Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 95

  1. #61
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,034
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Seedorf è un dipendente del Milan. E il dipendente deve seguire le direttive aziendali.
    Seedorf questi atteggiamenti li aveva da giocatore (e glieli passavano, benchè di malavoglia) e li ha mantenuti da allenatore (e questa volta, non glieli fanno passare.).


    Seedorf si attira le simpatie perchè in posizione divergenti da Galliani, che ha poca stima da parte dei tifosi, ma il disprezzare Galliani non significa dare automaticamente ragione a Seedorf.
    Seedorf ha fatto una serie di cose che nessun allenatore serio farebbe. I risultati sul campo, nel bene e nel male, non hanno nulla a che vedere col suo prossimo alllontanamento.
    in questo momento chiunque si schiera contro galliani fa solo il bene del milan.
    allontanare un allenatore perche ha attegiamenti sbagliati e ridicolo quando si vede cosa stanno combinando a livello societario. una cosa mai vista in una societa di calcio.
    dovvrebero dimetersi loro... e poi magari potrei anche accetare le critiche a seedorf.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Junior Member L'avatar di Beefheart
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    328
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Seedorf ha fatto una serie di cose che nessun allenatore serio farebbe
    tipo?

  4. #63

  5. #64
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Seedorf è un dipendente del Milan. E il dipendente deve seguire le direttive aziendali.
    Seedorf questi atteggiamenti li aveva da giocatore (e glieli passavano, benchè di malavoglia) e li ha mantenuti da allenatore (e questa volta, non glieli fanno passare.).


    Seedorf si attira le simpatie perchè in posizione divergenti da Galliani, che ha poca stima da parte dei tifosi, ma il disprezzare Galliani non significa dare automaticamente ragione a Seedorf.
    Seedorf ha fatto una serie di cose che nessun allenatore serio farebbe. I risultati sul campo, nel bene e nel male, non hanno nulla a che vedere col suo prossimo alllontanamento.
    Stai scherzando ?
    Che cosa di peggio ha fatto ?

  6. #65
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,709
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Seedorf è un dipendente del Milan. E il dipendente deve seguire le direttive aziendali.
    Seedorf questi atteggiamenti li aveva da giocatore (e glieli passavano, benchè di malavoglia) e li ha mantenuti da allenatore (e questa volta, non glieli fanno passare.).


    Seedorf si attira le simpatie perchè in posizione divergenti da Galliani, che ha poca stima da parte dei tifosi, ma il disprezzare Galliani non significa dare automaticamente ragione a Seedorf.
    Seedorf ha fatto una serie di cose che nessun allenatore serio farebbe. I risultati sul campo, nel bene e nel male, non hanno nulla a che vedere col suo prossimo alllontanamento.
    Seedorf ha fatto tutto quel che andava fatto, sta facendo l'interesse dei Milanisti e non quello dei proprietari del Milan, questo si, ma è per questo che è amato in questo momento.

  7. #66
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,709
    Citazione Originariamente Scritto da iceman. Visualizza Messaggio
    Nel 2005 onestamente da cambiare non c'era nulla, avevamo (insieme alla Juve,forse) la squadra più forte del mondo.
    Quell'estate preferimmo un bollito Vieri a zero al riscatto di Crespo ( 15 Milioni mi pare )

    Fu l'inizio della nuova politica ( tra oscillazioni politiche varie ) e Ancelotti uscì dalla sede furibondo ma non parlò nè quel giorno nè in tutti quelli dopo.

  8. #67
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Seedorf ha fatto tutto quel che andava fatto, sta facendo l'interesse dei Milanisti e non quello dei proprietari del Milan, questo si, ma è per questo che è amato in questo momento.
    Ma non è che sta facendo il suo principalmente?
    Perdonami ma ormai io nei paladini dei tifosi sinceramente non credo proprio.

  9. #68
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    seedorf sta semplicemente difendendo il lavoro fatto da lui in questi mesi ....e dato che la società non l'ha mai protetto (questo sarebbe stato il bene del milan specie in un annata come questa)come invece ha fatto fino alla fine col allegri non vedo cosa abbia fatto di male ,difendendosi da solo.In numeri gli danno pienamente ragione e comunque ha con sè l appoggio dei tifosi perchè con questa faccenda è palese la lotta interna che sta facendo galliani per tenersi la poltrona.Può essere anche il nuovo guardiola ma se non è un yes man alla galliani non va bene....e questo sarebbe il bene del milan?la situazione di seedorf sta solo facendo vedere in che caos è questa società,tenuta sotto scacco in maniera incomprensibile da un unico uomo.
    E intanto ci perdiamo bandiere come maldini e milanisti come clarence...

  10. #69
    Serafini risponde a Suma e cita Massimo Ambrosini (molto amico del giornalista): "Quando il capitano Massimo Ambrosini dava l'addio dalla cantina di San Siro, il pannello degli sponsor alle spalle dov'era?"
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  11. #70
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,226
    Esatto, il punto cruciale è che il Milan è sempre stata una società che faceva quadrato attorno ai propri umomini proteggiendoli e difendendoli sempre. Era così evidente che i tifosi avversari ci descivevano ironicamente come "la famiglia del mulino bianco" dove va sempre tutto bene, beh quella era una delle forze del Milan (che fù).
    Da quando è arrivato Seedorf ogni singolo giorno c'è una pagina di giornale che dice che verrà esonerato e la società non smentisce !

    In un contesto normale direi che ha sbagliato a rilasciare un intervista non concordata ma in questo contesto ha fatto benissimo, se non viene tutelato dal suo datore di lavoro si deve proteggere da solo !
    Se avesse chiesto il permesso di rilasciare un'intervista dicendo che voleva semplicemente dichiarare che lui stava bene al Milan e che voleva restare per molti anni sulla panchina probabilmente glie l'avrebbero negato, insomma manco il diritto alla parola...

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.