Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837

    Inzaghi: "Il Milan deve tornare in Europa. ElSha, la Coppa Italia.."

    Prima pagina per Filippo Inzaghi sulla Gazzetta dello Sport.
    La rosea titola "L'Europa è casa Milan", infatti Inzaghi nell'intervista concessa al quotidiano sportivo si esprime sull'habitat naturale del Milan: "Il Milan è da Europa, non può starci fuori. Noi quest'anno dobbiamo innanzitutto migliorare la posizione in classifica rispetto alla scorsa stagione e poi qualificarci alle Coppe, che sia Champions League o Europa League, poi si vedrà".
    Inzaghi poi si sbilancia sull'altra competizione che vedrà impegnato il Milan questa stagione: "La Coppa Italia è la nostra Champions League, un trofeo è sempre importante, quest'anno ancora di più".

    Oltre agli obbiettivi, Inzaghi fa anche una sintesi del suoi primi mesi da allenatore del Milan.
    "Ricordo la cena dell'incoronazione ad Arcore, il 31 Maggio. Fu bellissimo.
    Ora sto dalla mattina alla sera a Milanello, ce la metto tutta e ringrazio anche lo staff per l'aiuto. Un errore in questi primi mesi, sono state le amichevoli contro squadre fortissime e più pronte, rischiavamo che il morale dei giocatori si abbattesse, ma hanno reagito bene. Io spero che la correttezza venga sempre premiata, non faccio mai scelte per simpatia.
    Tra me, Galliani, Barbara Berlusconi e il Presidente c'è grande sintonia. Dopo i due pareggi consecutivi, Berlusconi si è complimentato per la voglia manifestata in campo.
    Se è possibile ricostruire la squadra senza investire? Mi rendo conto del periodo particolare che vive la società, mi stimola ad aiutarla. Sono ambizioso, torneremo presto in alto."

    Passando al lato tecnico: "Io voglio una squadra solida che prenda pochi gol, ma mi piace il calcio offensivo. Per ora segniamo tanti gol, ne prendiamo troppi ma aspettiamo che tornino tutti i centrali difensivi titolari per migliorare dietro.
    Come modello, mi ispiro al Real di Ancelotti. Una squadra che varia dal 4-3-3 al 4-4-2, al 4-2-3-1, è importante per un allenatore non fossilizzarsi su un solo modulo, ma lavorare con quello che offre la squadra.
    Il Milan gioca meglio senza centravanti puro? No, anche Menez è un centravanti. Devo essere io bravo a schierare Torres, Menez e Pazzini in modo da farli rendere bene.

    El Shaarawy? il 4-3-3 l'ho scelto per valorizzare lui, io lo metterei sempre in campo ma devo pensare al bene del Milan. E dipende dallo spirito che mostra. Se è quello degli ultimi minuti contro il Chievo, allora non andrà in panchina di certo".

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,301
    Le parole su El Shaarawy non sono entusiaste, anzi.

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Per come ne ha parlato è ovvio che El Shaarawy non lo vede in forma, infatti alla prima gara ha giocato titolare.

  5. #4
    Ma le squadre fortissime (Juve a parte) dove le ha viste?
    Agghiacciante, poi, la parte che parla degli investimenti, praticamente (ma lo sapevamo già) non c'è manco un euro e anche Pippo ne è consapevole, comunque onore a lui che ci mette entusiasmo anche in queste cose, basta non faccia troppo lo yes-man, perchè stanno tutti ammettendo candidamente e neanche troppo velatamente che di spendere non gliene frega più niente..
    Interessante la parte su Menez, lo vede centravanti e lo sapevamo, ma allora non capisco perchè schierarlo dietro Torres nel 4-2-3-1, a questo punto o l'uno o l'altro..
    su Elsha frasi di circostanza ma è evidente che non sia troppo contento del rendimento finora, non a caso elogia i suoi minuti contro il Chievo, chissà cosa c'è sotto: se il ragazzo ha fatto qualcosa e non ha avuto atteggiamenti giusti, o se è solo una questione di concentrazione/determinazione/forma fisica?

  6. #5
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,380
    A me, sinceramente, della qualificazione alla Champions o all'Europa League frega meno di zero.

    Io voglio vincere (o quantomeno lottare) lo scudetto. Che dovrebbe essere SEMPRE l'obiettivo minimo del Milan.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Prima pagina per Filippo Inzaghi sulla Gazzetta dello Sport.
    La rosea titola "L'Europa è casa Milan", infatti Inzaghi nell'intervista concessa al quotidiano sportivo si esprime sull'habitat naturale del Milan: "Il Milan è da Europa, non può starci fuori. Noi quest'anno dobbiamo innanzitutto migliorare la posizione in classifica rispetto alla scorsa stagione e poi qualificarci alle Coppe, che sia Champions League o Europa League, poi si vedrà".
    Inzaghi poi si sbilancia sull'altra competizione che vedrà impegnato il Milan questa stagione: "La Coppa Italia è la nostra Champions League, un trofeo è sempre importante, quest'anno ancora di più".

