Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 91

  1. #21
    Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Londra
    Messaggi
    1,315
    Magari solo un problema!
    Parlare di un solo problema e' riduttivo. I problemi del Milan sono molteplici. Proprieta' assente. dirigenza che si preoccupa dei propri affari piu' che del bene della squadra, allenatore non all'altezza, cosi' come molti giocatori, tifoseria organizzata compiacente.
    Cosi come I colpevoli.
    1) per forza ogni anno portiamo male, si fa la campagna acquisti il 29 agosto aspettando I super saldi. L'amministratore delegato che compra giocatori solo a parametro zero o con presidenti e procuratori amici. Ibrahimovic e balotelli non sarebbero mai arrivati senza raiola. Poi I traore e I birsa per le mazzette con I procuratori. Mai che si comprasse un giocatore funzionale. Se al posto di muntari e traore si riscattava aquilani a due lire forse si migliorava un po.
    Alla squadra dell'anno scorso Gia' collaudata aggiungevi cerci e un centrocampista tecnico, ma era troppo semplice per I nostri.

    2) non sono ne pro ne contro allegri a prescindere. C'e' da dire pero' che ormai e' chiaro che non e' un tecnico da Milan. La societa' ha le sue colpe, ma lui e' sempre stato consenziente e parte attiva nelle scelte. La societa ti fa scegliere un giocatore come priorita' e tu chiedi matri! Non e' scarso intendiamoci, ma non era mica la priorita'.
    Confuso come pochi. Ogni anno si cambia modulo. L'anno scorso si parte con il 4-3-1-2, poi dopo una serie di sconfitte e cambi tattici( con la perla del 3-5-2) si trova equilibrio dopo 10 giornate con il 4-3-3 e si rimonta. Compriamo un ala destra e un centrocampista tecnico per consolidare quanto di fatto buono? No, si torna al trequartista. Ma tutte le amichevoli estive e la prima di campionato si giocano con il 4-3-3!
    Sento allegri dire che abbiamo cambiato modulo e giocatori e ci vuole tempo. Nella formazione titolare e' cambiato solo Kaka' con il Torino. Squadre come Napoli e roma rivoluzionate in allenatore modulo e giocatori iniziano a punteggio pieno!
    Per permetterci un trequartista e due punte si deve giocare con tre medianacci, ma tanto I contropiedi li prendiamo lo stesso. Ci sono formazioni che giocano con una punta e tre mezze Ali dietro ma contropiedi non ne prendi. Puoi schierare anche 5 mediani , ma se hanno I piedi di muntari , non solo non si costruisce gioco, ma non si sa tenere palla e si subiscono le ripartenze.
    I suoi pupilli? Muntari e robinho, no comment.
    Consuntivo, quattro anni senza identita' di gioco ne un modulo base!

    3) e non ultimo, I tifosi. Se el sharaawii o Niang sbagliano una partita si parte subito con le accuse che sono viziati, scarsi ecc. Subito a distruggere quei mezzi patrimoni che abbiamo. Almeno questi corrono e si sbattono a tornare, e magari ancora possono migliorare. Ma robinho che cammina? Meglio lui? Muntari? Birsa?
    Ma poi, se il tifo organizzato va in strada a festeggiare per l'acquisto di kaka' allora siamo proprio alla frutta

    Il problema del Milan? Un problema del Milan? Uno solo?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Zio bello L'avatar di addox
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    996
    Il pesce puzza sempre dalla testa.
    Cacciare Allegri? Troverebbe d'accordo il 90% dei tifosi e sarebbe anche ampiamente giustificato, ma di fatto a livello tecnico non cambierebbe nulla, perché sarebbe sostituito da un altro allenatore filo dirigenziale.
    Il Milan è una squadra senza grinta, anche perché sono quasi tre lustri che non ha in panchina un allenatore sanguigno, ma perché?
    Perché anche quello è voluto dalla dirigenza monocellulare (zio Fester) che non vuole persone difficilmente controllabili, sia a livello caratteriale che nelle decisioni tecniche.
    Siamo ostaggi del nano e del suo cameriere a cui è stata demandata tutta la gestione non capendo che è un accentratore compulsivo e di fatto stà portando il Milan allo sfascio.
    L'unica cosa che mi può sollevare e che tutto questo sia un modo per far fuori il pelato, in stile Juve/Moggi.
    Nano malefico, zio fester veniamo con i bastoni

