Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1

    Intervista all'Avv. La Scala: cessione Milan e tanto altro. Video.

    L'Avv. La Scala è stato intervistato da Pietro Balzano Prota. Ecco il video delle parole del vice presidente dei piccoli azionisti del Milan, che si sofferma su tanti aspetti delle vicende rossonere: cessione societaria, calciomercato e giornalismo.

    Video nel secondo post (durata di circa 1h).
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    L'Avv. La Scala è stato intervistato da Pietro Balzano Prota. Ecco il video delle parole del vice presidente dei piccoli azionisti del Milan, che si sofferma su tanti aspetti delle vicende rossonere: cessione societaria, calciomercato e giornalismo.

    Video nel secondo post (durata di circa 1h).
    Mi potresti cortesemente fare un brevissimo riassunto?? Sono a lavoro e non posso stare un'ora con le cuffie
    Poi lo ascolterò a casa

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Jackdvmilan Visualizza Messaggio
    Mi potresti cortesemente fare un brevissimo riassunto?? Sono a lavoro e non posso stare un'ora con le cuffie
    Poi lo ascolterò a casa
    Giornalismo becero.

    Tempistiche della trattativa lunghe ma normali.

    Gancikoff mi ha risposto che il progetto è serio e che sarebbe la prima volta che si spendono tutti quei soldi per una società italiana, pari a circa un miliardo perché oltre alla società c'è l'impegno scritto per le campagne acquisti.

    Azionariato popolare un mezzo casino, ci vuole legislazione speciale che in Italia manca. In Germania invece c'è, 51% dei tifosi e poi minoranza in mano ad aziende. In Italia qualcosa di simile a quello del Barcellona/Real si vede con le Banche Popolari, che votavano i propri dirigenti. Modello che però è fallito, perché il modello delle cooperative è stato abbandonato quando ci siamo accorti che la governance era pessima.

    Gustavo Gomez e Fosun/Mendes? Ennesima gaffe dei giornalisti e di un quotidiano che un tempo era la bibbia, la GdS. Vi dico solo che la reazione di Fininvest e Galatioto è stata immediata, smentite quindi ufficiose tramite chiamate a giornalisti economici.
    Ma la cosa che mi fa arrabbiare è che bastava andare su google per vedere il South China Morning Post per leggere che il Fosun sta vendendo diversi asset, almeno un terzo del totale (20 miliardi) per evitare che il debito ricevesse un rating spazzatura. E vi pare possibile che in questo momento possa investire tutti quei soldi per il Milan? Qualsiasi giornalista non solo economico ma sportivo poteva evitare questa notizia visto che Fosun si trova in dismissione. Non ci voleva tanto, bastava andare su google. Parliamo quindi di una bufala. Magari qualche vocina sarà stata fatta uscire da Fininvest per far sbrigare i cinesi, ma parliamo di ipotesi. La cosa scandalosa però è che gli abbia dato manforte la GdS, un tempo la bibbia... si, Festa parla di polpette avvelenate, in finanza si dicono poison pills.

    Chi afferma che i cinesi hanno preso l'Inter in un mese non sa nulla. E' stato fatto tutto in segreto per diversi mesi e fatta uscire all'ultimo.

    Sui giocatori acquistati nessuno sapeva nulla, infatti nel CDA abbiamo chiesto quali erano i costi effettivi visto che il Milan computa nel costo anche le commissioni dei procuratori. Galliani ci ha risposto che il Milan non ha l'obbligo ad essere trasparente, offendendo l'intelligenza di tutti. Quindi evidentemente ha qualcosa da nascondere.

    Vicenda Vivendi incide non poco sul Milan. Fininvest è proprietaria anche di Mediaset oltre che del Milan. Ed è Mediaset che fa gli utili nella loro galassia. Ma in questo momento non più. Premium infatti è stata operazione sbagliata e non permette di distribuire utili.
    Fininvest quindi non vedrà nel 2016 utili da distribuire e da poter usare anche per coprire le perdite del Milan.
    Quindi Fininvest per permettersi di mantenere il Milan deve intaccare il proprio patrimonio.
    Ecco quindi perché stamane Fininvest ha smentito Fosun, perché deve tranquillizzare il mercato sul fatto che si libererà a breve di una partecipazione costosa che erode soltanto soldi. Bollorè quindi ci ha dato una grande mano.

    il Milan ha una una quantità di tecnici stipendiati che non ha pari nel mondo, tra cui anche quelli che si occupano di scouting. Da quello però che mi risulta sentendo scouting colleghi del Milan, questi colleghi non hanno una grande opinione dei nostri osservatori. Infatti non credo che il Milan abbia una sezione scouting competente.

    Galliani? Avete letto quante plusvalenze ha procurato al Genoa? Possiamo dire che quindi negli ultimi anni è stato un grande dirigente... del Genoa.

    Noi ci auguriamo che le bandiere tornino al Milan ed è un'altra cosa che abbiamo chiesto a Gancikoff, ma speriamo che ci avessero già pensato loro. Gli ho detto: se avete un progetto a medio lungo termine, avete solo una strada per ottenere la fiducia dai tifosi: far vedere che il vostro progetto sia cogestito e condiviso da persone che i tifosi amano: Maldini, Boban, Albertini, ecc con un profilo manageriale evidente. Mi sento di escludere che chi arrivi possa pensare che Galliani sia ancora adeguato. Anche perché non è giovanissimo, a 72 anni è giusto che si goda le vacanze. Come sta facendo in questi giorni, avete visto che fatica tra Ibiza e i vari ristoranti. Son convinto che abbia una gran voglia di mangiare a casa sua a pranzo e cena, riso in bianco, pomodoro e basilico.
    Vada a casa, che ha fatto il suo tempo. Ma che non siano altri profili alla Barbarella, occhio. Una ragazzina 30enne senza esperienza che la si mette a capo del marketing. Queste cose si vedevano solo nella Roma di Caligola.
    Ma scusa, ti finisce il contratto con Dolce&Gabbana il 30 giugno, sai che è tutto bloccato, muoviti prima no? Vai da Friendzone divisa e fatti comprare 25 divise. Invece no, andiamo negli USA ciascuno vestito come casso gli pare
    .

