Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Risultati da 1 a 5 di 5

  1. #1
    Member L'avatar di Tobi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,855

    Intervento rinosettoplastica

    Buongiorno a tutti, apro questo topic per raccontare la mia esperienza riguardo un intervento sostenuto il giorno 23 novembre al fine di risolvere dei problemi respiratori che da anni mi tormentavano soprattutto la notte, con addirittura apnee in alcuni casi.

    Il tutto inizia con visita specialistica dove l'otorino riconosce il problema funzionale il quale propone come unico rimedio l'intervento chirurgico. Successivamente esami di routine, quindi analisi del sangue, tac per conoscere l'entità della deviazione, elettrocardiogramma e rx torace.

    Fatto questo, tutto nella norma, mi prenotano in un ospedale convenzionato dove sostengo solo una spesa di 30 euro per la cauzione, che mi restituiscono all'uscita e 56 euro di ricovero.

    Passiamo all'intervento: Leggo e sento di tutti i colori, non lo fare, fa male, è delicato, oddio i tamponi e poi l'anestesia totale che per giorni non potrai muoverti visti i capogiri o nausea.....
    Alla fine di tutto questo è stato tutto l'opposto.

    Entro in sala operatoria, mi addormentano in 5 minuti, nemmeno me ne rendo conto che al risveglio mi trovo gia nella camera. Entrato alle 9.30 uscito alle 11.30. Nessun dolore o sintomo post anestesia... dico: vabbe un paio d'ore tempo che svanisce l'effetto e inizia la sofferenza.... beh... passano 6-7 ore e di questi dolori nemmeno l'ombra.. mi portano da mangiare, mi alzo e vado solo in bagno, mi guardo allo specchio... ho delle garze intorno al viso, e delle cannuccette che spuntano dalle narici oltre vabbe ai famosi tamponi che sono all'interno e non si vedono.

    Mi chiedono se volessi l'antidolorifico ma non ne ho bisogno, unico obbligo respirare con la bocca, quindi la prima notte un pò di difficoltà a prendere sonno. Il giorno dopo tutto fila liscio, colazione, mi alzo, cammino, ogni tanto qualche gocciolina che scende dal naso ma nulla di che. Passa la giornata del sabato e tutto procede bene.
    Arriva domenica mattina e il mio medico passa a trovarmi, mi comunica che abbiano dovuto rompere l'osso perchè la piramide nasale era compromessa, oltre che il setto ed ipertrofia dei turbinati... io dico: azz... mi avete rotto il naso e non sento nulla? sopratutto senza mai assumere l'antidolorifico? mi sento clark kent. Il medico mi porta in infermeria per la rimozione dei tamponi, e di tutto ciò che ostruiva il mio naso. in 5 minuti mi liberano da tutto senza il minimo dolore o fastidio. Provo a respirare un attimo e sento aria in quantità infinita che passava dalle narici! una sensazione fantastica doop 10 anni che non sapevo cosa volesse dire respirare. Potevo gia andare a casa il giorno stesso (quindi il terzo giorno post intervento) dopo la rimozione dei tamponi ma ho preferito rimanere un altro giorno cosi in caso di sanguinamento o problematiche sarei gia stato sul posto...

    Lunedi mattina rientro a casa, nessuna cura particolare da fare, solo lavaggi nasali con soluzione fisiologica e gocce oleose per far si che il naso si pulisca completamente.

    Quindi se qualcuno qui dentro soffre del mio stesso problema, proceda senza paura, vi cambia la vita!
    Prima c’era il gioco del calcio, poi è arrivato il Milan. Da quel momento tutto è cambiato.
    [L'Equipe]

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    Complimenti, hai fatto davvero bene a condividere questa tua esperienza. Il piccolo tempo che ti sei preso per scrivere questo messaggio potrebbe cambiare la vita a qualche persona.
    Credo nella professionalità di Paolo, Leo e Rino e li supporterò lasciando loro il tempo di lavorare, magari commettendo anche errori, e creare qualcosa d'importante.

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Tobi Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, apro questo topic per raccontare la mia esperienza riguardo un intervento sostenuto il giorno 23 novembre al fine di risolvere dei problemi respiratori che da anni mi tormentavano soprattutto la notte, con addirittura apnee in alcuni casi.

