Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 58

Discussione: Imu-Bankitalia

  1. #11
    Junior Member L'avatar di Hell Krusty
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    499
    Citazione Originariamente Scritto da andre Visualizza Messaggio
    Il discorso è complicato, basta guardare il video inserito da Stanis per farsi un'idea. Vorrei anche un parere di @Morto che parla per capirci qualcosa di più.
    No, perché in giro per internet ho letto bestialità tipo: si svende la Banca d'Italia alle banche, la Banca d'Italia deve rimanere pubblica!, quando è noto che sia già privata e controllata, per oltre il 50%, da Intesa e Unicredit...
    E comunque non puoi definire abominio una cosa che non conosci nemmeno...
    [QUOTE]From this day to the ending of the world,
    But we in it shall be remember'd;
    We few, we happy few, we band of brothers;
    For he to-day that sheds his blood with me
    Shall be my brother[/QUOTE]

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    Citazione Originariamente Scritto da Hell Krusty Visualizza Messaggio
    No, perché in giro per internet ho letto bestialità tipo: si svende la Banca d'Italia alle banche, la Banca d'Italia deve rimanere pubblica!, quando è noto che sia già privata e controllata, per oltre il 50%, da Intesa e Unicredit...
    E comunque non puoi definire abominio una cosa che non conosci nemmeno...
    Ripeto, è un discorso lunghissimo, la Meloni lo semplifica. Puoi vederti il video per farti un'idea. Rimango convinto del fatto che sia un abominio, in ogni caso.

  4. #13
    Il video è chiaro, viene spiegato tutto molto bene, della vicenda banca pubblica e privata, quote, rivalutazione ecc...

    Sono 10 minuti di video, non un'eternità. Sul serio, guardatelo.

    Poi dopo se qualcuno ha perplessità le esprima, ma prima dategli un occhio, è un intervento di un deputato che non fa parte del m5s, quindi non si può dire che sia di parte.

  5. #14
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da andre Visualizza Messaggio
    Il discorso è complicato, basta guardare il video inserito da Stanis per farsi un'idea. Vorrei anche un parere di @Morto che parla per capirci qualcosa di più.
    Purtroppo ho avuto la possibilità di informarmi molto poco a riguardo.
    Da quanto ho capito, le banche private rivaluteranno le proprie azioni di Bankitalia a livello contabile.
    Fin qui tutto normale, anzi, è pure strano che ci abbiano messo così tanto: per le imprese "normali" le rivalutazioni vengono fatte quasi tutti gli anni (sono stato da poco ad un convegno di aggiornamento. Le leggi di rivalutazione negli ultimi 14 anni sono state 10, a occhio).
    Il problema è fiscale. Se lo Stato avesse bisogno di risorse e intendesse prenderle da questa operazione, allora la rivalutazione dovrebbe generare una riserva immediatamente tassabile. Per le rivalutazioni di cui sopra (quelle delle imprese normali) non è così: generano (a determinate condizioni) riserve in sospensione di imposta. Se la legge fosse la stessa, l'unico risultato sarebbe dare maggiore solidità alle banche (niente "regalini", quelle sono boiate giornalistiche. E' anzi una cosa più giusta rivalutare, se il valore di mercato è superiore al costo di iscrizione) e le casse erariali non vedrebbero un euro.
    Però non escludo assolutamente che sia stata fatta una legge ad hoc.

    Questo per quel poco che ho letto/sentito a riguardo, ma il mio parere conta poco. Non lavoro mai con le banche se non come fornitori terzi di denaro. Non so gestire il TUB, nè un bilancio bancario.


    Diciamo che se il fulcro del discorso si focalizza su "Bankitalia passa alle banche private tramite una rivalutazione" la risposta è CATEGORICAMENTE NO.

    Se Tizio Caio e Sempronio posseggono il 33,3% a testa del Milan, e a due di loro dai la possibilità di rivalutare la quota nel loro bilancio, le percentuali non cambiano di una virgola.
    Cambiano solo i valori "gli sghei" che iscrivi a bilancio.

  6. #15
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    E' l'ennesima ladrata fatta da questo governo di incapaci

    La ricapitalizzazione serve perché per le banche verrà tassata come plusvalenza, con il gettito fiscale previsto a 1-1,5 mld. Quindi il governo vuole fare cassa, perché ovviamente tutte le stime di crescita del 2014 sono palle autentiche e si cerca di raccattare denaro ovunque.

