Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 67 di 168 PrimaPrima ... 1757656667686977117167 ... UltimaUltima
Risultati da 661 a 670 di 1679

  1. #661
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    Citazione Originariamente Scritto da Mille e una notte Visualizza Messaggio
    c'è pure questo oltre a tutti gli altri limiti: non rischia mai. il primo timoroso è lui, e questa paura viene trasmessa pure ai giocatori.
    di oggi ad esempio ricordo che a 20 minuti dalla fine avevamo palla e anzichè assediare il genoa eravamo in 6 nella nostra metà campo, tutti che passavano indietro o in orizzontale. nessuna spinta, nessuna personalità, nessun guizzo.
    Meno male che la sua tesi di coverciano era incentrata sulla mentalità vincente
    Il primo tempo potevamo essere sul due a zero ,pari o appunto perdere ...io ho visto un milan dignitoso,e una partita aperta ,montolivo reduce da un lungo infortunio che non si é mai tirato indietro (io non sono un suo fan anzi ma l hanno pestato parecchio) e ha fatto delle ottime giocate e movimenti....mi é piaciuto perché Pippo lo ha messo centrale a dettare gioco.I gol da calcio d l'angolo erano un problema con Ancelotti quando c erano Nesta e Maldini ,figurei adesso con bonera e senza i cm di alex ....bonera .....lo sappiamo che si parte dall uno a zero sempre ....
    Ma non si poteva schierare di meglio....armero e bonera ragazzi..questi sono,se la metà della difesa ha una probabilità del 99 %di fare un errore in grado di compromettere la partita, che ci lamentiamo.?
    Centrocampo....montolivo de jong e jack ....era il meglio....come per l attacco...poi se mi mancano i gol di un attaccante vero ,che abbiamo capito non può essere torres,non lo imputo ad Inzaghi...che ha voluto menez.
    Nel secondo tempo caliamo sempre ed entriamo in maniera schifosa ,questo si...se andiamo sotto mi sembra che questa sia una squadra fragile e che fa un immensa fatica a ribaltare il risultato,per questo non mi ero fatto illusioni...secondo tempo da 4,il Genoa era a 9 dietro simile carenaccio champions inter del triplette .,,con niang che vuoi vincere ?ma chi altro metti?..(.io il cambio modulo durante la partita l ho visto,con elsha seconda punta accanto a menez...honda centrale con i terzini larghi..)
    Probabilmente con un allenatore di esperienza potremo avere più punti..o forse no...qui mancano tante cose ,giocatori forti e anche un cambio di staff.a livello atletico facciamo pena.seedorf mi dava la speranza di un drastico cambiamento inzaghi é più legato alla tradizione del club.
    Nemmeno io sono contento e per me ieri non é stata nemmeno una delle nostre peggiori partite ,se guardo il primo tempo,perché il Genoa ora probabilmente é più in condizione di noi,e capisco lo scontento....ma se devo guardare i due anni che abbiamo passato in zona retrocessione con allegri fino a febbraio non vedo tutto questo danno fatto da Inzaghi.
    Il Napoli con Benitez ,fa pena ,l inter ora è quello che ë mi sembra che a parte Juve e Roma in questa serie a ci sia davvero poco.Io dò tempo ad inzaghi ,,abbiamo una squadra da costruire da zero con giocatori mentalmente molto limitati,Pippo sta cercando di tenere alto il morale e unito lo spogliatoio..poi dentro non so quanto sia così smieloso con i giocatori.Leccare il c.....o al presidente se porterà qualche rinforzo va bene ,gli allenatori che hanno avuto lunga vita al milan l anno sempre fatto,non vedo la novità.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #662
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Aldilà del risultato (dove incidono anche la capacità dei singoli), dal punto di vista tattico Inzaghi è stato portato a casa da tutti gli allenatori tranne Stramaccioni che non a caso è ancora inesperto come lui, anche se ha maturato un anno di esperienza tra i professionisti in più. Con Sarri o Ventura (non proprio Mourinho, Ancelotti, Guardiola, Simeone o Klopp) avremmo 6/7/8 punti in più in classifica. Non è solo colpa di Pippo, ci mancherebbe, ma chi afferma il contrario (cioè che il Milan non è da terzo posto) non sottovaluta la squadra che è sostanzialmente mediocre ma sopravvaluta la Serie A. Al terzo posto c'è una squadra che gioca con Matri, Iago Falque, Sturaro (tanto decantato, per me è un medianaccio normalissimo), De Maio, Lestienne e gente del genere. Il Napoli avrà anche Higuain, Mertens, Insigne e Callejon, ma Hamsik è un desaparecido e in difesa giocano Albiol, Koulibaly e scappati di casa simili. La nostra rosa avrebbe il dovere di puntare al terzo posto e di giocare a calcio decentemente. Il Sassuolo va all'Olimpico a fare la partita, l'Empoli va al San Paolo a insegnare calcio al Napoli e queste a centrocampo hanno Magnanelli, Biondini, Taider, Valdifiori, Verdi, ecc... La scusa del centrocampo di scarsa qualità regge fino ad un certo punto se non ci sono idee di gioco. L'Empoli non mi pare disponga di chissà quale qualità ma gioca a calcio meglio di noi. L'allenatore è molto più importante di quanto si possa credere e questa società continua a fare azzardi su azzardi. Posso capire la scelta di Allegri che per quanto mediocre quantomeno è un tecnico, i suoi 2 successori no.