    Il tutto inizia con visita specialistica dove l'otorino riconosce il problema funzionale il quale propone come unico rimedio l'intervento chirurgico. Successivamente esami di routine, quindi analisi del sangue, tac per conoscere l'entità della deviazione, elettrocardiogramma e rx torace.

    Fatto questo, tutto nella norma, mi prenotano in un ospedale convenzionato dove sostengo solo una spesa di 30 euro per la cauzione, che mi restituiscono all'uscita e 56 euro di ricovero.

    Passiamo all'intervento: Leggo e sento di tutti i colori, non lo fare, fa male, è delicato, oddio i tamponi e poi l'anestesia totale che per giorni non potrai muoverti visti i capogiri o nausea.....
    Alla fine di tutto questo è stato tutto l'opposto.

    Entro in sala operatoria, mi addormentano in 5 minuti, nemmeno me ne rendo conto che al risveglio mi trovo gia nella camera. Entrato alle 9.30 uscito alle 11.30. Nessun dolore o sintomo post anestesia... dico: vabbe un paio d'ore tempo che svanisce l'effetto e inizia la sofferenza.... beh... passano 6-7 ore e di questi dolori nemmeno l'ombra.. mi portano da mangiare, mi alzo e vado solo in bagno, mi guardo allo specchio... ho delle garze intorno al viso, e delle cannuccette che spuntano dalle narici oltre vabbe ai famosi tamponi che sono all'interno e non si vedono.

    Mi chiedono se volessi l'antidolorifico ma non ne ho bisogno, unico obbligo respirare con la bocca, quindi la prima notte un pò di difficoltà a prendere sonno. Il giorno dopo tutto fila liscio, colazione, mi alzo, cammino, ogni tanto qualche gocciolina che scende dal naso ma nulla di che. Passa la giornata del sabato e tutto procede bene.
    Arriva domenica mattina e il mio medico passa a trovarmi, mi comunica che abbiano dovuto rompere l'osso perchè la piramide nasale era compromessa, oltre che il setto ed ipertrofia dei turbinati... io dico: azz... mi avete rotto il naso e non sento nulla? sopratutto senza mai assumere l'antidolorifico? mi sento clark kent. Il medico mi porta in infermeria per la rimozione dei tamponi, e di tutto ciò che ostruiva il mio naso. in 5 minuti mi liberano da tutto senza il minimo dolore o fastidio. Provo a respirare un attimo e sento aria in quantità infinita che passava dalle narici! una sensazione fantastica doop 10 anni che non sapevo cosa volesse dire respirare. Potevo gia andare a casa il giorno stesso (quindi il terzo giorno post intervento) dopo la rimozione dei tamponi ma ho preferito rimanere un altro giorno cosi in caso di sanguinamento o problematiche sarei gia stato sul posto...

    Lunedi mattina rientro a casa, nessuna cura particolare da fare, solo lavaggi nasali con soluzione fisiologica e gocce oleose per far si che il naso si pulisca completamente.

    Quindi se qualcuno qui dentro soffre del mio stesso problema, proceda senza paura, vi cambia la vita!
    Anni fa l'ho fatto anche io, dopo una settimana non respiravo già più bene...

  5. #4
    Member L'avatar di Tobi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,855
    Citazione Originariamente Scritto da EmmePi Visualizza Messaggio
    Anni fa l'ho fatto anche io, dopo una settimana non respiravo già più bene...
    non hai risolto nemmeno dopo l'intervento? che problemi ti provocava? che tipo di intervento hai fatto?
    Prima c’era il gioco del calcio, poi è arrivato il Milan. Da quel momento tutto è cambiato.
    [L'Equipe]

  6. #5
    Member L'avatar di Tobi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,855
    aggiornamento: dopo 10 giorni la mia vita è cambiata. La notte dormo una meraviglia, respirando solo con il naso, finalmente è finità quella sensazione di bocca asciutta e cattivo gusto al mattino.

    Ho fatto 1 prova d'apnea prima di operarmi e dopo:
    Prima, 30 secondi, ora quasi 2 minuti. La mia capacità respiratoria è migliorata di 7 volte....

    Se avete questo problema non esitate a ricorrere all'intervento
    Prima c’era il gioco del calcio, poi è arrivato il Milan. Da quel momento tutto è cambiato.
    [L'Equipe]

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600