    Siccome le ladrate vanno fatte bene c'è poi la cosa veramente grave:

    Limite massimo del 3% delle quote che ogni socio può detenere. Siccome ci sono soci oltre il 3% (Intesa e Unicredit i due più grossi), Bankitalia ha la facoltà di acquistare temporaneamente le quote in eccesso di ogni socio. Ma questo allora è un TRASFERIMENTO di denaro dalla nostra banca centrale alle banche private.

    Vabbè, ma poi le rivendono e reincassano, no? Ma a chi? Nessuno spenderebbe soldi per un investimento che non serve a nulla e infatti contemporaneamente si dice che le quote potranno ricevere una remunerazione massima del 6% del nuovo valore nominale, pari ad un massimo di 450 mln di "dividendi" in totale. Ma Bankitalia dove li trova i soldi per distribuire dividendi? Semplice, dal fatto che come ogni banca centrale Bankitalia guadagna dal signoraggio (e dalla partecipazione al sistema europeo dell banche centrali).

    Quindi di fatto le banche private "rischiano" di intascare quanto hanno pagato come tasse per la rivalutazione in pochi anni, e poi potranno mettersi comode in poltrone ad intascare altri dividendi "gratis".

    Stiamo privatizzando gli utili che la banca centrale ottiene in virtù del monopolio legale concessole dallo Stato!!!

    Questa è una schifezza immensa.

  7. #16
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Solo Visualizza Messaggio
    E' l'ennesima ladrata fatta da questo governo di incapaci

    La ricapitalizzazione serve perché per le banche verrà tassata come plusvalenza, con il gettito fiscale previsto a 1-1,5 mld. Quindi il governo vuole fare cassa, perché ovviamente tutte le stime di crescita del 2014 sono palle autentiche e si cerca di raccattare denaro ovunque.

    Siccome le ladrate vanno fatte bene c'è poi la cosa veramente grave:

    Limite massimo del 3% delle quote che ogni socio può detenere. Siccome ci sono soci oltre il 3% (Intesa e Unicredit i due più grossi), Bankitalia ha la facoltà di acquistare temporaneamente le quote in eccesso di ogni socio. Ma questo allora è un TRASFERIMENTO di denaro dalla nostra banca centrale alle banche private.

    Vabbè, ma poi le rivendono e reincassano, no? Ma a chi? Nessuno spenderebbe soldi per un investimento che non serve a nulla e infatti contemporaneamente si dice che le quote potranno ricevere una remunerazione massima del 6% del nuovo valore nominale, pari ad un massimo di 450 mln di "dividendi" in totale. Ma Bankitalia dove li trova i soldi per distribuire dividendi? Semplice, dal fatto che come ogni banca centrale Bankitalia guadagna dal signoraggio (e dalla partecipazione al sistema europeo dell banche centrali).

    Quindi di fatto le banche private "rischiano" di intascare quanto hanno pagato come tasse per la rivalutazione in pochi anni, e poi potranno mettersi comode in poltrone ad intascare altri dividendi "gratis".

    Stiamo privatizzando gli utili che la banca centrale ottiene in virtù del monopolio legale concessole dallo Stato!!!

    Questa è una schifezza immensa.
    Ah questo è un passaggio che non conoscevo. No beh, così è *****ta vera.

  8. #17
    Che fosse una truffa si capiva anche dal fatto che nessun parlamentare intervistato ieri ha parlato di questo, ma della balla che i 5 stelle volessero far pagare l'imu, se era una cosa trasparente ne avrebbero parlato invece di dire menzogne conclamate.

    Sta gente fa veramente schifo e ancora in tanti difendono sti qua, mi ricorda la situazione di Galliani al Milan, difeso fino all'ultimo fino a quando la baracca non è andata praticamente a fondo e nonostante tutto, qualche difensore c'è ancora...

  9. #18
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Tra l'altro Bankitalia custodisce il nostro oro, geniale privatizzarla.

  10. #19
    Junior Member L'avatar di Hell Krusty
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    499
    Citazione Originariamente Scritto da Solo Visualizza Messaggio
    Tra l'altro Bankitalia custodisce il nostro oro, geniale privatizzarla.
    E' già privata la banca d'Italia.
    [QUOTE]From this day to the ending of the world,
    But we in it shall be remember'd;
    We few, we happy few, we band of brothers;
    For he to-day that sheds his blood with me
    Shall be my brother[/QUOTE]

  11. #20
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Citazione Originariamente Scritto da Hell Krusty Visualizza Messaggio
    E' già privata la banca d'Italia.
    No. Era formalmente privata. Adesso, con la rivalutazione, la stai effettivamente privatizzando.

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.