto che si vede ce la sta mettendo tutta per trasmettere ai ragazzi.Speriamo questa mentalità sia duratura e che Pippo ci porti più in alto possibile.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Filippo Inzaghi, presente a Nyon al forum della Uefa insieme agli altri allenatori dei club europei, parla del Milan. Ecco, di seguito, le parole del tecnico rossonero:

    "Ringrazio la Uefa per questo invito. Per me è un motivo di grande orgoglio rappresentare il Milan e sedermi di fianco a questi grandi allenatori. Spero sia di buon auspicio. Se ho voglia di tornare con il Milan in Europa? Certo, ma non dobbiamo correre. Sappiamo quello che è successo l'anno scorso. Siamo partiti bene me dobbiamo pensare gara dopo gara. C'è un ottimo spirito e i tifosi sono tornati ad esserci vicini. Il mercato ci ha regalato colpi importanti. Sono arrivati ragazzi seri, grandi professionisti. Oggi è difficile dire dove potremo arrivare. Ma sarà un Milan che vuole far bene e riconquistare i tifosi. Cosa mi aspetto da Torres? Non lo scopro certo io. Sta molto bene fisicamente, è un grande professionista e si è presentato molto bene. E' stato due ore a firmare autografi. Il rispetto per i tifosi è la base. In attacco ora abbiamo 7 giocatori molto importanti. Ho l'imbarazzo della scelta e mi auguro di poter far bene. Ieri ho parlato davanti a questi grandi allenatori. E' stata una grande emozione. Ma ho la soddisfazione di essere l'allenatore della squadra che amo. Io mi auguro dopo una vita bellissima da calciatore di avvicinarmi a questi mostri sacri. Ancelotti è il mio esempio. E' un uomo straordinario, un grande esempio. Ed il suo esempio è nel mio cuore e cerco di portarlo ai miei giocatori. Allegri ha detto che il Milan è da primi 3 posti? Qualche giorno fa dicevano che eravamo da decimo. Io non posso stare dietro questo chiacchiere. Comunque non mi pongo limiti. La cosa importante è crescere gara dopo gara. Poi vedremo. Come sono con i giocatori? Io sono me stesso. Voglio rigore, disciplina e un gruppo vero. Bisogna avere cuore e rispetto per la maglia che indossano. Devo ringraziare i miei ragazzi. Piano piano dobbiamo tornare alle parti alte della classifica. Ma non si può fare tutto in mese. Come mi chiamano? Pippo? Come vogliono. Ma credo che Mister sia la parola giusta. Spero di essere qui ancora tra qualche anno dopo aver riportato il Milan dove merita".
    Parole veramente belle.Questo è lo spirito giusto che si vede ce la sta mettendo tutta per trasmettere ai ragazzi.Speriamo questa mentalità sia duratura e che Pippo ci porti più in alto possibile.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Vai Pippo!
    Da come si propone e da come ne parlano i giocatori sembra davvero un gran motivatore, speriamo bene.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.