Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36

  1. #1

    Incredibile: per i concorsi pubblici conterà il voto e...l'Ateneo!

    Ultim'ora: è stato da poco approvato un emendamento relativo al DDL sulla riforma della P.A.
    L'emendamento in questione ha introdotto un nuovo criterio da valutare nei concorsi pubblici. Infatti oltre al «superamento del mero voto minimo di laurea quale requisito per l’accesso», ci sarà la «possibilità di valutarlo in rapporto ai fattori inerenti all’istituzione che lo ha assegnato».

    In sostanza un 110 preso alla Bocconi potrebbe essere valutato in modo diverso rispetto ad un 110 preso in un normale Ateneo Statale. Per questo motivo sorgono già molti dubbi circa la legittimità costituzionale di tale norma per una probabile violazione dell'art. 3 della Costituzione.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Madò ma che schifezza è?
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Madò ma che schifezza è?
    Le lobbies delle Università private in Parlamento sono adeguatamente rappresentate e spingono per norme ad personam o ad istitutionem...certo che questa è davvero grossa.
    E stasera non ne sta parlando nessuno ai TG.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  5. #4
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,449
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora: è stato da poco approvato un emendamento relativo al DDL sulla riforma della P.A.
    L'emendamento in questione ha introdotto un nuovo criterio da valutare nei concorsi pubblici. Infatti oltre al «superamento del mero voto minimo di laurea quale requisito per l’accesso», ci sarà la «possibilità di valutarlo in rapporto ai fattori inerenti all’istituzione che lo ha assegnato».
    A
    In sostanza un 110 preso alla Bocconi potrebbe essere valutato in modo diverso rispetto ad un 110 preso in un normale Ateneo Statale. Per questo motivo sorgono già molti dubbi circa la legittimità costituzionale di tale norma per una probabile violazione dell'art. 3 della Costituzione.
    Citare la Bocconi, per di più presupponendo un suo dominio rispetto a una Statale, imho è populismo puro, un modo per scaldare gli animi. Da anni alcuni esami tenuti in Urbino, per fare un esempio vicino a me' non sono riconosciuti in caso di cambio sede.
    Razzismo verso la povera Urbino? Classismo?
    Tenacemente gobbo!

  6. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Citare la Bocconi, per di più presupponendo un suo dominio rispetto a una Statale, imho è populismo puro, un modo per scaldare gli animi. Da anni alcuni esami tenuti in Urbino, per fare un esempio vicino a me' non sono riconosciuti in caso di cambio sede.
    Razzismo verso la povera Urbino? Classismo?
    L'università di Urbino in sè non è molto ben presa in considerazione e non so perchè onestamente. Ma non solo quella, anche quella di Camerino.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora: è stato da poco approvato un emendamento relativo al DDL sulla riforma della P.A.
    L'emendamento in questione ha introdotto un nuovo criterio da valutare nei concorsi pubblici. Infatti oltre al «superamento del mero voto minimo di laurea quale requisito per l’accesso», ci sarà la «possibilità di valutarlo in rapporto ai fattori inerenti all’istituzione che lo ha assegnato».

    In sostanza un 110 preso alla Bocconi potrebbe essere valutato in modo diverso rispetto ad un 110 preso in un normale Ateneo Statale. Per questo motivo sorgono già molti dubbi circa la legittimità costituzionale di tale norma per una probabile violazione dell'art. 3 della Costituzione.
    Invece di pensare a norme senza senso basterebbe chiudere le Università di scarsa qualità.

  8. #7
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Citare la Bocconi, per di più presupponendo un suo dominio rispetto a una Statale, imho è populismo puro, un modo per scaldare gli animi. Da anni alcuni esami tenuti in Urbino, per fare un esempio vicino a me' non sono riconosciuti in caso di cambio sede.
    Razzismo verso la povera Urbino? Classismo?
    Ho citato la Bocconi per fare un esempio delle Università private più prestigiose, ma il discorso vale per tutte le Università private.
    La norma appena approvata fa una chiara distinzione tra Atenei e non credo che tale distinzione si basi sul nulla. Evidentemente si vuole favorire qualcuno, come spesso accade con leggi ad hoc.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    1,197
    Ci solo università che praticamente regalano lauree a cani e porci, quindi a mio parere è un provvedimento giusto

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da DinastiaMaldini Visualizza Messaggio
    Ci solo università che praticamente regalano lauree a cani e porci, quindi a mio parere è un provvedimento giusto

  11. #10
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    64,070
    Tanto i concorsi pubblici sono comunque taroccati e decisi in partenza. Ergo, cambia poco.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600