Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 4 di 10 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 95
  1. #31
    SOLO LA MAGLIA! L'avatar di rossonero_nel_cuore
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Chioggia (VE)
    Messaggi
    819
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    p.s. e come detto mesi fa, secondo me seedorf fa il percorso al contrario rispetto a quello di Leonardo. Allenatore poi dirigente lui, dirigente poi allenatore Leonardo. senza spendere ulteriori soldi, secondo me sarà lui il nostro DS. Berlusconi non metterebbe mai un uomo di cui non si fida o che non conosce. E (lo so, vado controcorrente) io per ora vedo un declino mostruoso di Galliani. Altro che tesi complottistiche!
    Dio mio cosa darei perchè tu abbia ragione su tutto cio...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    45,935
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Intervista esclusiva realizzata da Sky a Clarence Seedorf. Non concordata con la società. Ecco le parole dell'olandese:

    "Ho rispetto per il Signor Galliani. Mi ha dato fiducia e lo ringrazio. Io non voglio il suo posto. Non voglio fare l'AD ma solo fare l'allenatore. Gli ho chiesto di stare più vicino alla squadra. Qualche volta è venuto. Altre sarà stato occupato Non mi serve un tutor ma i consigli di Galliani sono sempre benvenuti. Come detto, volevo io la sua vicinanza. Ho un ottimo rapporto con lui. Non ho alcun problema con Balotelli. Il suo gesto di stizza dopo la sostituzione a Roma? Sono gesti che ho visto tante volte. Non ci sono problemi. Io gli faccio critiche costruttive. Non faccio critiche per la stampa. I giornalisti non dovrebbero preoccuparsi così tanto di Mario. Facendo così, non lo aiutano. Pazzini? Lo apprezzo tanto. E' importante che per la squadra. Le mie scelte sono solo tattiche. Il modulo? Ora giochiamo con un 4-1-4-1 ma il modulo non è importante. Conta la filosofia. ".

    Seconda parte dell'intervista:

    "Spogliatoio diviso? E' falso e lo dicono anche i numeri. Il dialogo con i giocatori c'è stato da subito. Dall'inizio. Qualche volta li chiamo io. Qualche volta vengono loro. Nessuno mi ha mai chiesto di giocare di più o di voler essere protagonista. E non ci sono mai state lamentele. Io non ho cambiato nessun atteggiamento e non sono stato normalizzato. Quando sento certe cose mi offendo. Io sono un uomo di squadra che mette la sua personalità a disposizione della squadra e della società. Qualcuno vuole descrivermi in modo diverso e questo mi sorprende molto. Si parla tanto degli italiani e del cattivo rapporto che io avrei con loro. Che non li faccio giocare. Ma se andiamo a vedere i numeri, ci accorgiamo che hanno giocato più minuti di tutti. Montolivo è il terzo giocatore più impiegato. Perchè, invece, la stampa non riconosce i meriti di questa squadra che è venuta fuori da una situazione delicata e che sta facendo numeri dignitosi?".

    "Se tornassi indietro risponderei senza dubbi alla chiamata di Berlusconi. Ho lasciato una carriera importante. Ed ho lasciato tutto perchè ho sentito la fiducia della società. Nelle parole e nei fatti. I fatti dicono che ho un contratto di due anni. Ora bisogna finire questa stagione e preparare la prossima. Avendo lasciato una carriera da un giorno all’altro credo che sia una cosa fondamentale aver capito che c’è questo supporto, non ho bisogno di una riconferma ogni settimana"

    Ecco anche la seconda parte dell'intervista.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #33
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,672

    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ribadiamo. Iniziativa presa da Seedorf (intervista a domicilio) NON CONCORDATA con la società.
    Grandissimo Clarence...

  5. #34
    SOLO LA MAGLIA! L'avatar di rossonero_nel_cuore
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Chioggia (VE)
    Messaggi
    819
    Ma ve lo immaginate che razza di super Milan sarebbe con Seedorf allenatore, Maldini al posto di Fester e Barbarella presidente?
    Dio Mio un sogno, penso, inrealizabile...

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    7,469
    Non mi sembrano proprio le parole di un allenatore che sa di aver le ore contate. Non ci sto capendo più niente.

  7. #36
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    8,631
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Intervista esclusiva realizzata da Sky a Clarence Seedorf. Non concordata con la società. Ecco le parole dell'olandese:

    "Ho rispetto per il Signor Galliani. Mi ha dato fiducia e lo ringrazio. Io non voglio il suo posto. Non voglio fare l'AD ma solo fare l'allenatore. Gli ho chiesto di stare più vicino alla squadra. Qualche volta è venuto. Altre sarà stato occupato Non mi serve un tutor ma i consigli di Galliani sono sempre benvenuti. Come detto, volevo io la sua vicinanza. Ho un ottimo rapporto con lui. Non ho alcun problema con Balotelli. Il suo gesto di stizza dopo la sostituzione a Roma? Sono gesti che ho visto tante volte. Non ci sono problemi. Io gli faccio critiche costruttive. Non faccio critiche per la stampa. I giornalisti non dovrebbero preoccuparsi così tanto di Mario. Facendo così, non lo aiutano. Pazzini? Lo apprezzo tanto. E' importante che per la squadra. Le mie scelte sono solo tattiche. Il modulo? Ora giochiamo con un 4-1-4-1 ma il modulo non è importante. Conta la filosofia. ".