  4. #23
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da el_gaucho Visualizza Messaggio
    Magari solo un problema!
    Parlare di un solo problema e' riduttivo. I problemi del Milan sono molteplici. Proprieta' assente. dirigenza che si preoccupa dei propri affari piu' che del bene della squadra, allenatore non all'altezza, cosi' come molti giocatori, tifoseria organizzata compiacente.
    Cosi come I colpevoli.
    1) per forza ogni anno portiamo male, si fa la campagna acquisti il 29 agosto aspettando I super saldi. L'amministratore delegato che compra giocatori solo a parametro zero o con presidenti e procuratori amici. Ibrahimovic e balotelli non sarebbero mai arrivati senza raiola. Poi I traore e I birsa per le mazzette con I procuratori. Mai che si comprasse un giocatore funzionale. Se al posto di muntari e traore si riscattava aquilani a due lire forse si migliorava un po.
    Alla squadra dell'anno scorso Gia' collaudata aggiungevi cerci e un centrocampista tecnico, ma era troppo semplice per I nostri.

    2) non sono ne pro ne contro allegri a prescindere. C'e' da dire pero' che ormai e' chiaro che non e' un tecnico da Milan. La societa' ha le sue colpe, ma lui e' sempre stato consenziente e parte attiva nelle scelte. La societa ti fa scegliere un giocatore come priorita' e tu chiedi matri! Non e' scarso intendiamoci, ma non era mica la priorita'.
    Confuso come pochi. Ogni anno si cambia modulo. L'anno scorso si parte con il 4-3-1-2, poi dopo una serie di sconfitte e cambi tattici( con la perla del 3-5-2) si trova equilibrio dopo 10 giornate con il 4-3-3 e si rimonta. Compriamo un ala destra e un centrocampista tecnico per consolidare quanto di fatto buono? No, si torna al trequartista. Ma tutte le amichevoli estive e la prima di campionato si giocano con il 4-3-3!
    Sento allegri dire che abbiamo cambiato modulo e giocatori e ci vuole tempo. Nella formazione titolare e' cambiato solo Kaka' con il Torino. Squadre come Napoli e roma rivoluzionate in allenatore modulo e giocatori iniziano a punteggio pieno!
    Per permetterci un trequartista e due punte si deve giocare con tre medianacci, ma tanto I contropiedi li prendiamo lo stesso. Ci sono formazioni che giocano con una punta e tre mezze Ali dietro ma contropiedi non ne prendi. Puoi schierare anche 5 mediani , ma se hanno I piedi di muntari , non solo non si costruisce gioco, ma non si sa tenere palla e si subiscono le ripartenze.
    I suoi pupilli? Muntari e robinho, no comment.
    Consuntivo, quattro anni senza identita' di gioco ne un modulo base!

    3) e non ultimo, I tifosi. Se el sharaawii o Niang sbagliano una partita si parte subito con le accuse che sono viziati, scarsi ecc. Subito a distruggere quei mezzi patrimoni che abbiamo. Almeno questi corrono e si sbattono a tornare, e magari ancora possono migliorare. Ma robinho che cammina? Meglio lui? Muntari? Birsa?
    Ma poi, se il tifo organizzato va in strada a festeggiare per l'acquisto di kaka' allora siamo proprio alla frutta

    Il problema del Milan? Un problema del Milan? Uno solo?
    Sottoscrivo tutto.

