Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

  1. #1
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,978

    Intensità di gioco all'estero

    Ma ne vogliamo parlare?

    Aldilà della bravura dei singoli, del genio di Klopp e di Heynckes questa è un'altra cosa che a me impressiona, giocano a dei ritmi assolutamente sconosciuti alle squadre italiane, questo ormai da anni, fanno un altro sport.

    Siamo indietro in TUTTO.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,322
    Le due tedesche, sì. Giocano con una grandissima intensità. Il Barça è scoppiato (oppure c'è dell'altro...) mentre il Real pressa davvero poco l'avversario.

    Proprio a proposito del Real, quest'anno ho sempre scritto che non mi convinceva granchè (ma mi convinceva Mourinho). Mi sembra una squadra spenta che forse paga i tanti conflitti tra giocatori e allenatore.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,577
    Il Dortmund ha un'età media molto bassa... giocano così da diversi anni ormai.

    Comunque concordo, siamo indietro anche in questo senso.

    La cosa preoccupante è che NON CI SONO IDEE nel calcio italiano...

  5. #4
    Ma è normale, basta guardare la differenza fisica che c'è. E' un caso che De Jong e Muntari siano venuti in Italia?

  6. #5
    Junior Member L'avatar di almilan
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Upton Park
    Messaggi
    226
    al calcio italiano in questo momento converrebbe chiudere baracca e burattini....valiamo anche meno della serie b inglese(championship) a livello di strutture e per quanto riguarda la qualità di gioco siamo al livello di una eredivisie qualunque.
    "If God had wanted us to play football in the clouds, he'd have put grass up there" Brian Clough

  7. #6
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,978
    Citazione Originariamente Scritto da #Dodo90# Visualizza Messaggio
    Ma è normale, basta guardare la differenza fisica che c'è. E' un caso che De Jong e Muntari siano venuti in Italia?
    Ma secondo me è ingenuo pensare che si tratti solo di differenze fisiche, penso si tratti innazitutto di una diversa preparazione fisica, diveri metodi di allenamento, non penso che Sahin abbia molto più dinamismo di un Montolivo per dire, resta il fatto che quando guardi una partita in generale della bundesliga sembra vadano al triplo delle squadre italiane, non c'è il minimo paragone.

    Io ho ancora in mente Flamini quando giocava nell'Arsenal, il Flamini capace di annullare il Kaka pallone d'oro in carica negli ottavi di champions, venuto al Milan Flamini a quei livelli fisici non s'è più espresso. Ricordo anche le parole di Giuly quando lasciò la Roma per tornare in Francia, disse che in Italia si fa troppo lavoro fisico, troppa pesantezza nelle gambe e poco lavoro con la palla, siamo alla preistoria anche da questo punto di vista.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    a parte le tedesche (e il barca con noi) non è che abbiam visto tanta intensità in questa champions. le inglesi soprattutto mi hanno stradeluso. forse a tratti il psg, il malaga...ma nemmeno.
    Da noi, poi, si gioca in modo completamente diverso. Se ci fate caso tra ieri e oggi non c'è stata una squadra che abbia fatto retropassaggi: piuttosto si prova l'imbucata, ma mai il retropassaggio.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Oltre all'intensità, c'è anche una differenza abissale dal punto di vista tecnico tra le migliori d'Europa e le italiane.
    Il nostro calcio tornerà grande ma ci vorranno degli anni purtroppo perché ciò accada di nuovo.

  10. #9
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Credo che sia un fatto di giocatori più... con il Milan 2003-07 correvano tutti come cavalli.... in quel Milan tutti TUTTI sapevano saltare l'uomo.

    Nel bAYERN E Dortmund tutti saltano 2-3 giocatori...perchè sono tutti giocatori tecnici...

    Fanno un pressing incredibile, a volte credo che il Bayern ad esempio pratichi il calcio totale
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,000
    Per le tedesche considerate pure che il loro campionato ha 18 squadre e che hanno un mese di sosta invernale...grazie Galliani per aver portato la serie A a 20 squadre, sei proprio il dirigente più bravo del mondo
    Riccardo Montolivo :facepalm:

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.