    Oltre agli obbiettivi, Inzaghi fa anche una sintesi del suoi primi mesi da allenatore del Milan.
    "Ricordo la cena dell'incoronazione ad Arcore, il 31 Maggio. Fu bellissimo.
    Ora sto dalla mattina alla sera a Milanello, ce la metto tutta e ringrazio anche lo staff per l'aiuto. Un errore in questi primi mesi, sono state le amichevoli contro squadre fortissime e più pronte, rischiavamo che il morale dei giocatori si abbattesse, ma hanno reagito bene. Io spero che la correttezza venga sempre premiata, non faccio mai scelte per simpatia.
    Tra me, Galliani, Barbara Berlusconi e il Presidente c'è grande sintonia. Dopo i due pareggi consecutivi, Berlusconi si è complimentato per la voglia manifestata in campo.
    Se è possibile ricostruire la squadra senza investire? Mi rendo conto del periodo particolare che vive la società, mi stimola ad aiutarla. Sono ambizioso, torneremo presto in alto."

    Passando al lato tecnico: "Io voglio una squadra solida che prenda pochi gol, ma mi piace il calcio offensivo. Per ora segniamo tanti gol, ne prendiamo troppi ma aspettiamo che tornino tutti i centrali difensivi titolari per migliorare dietro.
    Come modello, mi ispiro al Real di Ancelotti. Una squadra che varia dal 4-3-3 al 4-4-2, al 4-2-3-1, è importante per un allenatore non fossilizzarsi su un solo modulo, ma lavorare con quello che offre la squadra.
    Il Milan gioca meglio senza centravanti puro? No, anche Menez è un centravanti. Devo essere io bravo a schierare Torres, Menez e Pazzini in modo da farli rendere bene.

    El Shaarawy? il 4-3-3 l'ho scelto per valorizzare lui, io lo metterei sempre in campo ma devo pensare al bene del Milan. E dipende dallo spirito che mostra. Se è quello degli ultimi minuti contro il Chievo, allora non andrà in panchina di certo".
    Ha dato tanti bei spunti. Su El Shaarawy è chiaro, è forte ed in lui ci crede, ma deve come tutti gli altri stare bene fisicamente e mangiarsi l'erba altrimenti fa appunto panchina, giusto cosi.

    Poi lo dico sempre che un grande allenatore non può avere in testa un solo modulo, deve essere elastico e flessibile.

    Giusto credere nella coppa Italia, ma crederci per davvero però. Vincere aiuta a vincere.

    Tornare in Europa è fondamentale, ma sappiamo bene come andare in EL è un bene fin la. Il terzo posto deve esser azzannato, con cattiveria, le rivali per una ragione o per un'altra hanno problemi ed una coppa europea da giocare.

  8. #7
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,380
    Ed aggiungo: se non riesco nemmeno a giocartela in Italia, cosa ci vai a fare in Champions? Se va di lusso, passi il preliminare. Poi, stop.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ed aggiungo: se non riesco nemmeno a giocartela in Italia, cosa ci vai a fare in Champions? Se va di lusso, passi il preliminare. Poi, stop.
    Purtroppo il Milan oggi è questo. Fa male pensare che non siamo più la squadra che lotta in Italia ed in Europa. Però bisogna purtoppo accettare la realtà attuale e sperare torneremo in futuro dove ci spetta, almeno in patria.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,675
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ed aggiungo: se non riesco nemmeno a giocartela in Italia, cosa ci vai a fare in Champions? Se va di lusso, passi il preliminare. Poi, stop.
    è giusto che una squadra punti sempre al massimo per i suoi mezzi, al momento noi giusto al terzo posto possiamo aspirare e abbiamo il dovere di tifare e sperare per quello.


    La Champions League è bella anche solo da giocare, altrimenti che facciamo ? Quando siamo da scudetto tifiamo e le altre annate non guardiamo niente ?

    Putroppo ora gira così e ci dobbiamo adattare anche se fa male e non è ciò che il Milan meriterebbe.

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ed aggiungo: se non riesco nemmeno a giocartela in Italia, cosa ci vai a fare in Champions? Se va di lusso, passi il preliminare. Poi, stop.
    Concordo, noi siamo il Milan, dobbiamo assolutamente tornare almeno a vincere qualcosa e mi accontenterei anche di una coppa italia.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.