  5. #24
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    5
    Ho qualche anno e una buona esperienza di stadio. Nella globalità il ragionamento ci può stare, giusto un dettaglio: del milan si aveva paura in campo e fuori. Oggi, semplicemente, oltre ad essere cambiato tutto sul campo anche il contorno non è più all'altezza di prima.

  6. #25
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da el_gaucho Visualizza Messaggio
    Magari solo un problema!
    Parlare di un solo problema e' riduttivo. I problemi del Milan sono molteplici. Proprieta' assente. dirigenza che si preoccupa dei propri affari piu' che del bene della squadra, allenatore non all'altezza, cosi' come molti giocatori, tifoseria organizzata compiacente.
    Cosi come I colpevoli.
    1) per forza ogni anno portiamo male, si fa la campagna acquisti il 29 agosto aspettando I super saldi. L'amministratore delegato che compra giocatori solo a parametro zero o con presidenti e procuratori amici. Ibrahimovic e balotelli non sarebbero mai arrivati senza raiola. Poi I traore e I birsa per le mazzette con I procuratori. Mai che si comprasse un giocatore funzionale. Se al posto di muntari e traore si riscattava aquilani a due lire forse si migliorava un po.
    Alla squadra dell'anno scorso Gia' collaudata aggiungevi cerci e un centrocampista tecnico, ma era troppo semplice per I nostri.

    2) non sono ne pro ne contro allegri a prescindere. C'e' da dire pero' che ormai e' chiaro che non e' un tecnico da Milan. La societa' ha le sue colpe, ma lui e' sempre stato consenziente e parte attiva nelle scelte. La societa ti fa scegliere un giocatore come priorita' e tu chiedi matri! Non e' scarso intendiamoci, ma non era mica la priorita'.
    Confuso come pochi. Ogni anno si cambia modulo. L'anno scorso si parte con il 4-3-1-2, poi dopo una serie di sconfitte e cambi tattici( con la perla del 3-5-2) si trova equilibrio dopo 10 giornate con il 4-3-3 e si rimonta. Compriamo un ala destra e un centrocampista tecnico per consolidare quanto di fatto buono? No, si torna al trequartista. Ma tutte le amichevoli estive e la prima di campionato si giocano con il 4-3-3!
    Sento allegri dire che abbiamo cambiato modulo e giocatori e ci vuole tempo. Nella formazione titolare e' cambiato solo Kaka' con il Torino. Squadre come Napoli e roma rivoluzionate in allenatore modulo e giocatori iniziano a punteggio pieno!
    Per permetterci un trequartista e due punte si deve giocare con tre medianacci, ma tanto I contropiedi li prendiamo lo stesso. Ci sono formazioni che giocano con una punta e tre mezze Ali dietro ma contropiedi non ne prendi. Puoi schierare anche 5 mediani , ma se hanno I piedi di muntari , non solo non si costruisce gioco, ma non si sa tenere palla e si subiscono le ripartenze.
    I suoi pupilli? Muntari e robinho, no comment.
    Consuntivo, quattro anni senza identita' di gioco ne un modulo base!

    3) e non ultimo, I tifosi. Se el sharaawii o Niang sbagliano una partita si parte subito con le accuse che sono viziati, scarsi ecc. Subito a distruggere quei mezzi patrimoni che abbiamo. Almeno questi corrono e si sbattono a tornare, e magari ancora possono migliorare. Ma robinho che cammina? Meglio lui? Muntari? Birsa?
    Ma poi, se il tifo organizzato va in strada a festeggiare per l'acquisto di kaka' allora siamo proprio alla frutta

    Il problema del Milan? Un problema del Milan? Uno solo?