    Fossi nei cinesi non perderei altro tempo in ottica calciomercato, a gennaio infatti sarà complicato rinforzarsi.

    30 anni di Milan sono stati per Fininvest il miglior investimento della Galassia di famiglia. I soldi investiti da Berlusconi per il Milan in rapporto all'esposizione mediatica sono stati pochissimi. Un giorno magari ne parleremo meglio. Ma questo non giustifica tacere e invocare un credito di riconoscenza infinito. Questa gestione non è scusabile.

    Berlusconi dovrebbe lasciare il Milan più forte di come lo ha preso, ma vedendo la rosa non è così perché il Milan di Farina era più forte di questo. Per il resto, sono un avvocato di 60 anni che ha avuto tantissime soddisfazioni dalla sua professione e non ho bisogno di visibilità per il Milan. Mi son fatto molti amici ma anche molti nemici.

    Ribadisco: il Milan verrà venduto al 101% e proprio la sparata della GdS accelererà i tempi della trattativa con Galatioto. Magari con un preliminare diverso, con condizioni che si volevano evitare, ma si chiuderà.

    Nel frattempo, ho già individuato una insegnante cinese che verrà nella prossima assemblea per dare il benvenuto ai nuovi proprietari a nome nostro. In ogni caso sorveglieremo in modo rigoroso anche i cinesi: saremo inesorabili sull'esecuzione del nuovo progetto.

    Ma ragazzi, se questi mettono 1 miliardo è perché sperano di ricavarne di più nel giro di 7-8-10 anni. Non si guadagna con una squadra perdente da 10° posto, ma con una che lotta regolarmente per vincere.

    Cinesi invenzione di SB per non fare mercato? Ma dai.... perché arrivano queste polpette avvelenate? Beh, secondo voi c'è qualcuno dentro la società che ha interesse a che il Milan NON sia venduto? Ecco, se conoscete i noi vi siete dati la risposta. E parlo anche di molti giornalisti che sono storicamente in affiancamento ad una comunicazione perversa. La "disinformatia" è una tattica militare, diplomatica ed economica che si applica da sempre in ogni campo.

    Closing diretto? Guridicamente si, tecnicamente complicatissimo. Si fa prima preliminare e poi closing perché è necessario che nel preliminare ci si impegni a comprare e vendere sulla base di uno stato patrimoniale ad esempio al 30 aprile. E poi si fa un closing al 30 ottobre in cui si vende sulla base di uno stato patrimoniale al 30 luglio. Questa è la norma, in tutti gli altri casi è un casino perché ad esempio oggi il Milan non può fare un closing diretto sulla base della situazione patrimoniale al 30 luglio, cioè 4 giorni fa, è complicatissimo preparare uno stato patrimoniale in così poco tempo. Per questo si fa prima il preliminare e poi il closing. Ma poi non c'è nessun bisogno di farlo anche perché il preliminare è vincolante. Guardate, in questa vicenda tantissimi giornalisti hanno dimostrato di non essere attrezzati, senza parlare che molti ancora non capiscono la differenza tra un'assemblea e un CDA, figuriamoci allora quando si parla di preliminare e closing... anche il mercato cogestito perché contrattualmente è un casino, ma non si può semplificare così. E' tutto collegato alle clausole che modificano lo stato patrimoniale. E questo dovrebbe insegnare a tutti che le squadre non si comprano in sede di mercato ma dal 31 gennaio a 31 maggio.

    Ma lasciate stare i nomi, non è importante il contenuto del fondo, è importante il contenitore quindi la disponibilità economica del fondo. Se poi qualche investitore cambia pazienza, anche se non ne vedo il motivo. Prezzo rimasto quello.
    E poi ripeto quello che ha detto Fininvest e SB, si da esclusiva solo quando i nomi sono rivelati dagli advisor, sono ricchi sfondati, 3-4 a partecipazione statale. Vi dico solo che queste operazioni costano di advisor milioni di euro.
    Una operazione sui 700M, potrebbe comportare una spesa bancaria e legale per ciascuna parte di 15-20M. Più le competenze di Galatioto e Gancikoff. Vi pare che qualcuno scherzi per mesi per poi pagare tutto ciò a vuoto?
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 05-08-2016 alle 09:34
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Giornalismo becero.

    Tempistiche della trattativa lunghe ma normali.

    Gancikoff mi ha risposto che il progetto è serio e che sarebbe la prima volta che si spendono tutti quei soldi per una società italiana, pari a circa un miliardo perché oltre alla società c'è l'impegno scritto per le campagne acquisti.

    Azionariato popolare un mezzo casino, ci vuole legislazione speciale che in Italia manca. In Germania invece c'è, 51% dei tifosi e poi minoranza in mano ad aziende. In Italia qualcosa di simile a quello del Barcellona/Real si vede con le Banche Popolari, che votavano i propri dirigenti. Modello che però è fallito, perché il modello delle cooperative è stato abbandonato quando ci siamo accorti che la governance era pessima.

    Gustavo Gomez e Fosun/Mendes? Ennesima gaffe dei giornalisti e di un quotidiano che un tempo era la bibbia, la GdS. Vi dico solo che la reazione di Fininvest e Galatioto è stata immediata, smentite quindi ufficiose tramite chiamate a giornalisti economici.
    Ma la cosa che mi fa arrabbiare è che bastava andare su google per vedere il South China Morning Post per leggere che il Fosun sta vendendo diversi asset, almeno un terzo del totale (20 miliardi) per evitare che il debito ricevesse un rating spazzatura. E vi pare possibile che in questo momento possa investire tutti quei soldi per il Milan? Qualsiasi giornalista non solo economico ma sportivo poteva evitare questa notizia visto che Fosun si trova in dismissione. Non ci voleva tanto, bastava andare su google. Parliamo quindi di una bufala. Magari qualche vocina sarà stata fatta uscire da Fininvest per far sbrigare i cinesi, ma parliamo di ipotesi. La cosa scandalosa però è che gli abbia dato manforte la GdS, un tempo la bibbia... si, Festa parla di polpette avvelenate, in finanza si dicono poison pills.

