Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 46

  1. #31
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,303
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Ha anche detto che "manca qualcosa a questo Milan"...
    Sì, un allenatore.
    diciamo che manca tutto, compreso ovviamente un allenatore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Pippo Inzaghi, ai microfoni di Sky, commenta la sconfitta contro il Genoa. Ecco le parole del tecnico rossonero:"Non possiamo recriminare. Abbiamo avuto un paio di occasioni importanti per passare in vantaggio. Abbiamo pagato l'ennesima ingenuità su calcio d'angolo. Il primo tempo lo abbiamo fatto molto bene nel secondo ci siamo un pò allungati. Facciamo i complimenti al Genoa. Lo spirito è stato sempre il solito. Dobbiamo fare il salto ma ci manca qualcosa. Rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo. Montolivo ha fatto una buona gara. L'ho messo dall'inizio perchè volevo vedere la sua condizione. Non ha avuto paura. Siamo contenti. Ci darà una grossa mano. Menez? Non mi piace dare colpe a giocatori. Noi dobbiamo cercare di giocare. Oggi potevamo fare il salto di qualità ma questo è un campo difficile, il Genoa è forte, è terzo ed ha battuto la Juve. Questo campo non permetteva il nostro solito palleggio, facevamo anche fatica a dare il pallone indietro. Guardiamo avanti. Quanto vale il Milan oggi? Io sapevo che ci sarebbero stati alti e bassi. Le prestazioni ci sono sempre, lottiamo su ogni pallone. Oggi ci è mancato un pò di cinismo. Questa squadra ha bisogno anche di queste partite per migliorare. Da queste sconfitte si può migliorare".
    Il genoa è talmente forte che oggi contro questo milan non ha fatto in tiro in porta.
    Il vero problema è l'esatto contrario di ciò che ha detto pippo, manca quell'entusiasmo tanto osannato a inizio stagione. Manca la voglia di vincere principalmente poi la tenuta atletica, un gioco. A questo punto del campionato è una colpa.
    La squadra non sta migliorando e soprattutto pippo non sta imparando dai propri errori.
    E' bastata una squadra minimamente organizzata come il genoa a far affiorare tutti i limiti della compattezza della squadra e per notare che di fronte ad una difesa schierata oltre passare il pallone indietro non c'era la minima iniziativa personale.
    « Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che verranno gettate in mare delle sardine. »

  4. #33
    Mi dispiace, ma spero in altre due sconfitte e pesanti pure. Così alla fine qualche provvedimento nei confronti di questo sprovveduto finiranno per prenderlo.

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,011
    quanto mi dispiace.
    mi ha emozionato come pochi giocatori al mondo.

    ma per quello che dice e fa da allenatore mi viene voglia di mandarlo via a calci in c***.

    voglio vedere un Milan che gioca a calcio.
    organizzato e che ci mette la voglia.

    non chiedo di vincere 5 champions di fila.

    ma pure quel poco che voglio vedere sembra troppo.

  6. #35
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Schism75 Visualizza Messaggio
    Mi dispiace, ma spero in altre due sconfitte e pesanti pure. Così alla fine qualche provvedimento nei confronti di questo sprovveduto finiranno per prenderlo.
    Secondo me nemmeno 4 sconfitte di fila ultra pesanti serviranno per far prendere dei provvedimenti nei confronti d'Inzaghi.
    Ti ricordi di quante brutte partite e sconfitte ci ha deliziato Allegri?Eppure nonostante tutto sembrava fosse intoccabile.Nonostante tutte le sconfitte assurde subite dal Milan targato Scarso Allegri..Tutto perché era il cocco di Galliani,proprio come lo è Inzaghi.Tra l'altro pippo (secondo i ragionamenti malati di Galliani) ha pure l'alibi/scusa d'essere un esordiente,quindi gliene faranno passare più di quante gliene abbiano fatte passare ad Allegri.
    Insomma la situazione è molto,molto critica.

  7. #36
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Pippo Inzaghi, ai microfoni di Sky, commenta la sconfitta contro il Genoa. Ecco le parole del tecnico rossonero:"Non possiamo recriminare. Abbiamo avuto un paio di occasioni importanti per passare in vantaggio. Abbiamo pagato l'ennesima ingenuità su calcio d'angolo. Il primo tempo lo abbiamo fatto molto bene nel secondo ci siamo un pò allungati. Facciamo i complimenti al Genoa. Lo spirito è stato sempre il solito. Dobbiamo fare il salto ma ci manca qualcosa. Rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo. Montolivo ha fatto una buona gara. L'ho messo dall'inizio perchè volevo vedere la sua condizione. Non ha avuto paura. Siamo contenti. Ci darà una grossa mano. Menez? Non mi piace dare colpe a giocatori. Noi dobbiamo cercare di giocare. Oggi potevamo fare il salto di qualità ma questo è un campo difficile, il Genoa è forte, è terzo ed ha battuto la Juve. Questo campo non permetteva il nostro solito palleggio, facevamo anche fatica a dare il pallone indietro. Guardiamo avanti. Quanto vale il Milan oggi? Io sapevo che ci sarebbero stati alti e bassi. Le prestazioni ci sono sempre, lottiamo su ogni pallone. Oggi ci è mancato un pò di cinismo. Questa squadra ha bisogno anche di queste partite per migliorare. Da queste sconfitte si può migliorare".
    Eviterò da qui in poi di leggere o sentire le dichiarazioni di Inzaghi per evitare di farmi il fegato marcio.
    Tanto dice le stesse cose che nemmeno Mazzarri, tanto preso in giro da tutti, diceva.

