Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,041

    Incontro Thohir - Barbara a Casa Milan. 25 febbraio 2015.

    Secondo quanto riportato da Sky, nella giornata di domani giovedì 25 gennaio 2015, si terrà un incontro tra Barbara Berlusconi e Thohir, presidente dell'Inter, a Casa Milan. Si parlerà della questione riammodernamento di San Siro.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Uno a debiti immensi da ripianare, l'altro sta pensando solo al Milan italiano e aspetta qualcuno che commercializzi il brand per raccattare qualche soldo. Insomma si fara' a gara a chi mette meno soldi per riammodernizzare San Siro.

  4. #3
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,041
    up
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  5. #4
    Ansa: Ecco le dichiarazioni di Thohir: "Se dovessero esserci ulteriori ritardi sul restyling di San Siro c'è il rischio che altri club, come la Roma, ci superino. La Juventus ha già raggiunto 40M di euro di ricavi dalla vendita dei biglietti. È la strada da seguire". Ad affermarlo è Erick Thohir, dopo il cda del club nerazzurro. Oggi l'indonesiano e il CEO Bolingbroke incontreranno l'AD del Milan Barbara Berlusconi per parlare del futuro dello stadio. Un aspetto delicato nei rapporti tra i due club. "Per i primi due anni il Milan era orientato sullo stadio di proprietà al Portello, quindi noi abbiamo lavorato pensando ad una gestione autonoma di San Siro. Abbiamo creato un progetto per il restyling, poi invece il Milan ha cambiato idea.
    I rossoneri quindi ci hanno chiesto di vedere il progetto e l'abbiamo condiviso. In questo importante meeting capiremo le loro intenzioni. Sarebbe positivo lavorare insieme"


    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 25-02-2016 alle 19:21
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,003
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ansa: Ecco le dichiarazioni di Thohir: "Se dovessero esserci ulteriori ritardi sul restyling di San Siro c'è il rischio che altri club, come la Roma, ci superino. La Juventus ha già raggiunto 40M di euro di ricavi dalla vendita dei biglietti. È la strada da seguire". Ad affermarlo è Erick Thohir, dopo il cda del club nerazzurro. Oggi l'indonesiano e il CEO Bolingbroke incontreranno l'AD del Milan Barbara Berlusconi per parlare del futuro dello stadio. Un aspetto delicato nei rapporti tra i due club. "Per i primi due anni il Milan era orientato sullo stadio di proprietà al Portello, quindi noi abbiamo lavorato pensando ad una gestione autonoma di San Siro. Abbiamo creato un progetto per il restyling, poi invece il Milan ha cambiato idea.
    I rossoneri quindi ci hanno chiesto di vedere il progetto e l'abbiamo condiviso. In questo importante meeting capiremo le loro intenzioni. Sarebbe positivo lavorare insieme"


    Certo che Thoir è proprio brutto forte..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  7. #6
    Acmilan.com: "Incontro cordialissimo, durante il quale si sono affrontati diversi temi". Nessun altro dettaglio in merito (acquisto San Siro o il diritto di superficie, riqualificazione stadio e zone limitrofe, ecc)
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Sky Sport rivela alcune indiscrezioni del vertice: Milan e Inter hanno ufficialmente aperto un tavolo di trattativa per San Siro. La gestione dovrebbe essere di 99 anni, con il mantenimento del 3° anello e la creazione di un'area specifica con negozi per rendere maggiormente fruibile l'impianto milanese. D'ora in avanti ci saranno appuntamenti fissi settimanali con i tecnici commissionati per il progetto che quindi è totalmente nuovo.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  9. #8
    Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,061
    È una grossa cavolata, dovevamo fare uno stadio nostro. Punto.
    #17

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ansa: Ecco le dichiarazioni di Thohir: "Se dovessero esserci ulteriori ritardi sul restyling di San Siro c'è il rischio che altri club, come la Roma, ci superino. La Juventus ha già raggiunto 40M di euro di ricavi dalla vendita dei biglietti. È la strada da seguire". Ad affermarlo è Erick Thohir, dopo il cda del club nerazzurro. Oggi l'indonesiano e il CEO Bolingbroke incontreranno l'AD del Milan Barbara Berlusconi per parlare del futuro dello stadio. Un aspetto delicato nei rapporti tra i due club. "Per i primi due anni il Milan era orientato sullo stadio di proprietà al Portello, quindi noi abbiamo lavorato pensando ad una gestione autonoma di San Siro. Abbiamo creato un progetto per il restyling, poi invece il Milan ha cambiato idea.
    I rossoneri quindi ci hanno chiesto di vedere il progetto e l'abbiamo condiviso. In questo importante meeting capiremo le loro intenzioni. Sarebbe positivo lavorare insieme"


    Ma perché Barbara è vestita da uomo?

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,291
    Partiamo da un presupposto, condividere un impianto (a patto sia di proprietà) è una cosa assolutamente fattibile, ad esempio è stata fatta con successo all'Allianz Arena.

    Certo bisogna far si che l'impianto diventi all'avanguardia, il terzo anello va eliminato e va fruito in modo commerciale, l'area circostante va completamente rivista sia per praticità che per aree commerciali.

    La domanda è sempre la solita, vale la pena investire i soldi che ti costerebbe uno stadio nuovo per comprare e ristrutturare uno vecchio? La domanda è no, ma se non ci sono i soldi per costruirlo allora dividere le spese con un altro club diventa obbligatorio.

    Una cosa comunque è sicura, in un verso o nell'altro bisogna muoversi, l'immobilismo ci ucciderebbe.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.