    Chi afferma che i cinesi hanno preso l'Inter in un mese non sa nulla. E' stato fatto tutto in segreto per diversi mesi e fatta uscire all'ultimo.

    Sui giocatori acquistati nessuno sapeva nulla, infatti nel CDA abbiamo chiesto quali erano i costi effettivi visto che il Milan computa nel costo anche le commissioni dei procuratori. Galliani ci ha risposto che il Milan non ha l'obbligo ad essere trasparente, offendendo l'intelligenza di tutti. Quindi evidentemente ha qualcosa da nascondere.

    Vicenda Vivendi incide non poco sul Milan. Fininvest è proprietaria anche di Mediaset oltre che del Milan. Ed è Mediaset che fa gli utili nella loro galassia. Ma in questo momento non più. Premium infatti è stata operazione sbagliata e non permette di distribuire utili.
    Fininvest quindi non vedrà nel 2016 utili da distribuire e da poter usare anche per coprire le perdite del Milan.
    Quindi Fininvest per permettersi di mantenere il Milan deve intaccare il proprio patrimonio.
    Ecco quindi perché stamane Fininvest ha smentito Fosun, perché deve tranquillizzare il mercato sul fatto che si libererà a breve di una partecipazione costosa che erode soltanto soldi. Bollorè quindi ci ha dato una grande mano.

    il Milan ha una una quantità di tecnici stipendiati che non ha pari nel mondo, tra cui anche quelli che si occupano di scouting. Da quello però che mi risulta sentendo scouting colleghi del Milan, questi colleghi non hanno una grande opinione dei nostri osservatori. Infatti non credo che il Milan abbia una sezione scouting competente.

    Galliani? Avete letto quante plusvalenze ha procurato al Genoa? Possiamo dire che quindi negli ultimi anni è stato un grande dirigente... del Genoa.

    Noi ci auguriamo che le bandiere tornino al Milan ed è un'altra cosa che abbiamo chiesto a Gancikoff, ma speriamo che ci avessero già pensato loro. Gli ho detto: se avete un progetto a medio lungo termine, avete solo una strada per ottenere la fiducia dai tifosi: far vedere che il vostro progetto sia cogestito e condiviso da persone che i tifosi amano: Maldini, Boban, Albertini, ecc con un profilo manageriale evidente. Mi sento di escludere che chi arrivi possa pensare che Galliani sia ancora adeguato. Anche perché non è giovanissimo, a 72 anni è giusto che si goda le vacanze. Come sta facendo in questi giorni, avete visto che fatica tra Ibiza e i vari ristoranti. Son convinto che abbia una gran voglia di mangiare a casa sua a pranzo e cena, riso in bianco, pomodoro e basilico.
    Vada a casa, che ha fatto il suo tempo. Ma che non siano altri profili alla Barbarella, occhio. Una ragazzina 30enne senza esperienza che la si mette a capo del marketing. Queste cose si vedevano solo nella Roma di Caligola.
    Ma scusa, ti finisce il contratto con Dolce&Gabbana il 30 giugno, sai che è tutto bloccato, muoviti prima no? Vai da Friendzone divisa e fatti comprare 25 divise. Invece no, andiamo negli USA ciascuno vestito come casso gli pare
    .

    Fossi nei cinesi non perderei altro tempo in ottica calciomercato, a gennaio infatti sarà complicato rinforzarsi.

    30 anni di Milan sono stati per Fininvest il miglior investimento della Galassia di famiglia. I soldi investiti da Berlusconi per il Milan in rapporto all'esposizione mediatica sono stati pochissimi. Un giorno magari ne parleremo meglio. Ma questo non giustifica tacere e invocare un credito di riconoscenza infinito. Questa gestione non è scusabile.

    Berlusconi dovrebbe lasciare il Milan più forte di come lo ha preso, ma vedendo la rosa non è così perché il Milan di Farina era più forte di questo. Per il resto, sono un avvocato di 60 anni che ha avuto tantissime soddisfazioni dalla sua professione e non ho bisogno di visibilità per il Milan. Mi son fatto molti amici ma anche molti nemici.

    Ribadisco: il Milan verrà venduto al 101% e proprio la sparata della GdS accelererà i tempi della trattativa con Galatioto. Magari con un preliminare diverso, con condizioni che si volevano evitare, ma si chiuderà.

    Nel frattempo, ho già individuato una insegnante cinese che verrà nella prossima assemblea per dare il benvenuto ai nuovi proprietari a nome nostro. In ogni caso sorveglieremo in modo rigoroso anche i cinesi: saremo inesorabili sull'esecuzione del nuovo progetto.

    Ma ragazzi, se questi mettono 1 miliardo è perché sperano di ricavarne di più nel giro di 7-8-10 anni. Non si guadagna con una squadra perdente da 10° posto, ma con una che lotta regolarmente per vincere.

    Cinesi invenzione di SB per non fare mercato? Ma dai.... perché arrivano queste polpette avvelenate? Beh, secondo voi c'è qualcuno dentro la società che ha interesse a che il Milan NON sia venduto? Ecco, se conoscete i noi vi siete dati la risposta. E parlo anche di molti giornalisti che sono storicamente in affiancamento ad una comunicazione perversa. La "disinformatia" è una tattica militare, diplomatica ed economica che si applica da sempre in ogni campo.

    Closing diretto? Guridicamente si, tecnicamente complicatissimo. Si fa prima preliminare e poi closing perché è necessario che nel preliminare ci si impegni a comprare e vendere sulla base di uno stato patrimoniale ad esempio al 30 aprile. E poi si fa un closing al 30 ottobre in cui si vende sulla base di uno stato patrimoniale al 30 luglio. Questa è la norma, in tutti gli altri casi è un casino perché ad esempio oggi il Milan non può fare un closing diretto sulla base della situazione patrimoniale al 30 luglio, cioè 4 giorni fa, è complicatissimo preparare uno stato patrimoniale in così poco tempo. Per questo si fa prima il preliminare e poi il closing. Ma poi non c'è nessun bisogno di farlo anche perché il preliminare è vincolante. Guardate, in questa vicenda tantissimi giornalisti hanno dimostrato di non essere attrezzati, senza parlare che molti ancora non capiscono la differenza tra un'assemblea e un CDA, figuriamoci allora quando si parla di preliminare e closing... anche il mercato cogestito perché contrattualmente è un casino, ma non si può semplificare così. E' tutto collegato alle clausole che modificano lo stato patrimoniale. E questo dovrebbe insegnare a tutti che le squadre non si comprano in sede di mercato ma dal 31 gennaio a 31 maggio.

