Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 31 di 31

  1. #31
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    UK
    Messaggi
    139
    ho letto questo articolo sul Suning:

    In questi giorni si fa un gran parlare del Suning Commerce Group, di chi sono i nuovi proprietari della maggioranza dell'Inter, quanto hanno valutato l'Inter e cosa possono apportare in termini di risorse finanziarie alla società nerazzurra. Indubbio che il loro patrimonio sia considerevole e che l'Inter con il loro ingresso potrà contare su basi finanziarie ancor piu' solide di quanto potesse essere con Thohir, ma non tutti hanno posto veramente l'accento sulle potenzialità del gruppo cinese. In particolare, si parla di un'azienda che ha un fatturato di 15-18 miliardi di euro (La Gazzetta di oggi riporta un dato aggiornato al 2015 che parla di un fatturato di 18 miliardi in crescita del 24%, ndr), 1700 negozi e 13 mila dipendenti. Ma il quadro non è completo.

    La società che ha acquistato la maggioranza dell'Inter, infatti, è la Suning Holdings Group che ha un fatturato di 40 miliardi di dollari, il doppio rispetto ai 18 miliardi di euro della Suning Commerce Group, che è il ramo d'azienda dedicato al commercio dell'elettronica, e 180 mila dipendenti, non semlicemente 13 mila. Un'azienda quindi molto piu' grande rispetto a quanto si è detto finora, con risorse molto importanti che potrebbe portare davvero l'Inter al top in Italia e in Europa. Poi è chiaro che, come specificato anche nel comunicato ufficiale, la Suning Holdings Group spingerà molto sul proprio brand di commercio elettronico per avere indirettamente ritorno di fatturato tramite vie traverse e coinvolgere i tifosi dell'Inter in tutto il mondo, ma la Holding ha un raggio d'azione ancor piu' ampio, avvalendosi di 200 mila fornitori e partner nei settori della produzione, logistica, informazione, comunicazione, merchandising, intrattenimento e finanza.

    Il piano del gruppo cinese è chiaro: investire nel calcio mondiale partendo dal rilancio del calcio italiano, dove in questo momento il rapporto qualità-prezzo è favorevole vista la svalutazione del nostro movimento, trovando nell'Inter di Thohir terreno fertile. Non solo, secondo quanto si vocifera la Cina punta all'organizzazione dei Mondiali del 2030 e anche in quest'ottica si leggono questi interventi finanziari.

    Ci sono quindi tutti i presupposti perché la nuova dirigenza metta a disposizione dell'Inter un patrimonio economico decisamente rilevante, ovviamente sempre in linea con il Fair Play Finanziario; non si potranno immettere liquidità per il mercato ma gli investimenti saranno mirati a migliorare le fonti di reddito dell'Inter: stadio, merchandising, marketing. Di riflesso questi investimenti porteranno nuovi ricavi per l'Inter e quelli sì potranno essere investiti in sede di calciomercato con l'acquisto di campioni che a loro volta miglioreranno i risultati sportivi, le entrate dalle competizioni europee e il ritorno di immagine (quindi merchandising e marketing). Ora non resta che attendere il reale riscontro del campo di gioco...


    Non mi convinceva molto la solidità del gruppo per quel che si era letto, soprattutto guardando i dati relativi agli utili.
    Se questo articolo avesse ragione però beh, il discorso sarebbe ben diverso.
    Il tempo parlerà
    ospite neutrale

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.