  4. #663
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Ma Inzaghi è stato messo lì nemmeno come scommessa, ma proprio perchè se ne sarebbe stato al guinzaglio senza fiatare. Ricordiamoci che la formazione gliela fa Berlusconi e la cosa non la nascondono nemmeno. Basti pensare quando andò all'intervallo negli spogliatoi a rimproverarlo...
    Ma non penso che sia stata una formazione gradita al presidente, con Menez che ogni tanto torna pure indietro a fare il regista, l'idea di Berlusconi è sempre stata quella delle due punte, mentre si è giocato con zero punte.
    Inzaghi si sta prendendo delle responsabilità ad insistere con Menez falso nueve e il 4-3-3. Magari il Berlusca avrebbe preferito un 4-4-2.
    Montolivo è una fissa della dirigenza e la pressione per vederlo in campo c'era sicuramente, ma si poteva anche lasciare DeJong in panchina, con Monto regista e Van Ginkel a destra. Non credo che Galliani e Berlusconi si sarebbero strappati i capelli.

  5. #664
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Aldilà del risultato (dove incidono anche la capacità dei singoli), dal punto di vista tattico Inzaghi è stato portato a casa da tutti gli allenatori tranne Stramaccioni che non a caso è ancora inesperto come lui, anche se ha maturato un anno di esperienza tra i professionisti in più. Con Sarri o Ventura (non proprio Mourinho, Ancelotti, Guardiola, Simeone o Klopp) avremmo 6/7/8 punti in più in classifica. Non è solo colpa di Pippo, ci mancherebbe, ma chi afferma il contrario (cioè che il Milan non è da terzo posto) non sottovaluta la squadra che è sostanzialmente mediocre ma sopravvaluta la Serie A. Al terzo posto c'è una squadra che gioca con Matri, Iago Falque, Sturaro (tanto decantato, per me è un medianaccio normalissimo), De Maio, Lestienne e gente del genere. Il Napoli avrà anche Higuain, Mertens, Insigne e Callejon, ma Hamsik è un desaparecido e in difesa giocano Albiol, Koulibaly e scappati di casa simili. La nostra rosa avrebbe il dovere di puntare al terzo posto e di giocare a calcio decentemente. Il Sassuolo va all'Olimpico a fare la partita, l'Empoli va al San Paolo a insegnare calcio al Napoli e queste a centrocampo hanno Magnanelli, Biondini, Taider, Valdifiori, Verdi, ecc... La scusa del centrocampo di scarsa qualità regge fino ad un certo punto se non ci sono idee di gioco. L'Empoli non mi pare disponga di chissà quale qualità ma gioca a calcio meglio di noi. L'allenatore è molto più importante di quanto si possa credere e questa società continua a fare azzardi su azzardi. Posso capire la scelta di Allegri che per quanto mediocre quantomeno è un tecnico, i suoi 2 successori no.
    Allegri in quattro anni ha portato :uno scudetto e una supercoppa con ibra e ha letteralmente distrutto la "struttura "del milan sia a livello di interpretazione del gioco ,sia a livello di uomini ,e qualità e mi ha fatto passare 3 anni da incubo.
    Avrà il patentino da più tempo ma mediocre é comunque il suo aggettivo.nulla di più di un zuccheroni.
    Klopp é in zona retrocessione sto anno dopo che aveva incantato mezza europa...si va ad annate e se i giocatori non mattono in pratic il lavoro della settimana c e poco da fare.le piccole hanno giocatori più umili,più disposti al sacrificio...noi umanamente non credo che abbiamo gente da sudare per la maglia ,e chi lo fa non ha le caratteristiche tecniche per fare la differenza...
    L organico non è da milan,la mentalità dei giocatori non é da milan,e forse inzaghi se la devo vedere sotto questo aspetto,con galliani al comando e un Berlusconi da portafoglio chiuso ma con mille parole, é la cosa che mi preoccupa meno per il futuro.