    Ma lasciate stare i nomi, non è importante il contenuto del fondo, è importante il contenitore quindi la disponibilità economica del fondo. Se poi qualche investitore cambia pazienza, anche se non ne vedo il motivo. Prezzo rimasto quello.
    E poi ripeto quello che ha detto Fininvest e SB, si da esclusiva solo quando i nomi sono rivelati dagli advisor, sono ricchi sfondati, 3-4 a partecipazione statale. Vi dico solo che queste operazioni costano di advisor milioni di euro.
    Una operazione sui 700M, potrebbe comportare una spesa bancaria e legale per ciascuna parte di 15-20M. Più le competenze di Galatioto e Gancikoff. Vi pare che qualcuno scherzi per mesi per poi pagare tutto ciò a vuoto?
    Grazie mille!! GENTILISSIMO!!! Beh parole savrosante, come sempre la voce del popolo milanista!! Speriamo abbia pure ragione.

  7. #6
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,096
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Giornalismo becero.

    Tempistiche della trattativa lunghe ma normali.

    Gancikoff mi ha risposto che il progetto è serio e che sarebbe la prima volta che si spendono tutti quei soldi per una società italiana, pari a circa un miliardo perché oltre alla società c'è l'impegno scritto per le campagne acquisti.

    Azionariato popolare un mezzo casino, ci vuole legislazione speciale che in Italia manca. In Germania invece c'è, 51% dei tifosi e poi minoranza in mano ad aziende. In Italia qualcosa di simile a quello del Barcellona/Real si vede con le Banche Popolari, che votavano i propri dirigenti. Modello che però è fallito, perché il modello delle cooperative è stato abbandonato quando ci siamo accorti che la governance era pessima.

    Gustavo Gomez e Fosun/Mendes? Ennesima gaffe dei giornalisti e di un quotidiano che un tempo era la bibbia, la GdS. Vi dico solo che la reazione di Fininvest e Galatioto è stata immediata, smentite quindi ufficiose tramite chiamate a giornalisti economici.
    Ma la cosa che mi fa arrabbiare è che bastava andare su google per vedere il South China Morning Post per leggere che il Fosun sta vendendo diversi asset, almeno un terzo del totale (20 miliardi) per evitare che il debito ricevesse un rating spazzatura. E vi pare possibile che in questo momento possa investire tutti quei soldi per il Milan? Qualsiasi giornalista non solo economico ma sportivo poteva evitare questa notizia visto che Fosun si trova in dismissione. Non ci voleva tanto, bastava andare su google. Parliamo quindi di una bufala. Magari qualche vocina sarà stata fatta uscire da Fininvest per far sbrigare i cinesi, ma parliamo di ipotesi. La cosa scandalosa però è che gli abbia dato manforte la GdS, un tempo la bibbia... si, Festa parla di polpette avvelenate, in finanza si dicono poison pills.

    Chi afferma che i cinesi hanno preso l'Inter in un mese non sa nulla. E' stato fatto tutto in segreto per diversi mesi e fatta uscire all'ultimo.

    Sui giocatori acquistati nessuno sapeva nulla, infatti nel CDA abbiamo chiesto quali erano i costi effettivi visto che il Milan computa nel costo anche le commissioni dei procuratori. Galliani ci ha risposto che il Milan non ha l'obbligo ad essere trasparente, offendendo l'intelligenza di tutti. Quindi evidentemente ha qualcosa da nascondere.

    Vicenda Vivendi incide non poco sul Milan. Fininvest è proprietaria anche di Mediaset oltre che del Milan. Ed è Mediaset che fa gli utili nella loro galassia. Ma in questo momento non più. Premium infatti è stata operazione sbagliata e non permette di distribuire utili.
    Fininvest quindi non vedrà nel 2016 utili da distribuire e da poter usare anche per coprire le perdite del Milan.
    Quindi Fininvest per permettersi di mantenere il Milan deve intaccare il proprio patrimonio.
    Ecco quindi perché stamane Fininvest ha smentito Fosun, perché deve tranquillizzare il mercato sul fatto che si libererà a breve di una partecipazione costosa che erode soltanto soldi. Bollorè quindi ci ha dato una grande mano.

    il Milan ha una una quantità di tecnici stipendiati che non ha pari nel mondo, tra cui anche quelli che si occupano di scouting. Da quello però che mi risulta sentendo scouting colleghi del Milan, questi colleghi non hanno una grande opinione dei nostri osservatori. Infatti non credo che il Milan abbia una sezione scouting competente.

    Galliani? Avete letto quante plusvalenze ha procurato al Genoa? Possiamo dire che quindi negli ultimi anni è stato un grande dirigente... del Genoa.

    Noi ci auguriamo che le bandiere tornino al Milan ed è un'altra cosa che abbiamo chiesto a Gancikoff, ma speriamo che ci avessero già pensato loro. Gli ho detto: se avete un progetto a medio lungo termine, avete solo una strada per ottenere la fiducia dai tifosi: far vedere che il vostro progetto sia cogestito e condiviso da persone che i tifosi amano: Maldini, Boban, Albertini, ecc con un profilo manageriale evidente. Mi sento di escludere che chi arrivi possa pensare che Galliani sia ancora adeguato. Anche perché non è giovanissimo, a 72 anni è giusto che si goda le vacanze. Come sta facendo in questi giorni, avete visto che fatica tra Ibiza e i vari ristoranti. Son convinto che abbia una gran voglia di mangiare a casa sua a pranzo e cena, riso in bianco, pomodoro e basilico.
    Vada a casa, che ha fatto il suo tempo. Ma che non siano altri profili alla Barbarella, occhio. Una ragazzina 30enne senza esperienza che la si mette a capo del marketing. Queste cose si vedevano solo nella Roma di Caligola.
    Ma scusa, ti finisce il contratto con Dolce&Gabbana il 30 giugno, sai che è tutto bloccato, muoviti prima no? Vai da Friendzone divisa e fatti comprare 25 divise. Invece no, andiamo negli USA ciascuno vestito come casso gli pare
    .