  7. #26
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    5
    Citazione Originariamente Scritto da el_gaucho Visualizza Messaggio
    Magari solo un problema!
    Parlare di un solo problema e' riduttivo. I problemi del Milan sono molteplici. Proprieta' assente. dirigenza che si preoccupa dei propri affari piu' che del bene della squadra, allenatore non all'altezza, cosi' come molti giocatori, tifoseria organizzata compiacente.
    Cosi come I colpevoli.
    1) per forza ogni anno portiamo male, si fa la campagna acquisti il 29 agosto aspettando I super saldi. L'amministratore delegato che compra giocatori solo a parametro zero o con presidenti e procuratori amici. Ibrahimovic e balotelli non sarebbero mai arrivati senza raiola. Poi I traore e I birsa per le mazzette con I procuratori. Mai che si comprasse un giocatore funzionale. Se al posto di muntari e traore si riscattava aquilani a due lire forse si migliorava un po.
    Alla squadra dell'anno scorso Gia' collaudata aggiungevi cerci e un centrocampista tecnico, ma era troppo semplice per I nostri.

    2) non sono ne pro ne contro allegri a prescindere. C'e' da dire pero' che ormai e' chiaro che non e' un tecnico da Milan. La societa' ha le sue colpe, ma lui e' sempre stato consenziente e parte attiva nelle scelte. La societa ti fa scegliere un giocatore come priorita' e tu chiedi matri! Non e' scarso intendiamoci, ma non era mica la priorita'.
    Confuso come pochi. Ogni anno si cambia modulo. L'anno scorso si parte con il 4-3-1-2, poi dopo una serie di sconfitte e cambi tattici( con la perla del 3-5-2) si trova equilibrio dopo 10 giornate con il 4-3-3 e si rimonta. Compriamo un ala destra e un centrocampista tecnico per consolidare quanto di fatto buono? No, si torna al trequartista. Ma tutte le amichevoli estive e la prima di campionato si giocano con il 4-3-3!
    Sento allegri dire che abbiamo cambiato modulo e giocatori e ci vuole tempo. Nella formazione titolare e' cambiato solo Kaka' con il Torino. Squadre come Napoli e roma rivoluzionate in allenatore modulo e giocatori iniziano a punteggio pieno!
    Per permetterci un trequartista e due punte si deve giocare con tre medianacci, ma tanto I contropiedi li prendiamo lo stesso. Ci sono formazioni che giocano con una punta e tre mezze Ali dietro ma contropiedi non ne prendi. Puoi schierare anche 5 mediani , ma se hanno I piedi di muntari , non solo non si costruisce gioco, ma non si sa tenere palla e si subiscono le ripartenze.
    I suoi pupilli? Muntari e robinho, no comment.
    Consuntivo, quattro anni senza identita' di gioco ne un modulo base!

    3) e non ultimo, I tifosi. Se el sharaawii o Niang sbagliano una partita si parte subito con le accuse che sono viziati, scarsi ecc. Subito a distruggere quei mezzi patrimoni che abbiamo. Almeno questi corrono e si sbattono a tornare, e magari ancora possono migliorare. Ma robinho che cammina? Meglio lui? Muntari? Birsa?
    Ma poi, se il tifo organizzato va in strada a festeggiare per l'acquisto di kaka' allora siamo proprio alla frutta

    Il problema del Milan? Un problema del Milan? Uno solo?
    Il milan ha molteplici problemi ben sintetizzati in questo post. Alla discussione aggiungo un paio di cose: 1 la sopravvalutazione di giocatori considerati incedibili senza un motivo, 2 la scientifica volontà di "rovinare" un patrimonio inestimabile come el sharawy, 3 la mancanza di una logica nella gestione della prima squadra: se si sposa una idea, il progetto giovani, si va avanti per quella strada, non si cambia alla prima mezza difficoltà.