  6. #665
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da ed.vedder77 Visualizza Messaggio
    Allegri in quattro anni ha portato :uno scudetto e una supercoppa con ibra e ha letteralmente distrutto la "struttura "del milan sia a livello di interpretazione del gioco ,sia a livello di uomini ,e qualità e mi ha fatto passare 3 anni da incubo.
    Avrà il patentino da più tempo ma mediocre é comunque il suo aggettivo.nulla di più di un zuccheroni.
    Klopp é in zona retrocessione sto anno dopo che aveva incantato mezza europa...si va ad annate e se i giocatori non mattono in pratic il lavoro della settimana c e poco da fare.le piccole hanno giocatori più umili,più disposti al sacrificio...noi umanamente non credo che abbiamo gente da sudare per la maglia ,e chi lo fa non ha le caratteristiche tecniche per fare la differenza...
    L organico non è da milan,la mentalità dei giocatori non é da milan,e forse inzaghi se la devo vedere sotto questo aspetto,con galliani al comando e un Berlusconi da portafoglio chiuso ma con mille parole, é la cosa che mi preoccupa meno per il futuro.
    Io non voglio che il Milan vinca per forza (chiaro che preferirei vincesse), posso capire le difficoltà in cui versa il club, ma vorrei vedere una partita decente. Anche solo una di numero. Io non rimpiango Allegri, ma era un allenatore e qualche partita decente ogni tanto si vedeva. Klopp ha finito il suo ciclo al Borussia che è stato depauperato ma si riprenderà e secondo me fa ancora in tempo a rientrare nella lotta per l'Europa. Non scherziamo, Klopp vale 1000 Inzaghi, lo vorrei oggi stesso al Milan.
    Inzaghi non è il principale colpevole, ma è una scelta che non avrei mai fatto, mai nella vita. Ora esonerarlo non ha senso se devono fare un altro azzardo, ma vorrei vedere un allenatore su questa squadra. Il Genoa è 3 volte più scarso di noi ma è ben organizzato e corre il triplo di noi. Lasciamo stare il discorso "non è da Milan", la Serie A è ai minimi storici e anche questo Milan può benissimo puntare al terzo posto.

  7. #666
    Member L'avatar di AcetoBalsamico
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lovere
    Messaggi
    2,685
    Trovo un po' esagerate certe critiche nei suoi confronti. Ad oggi penso che un allenatore capace di far vincere questa squadra non si trovi in circolazione. Inzaghi fa del suo meglio, ha dei limiti ma ricordiamoci che i limiti più grossi si trovano in rosa, e in società, se vogliamo dirla tutta.

  8. #667
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,339
    Non ha nemmeno la dignità di dimettersi.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  9. #668
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Non ha nemmeno la dignità di dimettersi.
    Nel loro mondo non se ne vede il motivo. A Galliani va bene così, Inzaghi è convinto di fare un buon lavoro.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  10. #669
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Non ha nemmeno la dignità di dimettersi.
    ricordiamo che questo, dall'alto della grande concezione che ha di sè nonostante sia un improvvisato, additava l'ottavo posto dell'anno scorso come catastrofico..
    bene, sta ottenendo pressapoco gli stessi risultati, se non peggiori, sicuramente peggiori di Seedorf..

    vergogna!

  11. #670
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,339
    Spero sul serio che non si sia messo con Barbara.

    Ma se, disgraziatamente, le voci sono vere... si salvi chi può.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.