    Fossi nei cinesi non perderei altro tempo in ottica calciomercato, a gennaio infatti sarà complicato rinforzarsi.

    30 anni di Milan sono stati per Fininvest il miglior investimento della Galassia di famiglia. I soldi investiti da Berlusconi per il Milan in rapporto all'esposizione mediatica sono stati pochissimi. Un giorno magari ne parleremo meglio. Ma questo non giustifica tacere e invocare un credito di riconoscenza infinito. Questa gestione non è scusabile.

    Berlusconi dovrebbe lasciare il Milan più forte di come lo ha preso, ma vedendo la rosa non è così perché il Milan di Farina era più forte di questo. Per il resto, sono un avvocato di 60 anni che ha avuto tantissime soddisfazioni dalla sua professione e non ho bisogno di visibilità per il Milan. Mi son fatto molti amici ma anche molti nemici.

    Ribadisco: il Milan verrà venduto al 101% e proprio la sparata della GdS accelererà i tempi della trattativa con Galatioto. Magari con un preliminare diverso, con condizioni che si volevano evitare, ma si chiuderà.

    Nel frattempo, ho già individuato una insegnante cinese che verrà nella prossima assemblea per dare il benvenuto ai nuovi proprietari a nome nostro. In ogni caso sorveglieremo in modo rigoroso anche i cinesi: saremo inesorabili sull'esecuzione del nuovo progetto.

    Ma ragazzi, se questi mettono 1 miliardo è perché sperano di ricavarne di più nel giro di 7-8-10 anni. Non si guadagna con una squadra perdente da 10° posto, ma con una che lotta regolarmente per vincere.

    Cinesi invenzione di SB per non fare mercato? Ma dai.... perché arrivano queste polpette avvelenate? Beh, secondo voi c'è qualcuno dentro la società che ha interesse a che il Milan NON sia venduto? Ecco, se conoscete i noi vi siete dati la risposta. E parlo anche di molti giornalisti che sono storicamente in affiancamento ad una comunicazione perversa. La "disinformatia" è una tattica militare, diplomatica ed economica che si applica da sempre in ogni campo.

    Closing diretto? Guridicamente si, tecnicamente complicatissimo. Si fa prima preliminare e poi closing perché è necessario che nel preliminare ci si impegni a comprare e vendere sulla base di uno stato patrimoniale ad esempio al 30 aprile. E poi si fa un closing al 30 ottobre in cui si vende sulla base di uno stato patrimoniale al 30 luglio. Questa è la norma, in tutti gli altri casi è un casino perché ad esempio oggi il Milan non può fare un closing diretto sulla base della situazione patrimoniale al 30 luglio, cioè 4 giorni fa, è complicatissimo preparare uno stato patrimoniale in così poco tempo. Per questo si fa prima il preliminare e poi il closing. Ma poi non c'è nessun bisogno di farlo anche perché il preliminare è vincolante. Guardate, in questa vicenda tantissimi giornalisti hanno dimostrato di non essere attrezzati, senza parlare che molti ancora non capiscono la differenza tra un'assemblea e un CDA, figuriamoci allora quando si parla di preliminare e closing... anche il mercato cogestito perché contrattualmente è un casino, ma non si può semplificare così. E' tutto collegato alle clausole che modificano lo stato patrimoniale. E questo dovrebbe insegnare a tutti che le squadre non si comprano in sede di mercato ma dal 31 gennaio a 31 maggio.

    Ma lasciate stare i nomi, non è importante il contenuto del fondo, è importante il contenitore quindi la disponibilità economica del fondo. Se poi qualche investitore cambia pazienza, anche se non ne vedo il motivo. Prezzo rimasto quello.
    E poi ripeto quello che ha detto Fininvest e SB, si da esclusiva solo quando i nomi sono rivelati dagli advisor, sono ricchi sfondati, 3-4 a partecipazione statale. Vi dico solo che queste operazioni costano di advisor milioni di euro.
    Una operazione sui 700M, potrebbe comportare una spesa bancaria e legale per ciascuna parte di 15-20M. Più le competenze di Galatioto e Gancikoff. Vi pare che qualcuno scherzi per mesi per poi pagare tutto ciò a vuoto?
    Il tutto non fa una piega. Speriamo.

  8. #7
    Trasferito L'avatar di prebozzio
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,875
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Giornalismo becero.

    Tempistiche della trattativa lunghe ma normali.

    Gancikoff mi ha risposto che il progetto è serio e che sarebbe la prima volta che si spendono tutti quei soldi per una società italiana, pari a circa un miliardo perché oltre alla società c'è l'impegno scritto per le campagne acquisti.

    Azionariato popolare un mezzo casino, ci vuole legislazione speciale che in Italia manca. In Germania invece c'è, 51% dei tifosi e poi minoranza in mano ad aziende. In Italia qualcosa di simile a quello del Barcellona/Real si vede con le Banche Popolari, che votavano i propri dirigenti. Modello che però è fallito, perché il modello delle cooperative è stato abbandonato quando ci siamo accorti che la governance era pessima.

    Gustavo Gomez e Fosun/Mendes? Ennesima gaffe dei giornalisti e di un quotidiano che un tempo era la bibbia, la GdS. Vi dico solo che la reazione di Fininvest e Galatioto è stata immediata, smentite quindi ufficiose tramite chiamate a giornalisti economici.
    Ma la cosa che mi fa arrabbiare è che bastava andare su google per vedere il South China Morning Post per leggere che il Fosun sta vendendo diversi asset, almeno un terzo del totale (20 miliardi) per evitare che il debito ricevesse un rating spazzatura. E vi pare possibile che in questo momento possa investire tutti quei soldi per il Milan? Qualsiasi giornalista non solo economico ma sportivo poteva evitare questa notizia visto che Fosun si trova in dismissione. Non ci voleva tanto, bastava andare su google. Parliamo quindi di una bufala. Magari qualche vocina sarà stata fatta uscire da Fininvest per far sbrigare i cinesi, ma parliamo di ipotesi. La cosa scandalosa però è che gli abbia dato manforte la GdS, un tempo la bibbia... si, Festa parla di polpette avvelenate, in finanza si dicono poison pills.