  8. #27
    Citazione Originariamente Scritto da el_gaucho Visualizza Messaggio
    Magari solo un problema!
    Parlare di un solo problema e' riduttivo. I problemi del Milan sono molteplici. Proprieta' assente. dirigenza che si preoccupa dei propri affari piu' che del bene della squadra, allenatore non all'altezza, cosi' come molti giocatori, tifoseria organizzata compiacente.
    Cosi come I colpevoli.
    1) per forza ogni anno portiamo male, si fa la campagna acquisti il 29 agosto aspettando I super saldi. L'amministratore delegato che compra giocatori solo a parametro zero o con presidenti e procuratori amici. Ibrahimovic e balotelli non sarebbero mai arrivati senza raiola. Poi I traore e I birsa per le mazzette con I procuratori. Mai che si comprasse un giocatore funzionale. Se al posto di muntari e traore si riscattava aquilani a due lire forse si migliorava un po.
    Alla squadra dell'anno scorso Gia' collaudata aggiungevi cerci e un centrocampista tecnico, ma era troppo semplice per I nostri.

    2) non sono ne pro ne contro allegri a prescindere. C'e' da dire pero' che ormai e' chiaro che non e' un tecnico da Milan. La societa' ha le sue colpe, ma lui e' sempre stato consenziente e parte attiva nelle scelte. La societa ti fa scegliere un giocatore come priorita' e tu chiedi matri! Non e' scarso intendiamoci, ma non era mica la priorita'.
    Confuso come pochi. Ogni anno si cambia modulo. L'anno scorso si parte con il 4-3-1-2, poi dopo una serie di sconfitte e cambi tattici( con la perla del 3-5-2) si trova equilibrio dopo 10 giornate con il 4-3-3 e si rimonta. Compriamo un ala destra e un centrocampista tecnico per consolidare quanto di fatto buono? No, si torna al trequartista. Ma tutte le amichevoli estive e la prima di campionato si giocano con il 4-3-3!
    Sento allegri dire che abbiamo cambiato modulo e giocatori e ci vuole tempo. Nella formazione titolare e' cambiato solo Kaka' con il Torino. Squadre come Napoli e roma rivoluzionate in allenatore modulo e giocatori iniziano a punteggio pieno!
    Per permetterci un trequartista e due punte si deve giocare con tre medianacci, ma tanto I contropiedi li prendiamo lo stesso. Ci sono formazioni che giocano con una punta e tre mezze Ali dietro ma contropiedi non ne prendi. Puoi schierare anche 5 mediani , ma se hanno I piedi di muntari , non solo non si costruisce gioco, ma non si sa tenere palla e si subiscono le ripartenze.
    I suoi pupilli? Muntari e robinho, no comment.
    Consuntivo, quattro anni senza identita' di gioco ne un modulo base!

    3) e non ultimo, I tifosi. Se el sharaawii o Niang sbagliano una partita si parte subito con le accuse che sono viziati, scarsi ecc. Subito a distruggere quei mezzi patrimoni che abbiamo. Almeno questi corrono e si sbattono a tornare, e magari ancora possono migliorare. Ma robinho che cammina? Meglio lui? Muntari? Birsa?
    Ma poi, se il tifo organizzato va in strada a festeggiare per l'acquisto di kaka' allora siamo proprio alla frutta

    Il problema del Milan? Un problema del Milan? Uno solo?
    Perfetto.

  9. #28
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,761
    Come da titolo del topic.....

    Il Nano principalmente
    Liberi ma......ancora brutti....

  10. #29
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    ragazzi in serie A gli infortuni capitano anche agli altri e le giornate storte a tutti, ma qui manca un minimo di gioco....

    il Toro è una squadra che ha voglia di fare bene e allenata da Ventura che è tutto tranne che scarso e ha sempre dato un gioco alle sue squadre quindi direi che o iniziamo a fare tre passaggi di fila ben orchestrati oppure non combineremo niente

  11. #30
    Member L'avatar di de sica
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    SMPE
    Messaggi
    4,651
    Sisi la colpa è tutta di allegri. Cacciamo lui e torneremo di nuovo a far paura agli avversari, a macinare gioco e punti, a ritornare nei piani alti della classifica!! Troppi film gente..
    [SIGPIC][IMG=sdfsdfsdfsdfsdf]http://img7.imageshack.us/img7/1672/sdfsdfsdfsdfsdf.png[/IMG][/SIGPIC]

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.