    Seconda parte dell'intervista:

    "Spogliatoio diviso? E' falso e lo dicono anche i numeri. Il dialogo con i giocatori c'è stato da subito. Dall'inizio. Qualche volta li chiamo io. Qualche volta vengono loro. Nessuno mi ha mai chiesto di giocare di più o di voler essere protagonista. E non ci sono mai state lamentele. Io non ho cambiato nessun atteggiamento e non sono stato normalizzato. Quando sento certe cose mi offendo. Io sono un uomo di squadra che mette la sua personalità a disposizione della squadra e della società. Qualcuno vuole descrivermi in modo diverso e questo mi sorprende molto. Si parla tanto degli italiani e del cattivo rapporto che io avrei con loro. Che non li faccio giocare. Ma se andiamo a vedere i numeri, ci accorgiamo che hanno giocato più minuti di tutti. Montolivo è il terzo giocatore più impiegato. Perchè, invece, la stampa non riconosce i meriti di questa squadra che è venuta fuori da una situazione delicata e che sta facendo numeri dignitosi?".

    "Se tornassi indietro risponderei senza dubbi alla chiamata di Berlusconi. Ho lasciato una carriera importante. Ed ho lasciato tutto perchè ho sentito la fiducia della società. Nelle parole e nei fatti. I fatti dicono che ho un contratto di due anni. Ora bisogna finire questa stagione e preparare la prossima. Avendo lasciato una carriera da un giorno all’altro credo che sia una cosa fondamentale aver capito che c’è questo supporto, non ho bisogno di una riconferma ogni settimana"

    non leggo nulla di clamoroso contro la società, invece penso che se la prende con i giornalisti...o presunti tali..
    #GallianiVia
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  8. #37
    Junior Member L'avatar di Jerry West
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    187
    Dopo l'intervista di Balotelli, va a Sky, luogo del fattaccio, e chiarisce. Non ha detto neanche una parola fuori posto, ha difeso i suoi ragazzi, Balotelli, il suo lavoro e la sua squadra. E' un insulto alla nostra intelligenza farci credere che lo si voglia cacciare per un intervista di questo tipo. I grandissimi allenatori fanno questo, e lo fanno solo i grandissimi. ps due anni di contratto, lauta liquidazione, sono elementi che dovrebbero già chiudere ogni discorso su chi sarà il prossimo allenatore milan..
    [LEFT]Lucy: La vita è come una sedia a sdraio. C’è chi la mette a poppa, per vedere il mare già solcato, c’è chi la mette a prua, per vedere ciò che si affronterà. E tu, dove metti la sedia a sdraio?
    Charlie Brown: Non sono mai riuscito ad aprirne una..

    -Siete soli in una stanza tu, Hitler, Stalin e un Avvocato. Hai una pistola con due colpi: a chi spari per primo?
    -All'avvocato. Due volte!

    // [url]http://bonant.tumblr.com/[/url] // [url]https://twitter.com/bonant_[/url] //
    [/LEFT]

  9. #38
    Junior Member L'avatar di ferocesaseru
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    9
    Comunque se i vari giornalai e pseudo-opinionisti tirano fuori ogni sorta di corbelleria riguardante il Milan,c'è solo da ringraziare il mutismo incomprensibile della società che non fa altro che fomentare gli animi ed innervosire i tifosi.

    Sinceramente,non c'è molto da capire:

    -Galliani voleva tenere Allegri,Silvio voleva Seedorf già dall'estate scorsa;
    -Allegri si è dimostrato inadeguato con l'inadeguata squadra allestitagli da Fester e Silvio gli ha imposto Clarence;
    -Galliani non ci sta e tramite la stampa cerca di fare le scarpe a Seedorf ed a spingere per allenatori più "controllabili" (i famosi yesman)

    Il tifoso non evoluto il giochino l'ha capito da tempo,la vera guerra in atto è per chi comanda in casa Milan,altro che moduli,2 punte,difesa da sistemare,ecc. Il lassismo di Silvio ha dato modo a Galliani di sentirsi "onnipotente" (cit.) e a meno che gli si versi la sua lauta liquidazione,Galliani resterà dov'è e cercherà piuttosto di eliminare chi non gli va a genio.

    Le notizie interne al Milan non sono mai uscite finora grazie a Fester stesso,come mai adesso ogni giorno ce n'è una nuova? Tutti hanno un idea diversa su come far tornare il Milan dove gli compete,questo destabilizza ambiente ed il prodotto ultimo (giocatori). Visto l'andazzo delle ultime stagioni è chiaro ci aspetterebbe un'estate di vergogna se Galliani resta al timone con il suo insopportabile ritornello su vendite/acquisti che vedranno gli attuali bidoni sostituiti da altri ancora peggiori,quindi prepariamoci ad un'estate veramente calda in quel di Milano.

    Fino ad allora fate come me,datevi al curling (scherzo).

  10. #39
    Senior Member L'avatar di Now i'm here
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di bs
    Messaggi
    11,251
    Citazione Originariamente Scritto da ferocesaseru Visualizza Messaggio
    Visto l'andazzo delle ultime stagioni è chiaro ci aspetterebbe un'estate di vergogna se Galliani resta al timone con il suo insopportabile ritornello su vendite/acquisti che vedranno gli attuali bidoni sostituiti da altri ancora peggiori,quindi prepariamoci ad un'estate veramente calda in quel di Milano.
    quest'anno sapremo già di non avere i soldi della Champions, quindi, a meno che non si sacrifichi un balotelli, o un de sciglio, abbiamo il mercato praticamente bloccato.

    quindi diciamo che a galliani per quest'estate sarà più facile giustificarsi: i soldi non ci sono veramente, mentre gli altri anni aveva il denaro della cessione di kakà, o quelli di ibra+thiago.

    faremo i soliti scambi col genoa e finita lì.

  11. #40
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,033
    Un grande
    Di Stefano e Furio Fedele voglio farlo anche io il giornalista come fate voi, a chi devo chiedere?

    #FILTRAPESSIMISMO #AspettandoADEBAYOR

Pagina 4 di 10 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.