    Chi afferma che i cinesi hanno preso l'Inter in un mese non sa nulla. E' stato fatto tutto in segreto per diversi mesi e fatta uscire all'ultimo.

    Sui giocatori acquistati nessuno sapeva nulla, infatti nel CDA abbiamo chiesto quali erano i costi effettivi visto che il Milan computa nel costo anche le commissioni dei procuratori. Galliani ci ha risposto che il Milan non ha l'obbligo ad essere trasparente, offendendo l'intelligenza di tutti. Quindi evidentemente ha qualcosa da nascondere.

    Vicenda Vivendi incide non poco sul Milan. Fininvest è proprietaria anche di Mediaset oltre che del Milan. Ed è Mediaset che fa gli utili nella loro galassia. Ma in questo momento non più. Premium infatti è stata operazione sbagliata e non permette di distribuire utili.
    Fininvest quindi non vedrà nel 2016 utili da distribuire e da poter usare anche per coprire le perdite del Milan.
    Quindi Fininvest per permettersi di mantenere il Milan deve intaccare il proprio patrimonio.
    Ecco quindi perché stamane Fininvest ha smentito Fosun, perché deve tranquillizzare il mercato sul fatto che si libererà a breve di una partecipazione costosa che erode soltanto soldi. Bollorè quindi ci ha dato una grande mano.

    il Milan ha una una quantità di tecnici stipendiati che non ha pari nel mondo, tra cui anche quelli che si occupano di scouting. Da quello però che mi risulta sentendo scouting colleghi del Milan, questi colleghi non hanno una grande opinione dei nostri osservatori. Infatti non credo che il Milan abbia una sezione scouting competente.

    Galliani? Avete letto quante plusvalenze ha procurato al Genoa? Possiamo dire che quindi negli ultimi anni è stato un grande dirigente... del Genoa.

    Noi ci auguriamo che le bandiere tornino al Milan ed è un'altra cosa che abbiamo chiesto a Gancikoff, ma speriamo che ci avessero già pensato loro. Gli ho detto: se avete un progetto a medio lungo termine, avete solo una strada per ottenere la fiducia dai tifosi: far vedere che il vostro progetto sia cogestito e condiviso da persone che i tifosi amano: Maldini, Boban, Albertini, ecc con un profilo manageriale evidente. Mi sento di escludere che chi arrivi possa pensare che Galliani sia ancora adeguato. Anche perché non è giovanissimo, a 72 anni è giusto che si goda le vacanze. Come sta facendo in questi giorni, avete visto che fatica tra Ibiza e i vari ristoranti. Son convinto che abbia una gran voglia di mangiare a casa sua a pranzo e cena, riso in bianco, pomodoro e basilico.
    Vada a casa, che ha fatto il suo tempo. Ma che non siano altri profili alla Barbarella, occhio. Una ragazzina 30enne senza esperienza che la si mette a capo del marketing. Queste cose si vedevano solo nella Roma di Caligola.
    Ma scusa, ti finisce il contratto con Dolce&Gabbana il 30 giugno, sai che è tutto bloccato, muoviti prima no? Vai da Friendzone divisa e fatti comprare 25 divise. Invece no, andiamo negli USA ciascuno vestito come casso gli pare
    .

    Fossi nei cinesi non perderei altro tempo in ottica calciomercato, a gennaio infatti sarà complicato rinforzarsi.

    30 anni di Milan sono stati per Fininvest il miglior investimento della Galassia di famiglia. I soldi investiti da Berlusconi per il Milan in rapporto all'esposizione mediatica sono stati pochissimi. Un giorno magari ne parleremo meglio. Ma questo non giustifica tacere e invocare un credito di riconoscenza infinito. Questa gestione non è scusabile.

    Berlusconi dovrebbe lasciare il Milan più forte di come lo ha preso, ma vedendo la rosa non è così perché il Milan di Farina era più forte di questo. Per il resto, sono un avvocato di 60 anni che ha avuto tantissime soddisfazioni dalla sua professione e non ho bisogno di visibilità per il Milan. Mi son fatto molti amici ma anche molti nemici.

    Ribadisco: il Milan verrà venduto al 101% e proprio la sparata della GdS accelererà i tempi della trattativa con Galatioto. Magari con un preliminare diverso, con condizioni che si volevano evitare, ma si chiuderà.

    Nel frattempo, ho già individuato una insegnante cinese che verrà nella prossima assemblea per dare il benvenuto ai nuovi proprietari a nome nostro. In ogni caso sorveglieremo in modo rigoroso anche i cinesi: saremo inesorabili sull'esecuzione del nuovo progetto.

    Ma ragazzi, se questi mettono 1 miliardo è perché sperano di ricavarne di più nel giro di 7-8-10 anni. Non si guadagna con una squadra perdente da 10° posto, ma con una che lotta regolarmente per vincere.

    Cinesi invenzione di SB per non fare mercato? Ma dai.... perché arrivano queste polpette avvelenate? Beh, secondo voi c'è qualcuno dentro la società che ha interesse a che il Milan NON sia venduto? Ecco, se conoscete i noi vi siete dati la risposta. E parlo anche di molti giornalisti che sono storicamente in affiancamento ad una comunicazione perversa. La "disinformatia" è una tattica militare, diplomatica ed economica che si applica da sempre in ogni campo.