  8. #37
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,761
    "Genoa forte"

    Ma vergognatevi, te e chi ti ha messo lì
    Liberi ma......ancora brutti....

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Pippo Inzaghi, ai microfoni di Sky, commenta la sconfitta contro il Genoa. Ecco le parole del tecnico rossonero:"Non possiamo recriminare. Abbiamo avuto un paio di occasioni importanti per passare in vantaggio. Abbiamo pagato l'ennesima ingenuità su calcio d'angolo. Il primo tempo lo abbiamo fatto molto bene nel secondo ci siamo un pò allungati. Facciamo i complimenti al Genoa. Lo spirito è stato sempre il solito. Dobbiamo fare il salto ma ci manca qualcosa. Rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo. Montolivo ha fatto una buona gara. L'ho messo dall'inizio perchè volevo vedere la sua condizione. Non ha avuto paura. Siamo contenti. Ci darà una grossa mano. Menez? Non mi piace dare colpe a giocatori. Noi dobbiamo cercare di giocare. Oggi potevamo fare il salto di qualità ma questo è un campo difficile, il Genoa è forte, è terzo ed ha battuto la Juve. Questo campo non permetteva il nostro solito palleggio, facevamo anche fatica a dare il pallone indietro. Guardiamo avanti. Quanto vale il Milan oggi? Io sapevo che ci sarebbero stati alti e bassi. Le prestazioni ci sono sempre, lottiamo su ogni pallone. Oggi ci è mancato un pò di cinismo. Questa squadra ha bisogno anche di queste partite per migliorare. Da queste sconfitte si può migliorare".
    Dichiarazioni surreali..

    "Questa squadra ha bisogno anche di queste partite per migliorare"

    Queste sono parole che vanno bene dopo una batosta con la Juve la Roma o qualche Big europea ma non si possono dife ste cose dopo aver perso col Genoa..o devo dedurre che ad oggi la nostra dimensione è inferiore a quella dei rossoblu?!..

  10. #39
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Pippo Inzaghi, ai microfoni di Sky, commenta la sconfitta contro il Genoa. Ecco le parole del tecnico rossonero:"Non possiamo recriminare. Abbiamo avuto un paio di occasioni importanti per passare in vantaggio. Abbiamo pagato l'ennesima ingenuità su calcio d'angolo. Il primo tempo lo abbiamo fatto molto bene nel secondo ci siamo un pò allungati. Facciamo i complimenti al Genoa. Lo spirito è stato sempre il solito. Dobbiamo fare il salto ma ci manca qualcosa. Rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo. Montolivo ha fatto una buona gara. L'ho messo dall'inizio perchè volevo vedere la sua condizione. Non ha avuto paura. Siamo contenti. Ci darà una grossa mano. Menez? Non mi piace dare colpe a giocatori. Noi dobbiamo cercare di giocare. Oggi potevamo fare il salto di qualità ma questo è un campo difficile, il Genoa è forte, è terzo ed ha battuto la Juve. Questo campo non permetteva il nostro solito palleggio, facevamo anche fatica a dare il pallone indietro. Guardiamo avanti. Quanto vale il Milan oggi? Io sapevo che ci sarebbero stati alti e bassi. Le prestazioni ci sono sempre, lottiamo su ogni pallone. Oggi ci è mancato un pò di cinismo. Questa squadra ha bisogno anche di queste partite per migliorare. Da queste sconfitte si può migliorare".
    Ci sta prendendo in giro
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  11. #40
    La prima mezz'ora penso sia da esonero immediato. La mentalità da squadretta (forse lo siamo già diventati) tipica di Inzaghi si è vista benissimo nella prima mezz'ora contro il Genoa, ma anche contro la Fiorentina dopo essere passati in vantaggio, con l'Inter, con la Juve dove calciavamo la palla alla viva il parroco stando in 11 dietro la linea del centrocampo, in parte anche con la Lazio dove abbiamo giocato principalmente in contropiede.
    Col Napoli mi aspetto una partita tipo contro la Juventus, ma visto che i nostri difensori sono i migliori attaccanti per i nostri avversari, non c'è verso di riuscire a mantenere la partita in equilibrio per poi segnare in maniera casuale, dato che Inzaghi affida principalmente al caso le nostre partite.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.