    Closing diretto? Guridicamente si, tecnicamente complicatissimo. Si fa prima preliminare e poi closing perché è necessario che nel preliminare ci si impegni a comprare e vendere sulla base di uno stato patrimoniale ad esempio al 30 aprile. E poi si fa un closing al 30 ottobre in cui si vende sulla base di uno stato patrimoniale al 30 luglio. Questa è la norma, in tutti gli altri casi è un casino perché ad esempio oggi il Milan non può fare un closing diretto sulla base della situazione patrimoniale al 30 luglio, cioè 4 giorni fa, è complicatissimo preparare uno stato patrimoniale in così poco tempo. Per questo si fa prima il preliminare e poi il closing. Ma poi non c'è nessun bisogno di farlo anche perché il preliminare è vincolante. Guardate, in questa vicenda tantissimi giornalisti hanno dimostrato di non essere attrezzati, senza parlare che molti ancora non capiscono la differenza tra un'assemblea e un CDA, figuriamoci allora quando si parla di preliminare e closing... anche il mercato cogestito perché contrattualmente è un casino, ma non si può semplificare così. E' tutto collegato alle clausole che modificano lo stato patrimoniale. E questo dovrebbe insegnare a tutti che le squadre non si comprano in sede di mercato ma dal 31 gennaio a 31 maggio.

    Ma lasciate stare i nomi, non è importante il contenuto del fondo, è importante il contenitore quindi la disponibilità economica del fondo. Se poi qualche investitore cambia pazienza, anche se non ne vedo il motivo. Prezzo rimasto quello.
    E poi ripeto quello che ha detto Fininvest e SB, si da esclusiva solo quando i nomi sono rivelati dagli advisor, sono ricchi sfondati, 3-4 a partecipazione statale. Vi dico solo che queste operazioni costano di advisor milioni di euro.
    Una operazione sui 700M, potrebbe comportare una spesa bancaria e legale per ciascuna parte di 15-20M. Più le competenze di Galatioto e Gancikoff. Vi pare che qualcuno scherzi per mesi per poi pagare tutto ciò a vuoto?
    Fantastico
    Fan Club : IL CAPITALE DORMIENTE BIS
    TESSERA #1

    Autore de "Il mio Sheva", il romanzo su Shevchenko scritto da Milanworld!
    Comprarlo è facile:
    - dal sito dell'editore (http://www.urbone.eu/obchod/il-mio-sheva)
    - su Amazon

  9. #8
    Junior Member L'avatar di beleno
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    635
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Giornalismo becero.

    Tempistiche della trattativa lunghe ma normali.

    Gancikoff mi ha risposto che il progetto è serio e che sarebbe la prima volta che si spendono tutti quei soldi per una società italiana, pari a circa un miliardo perché oltre alla società c'è l'impegno scritto per le campagne acquisti.

    Azionariato popolare un mezzo casino, ci vuole legislazione speciale che in Italia manca. In Germania invece c'è, 51% dei tifosi e poi minoranza in mano ad aziende. In Italia qualcosa di simile a quello del Barcellona/Real si vede con le Banche Popolari, che votavano i propri dirigenti. Modello che però è fallito, perché il modello delle cooperative è stato abbandonato quando ci siamo accorti che la governance era pessima.

    Gustavo Gomez e Fosun/Mendes? Ennesima gaffe dei giornalisti e di un quotidiano che un tempo era la bibbia, la GdS. Vi dico solo che la reazione di Fininvest e Galatioto è stata immediata, smentite quindi ufficiose tramite chiamate a giornalisti economici.
    Ma la cosa che mi fa arrabbiare è che bastava andare su google per vedere il South China Morning Post per leggere che il Fosun sta vendendo diversi asset, almeno un terzo del totale (20 miliardi) per evitare che il debito ricevesse un rating spazzatura. E vi pare possibile che in questo momento possa investire tutti quei soldi per il Milan? Qualsiasi giornalista non solo economico ma sportivo poteva evitare questa notizia visto che Fosun si trova in dismissione. Non ci voleva tanto, bastava andare su google. Parliamo quindi di una bufala. Magari qualche vocina sarà stata fatta uscire da Fininvest per far sbrigare i cinesi, ma parliamo di ipotesi. La cosa scandalosa però è che gli abbia dato manforte la GdS, un tempo la bibbia... si, Festa parla di polpette avvelenate, in finanza si dicono poison pills.

    Chi afferma che i cinesi hanno preso l'Inter in un mese non sa nulla. E' stato fatto tutto in segreto per diversi mesi e fatta uscire all'ultimo.

    Sui giocatori acquistati nessuno sapeva nulla, infatti nel CDA abbiamo chiesto quali erano i costi effettivi visto che il Milan computa nel costo anche le commissioni dei procuratori. Galliani ci ha risposto che il Milan non ha l'obbligo ad essere trasparente, offendendo l'intelligenza di tutti. Quindi evidentemente ha qualcosa da nascondere.

    Vicenda Vivendi incide non poco sul Milan. Fininvest è proprietaria anche di Mediaset oltre che del Milan. Ed è Mediaset che fa gli utili nella loro galassia. Ma in questo momento non più. Premium infatti è stata operazione sbagliata e non permette di distribuire utili.
    Fininvest quindi non vedrà nel 2016 utili da distribuire e da poter usare anche per coprire le perdite del Milan.
    Quindi Fininvest per permettersi di mantenere il Milan deve intaccare il proprio patrimonio.
    Ecco quindi perché stamane Fininvest ha smentito Fosun, perché deve tranquillizzare il mercato sul fatto che si libererà a breve di una partecipazione costosa che erode soltanto soldi. Bollorè quindi ci ha dato una grande mano.

    il Milan ha una una quantità di tecnici stipendiati che non ha pari nel mondo, tra cui anche quelli che si occupano di scouting. Da quello però che mi risulta sentendo scouting colleghi del Milan, questi colleghi non hanno una grande opinione dei nostri osservatori. Infatti non credo che il Milan abbia una sezione scouting competente.

    Galliani? Avete letto quante plusvalenze ha procurato al Genoa? Possiamo dire che quindi negli ultimi anni è stato un grande dirigente... del Genoa.

    Noi ci auguriamo che le bandiere tornino al Milan ed è un'altra cosa che abbiamo chiesto a Gancikoff, ma speriamo che ci avessero già pensato loro. Gli ho detto: se avete un progetto a medio lungo termine, avete solo una strada per ottenere la fiducia dai tifosi: far vedere che il vostro progetto sia cogestito e condiviso da persone che i tifosi amano: Maldini, Boban, Albertini, ecc con un profilo manageriale evidente. Mi sento di escludere che chi arrivi possa pensare che Galliani sia ancora adeguato. Anche perché non è giovanissimo, a 72 anni è giusto che si goda le vacanze. Come sta facendo in questi giorni, avete visto che fatica tra Ibiza e i vari ristoranti. Son convinto che abbia una gran voglia di mangiare a casa sua a pranzo e cena, riso in bianco, pomodoro e basilico.
    Vada a casa, che ha fatto il suo tempo. Ma che non siano altri profili alla Barbarella, occhio. Una ragazzina 30enne senza esperienza che la si mette a capo del marketing. Queste cose si vedevano solo nella Roma di Caligola.
    Ma scusa, ti finisce il contratto con Dolce&Gabbana il 30 giugno, sai che è tutto bloccato, muoviti prima no? Vai da Friendzone divisa e fatti comprare 25 divise. Invece no, andiamo negli USA ciascuno vestito come casso gli pare
    .

    Fossi nei cinesi non perderei altro tempo in ottica calciomercato, a gennaio infatti sarà complicato rinforzarsi.

    30 anni di Milan sono stati per Fininvest il miglior investimento della Galassia di famiglia. I soldi investiti da Berlusconi per il Milan in rapporto all'esposizione mediatica sono stati pochissimi. Un giorno magari ne parleremo meglio. Ma questo non giustifica tacere e invocare un credito di riconoscenza infinito. Questa gestione non è scusabile.

    Berlusconi dovrebbe lasciare il Milan più forte di come lo ha preso, ma vedendo la rosa non è così perché il Milan di Farina era più forte di questo. Per il resto, sono un avvocato di 60 anni che ha avuto tantissime soddisfazioni dalla sua professione e non ho bisogno di visibilità per il Milan. Mi son fatto molti amici ma anche molti nemici.

    Ribadisco: il Milan verrà venduto al 101% e proprio la sparata della GdS accelererà i tempi della trattativa con Galatioto. Magari con un preliminare diverso, con condizioni che si volevano evitare, ma si chiuderà.

    Nel frattempo, ho già individuato una insegnante cinese che verrà nella prossima assemblea per dare il benvenuto ai nuovi proprietari a nome nostro. In ogni caso sorveglieremo in modo rigoroso anche i cinesi: saremo inesorabili sull'esecuzione del nuovo progetto.

    Ma ragazzi, se questi mettono 1 miliardo è perché sperano di ricavarne di più nel giro di 7-8-10 anni. Non si guadagna con una squadra perdente da 10° posto, ma con una che lotta regolarmente per vincere.

    Cinesi invenzione di SB per non fare mercato? Ma dai.... perché arrivano queste polpette avvelenate? Beh, secondo voi c'è qualcuno dentro la società che ha interesse a che il Milan NON sia venduto? Ecco, se conoscete i noi vi siete dati la risposta. E parlo anche di molti giornalisti che sono storicamente in affiancamento ad una comunicazione perversa. La "disinformatia" è una tattica militare, diplomatica ed economica che si applica da sempre in ogni campo.

    Closing diretto? Guridicamente si, tecnicamente complicatissimo. Si fa prima preliminare e poi closing perché è necessario che nel preliminare ci si impegni a comprare e vendere sulla base di uno stato patrimoniale ad esempio al 30 aprile. E poi si fa un closing al 30 ottobre in cui si vende sulla base di uno stato patrimoniale al 30 luglio. Questa è la norma, in tutti gli altri casi è un casino perché ad esempio oggi il Milan non può fare un closing diretto sulla base della situazione patrimoniale al 30 luglio, cioè 4 giorni fa, è complicatissimo preparare uno stato patrimoniale in così poco tempo. Per questo si fa prima il preliminare e poi il closing. Ma poi non c'è nessun bisogno di farlo anche perché il preliminare è vincolante. Guardate, in questa vicenda tantissimi giornalisti hanno dimostrato di non essere attrezzati, senza parlare che molti ancora non capiscono la differenza tra un'assemblea e un CDA, figuriamoci allora quando si parla di preliminare e closing... anche il mercato cogestito perché contrattualmente è un casino, ma non si può semplificare così. E' tutto collegato alle clausole che modificano lo stato patrimoniale. E questo dovrebbe insegnare a tutti che le squadre non si comprano in sede di mercato ma dal 31 gennaio a 31 maggio.

    Ma lasciate stare i nomi, non è importante il contenuto del fondo, è importante il contenitore quindi la disponibilità economica del fondo. Se poi qualche investitore cambia pazienza, anche se non ne vedo il motivo. Prezzo rimasto quello.
    E poi ripeto quello che ha detto Fininvest e SB, si da esclusiva solo quando i nomi sono rivelati dagli advisor, sono ricchi sfondati, 3-4 a partecipazione statale. Vi dico solo che queste operazioni costano di advisor milioni di euro.
    Una operazione sui 700M, potrebbe comportare una spesa bancaria e legale per ciascuna parte di 15-20M. Più le competenze di Galatioto e Gancikoff. Vi pare che qualcuno scherzi per mesi per poi pagare tutto ciò a vuoto?
    Intervista interessante, grazie per il lavoro di traduzione

    Io penso che La Scala abbia qualche informazioni, alle quali aggiunge una buona dose di logica. Per cui lo reputo una fonte valida. Speriamo vada come dice lui Ieri l'articolo di Festa che ipotizzava un closing già la settimana prossima è stato forse troppo ottimista, ma se arrivasse un preliminare "vincolante" sarebbe già un'ottima cosa. Certo, la stagione sarebbe già praticamente compromessa, però ubi maior minor cessat, l'importante è tirare un riga su questi trent'anni (venti dei quali probabilmente irripetibili) ed iniziare un nuovo ciclo.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    17,821
    Perfetto , tutto come previsto . Non ci resta che aspettare e soffrire .
    #GALLIANIVATTENE

  11. #10
    Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    2,824
    interessante intervista. Speriamo di vedere novità a breve.

    Ci sono un paio di passaggi che me li devo ricordare:

    Berlusconi dovrebbe lasciare il Milan più forte di come lo ha preso, ma vedendo la rosa non è così perché il Milan di Farina era più forte di questo

    Galliani? Avete letto quante plusvalenze ha procurato al Genoa? Possiamo dire che quindi negli ultimi anni è stato un grande dirigente... del Genoa.


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.